Impact Wrestling Report 08-01-2009

E dopo la settimana di pausa dovuta alle feste, torniamo con una nuovissima puntata di iMPACT!. Benvenuti nel 2009, anno nuovo, ma la sostanza è rimasta: siamo ancora nel pieno della rivalità tra la Main Event Mafia e la fazione della Frontline. E fra soli tre giorni è già tempo di Genesis. La card è quasi pronta, quindi cominciamo subito. Demetrio Marino è pronto alla tastiera.. TNA iMPACT is next!

Dopo la sigla e i pyros (niente video di recap, per questa settimana), Mike Tenay saluta tutti e ricorda subito la card di Genesis, il prossimo pay per view che si terrà proprio domenica 11.

– 6 Man Tag Team Match: AJ Styles, Brother Devon & Mick Foley vs. Kevin Nash, Scott Steiner & Booker T
– TNA World Championship Match: Sting (C) vs. Rhino
– Grudge Match: Kurt Angle vs. Jeff Jarrett
– Lumberjack Match for the TNA Women's Knockouts Championship: Awesome Kong (C) vs. Christy Hemme

Mentre Don West ci ricorda che questa stasera avremo Kurt Angle vs. BG James, oltre che Awesome Kong impegnata in un match. E rimaniamo vicini all'esagono, perché va in onda il primo match della serata, valido per l'X Division Championship! L'incontro della seconda semifinale vede protagonisti Eric Young e Alex Shelley, e il vincitore avrà un posto per la finale, che si terrà a Genesis, contro il già qualificato Chris Sabin. L'arbitro dell'incontro è Shane Sewell, mentre Chris Sabin è a bordo ring per tifare l'amico Alex.. e si inizia!! Alex subisce subito un bodyslam, conto di 2. Alex si riprende, e sale sulla seconda corda per un DDT, ma Eric ribalta in un suplex, ancora 2. Drop toe hold di Eric, che finisce nell'apron. Chris Sabin fa cadere Eric dall'apron. Alex Shelley ne approfitta per una ginocchiata su Eric fuori ring, quindi rientra sul ring per volare addosso a Eric con un Suicide Dive. Eric Young viene buttato dentro il ring e finisce vittima di un Crossbody Block, ancora 2. Headlock di Shelley, seguito da un colpo di piede agli occhi, snapmare, calcio alla schiena e due knee Drop. Schiena Alex, ma è ancora 2. Alex Shelley prosegue con una chop, quindi una side headlock modificata. Eric però si libera, e riesce a reagire con un forearm smash, più due running elbow drop. Eric prova un volo dalla seconda corda, ma Alex evita e connette con due enziguri e un second rope swinging DDT…1….2.no! Shelley colpisce con un back kick, quindi tenta la Sliced Bread ma Eric evita! Altro calcio di Shelley, che prova un monkey flip, ma Eric si rimette in piedi e colpisce con un superkick! Eric evita diversi colpi e connette con un scoopslam, quindi sale sulla terza corda.. Flying Elbow a segno!! 1…2…no! Eric prova la DVD.. ma Shelley scivola alle sue spalle e i due finiscono contro le corde, con Sabin ad avere la peggio, trovandosi nel posto sbagliato al momento sbagliato, e Eric Young prova un roll-up..1….2..no! Eric per lo slancio finisce alle corde.. Dropkick di Sabin su Young!!! L'arbitro non ha visto e per Alex Shelley è un gioco da ragazzi connettere con la Sliced Bread #2!! 1…2….3!!! Alex Shelley vince la semifinale, e sfiderà il Tag Team Partner Chris Sabine per il titolo X Division!!!

