Impact Wrestling Report 06-06-2013

Slammiversary è ormai alle spalle. Molti verdetti sono stati sanciti in quel di Boston ed il più importante riguarda sicuramente il World Heavyweight Championship match. Con l'aiuto dei suoi sgherri il presidente degli Aces & 8s Bully Ray ha battuto Sting e ciò significa che The Icon non potrà mai più competere per il TNA World Title. Quali saranno le conseguenze dell'epica battaglia? E quali le reazioni dei due contendenti? Ma gli Assi hanno avuto anche pesanti sconfitte: il ritorno di Jeff Hardy ha sancito la sconfitta di Mr. Anderson, Wes Brisco e Garett Bischoff per mano del Charismatic Enigma, di Magnus e di Samoa Joe. Quali saranno i piani di Hardy ora che è tornato in TNA? Come continuerà la sua battaglia personale contro gli Aces & 8s? E poi Devon ha perso con Abyss, che ha vendicato il bieco attacco ai danni di suo fratello Joseph Park impadronendosi del TV Title. Che farà ora Abyss? Lo rivedremo nuovamente ad Impact? Le questioni in ballo sono tante: la vittoria dell'X-Division Title da parte di Chris Sabin e Destination X alle porte, i nuovi World Tag Team Champions James Storm & Gunner, la vittoria di Taryn Terrell nel Last Knockout Standing match contro Gail Kim, le Bound for Glory Series ormai alle porte alle quali parteciperà Jay Bradley… senza dimenticare il futuro TNA Hall of Famer Kurt Angle, The Phenomenal AJ Styles e la faida ancora in atto tra loro. La carne a cuocere è tanta… e la cucineremo qui, al Gwinnett Center di Duluth, in Georgia, per una nuova imperdibile puntata di Impact Wrestling! Grazie per aver scelto ancora Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “Where's Matt Morgan?” Pierleoni, che vi racconterà le ultime vicende di Impact Wrestling subito dopo Slammiversary!

L'episodio si apre inevitabilmente con un video di recap di Slammiversary e di tutte le faide che si sono consumate in PPV, con ovvio risalto maggiore a Bully Ray vs Sting per il World Title, terminato con la vittoria del Presidente degli Aces & 8s.

Il tavolo dei commentatori, orfano di Todd Keneley (che da solo era meglio di Tenay e Taz, in TNA stanno seriamente male), ci dà il benvenuto a questa nuova puntata di Impact Wrestling, ricordandoci il debutto che avverrà stasera di Quinton “Rampage” Jackson… ma ecco che risuona la theme degli Aces & 8s, arrivano Bully Ray ed il suo World Heavyweight Title! Ray saluta Taz come al solito e poi si dirige al ring, non prima di aver battibeccato con Tenay sull'esito del suo match a Slammiversary. Il Presidente degli Aces & 8s si impadronisce di un microfono e dice che ovviamente tutto il pubblico è molto contento di vederlo. Il pubblico chiaramente lo fischia e Bully si presenta come TNA World Heavyweight Champion, proveniente da Hell's Kitchen, ed è stato lui a battere Sting a Slammiversary… lui è Bully Ray! Slammiversary non è stata molto gentile con Sting, dice Bully. Lo scorso anno a Slammiversary Sting fu attaccato per la prima volta dagli Assi, mentre quest'anno tutti sanno cosa sia successo. Bully dice che lui ha battuto DA SOLO Sting e che alcune voci dicono che Sting potrebbe addirittura ritirarsi. Bully dice che la TNA non ha più eroi, che lui ha distrutto tutti e che nessuno può farci nulla. Per cui c'è una sola cosa da fare al riguardo… LUI merita di stare nella Hall of Fame! Bully Ray incita dunque Dixie Carter a raggiungerlo sul ring… ma è la entrance theme di Hulk Hogan a risuonare nel Gwinnett Center! Hogan arriva salutando il pubblico e dice che gli sembra che questo sia il paese di Hulkamania. Hogan dice che deve riconoscere dei meriti a Bully, domenica scorsa si è espresso ai suoi massimi livelli, tanto che non riusciva a credere che Sting avesse perso quando gli altri Assi lo hanno aiutato a batterlo. Lui riconosce i meriti di Bully… ma ha davvero sentito dire da lui che ad Impact Wrestling non c'è competizione? Bully ribadisce il concetto e Hogan dice che si sbaglia, per tutta l'estate Impact Wrestling sarà piena di competizione perché settimana dopo settimana per tutta l'estate ci saranno le Bound for Glory Series! E la settimana prossima Bully potrà vedere i dodici partecipanti che prenderanno parte alla competizione dopo un'attenta selezione. Hogan dice che stanotte il World Champion Bully Ray affronterà l'uomo che ha tradito non una volta ma due… il Charismatic Enigma Jeff Hardy! E infatti “Similar Creatures” risuona nell'arena… ARRIVA JEFF HARDY! Ray prende un microfono e cerca di protestare mentre Hardy si dirige al ring! Ray esce dallo stesso e dice che Hogan non può fare una cosa del genere, che non può metterlo in un match, ma Hogan dice che in quanto GM può fare quello che vuole! Hogan ricorda che questo è il giorno del ritorno di Jeff Hardy ad Impact e che vuole farlo sentire a suo agio. Hogan dice che il World Title non sarà in palio, però ci sarà comunque una gigantesca scala al centro del ring! E come l'ultima volta che loro si sono affrontati al centro del ring ci sarà qualcosa in palio, qualcosa che Bully ha usato per fare fuori Hardy per ben due volte per vincere e mantenere il suo titolo e un'arma che gli Aces & 8s hanno usato molto spesso… Jeff Hardy tira fuori un martello dalla tasca dei pantaloni! Hogan annuncia dunque il match di stanotte: sarà un Ladder match con il martello in palio e chi riuscirà a prenderlo potrà usarlo! Hogan ha parlato… e a quanto pare Bully Ray non è per niente contento!

