Impact Wrestling Report 06-01-2011

Appassionati di TNA bentornati su Tuttowrestling.com per il primo TNA Impact Report dell'anno!! Siamo a soli tre giorni di distanza da Genesis e il tanto atteso scontro tra Matt Morgan e Mr.Anderson si fa sempre più imminente: “The Blueprint” ha sempre voluto mantenere un basso profilo in vista del match di Genesis che determinerà il prossimo #1 contender al TNA World Heavyweight Championship, in segno di comprensione verso la commozione cerebrale che sta limitando Mr.Anderson, ma proprio sette giorni fa, durante il main event, Matt Morgan ha schienato proprio Mr.Anderson colpendolo più o meno inavvertitamente dietro la testa. Come reagirà il lottatore di Greenbay? E cosa escogiteranno gli Immortal prima di tentare l'assalto a tutte le cinture TNA? Questo e molto altro ancora dove Lino “End Of The Holidays” Basso dalla Impact Zone torna al timone del TNA Impact Report in HD, il primo del 2011!!

Dopo aver visto alcuni recap di quanto successo la scorsa settimana con Mr.Anderson e Matt Morgan, gli Immortal al completo si portano sul ring ed Eric Bischoff prende la parola e augura a tutti i presenti un buon 2011 per poi assicurare che Genesis sarà l'inizio di tutto, non solo per gli Immortal ma anche per i fans. Bischoff ricorda come abbia posto l'obiettivo di conquistare tutti i titoli TNA e non importa se lui e gli Immortal sono sempre in pericolo per via di un giudice assoldato da Dixie Carter, i suoi uomini centreranno l'obiettivo nella maniera più corretta. Eric Bischoff poi dice che questa serata è dedicata anche ad alcuni degli attuali campioni TNA e quindi chiama sul ring il TNA X-Division Champion Jay Lethal, che a Genesis affronterà Kazarian, e avverte subito Jay Lethal di salire sul ring data la schiera di giudici e avvocati che probablimente saranno davanti alla TV nel vedere Bischoff e soci. Arrivano anche i TNA World Tag Team Champions i Motor City Machine Guns e il TNA Television Champion Douglas Williams e Bischoff li ringrazia personalmente per essersi presentati e afferma che ogni membro degli Immortal sa bene che le cinture conquistate da loro se le sono guadagnate così come il loro rispetto, e a Genesis Eric Bischoff è sicuro che assisterà a match da cinque stelle per un grandioso pay per view, non ci saranno trucchi o interferenze, e questa sera assisteremo a una serie di match tra gli attuali campioni (Jeff Hardy escluso ovviamente) e alcuni membri degli Immortal: Jay Lethal affronterà Abyss, Douglas Williams se la vedrà con Rob Terry mentre i Guns saranno opposti a Kazarian e AJ Styles!!! Eric Bischoff poi vorrebbe una stretta di mano tra i campioni e gli Immortal, Jay Lethal però consiglia a Williams e ai Guns di non farlo, la situazione si fa un po' tesa e di conseguenza parte la rissa!!! Gli Immortal hanno la meglio e i campioni subiscono la furia degli uomini di Bischoff ma parte la theme music di RVD!!! Rob Van Dam fa subito fuori Gunner e mette in fuga gli Immortal!!! Rob Van Dam prende il microfono e si dice stanco dei continui giochetti di Eric Bischoff e pretende di sapere chi sarà il suo avversario a Genesis, ma “Easy E” gli dice che lo saprà quando sarà pronto per dirglielo. RVD però non ci sta e dic e che allora non gli resta che scoprirlo da solo non prima di averlo preso a calci in c**o!! Eric Bischoff inveisce pesantemente contro Rob Van Dam ma Abyss lo allontana per evitare il peggio, riuscirà RVD a scoprire l'identità del suo avversario di Genesis?

Bully Ray si prende gioco di Brother Devon ricordando come Devon voglia mettere le mani addosso a lui ma ogni volta che ci ha provato non ci è mai riuscito. Lui lo ha usato per quindici anni e gli da appuntamento sul ring per risolvere la questione, sempre se Brother Devon ha gli attributi per farlo!!