Sembra tutto finito, ma mentre Shane Sewell sta per risalire la rampa che lo porta al backstage, si para di fronte a lui Sheik Abdul Bashir! Bashir urla a Sewell, prendendolo a schiaffi e buttandolo a terra!! Sewell viene lanciato contro le transenne, poi buttato sopra il ring!! Pugni e calci su Shane Sewell, che reagisce con un forearm smash!!! Sewell si toglie la maglietta e continua l'attacco con pugni, una Irish whip per poi far cadere fuori ring Bashir!! Sewell lo raggiunge e lo colpisce con calci e pugni, quindi butta nuovamente Bashir sul ring!! Bashir chiede pietà per poi attaccarlo a tradimento, ma Sewell è vigile e se ne avvede e prova il contrattacco ma Bashir va fuori ring. Arriva l'arbitro Hebner a calmare Sewell, ma c'è anche Cornette. Cornette rimprovera Sewell perché non è riuscito a rimanere imparziale di fronte a quanto accaduto, e per questo Cornette, seppur con qualche difficoltà, è costretto a licenziarlo!!! Cornette poi se la prende con Bashir, rimasto a festeggiare sul ring. Cornette dice cosa diavolo trovi da ridere, se è contento del licenziamento di Sewell, e gli chiede se crede che abbia a che fare con un cretino. Per questo Sewell è licenziato… per soli tre giorni!!! Perché, continua Cornette, domenica prossima al PPV Genesis, lui tornerà in TNA come Wrestler, e combatterà il suo primo match proprio contro Sheik Abdul Bashir!!!

Dopo un video dedicato alle gesta dei Motor City Machine Guns, risuona la musica dei Main Event Mafia, e la stable al completo si porta sul ring. Vestiti di tutto punto, Angle è armato di microfono e inizia a parlare e inveire contro Jarrett ovviamente. Poi dice che quando Jarrett e Foley saranno KO, loro saranno in grado di prendere il potere della compagnia, e di portarla avanti sotto il segno dell'onore, del rispetto e della dignità. E portarla avanti essendo onorati dagli altri, ed essendo rispettati. Angle si rivolge a Jarrett chiedendogli perché ha permesso a BG James di avere un match con lui, pur sapendo le conseguenze che BG rischia combattendo con Angle. Angle si dice dispiaciuto per Jarrett, dispiaciuto perché Jarrett non ha altre scelte, non ha vie d'uscite, e il suo mondo vedrà la fine. Tocca a Sting prendere il microfono, e parlare contro Rhino: Sting dice che non ha mai avuto problemi con Rhino fin quanto non ha deciso di unirsi alla Frontline. Oramai la guerra è iniziata, ma potrebbe finire già domenica, perché domenica sarà Showtime!! Nash prende il microfono per correggere Sting: la guerra potrebbe non finire domenica. Nash sa bene che è meglio fare oggi quello che potresti fare domani. E loro finora sono stati in grado di far fuori chi volevano, quando volevano: così è successo con Petey Williams, con Brother Ray e Samoa Joe. Quindi perché aspettare domenica? Perché non far fuori Foley e Jarrett stanotte? Steiner aggiunge che Foley ha fatto un grave errore a mettersi contro di loro. Booker T si rivolge ancora a Jarrett e Foley, dicendo che da questa notte il loro destino appartiene ai Main Event Mafia.

Cosa ne penserà Jeff Jarrett? Jeremy Borash è nel suo studio, pronto a intervistare lui e Mick Foley. Arrivano però Brother Devon e AJ Styles. Devon offre la camicia a quadretti rossi a Foley, mentre AJ dice che Jarrett ha fatto tanto per lui, quindi si sente in debito. E stasera AJ guarderà le spalle di Jarrett.

Segmento registrato che vede le Beautiful People con la governatrice Sarah Palin (ovviamente siamo ancora con la sua imitatrice). E siamo in una fattoria, dove Velvet e Angelina sono spaventatissime, e si sentono male alla solo vista degli animali.

Si torna sul ring, ed è il momento della Knock-Out Division, dove Madison Rayne fa il suo debutto nei ring TNA in un Non-Title Match contro la Campionessa Awesome Kong. Kong è accompagnata da Raisha Saeed, Rhaka Khan e Sojournor Bolt. Madison parte bene, evitando due chop all'angolo e attaccando Kong con calci, un dropkick e un leg lariat!! Ma Kong fa valere la sua forza, attaccando l'avversaria e buttandola a terra ripetutamente. Calci, quindi una Irish Whip e un violento splash all'angolo! Madison cade fuori ring, ma Sojournor la rimette sul ring, e Awesome Kong finisce il lavoro con una Short Arm Clothesline e la Awesome Bomb per il tre vincente!!