Video promo sulle Bound for Glory Series. La settimana prossima i dodici partecipanti delle Series saranno rivelati ad Impact Wrestling!

Chavo Guerrero è nel parcheggio con Hernandez e si scusa con lui, dicendogli di essere molto frustrato. A Slammiversary loro avrebbero dovuto conservare i World Tag Team Titles ma non ci sono riusciti. Chavo dice che Hernandez è il wrestler più forte con cui sia mai stato nel ring e gli consiglia di fare affidamento su quella per le Bound for Glory Series. Chavo ricorda che il vincitore avrà una shot al World Title e dice che è questo il motivo per cui tutti loro sono nel business. Hernandez ringrazia Chavo per averlo fatto sentire un Guerrero e fa per stringergli la mano, come a sigillare lo scioglimento del loro tag team, ma Chavo dice che gli ha insegnato molto… ma non tutto. Chavo si allontana.

BOUND FOR GLORY SERIES QUALIFYING MATCH: HERNANDEZ VS CHAVO GUERRERO
Christy Hemme annuncia il prossimo match… che sarà un Bound for Glory Series Qualifying match! Ad affrontarsi… ecco Hernandez! SuperMex si dirige sul ring e saluta il pubblico in attesa del suo avversario… che è proprio Chavo Guerrero! Gli ex World Tag Team Champions si affrontano stanotte con un posto nelle Bound for Glory Series in palio! Si comincia, suona il gong e i due avversari si scambiano un cenno d'intesa prima di partire. Subito Waist Lock di Chavo, che ora cerca uno Snapmare ma viene lanciato alle corde e steso da uno Shoulder Block di Hernandez. Chavo si rialza e cerca un nuovo approccio, ancora Waist Lock che Hernandez trasforma in un Armbar, ma Chavo ribalta la presa. E ora Arm Drag di Chavo! Interessante confronto tra due avversari che si conoscono bene, ora Hernandez porta Chavo all'angolo ma viene contato dall'arbitro. Serie di European Uppercut di Chavo ora, ma Hernandez manca un Corner Splash! Chavo si lancia su di lui per un Monkey Flip ma Hernandez lo scaglia via… Drop Kick di Chavo che vale un conto di 2! Altra Armbar di Chavo, che però viene ribaltata, Body Slam di Hernandez che però ora manca uno Splash… Flipping Senton di Chavo! 1…2…NO. Chavo continua ad impostare la contesa sulla sottomissione e chiude un Armbreaker, ma Hernandez lo rialza di forza e lo piazza all'angolo, Chavo riesce ad allontanarlo e si lancia, ma viene preso al volo… Belly to Belly Suplex di Hernandez! E ora Hernandez carica il pubblico e va con una serie di Clothesline e Double Axe… Splash all'angolo su Chavo! E ora via, Backbreaker! 1…2…NO. Hernandez rialza Chavo e lo spedisce all'angolo, ma Chavo lo scaglia sull'apron. Buona testata di Hernandez che stordisce Chavo, ma poi manca il suo Slingshot Shoulder Block! E ora Chavo rialza Hernandez… Three Amigos! Ma Hernandez blocca il terzo e scaglia Chavo all'angolo, il messicano ribalta la manovra… Cannonball all'angolo su Hernandez! E ora Chavo chiama il pubblico… prova la Frog Splash! Chavo è sulla terza corda… FROG SPLASH! MA NO, Hernandez alza le ginocchia! E ora Hernandez afferra Chavo… BORDER TOSS! NO, Chavo ribalta un Roll Up ma Hernandez ne esce… e schiena Chavo! 1…2…e 3! Hernandez batte Chavo Guerrero e si qualifica per le Bound for Glory Series! Chavo è evidentemente frustrato per l'esito del match! Hernandez chiede un altro cenno d'intesa al suo amico che però tarda un po' prima di concederglielo… ma alla fine lo fa! Grande vittoria per Hernandez!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: HERNANDEZ