Vengono mostrati alcuni highlights delle ultime due MMA Exhibitions di Jeff Jarrett, dove prima ha sottomesso Amazing Red facendosi beffe di lui e del suo “fratellino”, che altri non era che un ragazzone ben messo muscolarmente e dopo alcuni minuti Jeff Jarrett si è dato alla fuga insieme alla sua crew.

Ed è proprio lui, il founder della TNA, Jeff Jarrett, a fare ancora una volta l'ingresso alla Kurt Angle per l'ennesima esibizione MMA. Immancabili i cori “You Sold Out” ma Jarrett annuncia che ci saranno delle modifiche alla sua MMA Exhibition: prima di tutto il suo sfidante non deve essere più alto di lui e chiunque si presenterà sul ring dovrà essere consapevole del fatto che sta prendendo parte a una esibizione, non a una vera e propria competizione, quindi dovrà firmare una specie di contratto che testimonia tutto ciò perchè lui non vuole che nessuno si faccia male. Si passa dunque alla ricerca del “volontario”, e Jeff Jarrett nota un ragazzo apparso in uno dei film di Twilight, nonchè junior hall of famer delle cinture nere, ma Jeff Jarrett, seppur abbia verificato che questo ragazzo è praticamente alto quanto lui, dice al padre del giovane ragazzo che un giorno suo figlio diventerà più alto dello stesso Jarrett, quindi non prenderà parte all'esibizione!! Jeff Jarrett poi pesca un ragazzo posizionato in una delle grandinate più alte della Impact Zone, un ragazzo piuttosto mingherlino e leggermente più basso di Jarrett: questo ragazzo sale sul ring e una volta testimoniato che la sua è una partecipazione a una esibizione MMA con tanto di firma, annuncia che il suo nome è Jonathan e proviene da San Juan in Portorico ma ora risiede in Florida, giusto il tempo di aver finito di parlare per il povero Jonathan che viene subito malmenato da Jeff Jarrett, che nel giro di trenta secondi o poco più fa cedere il giovane Jonathan alla Ankle Lock!!! Jeff Jarrett però non molla la presa ma c'è agitazione tra il pubblico in prima fila, KURT ANGLE!!!! KURT ANGLE SI FA SPAZIO TRA IL PUBBLICO E ARRIVA A BORDORING!!!! Kurt Angle tenta di colpire Jeff Jarrett ma quest'ultimo è fulmineo nel darsi alla fuga per poi inveire contro Angle chiedendo cosa sia venuto a fare. Kurt Angle dice di avere alcuni requisiti che corrispondono al criterio di ricerca di Jeff Jarrett, è più o meno alto quanto lui, e siccome vuole mantenere la parola data al fatto che non lotterà più, allo stesso tempo nulla gli vieta di poter prendere parte a un esibizione!! Kurt Angle prende poi in mano la penna e firma il contratto!!! KURT ANGLE AFFRONTERA' JEFF JARRETT A GENESIS!!! Jeff Jarrett sta sudando freddo e Kurt Angle lascia il ring dicendo che proprio come ha detto Jeff Jarrett, nessuno si farà male, ma bisognerà crederci?

Alcuni highlights ci ripropongono quanto successo poco fa con Kurt Angle e Jeff Jarrett, e Mike Tenay dal tavolo di commento ci conferma che i due si affronteranno a Genesis in una MMA Exhibition, anche se alcuni chiari gesti di Taz fanno alludere che probabilmente non si vedrà una semplice esibizione di arti marziali miste!!

