Impact Wrestling Report 05-09-2013

Sting è tornato. Grazie alle decisioni di Hulk Hogan “The Icon” stanotte affronterà Bully Ray in un match che vedrà scontrarsi il leader della Main Event Mafia e il Presidente degli Aces & 8s. Le due fazioni sicuramente non staranno a guardare… ma il caos regna sovrano tra gli Assi. Hulk Hogan ha infatti deciso che la settimana prossima a No Surrender Bully Ray difenderà il suo TNA World Heavyweight contro uno dei suoi “fratelli”, uno dei membri del suo club. Chi vincerà tra Bully Ray e Sting? Quali conseguenze porterà nella guerra tra Mafia e Assi? E chi sarà il membro della gang a ricevere l'opportunità al World Title? Anche le Bound for Glory Series avranno sviluppi decisivi stanotte. Hulk Hogan ha sancito un “Last Chance Gauntlet match” con in palio 20 punti in classifica che darà la possibilità a uno dei 12 partecipanti della competizione di portarsi nei Final Four e competere a No Surrender per la shot al World Title a Bound for Glory. Chi sarà il predestinato a vincere il match? E quali saranno i Final Four? E poi Chris Sabin farà il suo trionfale ritorno ad Impact Wrestling a tre settimane dalla sua sconfitta contro Bully Ray che gli è costata il World Title. Quale sarà il suo stato d'animo? E quali le sue intenzioni nei confronti di Bully Ray e del World Title? Lo scopriremo stanotte qui, al Wolstein Center della Cleveland State University di Cleveland, in Ohio, per una nuova incredibile puntata di Impact Wrestling! Grazie per aver scelto ancora Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “Clock Is Tickin'” Pierleoni, che vi narrerà gli avvenimenti di questa nuova puntata di Impact Wrestling!

Previously on Impact Wrestling: l'inserimento di Tito Ortiz negli Aces & 8s ed il contrasto tra Bully Ray e Mr. Anderson; AJ Styles e la sua posizione in TNA; il ritorno di Hulk Hogan e l'annuncio del Last Chance Gauntlet match; l'annuncio che Bully Ray dovrà difendere il suo titolo a No Surrender contro un membro del suo stesso club.

Ma andiamo subito nell'arena per l'inizio della puntata, con Mike Tenay che ci dà il benvenuto e ci ricorda cosa ci attende nella serata! Subito dopo va in onda una serie di promo preregistrati che coinvolge i partecipanti delle Bound for Glory Series. Kazarian dice che vincerà il Last Chance Gauntlet e Kazmania potrà finalmente cominciare; Austin Aries dice che quando vincerà il match potrà scegliere chi affrontare nelle Final Four; Bobby Roode dice che aveva un piano fin dall'inizio, ovvero quello di diventare un 2 volte World Heavyweight Champion, un piano che sta per avverarsi; Mr. Anderson dice che la vittoria di stanotte riguarda solo quei 20 punti, punti che riguardano solo il titolo, titolo che riguarda solo lui; AJ Styles dice che ha un'opportunità per conquistare 20 punti ed è esattamente ciò che farà; Samoa Joe dice che butterà tutti oltre la terza corda finché non otterrà ciò che merita, ovvero una shot al World Heavyweight Title; Hernandez dice che tutti sanno che lui non può vincere ma farà in modo che sia comunque il suo momento; Jay Bradley dice che qualcuno gli darà un sacco di soldi se rovinerà la serata di qualcuno; Joseph Park dice che stanotte renderà fiero il suo studio; Daniels dice che uno dei membri della EGO ha la possibilità di andare nei Final Four, lui vincerà il Gauntlet, prenderà i 20 punti e andrà a Bound for Glory; Hardy dice che lui e le sue creatures sono pronti, stanotte tutti saranno nemici e lui stanotte prenderà 20 punti; Magnus dice che è in una buona posizione, ma che stanotte farà ciò che ha sempre fatto, ovvero vincere e prendere quei 20 punti per cementare la sua posizione.

La entrance theme degli Aces & 8s risuona nell'arena e Bully Ray, accompagnato prima da Brooke Tessmacher e Tito Ortiz e poi da tutto il resto degli Assi, fa il suo ingresso nell'arena! Bully si dirige al ring e vi entra facendosi aprire le corde da Brooke, prendendo un microfono. Bully dice che vuole iniziare dicendo qualcosa al pubblico: gli Aces & 8s sono in completo controllo e i membri del club sono i migliori che un Presidente potrebbe desiderare. Lui è fiero di ognuno di loro perché senza di loro lui non sarebbe nessuno. Loro gli guardano le spalle, viaggiano insieme e fanno scorribande insieme… fanno tutto insieme! La settimana scorsa forse è stato un po' duro, ma in fin dei conti è già passato. Bully si rivolge ai membri della gang e li abbraccia tutti uno per uno. Quando arriva a Tito gli dice che lui è nuovo e non è abituato al pubblico (che gli sta cantando “Tito sucks”), ma lui non fa schifo, loro sono solo gelosi di lui. Loro vorrebbero essere lui ma non sono forti e duri come lui e ogni donna nell'arena sa che non può stare con Bully e quindi vorrebbe stare con Tito. Bully si rivolge infine a Mr. Anderson, dicendo che è il miglior VP che qualcuno potrebbe desiderare, lui è il migliore. Bully lo ama più di suo fratello Devon e sa che a lui la situazione non va a genio, ma sono solo affari del club. Bully abbraccia Anderson, che però non pare rispondere all'abbraccio. Bully dice che stanotte Knux distruggerà Chris Sabin, più tardi Wes Brisco e Garett Bischoff batteranno i World Tag Team Champions James Storm & Gunner, mentre Mr. Anderson vincerà il Last Chance Gauntlet e conquisterà i 20 punti andando dritto nei Final Four delle Bound for Glory Series. Bully dice che Hogan non lo ha ancora fregato, mentre lui sta per fare scacco matto. Bully dice che accetta la sfida di Hogan fatta con Sting e giura di batterlo esattamente come ha fatto a Slammiversary. Bully dice agli altri membri del club di andare a prepararsi mentre Knux rimane sul ring per sfidare Sabin e lui e la sua cricca guarderanno da bordoring. Bully rimane a caricare Knux… “HAIL SABIN”! E arriva Chris Sabin! A tre settimane dalla perdita del World Heavyweight Title Chris Sabin fa il suo ritorno ad Impact Wrestling affrontando Knux… dopo la pubblicità!