Rampage Jackson è nel backstage e saluta Pat Kenney e i World Tag Team Champions James Storm & Gunner nel backstage… tra poco il suo debutto!

Mike Tenay ci ricorda per l'ennesima volta il debutto di Rampage Jackson che avverrà più tardi nella serata… perché ora arriva Devon! Devon arriva sul ring di gran carriera, evidentemente furioso per i fatti di Slammiversary, e chiede un microfono. Devon insulta il pubblico presente e gli dice di sedersi e tacere, prima di dire ad Abyss che lui ha qualcosa che vuole e che gli ha rubato a Slammiversary. Devon dice che Abyss ha vinto un match non sanzionato, per cui rivuole il suo TV Title e lo vuole ora, per cui gli intima di uscire fuori! Ma ad uscire è invece suo fratello, Joseph Park, che dice a Devon che lui e tutte le persone presenti nell'arena sarebbero felici se lui tacesse. Park dice che ciò che gli ha fatto a Slammiversary è stato un vero e proprio furto, gli ha rubato la sua possibilità di avere un titolo per la prima volta. Park dice che ha smesso di subire i suoi atti di bullismo e che farà esattamente ciò che ha fatto Abyss domenica e che lui avrebbe dovuto fare già da molto tempo… e assalta Devon! Double Leg Takedown e Park attacca Devon con dei pugni! Park incita Devon a rialzarsi e lo stende con una serie di Shoulder Block… ma poi viene steso da una Clothesline di Devon! E ora Devon afferra il microfono e colpisce Park alla testa, colpendolo con dei pestoni. E ora Devon rialza Park e lo colpisce con dei pestoni, lanciandolo fuori dal ring con una Clothesline e scagliandolo poi contro il paletto. Devon non ne ha ancora abbastanza e prende una sedia… MA RISUONA LA THEME DI ABYSS! Devon si sorprende e si precipita sul ring, sfidando Abyss a farsi sotto. Nonostante la theme Abyss pare non venire fuori, ma Devon si infuria e dice che sarà lui ad andarlo a cercare. Devon torna fuori dal ring e colpisce ancora Park, avviandosi poi tra il pubblico. Park però sanguina! E se ne accorge anche, tanto che la sua espressione muta radicalmente… che accadrà ora?

Devon e Knux vanno in giro per il backstage alla ricerca di Abyss, cercandolo nei vari locali e spronandolo a venire fuori.

BOUND FOR GLORY SERIES QUALIFYING MATCH: ROBBIE E VS SAMOA JOE
Ma torniamo nell'arena per un nuovo match… arriva Robbie E! Robbie arriva sul ring e chiede il microfono a Christy Hemme dicendo che non è un segreto che nelle Bound for Glory Series del 2012 Robbie E è stato l'MVP. D'altronde ha battuto Jeff Hardy, che ha poi vinto il torneo. E ha anche ottenuto cinque punti! Stanotte dopo che avrà vinto il suo match di qualificazione per le Series del 2013 il solo limite sarà il cielo. Chiunque sarà il suo avversario… sarà fatto fuori, BRO! Ma direi che il compito di Robbie E non sarà affatto semplice… arriva Samoa Joe! La Samoan Submission Machine si porta sul ring e Robbie E lo attacca subito, ma viene sorpreso da un Big Boot che lo asfalta. Joe parte subito con i suoi pugni all'angolo, seguiti da dei pestoni. Robbie E si trascina ad un altro angolo e si prende una chop da Joe, che ora lancia all'angolo opposto l'avversario… Corner Splash! E Standing Enziguri Kick! Ma Joe non ne ha ancora abbastanza a quanto pare… e solleva Robbie E al paletto per la Musclebuster! Ma Robbie E lo colpisce agli occhi e lo acceca, colpendolo poi con una serie di pugni… e prova il Crossbody, che Joe evita senza alcun problema! Robbie E finisce all'angolo… Running Knee di Joe su di lui! E ora Joe va con uno Snapmare, chop alla schiena, clacio in petto! E ora con un Knee Drop to the back! Robbie E è ancora all'angolo e Joe lo solleva senza alcun problema, MUSCLEBUSTER! Ma ancora non è finita… COQUINA CLUTCH! E Robbie E non può far altro che cedere! Vittoria per Samoa Joe, che si unisce ad Hernandez e Jay Bradley nei partecipanti ufficiali alle Bound for Glory Series 2013!
VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: SAMOA JOE