E' giunta l'ora del primo match della serata, AJ Styles e Kazarian affrontano i campioni di coppia TNA, Alex Shelley e Chris Sabin, i Motor City Machine Guns!!! Parte subito il confronto tra le due coppie e hanno la meglio i Guns che gettano Kazarian e AJ Styles fuori dal quadrato avventandosi poi sui due membri della Fortune con un suicide dive!! I Guns riportano AJ Styles sul ring andando a segno con un paio di double team moves ma lo schienamento si ferma all'1, AJ Styles usa una scorrettezza che gli permette di colpire Chris Sabin, e con l'arbitro Earl Hebner distratto, AJ colpisce anche Alex Shelley facendolo cadere lontano dal ring! Double team move per i due membri della Fortune e AJ prova lo schienamento che però si interrompe al 2, Chris Sabin intanto prova a reagire ma non riesce a dare il tag ad Alex Shelley e finisce così con il subire un side suplex di AJ Styles seguito da un slingshot legdrop di Kazarian!! Quest'ultimo posiziona Chris Sabin all'angolo e prende la rincorsa per colpirlo con una splash, Kazarian prova a replicare tale manovra ma questa volta Chris Sabin alza il piede che finisce contro il viso di Kazarian e va poi a bersaglio con una clothesline!! Chris Sabin riesce poi finalmente a dare il tag ad Alex Shelley che colpisce AJ Styles con un enziguiri kick gettandosi poi direttamente su Kazarian che finisce fuori dal ring!! AJ Styles prova ad approfittarne rubando ancora la finisher a Douglas Williams, ovvero la Chaos Theory ma Alex Shelley evita e a sua volta tenta di chiudere il match con la Sliced Bread #2, AJ però evita la manovra finale di Alex Shelley e tenta la combo moonsault / inverted DDT ma Alex Shelley lo blocca e va a segno con una brainbuster tentando poi lo schienamento ma Kazarian salva AJ Styles da una probabile sconfitta!! Kazarian si getta su Alex Shelley ma quest'ultimo lo fa letteralmente volare fuori dal ring!!! AJ Styles intanto ha preso una delle cinture di coppia appartenenti ai Guns e la usa per colpire Alex Shelley che però evita il colpo e in tutta risposta Chris Sabin colpisce AJ con un enziguiri kick! Alex Shelley ne approfitta abbrancando AJ Styles e connette con la Sliced Bread #2 !! 1,2,3!!! I Motor City Machine Guns vincono questo match, Eric Bischoff appare però sullo stage con uno sguardo tutt'altro che soddisfatto, ma è una distrazione per consentire ai Beer Money di attaccare i Guns!!! A tre giorni da Genesis, una vecchia rivalità tra tag teams sta per essere rispolverata, riusciranno i Guns a difendere ancora una volta i loro titoli di coppia?

“The Pope” D'Angelo Dinero è nel backstage e vuole guardare in faccia colui che lo ha seguito di continuo nelle scorse settimane accusandolo senza alcuna prova, e ha intenzione di confrontarsi con questa persona stasera!!

Siamo nell'ufficio di un furente Eric Bischoff in compagnia di Ric Flair, e a rapporto c'è AJ Styles che subisce la ramanzina di Eric Bischoff il quale sostiene di aver provato a essere paziente con lui fino all'ultimo e di avergli affidato un compito piuttosto semplice a 72 ore da Genesis, ovvero l'indebolire i Guns in vista di questa domenica ma AJ non ci sta e sostiene che non era proprio così facile sconfiggere i Guns, ricordando come loro siano gli attuali campioni di coppia. Ric Flair tenta di fare da paciere e ricorda ad AJ come Bischoff voglia solamente il meglio per lui, ma AJ Styles non è affatto convinto della versione data da Ric Flair e crede proprio che in realtà Eric Bischoff voglia che AJ vinca ogni singolo match che lo vede coinvolto, e chiede ironicamente a Ric Flair se nella sua carriera abbia vinto qualunque match abbia disputato. Ric Flair ovviamente risponde di no, ma Eric Bischoff interviene nuovamente dicendo che tutta questa storia non riguarda Ric Flair ma AJ Styles, e quindi AJ ha giusto tre giorni per portare a termine il suo compito, altrimenti……AJ chiede altrimenti cosa, ma Bischoff fa capire che non vuole più vedere AJ Styles nel suo ufficio per il momento, e “The Phenomenal” esce dall'ufficio di Bischoff piuttosto infastidito!