Backstage, Lauren intervista Abyss. Abyss è dispiaciuto perché Matt non vuole parlargli. Abyss odia i Beer Money per essersi presi gioco di lui, come quando lo hanno ubriacato.

Dopo la Web-ography dedicata a Roxxi, Lauren inizia una nuova intervista, stavolta con i LAX, freschi vincitori delle Title Shot del Feast of Fired Match. Homicide dice che diventeranno i futuri campioni delle categorie X Division e Heavyweight. Inoltre dedicano qualche parola ai rumors che vorrebbero una separazione del tag team, ma Homicide ribatte che i LAX sono per sempre!

Mike Tenay ci ricorda i match aggiunti alla card di Genesis. Quindi, oltre ai match citati all'inizio del report, è dovere di cronaca aggiungere:
– X Division Championship Match: Chris Sabin vs. Alex Shelley
– TNA Tag Team Championship Match: Beer Money Inc. (C) vs. Matt Morgan & Abyss
– Sheik Abdul Bashir vs. Shane Sewell
Quindi si torna nel backstage: Jeremy Borash intervista i Guns, Sabin e Shelley, chiedendogli se il match che li vedrà opposti nella finale per il titolo X Division potrà portare degli screzi all'interno del tag team. I due dicono sorridendo che non è possibile, Alex spiega che sono troppe le cose che accomuna loro due: come il Rock'n'Roll, come prendere in giro Mick Foley. Loro sono il più forte Tag Team del pro wrestling, e il loro legame è più forte di ogni cosa. Ma arriva proprio Foley, che dice che loro due potrebbero portare sul ring lo Showstealer del PPV, ma potrebbero anche una ciofeca sul ring, quindi sarà meglio che non facciano casini al PPV, altrimenti non rivedranno mai più il titolo della X Division.

Rivediamo un video con i momenti più significativi in TNA del 2008. Successivamente parte un video della serie Rough Cut, dedicato ancora ai Beer Money Inc., dove parlano del loro futuro. Quindi si torna sul ring, e risuona proprio la musica dei Tag Champs, perché è il momento per il match tra Robert Roode (accompagnato ovviamente da James Storm e Jacqueline) e Matt Morgan. Morgan arriva solo sul ring, ma poco dopo viene raggiunto da Abyss. Inizia il match, con Roode che prova una serie di calci e pugni, ma Morgan reagisce con la sua potenza, portando all'angolo l'avversario e colpendolo con una serie di gomitate. Morgan prova il Footprint, ma Roode esce fuori ring. Morgan lo raggiunge e lo colpisce con un pugno, poi lo lancia contro le transenne. Chop di Morgan, che butta Roode dentro il ring. Roode però scivola velocemente fuori ring e se ne va con Storm. Abyss raggiunge entrambi, e butta Roode fuori ring, distraendo l'arbitro, però. Questo permette a Jacqueline di attaccare Morgan alle spalle! Roode connette con un neckbreaker, diversi pugni e due elbow drop, conto di 2. Morgan reagisce con dei pugni, ma Roode lo butta contro l'angolo, poi connette con un neckbreaker dalla seconda corda, conto di 2. Headlock di Roode! Morgan si libera, e poco dopo connette con un Atomic Drop, una clothesline e uno standing dropkick! Morgan è scatenato, e riesce a connettere con il Footprint!!! Storm prova a distrarlo, ma Morgan con un braccio si para il volto, evitando lo spruzzo di birra, quindi fa cadere Storm dall'apron ring, e poco dopo butta Roode fuori dal ring!!! Roode sembra però essersi infortunato al ginocchio, dopo la caduta dalla terza corda a fuori ring.. l'arbitro esegue il Count-Out, ma blocca il conteggio e fa intervenire alcuni membri dello staff medico per controllare la botta di Roode. Dopo pochi secondi l'arbitro chiama la fine del match, dando la vittoria a Matt Morgan, che non sembra comunque soddisfatto. Intanto arrivano a bordo ring Jay Lethal e Consequences Creed, con la valigetta in mano!!!