Mike Tenay ci ricorda il nostro Ladder main event match tra Bully Ray e Jeff Hardy e, ma guarda un po', il debutto di Rampage Jackson. Ma tra poco ci sarà uno sguardo esclusivo alla carriera del secondo introdotto nella TNA Hall of Fame, Kurt Angle!

Rivediamo quanto accaduto la settimana scorsa tra Mickie James, Velvet Sky, Gail Kim e Taryn Terrell.

Velvet Sky si sta preparando ad un match e viene avvicinata da Mickie James, che dice che sa che Velvet è arrabbiata ma che ha dei biglietti della lotteria di Impact Wrestling per lei per farsi perdonare. Mickie vuole spiegare le sue azioni della settimana scorsa, dicendo che le sembrava di stare in un film in cui tutto si muoveva in slow motion e per questo prima che lei potesse fare qualcosa Taryn Terrell è arrivata e le ha rubato la gloria, così come ha rubato il loro match a Slammiversary. Mickie si scusa e dice che non succederà mai più. Velvet dice che accetta le scuse, ma a questo proposito lei è pronta a lottare, Mickie le sembra pronta a lottare… perché non avere il loro rematch stanotte? Mickie dice che ha già parlato con Brooke Hogan, che le ha detto che stanotte sarà già impegnata in un match contro qualcuno che lei ha sopravvalutato come campionessa. Mickie si raccomanda però di farle sapere quando starà bene, così potranno fissare il loro match. Velvet prova a dire che è pronta ma Mickie se ne va e Velvet si sfoga, frustrata, su un povero armadietto.

I commentatori ci ricordano quanto accaduto a Slammiversary, in particolare l'annuncio relativo all'introduzione di Kurt Angle nella TNA Hall of Fame. Va dunque in onda un video che ricapitola la storia e la vita dell'Olympic Gold Medalist, nonché una collezione dei momenti migliori di Angle in TNA. Al ritorno live Mike Tenay ci informa che è infine il momento di conoscere il nuovo membro di Impact Wrestling, Rampage Jackson… NEXT!

Jeremy Borash dice che è solo da due giorni che si è diffusa la notizia, ma ora è finalmente il momento di presentare il nuovo membro di Impact Wrestling, Quinton “Rampage” Jackson! Jackson si avvicina al ring salutando il pubblico e poi si avvicina a Borash, che gli dà il benvenuto ad Impact Wrestling. Jackson dice che è un onore e che è cresciuto come fan di wrestling, essendo di Memphis, ed è da lì che è iniziata la sua voglia di togliere di mezzo fisicamente le persone. Parlando della TNA, lui vuole essere il migliore ma è cosciente che per esserlo dovrà battere i migliori… MA ATTENZIONE, KURT ANGLE IS HERE! Il prossimo introdotto nella Hall of Fame va sul ring e chiede il microfono a JB, dicendo a Jackson che sta guardando il migliore dritto di fronte a lui. Angle dice che Jackson può essere il migliore nella gabbia, ma questo è il suo ring, il suo mondo. Angle dice che quando pensa di essere pronto Jackson dovrà affrontare proprio lui… IT'S REAL, IT'S DAMN REAL! I due si stringono la mano quasi amichevolmente, ma poi vanno faccia a faccia e l'espressione di Jackson non ha davvero nulla di amichevole… la sfida è lanciata, quando Jackson sarà pronto sarà Kurt Angle il suo avversario!

I commentatori lanciano un video di recap sull'annuncio del main event di stasera, il Ladder match con in palio un martello tra Bully Ray e Jeff Hardy. Va dunque in onda un'intervista a Jeff Hardy, che ricorda come questo sia il primo Impact Wrestling dal suo ritorno a Slammiversary e che Hulk Hogan ha sancito questo match che coinvolge scale e martelli. Il titolo non sarà in palio ma va bene lo stesso, perché questo per lui e le sue creatures è il momento della rivincita.

Il nuovo X-Division Champion Chris Sabin e i nuovi World Tag Team Champions James Storm & Gunner si avviano al ring… THEY WILL BE IN ACTION NEXT!