Risuona la theme music di D'Angelo Dinero che arriva sul ring e ricorda come qualcuno lo abbia seguito con una telecamera nel corso delle ultime settimane mentre lui era impegnato a spassarsela nel suo tempo libero, ma nonostante ciò la sua Congregazione è ben solida, si fida di lui e i soldi delle donazioni ne sono la dimostrazione perchè loro rispettano “The Pope”, quindi ora è giunto il momento di capire chi è colui che si è “divertito” a riprendere D'Angelo Dinero con una videocamera…….SAMOA JOE!!! Samoa Joe è stato l'artefice delle riprese fatte ai danni di “The Pope”!! Samoa Joe si porta sul ring e dice che ci sono troppe persone che mentono e fingono di essere ciò che in realtà non sono davvero, e D'Angelo Dinero pare essere una di quelle persone, perciò lui si chiede se “The Pope” sia davvero un santo di strada o un sacco di m***a!! A quanto visto però, Samoa Joe crede che “The Pope” sia davvero un sacco di m***a perchè ha detto a tutti che si allontanava un po' dal wrestling per aiutare i più bisognosi ma in realtà lui lo ha visto in uno strip club chiedendo poi i soldi nel backstage ad alcune persone, eppure lui ha verificato tutte le associazioni di volontariato esistenti e nessuna di esse ha i soldi delle donazioni!!! Samoa Joe ha fatto in tempo anche ad andare nel canile dove “The Pope” aveva promesso di ottenere alcuni cuccioli da dare ai bambini dell'orfanotrofio, ma nessun orfanotrofio ha i cuccioli e come se non bastasse D'Angelo Dinero ha ben 37 denuncie per rumori a casa sua!! Ora Samoa Joe ripropone il quesito, “The Pope” è veramente un santo di strada o è solo un sacco di m***a? D'Angelo Dinero però sbotta e urla contro Samoa Joe chiedendogli come abbia osato spiarlo e giudicarlo visto che è stato giudicato per una vita intera e non ha bisogno che un samoano lo giudichi ulteriormente. “The Pope” poi si difende dicendo che è stato allo strip club per parlare con le ragazze tentando di convincerle che ci sono altri modi per fare soldi, che all'orfanotrofio ora c'è un albero di Natale di Charlie Brown e che ha salvato quei piccoli cagnolini da assassini!! “The Pope” si dichiara non nuovo a questo tipo di giochi al massacro e vuole che Samoa Joe sappia che la prossima volta che avrà intenzione di diffamarlo, farebbe meglio a controllare ciò che sta per dire perchè potrebbero avere un serio problema, Pope has spoken!!! D'Angelo Dinero si allontana dal ring e guarda Samoa Joe in segno di disprezzo, ma per il momento nessun scontro fisico!!

Velvet Sky e Mickie James camminano insieme per il backstage, tra poco le due saranno impegnate in un tag team match!!

Brother Devon dice che accetta di buon grado la sfida lanciatagli da Bully Ray, e ha intenzione di fargli davvero male!! Brother Devon poi congeda il cameramen dicendogli che sarà impegnato nello scalciare il c**o del suo ex tag team partner!!

GNOCKOUTS, ehm, KNOCKOUTS TIME!!! La TNA Knockouts Champion Madison Rayne, accompagnata come sempre in moto da Tara, fa coppia insieme a Sarita e le loro avversarie saranno Mickie James e Velvet Sky!! Quest'ultima si getta subito su Sarita mandandola a terra e colpendola poi con un diving dropkick e con un flying headscissor tentando poi lo schienamento che però si ferma al 2. Clothesline di Velvet Sky ai danni di Sarita e proprio quest'ultima subisce l'ira funesta della componente delle Beautiful People, ancora con il dente a dir poco avvelenato per i vistosi lividi subiti la scorsa settimana proprio a causa di Sarita, Madison Rayne però interferisce prendendo Velvet Sky per i capelli e la colpisce consentendo a Sarita lo schienamento che però si interrompe al 2. Mickie James intanto si aggira lungo l'apron ring e tenta di poter sorprendere Madison Rayne, sua avversaria per il titolo femminile a Genesis, ma l'arbitro Jackson James la fa ritornare nel suo angolo e di conseguenza, con JJ di spalle, Madison Rayne e Sarita infieriscono su Velvet Sky! Madison Rayne poi tenta di strozzare Velvet Sky con il suo piede e poi distrae nuovamente Jackson James in modo che Sarita possa tentare la medesima manovra su una Velvet Sky in difficoltà ma che intanto esce dallo schienamento, tag per Sarita che colpisc e ripetutamente Velvet per poi ridare il tag a Madison Rayne che provoca Mickie James mentre colpisce Velvet Sky, nuovo tag per Sarita ma Velvet Sky reagisce con una DDT e va per lo schienamento ma Madison Rayne ne esce fuori e intanto Mickie James entra e colpisce Madison Rayne con una Thesz Press e con un neckbreaker, Jackson James però rispedisce Mickie James nel suo angolo e Tara ne approfitta per colpire Velvet Sky con la sua robusta fasciatura al braccio e Madison Rayne completa l'opera colpendo Velvet con un pugno, JJ non ha visto nulla e Sarita va per lo schienamento!!! 1,2,3!!! Le heel si aggiudicano la vittoria !!