Dopo la pubblicità, Jay Lethal e Consequences Creed sono sul ring: Jay dice che, dato che loro hanno una title shot da sfruttare quando vogliono, loro vogliono la loro chance adesso!!! Robert Roode è ancora seduto sui gradoni a curarsi il ginocchio infortunato, grosso vantaggio per gli sfidanti, quindi. Il match deve iniziare, mentre i Beer Money non sembrano contenti, e non lo sono neppure Morgan e Abyss!!! Entra sul ring James Storm, che combatterà in jeans e in inferiorità numerica, sebbene Roode sarà al suo angolo. Iniziano Storm e Creed sul ring. Presa di clinch che si risolve alle corde, con Creed che dopo schiaffeggia gli avversari, ma questi reagiscono con una serie di pugni che buttano a terra Storm, conto di 2. Storm colpisce con una Irish Whip, ma Creed reagisce con una somersault clothesline, conto di 2. Tag per Lethal, e combinazione roll-up – ace crusher, conto di 2. Machismo connette con un Double Sledge dalla seconda corda, ancora conto di 2. Tag per Creed, e serie di splash all'angolo, con seguente bulldog di Creed su Storm, conto di 2. Storm colpisce con un Jawbreaker, Creed lo colpisce con un pugno e Storm cade fuori ring. Baseball Slide di Creed, che aveva poco prima dato il tag a Lethal. Storm fa cadere Creed dall'apron, ma Lethal attacca Storm con un Suicide Dive!! Storm buttato sul ring, conto di 2. Entra ancora Creed che colpisce con un Bodyslam, sale sul paletto.. ma Roode lo fa scivolare e cadere!! Storm schiena.. 1…2..Creed alza una spalla! Dopo la pubblicità, Storm colpisce Creed con una clothesline! Entra Roode, sebbene infortunato, e i due connettono con uno Suplex su Creed!! Roode colpisce Creed con una Short Arm Clothesline, e se la prende anche con Lethal!! Lethal cerca di entrare sul ring, ma distrae l'arbitro che non vede il tag irregolare per James Storm, che entra e butta Creed fuori ring. Storm distrae l'arbitro e Jacqueline colpisce Creed con pugni e ginocchiate, prima di buttare l'avversario sul ring. Storm schiena, ma è ancora 2!! Roode blocca Creed alle corde e Storm gli si lancia contro.. ma Creed si sposta e colpisce Roode!! Creed colpisce Storm con un forearm, e poco dopo riesce a dare il tag a Lethal!!! Pugni di Lethal su Storm, seguiti da un Forearm Smash, e diverse clothesline. Lethal connette anche con un standing dropkick, per un conto di 2. Lethal attacca Storm con un springboard, ma Storm evita e si carica Lethal sulle spalle.. Eye of Storm a segno!!! 1….2….no!!! Lethal alza una spalla! Storm prova a colpire Lethal con una Double Knee to the back (come la finisher di Carlito), ma Lethal si tiene alle corde e Storm cade al tappeto. Lethal ne approfitta… Lethal combination a segno!!! Lethal sale sulla terza corda.. Flying Elbow Drop!!! Ma Jacqueline distrae l'arbitro che non può schienare!!! Roode interviene con la valigetta.. ma Lethal colpisce Roode con un calcio al ginocchio infortunato, poi prende la valigetta e con essa colpisce Storm in pieno viso!!! Jacqueline cade fuori ring e l'arbitro vede Lethal schienare Storm…1….2….3!!!! Abbiamo dei nuovi campioni di coppia!!! Lethal e Creed conquistato i TNA Tag Team Titles!!!

Al ritorno dal break pubblicitario, rivediamo l'infortunio di Robert Roode e l'opportunità sfruttata appieno da Jay Lethal e Consequences Creed che, usando la Title Shot della valigetta del Feast or Fired Match, sono appena diventati TNA World Tag Team Champions. Lauren è con i neo-campioni, festeggiati nel Locker Room dei Frontline. Lethal e Creed sono fuori di sé dalla gioia, mentre Devon dice che è il momento che questi ragazzi si godano questo momento di gloria.