Mike Tenay ricapitola le prossime date di impegni della TNA.

Vediamo un recap del confronto faccia a faccia tra Kurt Angle e Rampage Jackson di poco fa.

Bully Ray e Mr. Anderson sono nel Covo e Bully chiede all'Asshole se abbia notizie di D'Lo Brown. Anderson scherza dicendo che D'Lo avrà probabilmente il mal di testa, riferendosi alla batosta da lui inflitta a Brown la settimana scorsa. Bully dice che la cosa migliore per il club sarebbe se si fossero liberati di lui una volta per tutte e chiede se Anderson è d'accordo. Anderson dice che le cose non hanno funzionato e ricorda a Bully che la posizione di vicepresidente è ora vacante… Bully chiede a Anderson se abbia dei suggerimenti e quest'ultimo fa il vago, ma Bully dice che Hogan crede di averli messi in trappola e si chiede perché dovrebbe affrontare Hardy stanotte nel Ladder match, perché dovrebbe scalare una scala per prendere un martello e colpire Jeff Hardy in testa con esso dato che l'ha già fatto? Bully si chiede perché Hogan dovrebbe rischiare di perdere il wrestler preferito dai fan della TNA e Anderson dice che forse Hogan ha qualcosa contro Hardy. Bully prosegue chiedendosi anche perché gli Aces & 8s non sono rappresentati nelle Bound for Glory Series e dice che Anderson deve occuparsi della cosa. Anderson acconsente e chiede se ha bisogno di aiuto nel main event. Bully dice a Anderson che un buon VP saprebbe come gestire la cosa e va via, lasciando Anderson a chiedersi se dunque sia il VP.

6-MAN TAG TEAM MATCH: CHRIS SABIN, JAMES STORM & GUNNER VS KENNY KING, BOBBY ROODE & AUSTIN ARIES
Ma ecco il match che tutti attendevamo, il 6-man Tag Team match! Ed ecco entrare tutto il primo team sulle note di “Off the Chain”, Bobby Roode, Austin Aries e Kenny King! I tre si portano sul ring e vanno all'angolo… “Sorry About Your Damn Luck”! Ma ecco i loro avversari, i nuovi World Tag Team Champions Cowboy James Storm & Gunner ed il nuovo X-Division Champion Chris Sabin, che Christy Hemme quasi dimentica di annunciare. Rivediamo le immagini salienti dell'Ultimate X match di domenica che ha visto la conquista dell'X-Division Title da parte di Sabin. I due team sono schierati, iniziano proprio Sabin e King. Subito calcio al petto di King, che attacca Sabin con un pugno e lo chiude in un Armbar, ma Sabin ribalta la manovra e connette una serie di Armbar, chiudendo l'ultimo con un'altra Armbar. King cerca di liberarsi e lancia Sabin alle corde, che però connette un Head Scissors Takedown. King finisce all'angolo di Sabin e viene colpito da Storm e Gunner e poi atterrato da Sabin con una chop. Il nuovo X-Division Champion però fa l'errore di girarsi e viene attaccato all'unisono da Roode & Aries, che lo stendono con dei colpi alla schiena. Ma Storm & Gunner intervengono a loro volta, Double Irish Whip, Double Elbow! I loro avversari sono tutti fuori dal ring e si prendono un break… ma Sabin non glielo concede, Pescado! Sabin chiama il pubblico, solleva King e lo porta sul ring, caricandolo in posizione di Fireman's Carry dalla quale però King esce. King lancia Sabin alle corde e Sabin vi si appende, King si lancia su di lui ma viene steso da un calcio… tuttavia Aries approfitta della situazione e sale sull'apron colpendo Sabin con un pugno al petto. Sabin è a terra e King lo strangola alle corde per poi dare il tag a Roode, che va con un pugno allo stomaco e schianta Sabin contro l'angolo, colpendolo con una chop. E ora Snapmare… Knee Drop per un conto di 2! Roode rialza immediatamente Sabin che cerca una reazione ma viene lanciato alle corde, ribaltando però la manovra… Sunset Flip di Roode, ma Sabin rotola via e dà il tag alla nemesi di Roode, entra James Storm! Storm evita un attacco di Storm e stende King e Aries all'angolo, poi colpisce Roode con dei colpi, lo lancia alle corde… Arm Drag! E poi Inverted Atomic Drop, seguito da un potente pugno! Roode finisce a terra e si trascina all'angolo, Storm si lancia su di lui ma finisce sull'apron ma connette con il suo Enziguri Kick! E poi torna sul ring, dove evita un attacco di King e lo stende, ma viene colpito agli occhi da Aries e poi da un Drop Kick di Roode che approfitta della situazione. Tag di Roode per Aries, con la classica combo Rocket Launcher, pugno di Aries e Slingshot Elbow di Aries. Aries schiena…1…2…NO. Pestoni al volto di Storm da parte di Aries ora, che colpisce Storm all'addome e poi mette a segno una chop prima di trascinare gli occhi di Storm sulla terza corda. nuovo cambio per Roode che colpisce Storm con un calcio all'addome, per poi dare il tag a King che connette con un altro pugno all'addome, una Body Slam ed il suo Springboard Leg Drop. Count, 1…2…NO. King tiene fermo Storm e dà il tag a Aries, che lo colpisce al petto e poi lo schianta contro lo stivale di Roode all'angolo, che poi si prende il tag. Roode entra e insieme a Aries va con un Double Irish Whip, ma Storm gli assesta un calcio al volto e poi prende Aries e lo schianta contro di lui! I tre sono tutti a terra e necessitano di un tag… ecco che entrano Gunner e King! Gunner stende King con delle Clothesline e poi si dedica a Aries, stendendolo con una testata. Gunner prende King e lo schianta su Aries all'angolo, per poi schiantarsi su entrambi. Gunner afferra poi King e va con un Rope-aided Suplex… count! 1…2…NO, Roode e Aries interrompono. Roode schianta Gunner all'angolo e poi lui e Aries lo schiantano a quello opposto. Roode prova a spedire Aries su di lui, ma The Greatest Man That Ever Lived viene lanciato oltre l'apron e finisce fuori ring. Roode si lancia su Gunner e lo colpisce, per poi stenderlo con il Double A Spinebuster! Ma arriva Storm, che evita una Clothesline di Roode e connette il Neckbreaker! Ma Aries è all'angolo… Missile Drop Kick! Aries si esalta con il pubblico e non si accorge che Sabin è dietro di lui… Spinning Back Kick! E Enziguri Kick! King si lancia su Sabin con un Leg Lariat prontamente evitato da Sabin, che si lancia alle corde… Springboard Spike DDT! E ora Sabin afferra King… ALL HAIL SABIN! 1…2…e 3! Vincono Sabin, Storm e Gunner!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: CHRIS SABIN, JAMES STORM & GUNNER