Rob Van Dam è nell'ufficio di Eric Bischoff e sostiene come Jeff Hardy stia ancora girovagando con il SUO titolo mondiale TNA e vuole che Eric Bischoff sancisca il match contro il Charismatic Enigma per Genesis. Eric Bischoff però replica dicendo a RVD di dimenticarsi per un attimo del titolo mondiale perchè per lui c'è qualcosa di alternativo per stasera e Rob Van Dam dunque vuole sapere chi dovrà affrontare questa sera, ma “Easy E” gli risponde che sta ancora cercando di capirlo. RVD dunque sostiene che per tutta la sua carriera ha evitato i mindgames ma ora ha a che fare con Bischoff, ma per il momento può assicurare che prenderà a calci in c**o chiunque sarà il suo avversario stasera, lo stesso trattamento sarà riservato anche a Jeff Hardy e poi dopo mostrerà a Eric Bischoff cosa succederà.

“The Freak” Rob Terry è colui che fa il suo ingresso per il prossimo match che lo vede contrapposto al TNA Television Champion nonchè suo ex alleato ai tempi della British Invasion, Douglas Williams!! Questo non-title match vede Rob Terry tentare di abbrancare Douglas Williams diverse volte ma il TV Champion si prende gioco di Rob Terry scansandosi all'ultimo secondo per poi colpirlo con diverse headbutts e european uppercuts, ma una volta lanciato sulle corde, Rob Terry lo stende facendo valere tutta la sua stazza fisica!! Douglas Williams è fuori dal ring e si sta rialzando ma viene improvvisamente attaccato da AJ Styles!!! L'arbitro Earl Hebner chiama la squalifica mentre AJ è impegnato nel tentativo di infortunare Douglas Williams in vista di Genesis infierendo sulla sua mano con l'aiuto di Rob Terry!!! AJ Styles si è preso un vantaggio in vista di Genesis, basterà per rifare suo il TNA Television Title e salvare così il suo posto nella Fortune?

Bully Ray sta camminando verso il parcheggio attorniato dalla security in quello che sembra essere un Parking Lot Brawl con Brother Devon!!

Viene mostrato un video che ricapitola la faida attorno al TNA World Heavyweight Championship detenuto da Jeff Hardy. Matt Morgan riconosce di non aver mai vinto un titolo mondiale nella sua carriera ma alcuni amici gli hanno ricordato come lo schienare i suoi avversari sia una sensazione bellissima, ricordando poi come ha intenzione di diventare presto il nuovo campione dei pesi massimi. Jeff Hardy dal canto suo dice che ne Matt Morgan e ne Mr.Anderson sono in grado di sconfiggerlo, apostrofando poi Mr.Anderson come uno s*****o (asshole per l'appunto NDR) e che Matt Morgan è un greenprint. Mr.Anderson dice che di essere veramente stufo di tutta la storia che riguarda gli Immortal e la Fortune e vuole porre fine a tutto ciò, probabilmente non accadrà in qualsiasi momento, ma si occuperà personalmente di questa faccenda. Matt Morgan poi sostiene che se batterà Mr.Anderson a Genesis, vorrebbe anche dire sconfiggere Jeff Hardy e diventare così il nuovo campione dei pesi massimi, ed è ben conscio che a conti fatti lui ha battuto Jeff Hardy due volte in maniera pulita, ma sa anche che Jeff farà sempre di tutto per colpire con la Twist Of Hate ovunque e in qualsiasi momento, di conseguenza Matt Morgan dovrà aspettarsi l'inaspettato. Mr.Anderson si chiede se sarà un buon campione ma dopotutto non gli importa perchè lui vuole essere il campione, lui non è approdato in TNA per farsi nuovi amici o per essere l'icona della federazione, lui vuole far soldi, vincere titoli e viaggiare per il mondo, ammettendo che poi talvolta si può incontrare qualcuno con cui diventare un buon amico, ma non sempre questo tipo di scenario ha un lieto fine.

Siamo nel parcheggio della Impact Zone e Bully Ray si sta dirigendo verso Brother Devon ma la security blocca Devon prima che possa scatenare la sua furia verso il suo ex compagno di team!! Devon è notevolmente contrariato di ciò ma la security gli impedisce il contatto fisico con Bully Ray che poi schernisce il suo ex tag team partner invitandolo a tornarsene a casa, Brother Devon pian piano si rende conto che deve rimandare i suoi piani di vendetta e fa per andarsene ma viene nuovamente provocato da Bully Ray, e quindi la security ha di nuovo il suo bel da fare per bloccare Devon che però viene colpito da Bully Ray con un calcione!!! Bully Ray poi colpisce diversi membri della security come una scheggia impazzita e urla verso Brother Devon che ora potrebbe metterlo KO e fare in modo che se ne stia a casa per un po' ma non lo farà perchè vuole che questo sia un avvertimento per far sì che Brother Devon non si presenti a Genesis e che farebbe meglio a stare in compagnia di sua moglie e dei suoi cinque figli!! Bully Ray si allontana dal parcheggio mentre la security si assicura delle condizioni di Brother Devon che è ancora a terra!!

Siamo nuovamente nell'ufficio di Eric Bischoff dove Jeff Jarrett sostiene di avere un piano per la sua MMA Exihibition contro Kurt Angle a Genesis e che sta per andare ad allenarsi ma Bischoff lo ferma e gli chiede di occuparsi di un problema che corrisponde al nome di Rob Van Dam. Jarrett risponde che potrà occuparsene dopo Genesis, ma Bischoff vuole che lo affronti stasera, e “Double J” risponde dicendo di essere felice di fare il doppio dovere ma è anche vero che Kurt Angle è da qualche parte per la Impact Zone, ma Eric Bischoff lo rassicura dicendogli che Angle ha ottenuto il suo match d'esibizione e quindi dovrebbe essere felice così, quindi Jarrett non ha di che preoccuparsi. “Double J” si tranquillizza e accetta la richiesta di Eric Bischoff, e quindi per la prima volta in TNA vedremo Rob Van Dam vs Jeff Jarrett!!

Il prossimo match in programma vede Abyss affrontare il TNA X-Division Champion, Jay Lethal!! Quest'ultimo tenta di abbrancare Abyss in una waistlock ma Abyss lo spinge a terra, dunque Jay Lethal tenta poi di colpire Abyss con un calcio ma “The Monster” spazza via Lethal all'angolo. Jay Lethal ora prova nuovamente una waistlock ma Abyss lo spintona ancora ma Lethal ora va a colpire Abyss con una serie di pugni, Abyss però lo rispedisce all'angolo e Jay Lrthal tenta di sorprendere “The Monster” con un sprinboard crossbody ma Abyss afferra Jay Lethal, quest'ultimo però è abile a liberarsi della morsa di Abyss e colpisce “The Monster” colpendo la sua gamba per poi colpirlo con enziguiri kick, con un elbow e con un missile dropkick tentando poi lo schienamento che si ferma al 2. Jay Lethal sale nuovamente sulla terza corda e si lancia verso Abyss ma quest'ultimo lo riabbranca e stavolta lo scaraventa a terra!! Jay Lethal è dolorante mentre Abyss aspetta che si rialzi per assaltarlo all'angolo, Jay Lethal però evita il tutto aiutandosi con le corde ma Abyss lo blocca e gli rifila la Black Hole Slam!! Abyss però esita non poco nello shienamento e finisce con il rimettere in piedi Jay Lethal e malmena Lethal ripetutamente all'angolo, l'arbitro Jackson James riprende Abyss che però non vuole dar retta alle'arbitro e quindi JJ conta fino a 5 e di conseguenza squalificaAbyss!! Quest'ultimo però la prende male e spintona via Jackson James mentre per Jay Lethal piove sul bagnato perchè risuona la theme music di Kazarian!! Kazarian ha uno sguardo beffardo lungo quanto la Salerno – Reggio Calabria e chiede molto ironicamente ad Abyss di smetterla di picchiare così violentemente Abyss altrimenti non arà in grado di affrontarlo a Genesis, e altrettanto irnoicamente chiede a Lethal se può alzarsi, e una volta ceh Abyss mette in piedi un Jay Lethal molto dolorante, Kazarian vuole stringere la mano di Lethal affermando che sarà un onore lottare contro di lui questa domenica. Abyss prende la mano di Lethal e la fa stringere verso la mano di Kazarian, Kazarian poi esegue il tipico gesto delle quattro dita nel rappresentare la Fortune, vedremo uno scenario simile a Genesis?

UP NEXT: Sitdown interview con Mr.Anderson e Matt Morgan!!

Taz e Mike Tenay dal tavolo di commento ci mostrano un video che ricapitola la card pressochè finale di Genesis, accompagnata dal brano “Hey Superstar” dei Madina Lake, primo pay per view del 2011 che si terrà questa domenica a Orlando:

– TNA X-Division Championship: Jay Lethal © vs Kazarian

– TNA Knockouts Championship: Madison Rayne © vs Mickie James

– TNA World Tag Team Championship: Motor City Machine Guns © vs Beer Money

– Rob Van Dam vs Immortal's Mystery Opponent

– TNA Television Championship: Douglas Williams © vs AJ Styles

– Bully Ray vs Brother Devon

– MMA Exihibition: Kurt Angle vs Jeff Jarrett

– #1 Contenders match: Matt Morgan vs Mr.Anderson

Assistiamo all'intervista registrata con Mike Tenay in compagnia di Mr.Anderson e Matt Morgan. Tenay sostiene che Matt Morgan abbia gettato al vento la sua unica possibilità di fortuna con la Fortune (gioco di parole, pardon NDLino) ma viene interrotto da Mr.Anderson che ironicamente lo ringrazia chiedendosi quante altre volte risentirà queste parole. Mike Tenay poi è del parere che se Mr.Anderson non lotterà questa domenica sarà totalmente fuori dal giro del titolo mondiale dei pesi massimi, ma a rispondere è Matt Morgan che sostiene come Eric Bischoff si diverta con i mindgames ma dopotutto Mr.Anderson ha una famiglia da mantenere e capisce cosa sta facendo. Mike Tenay dunque chiede a Mr.Anderson della sua famiglia ma il leader degli Assholes risponde seccamente che non vuole parlare della sua famiglia e se fosse in Matt Morgan si farebbe i c***i suoi!! Mr.Anderson poi ribadisce ancora una volta che è stato fuori per due mesi ma ora è di nuovo abile per lottare, Matt Morgan però risponde che non ha visto alcuna autorizzazione medica e chiede chi abbia visitato Mr.Anderson, dunque interviene Mike Tenay che ricorda come lui abbia intervistato tutti i più grandi nomi del pro wrestling e si chiede se Mr.Anderson sta per caso cercando di ingannare tutti, il lottatore di Greenbay risponde che forse è così ma non lo saprà mai con certezza finchè non lo vedrà a Genesis perchè lui ha intenzione di essere presente questa domenica e gli assholes finiscono sempre per essere i primi. Matt Morgan risponde che da adesso non ha altra scelta, e Mr.Anderson vedrà solo due cose domenica a Genesis: la prima è la croce rossa dell'ospedale, mentre la seconda è il Carbon Footprint e il cimitero. Matt Morgan poi realizza che ha elencato tre cose anzichè due, ma si allontana ugualmente dall'intervista.

RVD e Jeff Jarrett stanno entrambi dirigendosi verso il ring, il main event is next!!

LADIES AND GENTLEMAN, IT'S TIME FOR OUR MAAAAAAIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNN EVENT OF THE EVENING!!! No DQ match, Jeff Jarrett da una parte e Rob Van Dam dall'altra per la prima volta in TNA!! Dopo una prima fase di studio Jeff Jarrett prova a colpire la gamba di RVD con un calcio ma Rob Van Dam va a segno con uno spinkick!! Jeff Jarrett si rifugia nelle corde e usa poi una scorrettezza tentando nuovamente di colpire la gamba di RVD con un calcio ma RVD lo colpisce nuovamente con uno spinkick seguito da uno springboard jumpkick!! Rob Van Dam prova il rolling thunder ma Jeff Jarrett è lesto a evitare la manovra e scivola fuori dal ring. Una volta rientrato, Jeff Jarrett afferra la caviglia di Rob Van Dam ma quest'ultimo spinge Jarrett contro le corde ma a sua volta Jeff Jarrett applica la sleeper, l'arbitro Earl Hebner controlla che il braccio di RVD non cada a terra per tre volte ma il braccio non cade e Rob Van Dam si rimette in piedi e colpisce Jeff Jarrett con una serie di pugni, un paio di clothesline e un superkick! Gunner tenta di dare man forte a Jeff Jarrett ma RVD lo rispedisce fuori dal ring, ma è questione di poco tempo prima che Gunner e Murphy ritornino sul ring e inizino a malmenare RVD in modo che Jeff Jarrett possa colpirlo indisturbato!! RVD è a terra, ma dopo pochi minuti riesce a rimettersi in piedi e spedire fuori dal quadrato la crew di Jarrett ma Jeff Hardy arriva da dietro le spalle e colpisce Rob Van Dam con la Twist Of Hate e Jarrett va per lo schienamento!!! 1,2,3!!! Jeff Jarrett si aggiudica questo match e si unisce a Jeff Hardy nel beatdown verso RVD ma sta accorrendo Matt Morgan!!! Matt Morgan va in aiuto di Rob Van Dam e mette fuori causa sia Jeff Hardy che Jeff Jarrett infierendo poi su quest'ultimo, Jeff Hardy però si è rimesso in piedi e ha in mano una sedia ma sta arrivando anche Mr.Anderson!!! Mr.Anderson toglie la sedia dalle mani di Jeff Hardy mentre Matt Morgan è ancora alle prese con Jeff Jarrett, Mr.Anderson va per colpire Jeff Hardy con la sedia ma il campione dei pesi massimi TNA si sposta e la sedia colpisce la schiena di Matt Morgan!!! Saggiamente Jarrett e Hardy si danno alla fuga mentre il colpo rifilato da Mr.Anderson non pareva intenzionale anche se Mr.Anderson non fa comunque nulla per giustificarsi o lanciar via la sedia!!! Mr.Anderson dopo aver fissato un po' Matt Morgan si allontana dal ring e la faccia di Matt Morgan è alquanto furente!!! Chi la spunterà questa domenica a Genesis?

14,815FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Cody è entusiasta dei numeri della AEW nel Regno Unito

Cody Rhodes è entusiasta degli ascolti della AEW nel Regno Unito

Bret Hart critica pesantemente Goldberg

Bret Hart ha pesantemente criticato Goldberg per il suo stile nel ring

Quali sono i motivi dietro l’improvviso push di Lana?

Secondo alcune voci, la WWE avrebbe in mente un push per Lana, al punto da lanciarla molto in alto nelle gerarchie di Raw

Notizie sulla firma di Ben Carter con la WWE

Il wrestler Ben Carter ha firmato un contratto con la WWE, la firma è dipesa molto dalla pandemia da Covid-19 in corso in tutto il mondo.

Articoli Correlati