Torniamo da Mike Tenay e Don West, che ci aggiornano nuovamente sulla card di Genesis, in special modo riguardo la situazione dei Tag Team Titles, che è stato immediatamente trasformato in un Three Way Tag Team Match: i campioni Consequences Creed & “Black Machismo” Jay Lethal contro i ex-campioni Beer Money Inc. contro il team di Matt Morgan & Abyss. Quindi si va nello studio di Jeff Jarrett, che si trova con BG James. BG sembra in lacrime e dice che Angle è andato troppo oltre, oltre ogni limite, e anche lui si sente bisognoso di dover fare qualcosa.

Torniamo ancora con le Beautiful People e la Palin, mentre lavorano in un fienile. Sarah dice che stanno facendo un gran lavoro, e che Greenpeace lo riconoscerà. Angelina si lamenta del trattamento, ma la Palin la tranquillizza dicendo che la prossima settimana firmeranno assieme i documenti ufficiali per fare entrare le due Beautiful People nel suo team, prima di andare alla Casa Bianca!

E si torna sul ring, per il Main Event della serata: BG James vs. Kurt Angle! BG si posiziona vicino all'entrata, in modo da sorprendere Angle colpendolo alle spalle, e ci riesce! Inizia una dura rissa fuori ring, Angle subisce per i primi momenti finendo contro l'apron ring e contro le transenne. Angle reagisce con un colpo agli occhi, quindi con una serie di calci e pugni. BG prova una reazione con altri pugni quindi con una Irish Whip contro il paletto! Ma Angle rovescia la Whip e BG finisce contro il paletto dell'esagono. BG inizia a sanguinare dalla fronte, e Angle infierisce con dei pugni. Piccolo break pubblicitario, e al ritorno vediamo Angle e BG combattere sul ring. L'eroe olimpico non ha pietà e colpisce con dei pugni, quindi un suplex, conto di 2. Headlock di Angle, con BG che si libera ma subisce una gomitata, conto di 2. Angle riprova la headlock, BG si libera e prova la sua serie di pugni. Knee drop di BG, conto di 2. BG prova la Pumphandle Slam.. a segno!!! 1…2…Angle alza una spalla! E prova subito la Angle Lock!! BG evita, però e prova uno splash all'angolo.. ma Angle evita e connette con la Angle Slam!!! 1…2…no!! Angle non si da per vinto.. e colpisce BG con la sua serie di tre german suplex!! Ma BG evita e prova una powerbomb.. no, Angle ribalta tutto e chiude BG nella Angle Lock!!! BG resiste un poco.. ma poi deve cedere per il troppo dolore!! Angle si porta a casa l'incontro, ma sembra non sia finita, infatti arrivano Booker, Nash e Steiner!!! Steiner lancia una sedia a centro ring, che Angle applica sulla caviglia infortunata di BG.. e Angle comincia a colpire ripetutamente la sedia, provocando danno alla caviglia!! Poco dopo arrivano Jarrett e Foley, ma oramai il danno è fatto! I Mafia se ne escono dal ring per evitare risse, e poco dopo BG viene portato via in barella mentre arrivano Rhino, AJ e Devon. Jarrett prende un microfono, e dice che le parole non possono descrivere quello che lui sente in questo momento. Perché è una questione tra Angle e Jarrett e non deve riguardare nessun'altro. Jarrett non riesce a continuare, e il microfono passa nelle mani di Foley, che parla dei suoi grandi match del passato, dei suoi infortuni, ma è felice di esser ancora in prima linea a combattere. Continua tessendo le sue lodi e quelle dei suoi alleati sul ring per caricarli per Genesis, in un promo molto forte e sentito, prima che le immagini vadano off air.

14,801FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Perchè Bobby Fish ha saltato l’ultima puntata di NXT?

Il membro dell'Undisputed Era Bobby Fish non ha preso parte all'ultima puntata di NXT, ma la sua assenza non è legata al COVID-19.

Annunciati nove match per il 54° episodio di AEW Dark

La AEW ha annunciato nove match per la card del 54° episodio di Dark, in programma martedì 29 settembre.

Velenoso scambio di tweet tra Chris Jericho e T-Bar della Retribution

C'è stato un velenoso scambio di tweet tra Chris Jericho e T-Bar, uno dei membri della stable Retribution

Note e classifica dei dieci programmi settimanali più visti sul WWE Network

Non sono mancate le sorprese nella classifica dei dieci programmi più visti sul WWE Network questa settimana.

Articoli Correlati