I commentatori ci ricordano il Ladder match con in palio il martello tra Bully Ray e Jeff Hardy… ma prima, in azione ci sarà Mickie James! UP NEXT!

Devon e Knux sono ancora nel backstage a cercare Abyss, a quanto pare senza frutto. I due aprono l'ennesima porta e vi fanno irruzione…

Video di recap del Last Knockout Standing match tra Gail Kim e Taryn Terrell, disputato quattro giorni fa a Slammiversary e conclusosi con la vittoria della Terrell. Al ritorno live Brooke Hogan è proprio con Taryn nel backstage dicendole che giorni dopo la gente parla ancora di quel match e si congratula con Taryn, dicendole che è folle e che non immaginava che quello che una volta era un arbitro avrebbe potuto competere con una wrestler così abile come Gail Kim. Brooke dice che a volte ha paura di Gail Kim e Taryn dice che con tutto quello che hanno passato lei era sicuramente motivata e ora è concentrata sul diventare Knockouts Champion, per cui sconfiggerà tutte coloro che le si faranno sotto. Brooke si congratula ancora dicendo che è stato impressionante. Poi Taryn dice che non vuole fare l'indiscreta, ma le piacerebbe sapere cosa Brooke pensi ora di Bully Ray. Brooke dice di lasciar perdere e di continuare a parlare di wrestling, Brooke si scusa e se ne va.