SINGLE MATCH: CHRIS SABIN VS KNUX
Al ritorno nell'arena suona il gong… siamo pronti a cominciare! Bully inizia già a distrarre Sabin che sfugge al primo tentativo di clinch e anche al secondo, chiudendo una Side Head Lock, ma viene lanciato alle corde e steso da uno Shoulder Block. Sabin ripara all'angolo e Knux lo sbeffeggia. Poi Sabin cerca la prova di forza… no, calcio alla gamba e Side Head Lock. Knux lo lancia alle corde, ma Sabin va con due calci alla gamba sinistra di Knux, per poi lanciarsi su di lui all'angolo ed infierire ancora sulla gamba stringendola alle corde, colpendola infine con un Low Drop Kick. Sabin continua a danneggiare la gamba sinistra di Knux, che finisce a terra, mettendolo in una Single Leg Boston Crab. Bully incita Knux, che scalcia Sabin e si libera, ma viene colpito da un calcio all'addome e da diversi colpi al petto. Sabin si lancia alle corde, ma Knux va con un Cross Body Block e lo stende per un conto di 2. Knux va con un pestone e rialza Sabin, stendendolo con una Clothesline. Knux rialza ancora l'avversario… altra Clothesline. 1…2…NO. Sabin abbozza una reazione e si lancia alle corde, ma Knux lo asfalta con un Big Boot. Sabin sembra in difficoltà e ora Knux se lo carica in una Fireman's Carry, Snake Eyes sulle corde. E ora Sabin viene strangolato alle corde da Knux, che lo solleva per le gambe e lo colpisce con un Rocket Launcher contro le corde…1…2…NO. Sabin viene ora chiuso in una Side Head Lock da Knux che lo imprigiona nella presa. Sabin cerca di rialzarsi e colpisce Knux all'addome, cercando di correre alle corde, ma Knux lo afferra per i capelli e connette un Back Suplex. E ora Knux va all'angolo… Leg Drop! 1…2…NO. Chris Sabin ne esce ma è in palese difficoltà e ora viene nuovamente strangolato alle corde, mentre Bully Ray infierisce su di lui sbeffeggiandolo. Knux si lancia alle corde per colpirlo con un Big Boot alla schiena, ma Sabin si sposta e Knux finisce a cavallo della seconda corda! E Sabin torna ad infierire sulla gamba di Knux con un Knee Snap, per poi salire al paletto… Missile Drop Kick! Sia Sabin che Knux sono al tappeto… ma Bully Ray passa un martello a Knux! Sabin si rialza… e va con un Low Drop Kick! Knux è a terra, così come il martello… e Sabin lo afferra in tuffo! Per poi colpire Knux alla testa con il martello! L'arbitro non può fare altro che squalificare Sabin, che perde il match per DQ! Sabin protesta con l'arbitro dicendo che Knux aveva portato sul ring il martello ma non c'è niente da fare… per gli Aces & 8s è comunque una vittoria!
VINCITORE PER SQUALIFICA: KNUX

Mickie James è diretta al ring per la sua “performance speciale”… UP NEXT!

I commentatori ricapitolano quanto accaduto poco fa tra Chris Sabin e gli Aces & 8s con un video di recap e poi le telecamere si spostano nel backstage su Sabin, che impreca e si dispera per l'esito del match, rincorso da Velvet Sky che cerca di tranquillizzarlo. Sabin inveisce contro gli Aces & 8s per la continua presenza del martello sul ring e per il fatto che lui non l'avrebbe usato, ma Knux sì. Sabin urla che qualcosa deve cambiare, che lui dovrebbe essere il volto della compagnia e avere ancora il World Heavyweight Title. Velvet Sky continua a provare a calmare Sabin dicendogli che non ha bisogno di martelli per vincere e che è meglio di così, ma Sabin continua nella sua furia e ripete di non aver portato il martello a bordoring, che l'ha portato Bully che lo ha usato per batterlo per il World Title e che lo usa ogni volta che difende il World Title. Sabin continua ad urlare e Velvet non sa come fare, finché Sabin si rende conto di stare urlando contro di lei e si ferma, scusandosi per la sua foga.

“Hardcore Country”! E la TNA Knockouts Champion fa il suo trionfale ingresso nell'arena! Mickie James si porta sul ring alzando il suo titolo al cielo orgogliosa, per poi salutare Cleveland. Mickie dice che è eccitata di essere a Cleveland, sede di uno degli ultimi Impact dell'estate e della Rock 'n Roll Hall of Fame, dicendo che vi entrerà un giorno. Mickie dice che era così eccitata che ha preparato questa performance straordinaria con scimmia urlanti e nani danzanti, tutta una parata pronta ad andare… ai Video Music Awards, dove però non conoscono nemmeno il suo nome. Mickie dice che le si è spezzato il cuore per non essere stata invitata, ma che non c'è bisogno di VMA… quando ci sono gli MJA (Mickie James Awards). Mickie ha con sé un premio che si è autoassegnata e dice che il modo in cui i media ed il pubblico hanno trattato la sua buona amica Miley Cyrus è vergognoso, dato che sta solo provando ad uscire dal guscio e a farsi un nome. Lei la capisce perché sa cosa significa essere una stella emergente, una enorme stella della musica mondiale e la più grande Knockouts Champion del secolo. Mickie fa per continuare a parlare di lei e Miley… ma la entrance theme di ODB risuona nell'arena! La #1 contender al Knockouts Title arriva e dice che non può credere che Mickie parli di Miley Cyrus nella casa del Rock 'n Roll. La cosa di cui Mickie dovrebbe preoccuparsi è lei, che sta per rubarle il Knockouts Title. Mickie dice che non crede proprio, dato che tra loro due non c'è paragone, lei è una star e ODB non lo è… e poi colpisce ODB alle spalle! Mickie attacca la sua prossima avversaria alle spalle e la attacca alle spalle… ma ODB reagisce e la colpisce con una Clothesline! ODB recupera il Knockouts Title da terra e lo solleva, ma Mickie glielo strappa di mano. Mickie dice che ODB non si merita il titolo, né tantomeno di sfidarla… ma ODB le strappa la maglietta! Mickie si copre (nonostante abbia un altro top sotto) e fugge dal ring recuperando il titolo, mentre ODB le dice che non sarà mai nella HOF del Rock… e presto non sarà nemmeno più campionessa, BAM! ODB ha l'ultima parola… Mickie James dovrà stare attenta!

Vediamo la classifica delle Bound for Glory Series che attualmente vede classificati nelle Final Four Magnus, Austin Aries, Bobby Roode e Jeff Hardy, rispettivamente a 39, 35, 34 e 31 punti. A seguire Christopher Daniels a 30, AJ Styles e Kazarian a 29, Samoa Joe a 26, Mr. Anderson a 24 e Joseph Park a 17, i quali potrebbero tutti qualificarsi alle Final Four in caso di vittoria del Last Chance Gauntlet match. A chiudere il quadro Hernandez e Jay Bradley, entrambi a quota 7 e ormai eliminati dalla competizione. Jeremy Borash nel backstage è proprio con gli ultimi due, ai quali domanda cosa hanno da chiedere a questo match. Bradley dice che non avrà molto da guadagnare, ma ciò non significa che non possa avere valore, dato che una certa organizzazione gli ha fatto una proposta per il match stasera. Bradley poi propone ad Hernandez di diventare business partner ed il messicano ci pensa su…

UP NEXT: 20 punti in palio nel Last Chance Gauntlet match!

Knux viene intervistato nel backstage riguardo alla sua vittoria contro Chris Sabin. Knux, con del ghiaccio in testa ed un sandwich in bocca, dice che è stato facilissimo, ridendosela con Wes Brisco e Garett Bischoff.

Vediamo un video preregistrato in cui il leader della Main Event Mafia Sting arriva nell'arena… TONIGHT: Bully Ray vs Sting!

BOUND FOR GLORY SERIES MATCH: “LAST CHANCE” 12-MAN GAUNTLET MATCH
La entrance theme di Hernandez ci accoglie nell'arena… è tempo per il Last Chance Gauntlet match, che potrebbe consentire ad uno dei partecipanti delle Series di guadagnarsi il suo accesso alle Final Four! Arriva intanto anche Jay Bradley, saranno dunque proprio Hernandez e Bradley a cominciare. Ma Bradley prende un microfono e chiede a Hernandez cosa ne pensi della sua offerta. Un'organizzazione ha messo sul tavolo molti soldi che gli consegneranno a patto che lui elimini un “certo qualcuno” in un momento preciso del match. Bradley propone a Hernandez di aiutarlo… e lui aiuterà il suo portafogli a crescere. Bradley tende la mano a Hernandez… che però lo attacca con un calcio all'addome e una serie di Clothesline! Irish Whip all'angolo… Corner Splash! E poi Flying Shoulder Block! Hernandez lancia Bradley alle corde ora… Back Body Drop! Intanto entra un nuovo contendente, mentre Hernandez prova ad eliminare Bradley… è Joseph Park! Mi viene il dubbio che l'ordine d'ingresso sia determinato dalla posizione in classifica… Bradley intanto ha steso Hernandez e si porta faccia a faccia con Park. I due si girano intorno e Bradley va con un pugno all'addome e una gomitata alla testa, poi con una serie di pestoni all'angolo. Irish Whip all'angolo di Bradley, che però viene steso con due Shoulder Block da Park che ora si lancia alle corde… gomitata di Bradley che stende Park! Bradley prova ad eliminare Park oltre la terza corda, Park finisce sull'apron ma non ne vuole sapere di cadere. Serie di colpi di Bradley su Park ora, che è sul punto di cadere giù ma si attacca alla seconda corda… GET OFF ME di Hernandez su Bradley! E ora Hernandez chiama il pubblico… e prova a buttare giù Bradley! Park rientra nel ring intanto, mentre arriva… Mr. Anderson! Anderson salta sul ring e fa per affrontare Hernandez, stendendolo con una Clothesline. Anderson va poi su Park, ancora sull'apron, colpendolo con diversi pugni ma non riuscendo a buttarlo fuori… e noi andiamo in pubblicità!

Al ritorno nell'arena è il turno di Samoa Joe di entrare nel match, mentre vediamo che ancora tutti i quattro precedenti contendenti sono ancora in gioco. Joe corre sul ring e si scaglia su Park, poi su Hernandez, poi su Bradley! E… di nuovo pubblicità?

Torniamo sul ring con Anderson che attacca Joe all'angolo e Hernandez e Park che provano senza successo ad eliminare Bradley, che si libera… ma arriva il sesto partecipante, AJ Styles! Styles si fionda sul ring e attacca Park… eliminandolo! Park è fuori! AJ subito contro Hernandez, stendendolo a suon di chop e portandolo all'angolo. Joe intanto spedisce Anderson contro l'angolo e AJ manco a farlo apposta schianta Hernandez contro di lui. Pestoni di AJ su Bradley ora, che viene lanciato sull'apron così come Mr. Anderson, che però riesce a salvarsi eludendo l'attacco di Joe. Anche Bradley riesce a salvarsi, mentre Hernandez connette un Back Body Drop su AJ e Anderson strangola Joe all'angolo basso. Hernandez prova ad eliminare AJ Styles senza successo, ma il Phenomenal One si salva a contrattacca su di lui. Ma poi nota che Anderson sta attaccando Joe e va a prenderlo, colpendolo al volto! Intanto entra il settimo partecipante… Kazarian! Kazarian va sul ring e attacca subito AJ insieme a Anderson, provando a buttarlo fuori. AJ però si salva, mentre Joe va a riprendere Anderson e Bradley si salva dall'eliminazione contro Hernandez. Serie di chop di Joe su Anderson ora, che viene eretto sul paletto da Joe che prova la Musclebuster… ma Anderson reagisce e si salva… o forse no, ENZIGURI KICK INCREDIBILE DI JOE CHE LO FA ROVINARE FUORI RING E LO ELIMINA! Anderson è fuori dalle Series! AJ intanto è alle prese con Kazarian, schiantandolo contro l'angolo, mentre Joe prende Bradley e lo asfalta con una chop, facendo lo stesso con Hernandez. Kazarian va con uno Snap Suplex su AJ Styles nel mentre. il quale però riesce ad eludere un Corner Splash di Kazarian che colpisce Hernandez. E AJ ne approfitta, Back Suplex su Kazarian! Altro ingresso… Christopher Daniels! Daniels si porta sul ring e va subito ad aiutare Bradley contro Joe, poi attaccando Hernandez ed anche AJ insieme a Kazarian. Daniels strangola Joe all'angolo e poi torna ad aiutare Kazarian, colpendo AJ all'addome e poi al volto. Daniels solleva Joe e lo strangola alle corde insieme a Kazarian, tenendolo fermo così che poi Kazarian possa colpirlo. Hernandez prova intanto ad eliminare AJ, che risponde con un gran Knee Strike. Double Irish Whip dei Bad Influence su Joe, che però evita l'assalto e connette una Double Clothesline sui due… lanciando fuori Daniels che però si aggrappa alle corde, aiutato da Kazarian! Joe si fionda su Kazarian e lo colpisce al volto, mentre Daniels va a colpire AJ con una testata e poi insieme a Kazarian… lancia fuori Hernandez! E anche Hernandez è eliminato! Sul quadrato rimangono Bradley, Joe, AJ, Kazarian, Daniels… e Jeff Hardy, che entra in questo momento! Hardy è virtualmente nelle Final Four per il momento, ma essendo quarto potrebbe finire fuori e corre sul ring… e noi andiamo ancora in pubblicità!

Torniamo in azione con Kazarian che lancia fuori AJ, che però si attacca alle corde… e l'ingresso di Bobby Roode! Roode si porta velocemente sul ring e salva Daniels dall'eliminazione attaccando Hardy, per poi infierire su di lui a terra con dei pestoni. Combo dei Bad Influence su Joe intanto, mentre Bradley prova ad eliminare AJ lanciandolo fuori, ma il Phenomenal One finisce sull'apron. Bradley allora prepara la Boom Stick… MA AJ EVITA E LO ELIMINA! Anche Bradley è fuori ed AJ si salva! Joe intanto attacca Daniels, mentre AJ assalta Roode e Hardy colpisce Kazarian, che ora però va ad aiutare Daniels contro Joe. Roode intanto va con dei Corner Thrust su AJ, mentre Kazarian assalta Hardy con delle ginocchiate alle corde e Daniels strozza Joe alle corde. Roode prova ad eliminare AJ che si avvinghia alla terza corda e torna sul ring, stendendo Roode e tornando su Kazarian con dei pugni. Ma Kazarian reagisce e si lancia alle corde… Drop Kick di AJ! Joe schianta Daniels al paletto ed entra il penultimo partecipante… Austin Aries! CHE CORRE E VA CON UN OVER THE TOP ROPE SUICIDE DIVE INTO A DOUBLE CLOTHESLINE STENDENDO IN UN SOL COLPO ROODE E DANIELS! Aries assalta poi Daniels con dei colpi e delle gomitate, stendendolo all'angolo e provando ad eliminarlo, ma Roode lo attacca e glielo impedisce. E ora anche Kazarian lo aiuta, provando ad eliminarlo, ma Aries si appende alle corde e sventa il tentativo della EGO di eliminarlo. Daniels torna su AJ con delle gomitate e prova ad eliminarlo, ma AJ afferra le corde con le gambe e glielo impedisce, mentre Hardy prova a fare fuori Roode spedendolo sull'apron. Ma Roode riesce a trascinare sull'apron anche lui. Kazarian va ad aiutarlo senza successo, perché arriva Aries a fermarlo. Joe intanto evita un attacco di Daniels e controbatte, mentre Roode prova ad eliminare Aries… ma non ci riesce. Roode allora lo prende e lo schianta all'angolo, mentre Joe prova ad eliminare Daniels che però lo colpisce con un Drop Kick. Ma ecco che arriva anche l'ultimo contendente del match… Magnus, che colpisce subito tutti e tre i membri della EGO e connette lo Scoop Powerslam Brainbuster su Daniels! E ora attacca entrambi i Bad Influence, che provano però ad eliminarlo! Joe però ferma tutto e lo tira via, colpendo entrambi e stendendo Kazarian! E ora Joe prova ad eliminare Daniels con una Clothesline… ma Daniels si abbassa e Joe finisce fuori! Anche Samoa Joe è eliminato dalle Series! Sette contendenti ancora sul ring, tre di loro sono della EGO. Daniels schianta Magnus all'angolo ma Aries fa lo stesso con lui, mentre Roode prova ad eliminare AJ e Kazarian Hardy. Hardy però reagisce e lo porta al centro del ring, lanciandolo fuori… ma Kazarian si appende alle corde. Hardy prova ad eliminarlo lo stesso… MA ARRIVA ROODE ALLE SPALLE E LO ELIMINA! 6 partecipanti sul ring… ed il 50% di loro è composto dalla EGO! AJ intanto stende Roode con un pugno in faccia, mentre Kazarian salva Daniels da Magnus e assalta AJ con delle gomitate, mentre Roode e Daniels assaltano Aries. Intanto Magnus va a prendere Roode, che però riesce ad uscire dall'angolo e a contrattaccare… mentre Kazarian viene fatto fuori da AJ Styles! E anche Kazarian è fuori! Roode intanto ha provato ad eliminare Magnus che però si è appeso alle corde e ora si carica Roode in spalla… ma Daniels lo fa scendere ed elimina Magnus, che a questo punto si vedrà privato del primo posto in classifica! Quattro partecipanti ancora in gioco: Aries, Roode, Daniels ed AJ, con Roode e Daniels che assaltano rispettivamente AJ e Aries agli angoli. AJ viene steso da un pugno in faccia di Roode e Daniels interviene ad aiutare Roode a lanciarlo alle corde e a stenderlo con un Double Elbow. Ora Roode afferra Aries e lo tiene fermo, Daniels fa per colpirlo con una gomitata… ma Aries si abbassa e Daniels prende Roode! E Aries stende Daniels! Per poi lanciarsi per un Missile Drop Kick su Roode che però lo lancia fuori, ma Aries atterra sull'apron e assalta Roode con una testata all'addome! AJ Styles intanto vede l'opportunità… E SFRUTTA IL CORPO DI ROODE PER LANCIARSI CON UNA FLYING CLOTHESLINE SU ARIES ED ELIMINARLO! Ma questa potrebbe non essere stata una gran mossa dato che ora AJ è solo contro Roode e Daniels… MA ROODE LO ATTACCA, AJ SI ABBASSA E ROODE VOLA SULLA RAMPA, AUTOELIMINANDOSI! E siamo arrivati agli ultimi due, AJ Styles vs Christopher Daniels… chi vince si guadagna l'accesso alle Final Four! AJ vs Daniels, one more time! Subito scazzottata tra i due, con AJ che lancia Daniels all'angolo e si lancia su di lui, ma il Fallen Angel lo lancia fuori e AJ atterra sull'apron, fermando il pugno dell'avversario e colpendolo a sua volta. AJ va… SPRINGBOARD FOREARM! E ora serie di Clothesline! E Spinning Kick! AJ si carica Daniels in spalla… Backbreaker on the knee! E AJ ora chiama la Styles Clash! Ma Daniels ne esce e va con una Clothesline… MA AJ EVITA, PELÈ KICK!!! E CLOTHESLINE CHE SPEDISCE DANIELS FUORI!!! AJ STYLES VINCE IL MATCH! AJ vince e si qualifica alle Final Four delle Bound for Glory Series insieme a Magnus, Aries e Roode! Vediamo un replay delle fasi finali del match, con AJ che riesce a vincere grazie al Pelè Kick che ha stordito Daniels… Vittoria per AJ Styles che rispetta la sua promessa e approda alle Final Four delle Series!
VINCITORE: AJ STYLES

I commentatori ricapitolano quanto appena accaduto e ci mostrano la classifica definitiva delle Bound for Glory Series, che mostra un AJ Styles arrivato addirittura primo nelle Series grazie alla vittoria appena conseguita, seguito da Magnus, Aries e Roode. I commentatori ci informano che stanotte AJ Styles sceglierà il suo avversario per No Surrender della settimana prossima e poi ci ricordano Bully Ray vs Sting… TONIGHT!

Bully Ray è nel backstage con Mr. Anderson e dice che è così disgustato che non può nemmeno guardarlo. Nel dizionario alla voce “delusione” c'è una foto di Anderson. Avrebbe potuto vincere le Series, gli sarebbe bastato vincere il suo match. Knux ha vinto il suo match, è sicuro che Wes e Garett faranno altrettanto con il loro… ma Anderson cosa ha fatto per Bully o per il club ultimamente? Ma Anderson esplode e dice che si è fatto letteralmente il culo per il club ultimamente, è andato sul ring e ha messo tutto in gioco per il club. Bully Ray ricorda a Anderson che lui è il Presidente e che quindi sta sopra di lui. Anderson ha visto cos'ha fatto al suo stesso fratello, togliendo il suo nome dalla loro giacca… cosa gli fa pensare che adesso lui non prenderà una bottiglia, gliela spaccherà in testa, gli toglierà la giacca, la brucerà e urinerà su di essa? Bully urla a Anderson di non dimenticare mai chi sia lui e di stare in riga, nonché di non deluderlo mai più.

Mike Tenay ricorda i prossimi appuntamenti live con Impact Wrestling.

Vediamo un video di recap dello scontro finale tra AJ Styles e Christopher Daniels nel Last Chance Gauntlet match che ha fruttato 20 punti in classifica ad AJ, consentendogli di vincere le Series. Subito dopo andiamo proprio da AJ, che ricorda come fosse fuori dalle Final Four fino a poco fa, ma 20 punti dopo lui è lì in cima, potendo scegliere chi affrontare la settimana prossima. AJ dice che lui è un leader, un contendente e soprattutto un vincitore e questo è ciò che fanno i vincitori. AJ afferma che vincerà le Series e affronterà Bully Ray, prendendo tutto ciò che possiede.

Va in onda un altro video di recap che ricapitola il confronto verbale tra Bully Ray e Hulk Hogan, che sancisce il World Title match della settimana prossima tra Bully Ray ed uno dei membri del suo club ed il main event di stasera, Bully Ray vs Sting, che si terrà tra poco!

Sting e Rampage Jackson sono nel backstage e quest'ultimo chiede a Sting se davvero non potrà mai più lottare per il World Title. Sting dice che qualcuno potrebbe pensare che Bully Ray gli abbia rubato qualcosa, ma la questione non riguarda più il World Title date tutte le cose che ha fatto nel business. A lui non piace guardarla così, per lui quella notte è successo qualcosa di straordinario e sente addirittura di dovere dei ringraziamenti a Bully Ray perché ha fatto scattare qualcosa nella sua testa e ha capito che aveva bisogno di aiuto, di una famiglia unita. E per questo sono arrivati Kurt Angle, Samoa Joe, Magnus e Rampage, Sting ora ha degli assassini pronti per la sua famiglia, ha tutto l'aiuto che vuole e un'altra possibilità di affrontare Bully stanotte. Sting ha fiducia nel poterlo battere proprio perché ora c'è la sua famiglia, Rampage Jackson gli guarda le spalle. Sarà anche la sua ultima possibilità, ma sa che può farlo. Lui si è scatenato per moltissimi anni (gioco di parole in inglese con il nickname di Rampage)… è ora di scatenarsi insieme.

TAG TEAM MATCH: JAMES STORM & GUNNER VS WES BRISCO & GARETT BISCHOFF
“Sorry About Your Damn Luck”! È il momento dei World Tag Team Champions James Storm & Gunner! I due si dirigono al ring per il loro match… ma vengono attaccati alle spalle da Wes Brisco e Garett Bischoff! Bischoff attacca Storm, Brisco combatte con Gunner… ma Storm ha la meglio su Bischoff e lo lancia sul ring, mentre Gunner fuori ring lancia Brisco contro il paletto! Suona la campanella intanto e Storm stende Bischoff con dei pugni lanciandolo fuori dal ring. Storm torna a prendere Garett, che però contrattacca e prova a schiantarlo con la testa contro i gradoni ma senza successo. Brisco intanto ha ripreso il controllo su Gunner e lo colpisce alla schiena, mentre Storm rifila un pugno in faccia a Bischoff. E ora Gunner ferma Brisco e contrattacca, stendendo il membro degli Aces & 8s. Il Cowboy intanto stappa una birra e innaffia con essa sia Garett che il pubblico, festeggiando con quest'ultimo. Storm porta Bischoff sul ring e vi sale a sua volta, alzando Garett e schiantandolo all'angolo. Gunner sale ad aiutarlo e i due lanciano Bischoff all'angolo. Irish Whip di Storm su Gunner che si schianta su Bischoff all'angolo… Bulldog del Cowboy! 1…2…NO. Intanto finalmente il match riprende i binari della normalità e Storm va con una Body Slam ed un Knee Drop su Bischoff per un conto di 2. Storm rialza l'avversario e va con un Suplex… NO, Bischoff interrompe la mossa e Brisco accorre in soccorso di Storm, dando vita ad un Double Team, mentre lo sveglissimo Brian Hebner impedisce a Gunner di intervenire. Bischoff prende il controllo e colpisce Storm con dei calci, portandolo poi all'angolo e colpendolo con dei Corner Thrust, per poi sbatterlo contro il piede di Brisco, al quale dà poi il cambio. Irish Whip di Brisco & Bischoff all'angolo, poi Bischoff viene lanciato all'angolo su di lui e Brisco stende il Cowboy con una Clothesline. Count! 1…2…NO. Storm viene rialzato e schiantato all'angolo degli Assi, con Brisco che lo colpisce all'addome e Bischoff che lo colpisce illegalmente, ma Storm scampa all'assalto di Brisco alzando una gamba ed inizia a colpire entrambi gli avversari. Serie di pugni di Storm che ora lancia Brisco all'angolo ma viene fermato da uno Shoulder Block e poi chiuso in una Cross Armbreaker alle corde. E Bischoff colpisce ancora scorrettamente Storm, che viene schienato, 1…2…NO. Brisco schiaffeggia Storm, che ora sfugge ad un assalto di Brisco… Double Knee Backbreaker! Gunner incita il suo tag team partner per il cambio, ma Brisco lo trattiene… Storm però lo scalcia via e dà il tag a Gunner che stende Biscoff, entrato al posto di Brisco, con una serie di Clothesline! E ora calcio all'addome, testata e ginocchiata all'angolo per Gunner… Backbreaker on the knee! 1…2…NO, Brisco interviene! Ma Storm interviene e lo lancia all'angolo, Brisco lo spedisce sull'apron… Enziguri Kick di Storm! Gunner intanto è ancora in controllo su Bischoff e va con un Rocket Launcher… into a DDT di Storm! 1…2…NO! E adesso i World Tag Team Champions chiamano il pubblico… Gunner carica Bischoff in spalla, Storm si lancia alle corde, ma Brisco lo fa cadere e lo schianta contro il paletto fuori ring! Gunner intanto corre alle corde per liberarsi di Bischoff ma viene colpito da un colpo d'avambraccio di Brisco, Bischoff va per un Roll Up tenendosi ai calzoncini, 1…2…NO! E ora Bischoff si rialza e rialza Gunner, mentre Brisco entra sul ring con una delle cinture dei campioni… ma l'arbitro gliela toglie! I due battagliano per la cintura ma Gunner interviene e butta Brisco fuori ring… non accorgendosi che Bischoff si è arrotolato una catena intorno al collo e ora colpisce Gunner alla testa! 1…2…E 3! Vittoria scorretta per Wes Brisco & Garett Bischoff contro i World Tag Team Champions! Storm rientra sul ring per prendersi cura di Gunner e scaccia gli Assi dal ring… ma il danno è fatto!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: WES BRISCO & GARETT BISCHOFF

UP NEXT: AJ Styles sceglie il suo avversario per No Surrender!

Promo di No Surrender, che si terrà la settimana prossima a St. Louis, in Missouri.

I commentatori richiamano ancora la classifica delle Series, ma ora Magnus, Bobby Roode e Austin Aries sono sul ring con Jeremy Borash, che li presenta al pubblico… e ora chiama sul ring anche AJ Styles, il vincitore della competizione! “Get Ready to Fly”! AJ Styles si porta sul ring, pronto ad annunciare chi sarà il suo avversario a No Surrender la settimana prossima! JB pone ad AJ la fatidica domanda: chi affronterà la settimana prossima a No Surrender? AJ Styles dice che è il momento delle decisioni e va faccia a faccia prima con Roode… e poi con Aries. AJ dice ad Aries che è stato il suo ostacolo più grande nelle Series, colui da cui non voleva perdere. Aries gli dice che però lo ha fatto e AJ dice che è vero… e per questo motivo sarà lui il primo uomo che batterà per ottenere ciò che vuole! AJ Styles ha deciso, sarà Austin Aries il suo avversario in quel di No Surrender! Austin Aries dice che non gli piace fare previsioni e non gli piace fare promesse che non può mantenere, ma gli promette che ci sarà un vincitore quando loro due si affronteranno nel ring… e saranno i fan. Aries augura buona fortuna ad AJ, mentre JB annuncia la seconda semifinale che è ovviamente Magnus vs Bobby Roode… che strappa di mano il microfono a JB e dice che un saggio una volta disse di amare quando i nodi vengono al pettine. Roode dice che c'è una ragione per cui ha stretto un'alleanza con Daniels e Kazarian, c'è una ragione per cui la EGO si è stretta insieme. È stato per arrivare nelle Final Four delle Bound for Glory Series e l'”IT” Factor è nelle Final Four! E per quanto lo riguarda… gli è toccato l'anello debole! Roode dice che Magnus può averlo battuto in precedenza, ma ora lui è un uomo diverso e il giorno in cui si affronteranno sarà un giorno diverso. Roode dice che batterà Magnus e andrà nelle finali quella stessa notte, vincerà anche quelle e andrà dritto a Bound for Glory, dove riconquisterà il World Heavyweight Championship. Magnus prende il microfono e dice che Roode ha conquistato i suoi punti ai suoi danni, così come lui ha conquistato i suoi ai danni di Roode… ma la differenza è che lui non ha avuto bisogno di un paio di Muppets ad aiutarlo, tirando Appletini in faccia a Roode. Magnus ci è riuscito da solo, ma ha come il sentore che Cleveland sia terra della Mafia e che Roode può anche avere dei nuovi amici, ma lui ha una famiglia. Per cui la prossima settimana le parti in gioco saranno le stesse, non ci sarà via di fuga, nessun errore, nessuna seconda possibilità, nessuna resa. E lui passerà oltre Roode, Aries ed AJ, oltre le BFG Series e diventerà World Heavyweight Champion per la prima volta in carriera. JB ricorda gli accoppiamenti per le semifinali: Magnus vs Bobby Roode e AJ Styles vs Austin Aries, la settimana prossima a No Surrender!

UP NEXT: Sting vs Bully Ray!

Promo di Bound for Glory, che si terrà il 20 ottobre alla Viejas Arena di San Diego, in California.

Mike Tenay ci ricorda cosa ci attende a No Surrender la settimana prossima: le Final Four delle Bound for Glory Series ed il World Title match tra Bully Ray ed un membro degli Aces & 8s!

La entrance theme degli Aces & 8s risuona nell'arena e Bully Ray vi entra con Brooke Tessmacher, Tito Ortiz e Mr. Anderson al seguito, con quest'ultimo che sembra piuttosto furioso, nervoso e arrabbiato. Bully alza il suo World Title al cielo… “Slay Me” risuona nell'arena! Ed ecco “The Icon” Sting, avversario di Bully Ray di stanotte! Bully va subito faccia a faccia con lo Stinger, ricordandogli che non può competere per il titolo… ma è il momento delle presentazioni di Jeremy Borash! JB introduce prima Sting e poi Bully Ray, che prende il microfono dicendo al pubblico di sedersi e tacere perché ha qualcosa da dire. Bully vuole ricordare qualcosa a Sting: questo è un non-title match. Bully chiede a Sting se ricorda Slammiversary, quando l'ha battuto e la stipulazione era che non avrebbe mai più potuto lottare per il World Title? Bully dice che non lotterà più per esso e manda a quel paese sia lui che Hulk Hogan… ma quest'ultimo non ci sta ed entra nell'arena! Hogan chiede ironicamente se sappia chi sia lui. Nel caso lo abbia dimenticato lui dirige lo show e poiché lui ha sottratto tanto a lui e alla sua famiglia è ora che le parti si invertano… Tito Ortiz non può stare a bordoring! Hulk Hogan dice alla security di scortare fuori Ortiz! Bully viene privato del suo asso nella manica e la security porta via Ortiz. Bully dice che non può farlo e gli chiede chi pensi di essere, ma Hogan ribatte che Bully ormai dovrebbe averlo capito e, se non lo ha ancora fatto, non gli piacerà ciò che sta per accadere… Il match contro Sting adesso è un No DQ match! Bully si guarda intorno allucinato… e Sting lo attacca senza perdere altro tempo!

NO DQ MATCH: BULLY RAY VS STING
Sting attacca Bully all'angolo e lo lancia a quello opposto, colpendolo con pugni e pestoni, per poi prenderlo e scagliarlo violentemente fuori dal ring! Sting esce e torna all'assalto scagliando Bully Ray nelle transenne fuori ring e colpendolo con una sedia… e noi andiamo in pubblicità!

La musica non è cambiata al ritorno nell'arena, Sting sta ancora colpendo Bully Ray con la sedia alla schiena! E ora all'addome… e ancora alla schiena! Bully torna sul ring e Sting lo raggiunge con la sedia. Sting fa per colpirlo ancora, ma Bully Ray si salva con un Low Blow! Bully mette la sedia sul volto di Sting e va con uno Splash, 1…2…NO. Earl Hebner fa per richiamare Bully, che prende la sedia e lo intimidisce, e poi colpisce Sting alla schiena. Bully alza la sedia al cielo e poi la getta a terra, schiantando Sting su di essa con una Body Slam. Bully va fuori ring e rivolge un'occhiataccia a Mr. Anderson, per poi prendere un taglierino che gli porge Taz ed iniziare a tagliare tutti i teloni di protezione del ring. Bully torna sul ring e colpisce Sting con un'altra sediata, per poi iniziare a smontare il ring come a Slammiversary! Sting si rialza e Bully lo colpisce con un calcio all'addome e con un pugno alla schiena, mentre Bully ha scoperto la parte di legno del ring. Ma Bully si distrae un momento di troppo… Sting prova la Scorpion Death Lock! E LA CONNETTE! Bully Ray è imprigionato nella presa… ma Brisco, Bischoff e Knux intervengono ad attaccare Sting, salvando il loro Presidente! MA ATTENZIONE, ARRIVA LA MAIN EVENT MAFIA! Samoa Joe, Magnus e Rampage Jackson arrivano sul ring e scacciano i tre, portandoli nel backstage a suon di pugni, chop e ginocchiate! Sting prova uno Stinger Splash all'angolo ma fallisce… e Bully prova il Piledriver sulla parte di ring scoperta! MA NO, Sting ribalta in Back Body Drop! E ora è Bully Ray a mancare una carica all'angolo su Sting, che lo colpisce con un calcio alla schiena… SCORPION DEATH DROP! MA NO, BULLY RAY SI ATTACCA ALLE CORDE E STING ROVINA SUL RING SCOPERTO! E ora Bully aspetta che Sting si rialzi e cerca il Big Boot… MA STING EVITA E CHIUDE DI NUOVO LA SCORPION DEATH LOCK! Bully Ray urla a Mr. Anderson di aiutarlo! E Anderson tira fuori il martello! E fa per passarlo a Bully Ray… MA NON GLIELO PASSA E LO GETTA VIA! E BULLY RAY NON PUÒ FAR ALTRO CHE CEDERE! Sting batte Bully Ray per sottomissione e nemmeno Sting crede a quanto successo!
VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: STING

Sting prende il martello e fa per colpire Bully Ray, ma Earl Hebner glielo impedisce e Sting va via. Mr. Anderson, intanto, prende il World Title e va sul ring, chiedendogli come mai non sia riuscito a farcela da solo. Anderson chiede a Bully se si senta bene e poi gli dice che deve chiedergli qualcosa… Sa chi è lui? Lui è colui che lo affronterà la settimana prossima per il World Heavyweight Title! È il suo incubo peggiore, è il prossimo World Heavyweight Champion da Green Bay, Wisconsin… ed il suo nome è MISTEEEEEEEEEEEEEEEEEER AAAAAAANDEEEEEEERSOOOOOOOOOOOOOOON… AAAAAAANDEEEEEERSOOOOOOON! Mr. Anderson alza il titolo al cielo e Bully Ray non crede ai suoi occhi… LA SETTIMANA PROSSIMA BULLY RAY VS MR. ANDERSON PER IL WORLD HEAVYWEIGHT TITLE! E mentre Anderson se ne va si chiude la puntata di Impact Wrestling!

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,891FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Risultati della settima giornata della World Tag League

Chiusa la settima giornata di un'equilibratissima World Tag Leaue.

Darby Allin: “Il mio prossimo obiettivo è essere nel main event”

Il campione TNT vuole essere nel main event di un PPV.

Bayley: “Mi piacerebbe sfidare Lita e Peyton Royce”

L'ex Hugger svela il suo dream match contro il passato e quello contro il futuro.

Ember Moon entra nel team di Shotzi Blackheart per War Games

Shotzi Blackheart trova la sua prima partner per War Games.

Articoli Correlati