MICKIE JAMES VS TAELER HENDRIX
“Hardcore Country”! Ma ecco la nuova Knockouts Champion, ecco Mickie James! Mickie arriva al ring e saluta il pubblico dall'angolo… ed ecco la sua avversaria, Taeler Hendrix, che ritorna ad Impact Wrestling per la prima volta dopo tantissimo tempo! Taeler saluta il pubblico e Mickie la applaude, non troppo convinta… Si comincia, subito clinch tra le due con Taeler che viene portata rapidamente all'angolo. Mickie si allontana ed incita un fintissimo applauso per Taeler, che torna ad affrontarla con un clinch e la chiude in un Armbar. Mickie va con una ruota per liberarsi e inverte la manovra e altrettanto fa Taeler con un Takedown. Mickie inizia evidentemente ad innervosirsi e incita un altro applauso. Terzo clinch e Side Head Lock di Mickie, che ora viene lanciata alle corde… no, cade sulle ginocchia e tiene la presa. Taeler ci riprova e ci riesce, ma viene stesa da uno Shoulder Block. Mickie evita un blocco di Taryn con una ruota ma manca l'attacco successivo… Drop Kick di Taeler! Che schiena! 1…NO. Buona manovra di Taeler, mentre il pubblico intona cori rivolte alle superstar WWE in un improvviso attacco di campanilismo. Intanto Waist Lock di Mickie, che però subisce la reverse di Taeler, la quale però viene lanciata alle corde… Back Kick di Taeler! E ora Taeler sale al paletto… ma Mickie pare essersi infortunata al ginocchio! Mickie si lamenta con ODB dell'infortunio e Taeler va a controllare le condizioni di Mickie… che però fingeva e le assesta un ceffone! E ora aspetta che Taeler si rialzi… Long Kiss Goodnight! Ed è proprio la buonanotte, 1…2…e 3. Vittoria per Mickie James, che si assicura la vittoria con una tattica che non le si addice molto.
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: MICKIE JAMES

Devon e Knux continuano a cercare Abyss nel backstage senza risultato. Devon dice a Knux di aspettare un momento e va a controllare una zona… ma vediamo chiaramente dalle ombre sui muri che Abyss arriva e attacca Knux alle spalle, portandolo via! Devon si accorge della cosa chiama Knux, ma viene distratto da una cintura che arriva ai suoi piedi… è il TV Title! Knux arriva rotolando subito dopo… ed ecco Abyss! Abyss e Devon iniziano a scambiarsi colpi finché Abyss non prende Devon e lo schianta con la testa in un muro! Abyss riprende la sua cintura e dice che la porterà nell'abisso… Abyss ha appena abbattuto Devon e Knux!

I commentatori ci ricordano, fortunatamente per l'ultima volta, il Ladder match che ci attende nel main event… THAT IS NEXT!

Video di recap del main event di Slammiversary che ha visto Bully Ray avere la meglio su Sting e conservare il World Title grazie all'intervento di tutti gli Aces & 8s. Al ritorno nell'arena i commentatori ci mostrano un tweet di Sting in cui The Icon constata che domenica è rimasto a combattere da solo e dice di aver ricevuto il messaggio… Sting sarà ad Impact Wrestling la settimana prossima e scioglierà le riserve sul suo futuro! E non è tutto, la settimana prossima ci saranno altri Bound for Glory Series Qualifying match! AJ Styles affronterà Kurt Angle in un rematch d Slammiversary, mentre i Bad Influence proveranno ad avere la meglio sui nuovi World Tag Team Champions James Storm & Gunner in un match che qualificherà due uomini alle Series! Va poi ancora una volta in onda il video del confronto tra Angle e Jackson che abbiamo visto nel corso della serata.

LADDER MATCH: BULLY RAY VS JEFF HARDY
E siamo arrivati finalmente al momento del MAAAAAIN EVEEEENT della serata! Ed ecco il primo contendente a questo match, il Charismatic Enigma Jeff Hardy! Hardy inizia come al solito a salutare tutto il pubblico presente a bordoring e poi sale sul ring, in attesa del suo avversario… eccolo che arriva, ecco il TNA World Heavyweight Champion Bully Ray! Bully arriva ancora una volta da solo e arriva a bordoring cintura in spalla. Vediamo il martello appeso al centro del ring che aspetta solo l'arrivo di uno dei due contendenti al match, mentre Bully Ray continua a tergiversare prima di entrare nel ring… e viene punito da un Pescado di Hardy, che poi lo prende e lo schianta contro i gradoni, rilanciandolo nel ring! Serie di Corner Thrust di Hardy, che poi chiama il pubblico e connette un Corner Splash! E ora Irish Whip all'angolo, Bully ribalta… Head Scissors Takedown! Bully fa per uscire dal ring… Hardyac Arrest che fa finire Bully Ray contro il tavolo dei commentatori! Ma Hardy non ha ancora finito… Flying Clothesline! Ray e Hardy sono doloranti, Hardy si rialza e sbatte ancora varie volte la testa di Bully Ray contro i gradoni, per poi andare in cerca di una scala fuori ring. Hardy la spedisce sul ring e vi sale a sua volta, chiamando ancora il boato del pubblico che non si fa attendere. Ray fa per andare sul ring e Hardy lo va a prendere, ma viene trascinato fuori ring dal World Champ e colpito da un Legbreaker sull'apron… e noi andiamo in pubblicità!

Torniamo con Bully ancora perfettamente in controllo all'angolo, dove colpisce Hardy con numerose testate, una chop… ed un Corner Splash! Hardy crolla al suolo e Ray prende in giro il pubblico, andando ancora a colpire Hardy con un Double Axe Handle. Poi afferra la gamba sinistra di Hardy già colpita prima… Legsnap! Hardy si rialza e Bully lo va a prendere ma è sorpreso dalla reazione di Hardy che lo colpisce con dei pugni e si lancia alle corde, ma viene steso nuovamente da un Back Body Drop. Hardy è a terra a centro ring e Bully solleva la scala sopra la sua testa… e la scaglia sul corpo inerme di Hardy! Il Charismatic Enigma accusa il colpo e subisce anche un Elbow Drop da parte del Presidente degli Aces & 8s, che continua a lavorare la gamba sinistra di Hardy urlando che non ha bisogno di un martello per farlo fuori. Pugno alla testa di Hardy, che però ora cerca la reazione e assesta alcuni colpi a Bully, che però sfrutta il momento e va a segno con un Big Boot. Bully prende in giro le movenze di Hulk Hogan con il pubblico, che lo fischia sonoramente. Bully solleva ora Hardy e prova a mettere a segno una Bully Bomb… NO, Hardy reagisce e colpisce Bully con un DDT! E ora entrambi i contendenti sono a terra, piuttosto provati dalla contesa. I due si rialzano lentamente ed iniziano ad assestarsi numerosi colpi al volto, senza che uno dei due prevalga… no, Hardy ha la meglio e lancia Bully alle corde, che ribalta la manovra ma viene steso da un colpo d'avambraccio! E ora Inverted Atomic Drop di Hardy, Double Leg Drop… Low Drop Kick! Bully Ray è in difficoltà e Jeff Hardy ne approfitta prendendo la scala ancora presente sul ring ed erigendola al centro del quadrato. Hardy inizia a scalare, ma Bully fa per far cadere la scala. Hardy se ne accorge e salta giù, evitando la caduta. Poi cerca un calcio bloccato da Ray… Mule Kick! Bully finisce all'angolo e c'è la scala aperta davanti a lui… ma un Low Drop Kick di Hardy la fa finire dritta nei paesi bassi di Ray! Bully è senza parole per il dolore e Hardy torna ad erigere la scala per impossessarsi del martello. Hardy è quasi in cima, ma Bully riesce a far cadere la scala stavolta e Hardy finisce contro le corde. Ray si rialza in qualche modo e afferra Hardy… che contrattacca con un Jawbreaker! E poi con un Flying Forearm! Bully è di nuovo al tappeto e Hardy cerca ancora di approfittarne alla ricerca del martello… ma ancora una volta viene fatto cadere e finisce all'angolo! Bully si lancia contro di lui ma viene fermato da uno Shoulder Block… WHISPER IN THE WIND DI HARDY! Il Charismatic Enigma trova l'ennesima manovra a sorpresa e torna ancora alla scala, arrampicandosi nuovamente… e venendo sbattuto giù da Ray per la terza volta. E ora è Ray che erige la scala a centro ring, provando a prendere il martello della discordia… e arriva in cima, tocca il martello e lo afferra! Bully riesce a prendere il martello e se ne impossessa! E ora Bully toglie la scala da mezzo e aspetta che Hardy si rialzi… NO, Hardy va a segno con il Twist of Fate ed evita l'attacco di Bully Ray! E ora è Hardy in possesso del martello! Hardy incita Bully a rialzarsi per colpirlo, ma Bully schiva due attacchi e poi fugge sulla rampa, tornando nel backstage e abbandonando il match!
NO CONTEST

Hardy fa per inseguire Bully Ray ma cade a terra, evidentemente dolorante per il lavoro di Ray sulla sua gamba sinistra Hardy riprende il martello e viene aiutato a rialzarsi da un arbitro, mentre vediamo che Bully Ray è fuggito nel backstage e cerca la sua cintura, dolorante per il match. Ray si aggira per il backstage alla ricerca della sua cintura, ma non vede nessuno… quando improvvisamente dietro di lui arriva Hulk Hogan con un martello in mano!!! Bully Ray non se ne accorge… Hogan ha la possibilità di vendicarsi per tutte le angherie di Bully Ray! Hogan sta per colpire… ma Brooke Hogan accorre urlando al padre di fermarsi! I tre restano a guardarsi per un momento e Bully Ray, preso di sorpresa, si riprende e fugge! E sulle immagini dello sguardo sgomento che Hulk Hogan rivolge alla figlia Brooke termina anche questa puntata di Impact Wrestling!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,686FansLike
2,617FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati