Impact Wrestling Report 04-06-2009

La strada verso Slammiversary è segnata: il King of the Mountain è già stato annunciato per il titolo mondiale, e Jarrett e AJ Styles sono due dei quattro sfidanti al titolo di Mick Foley. E intanto, stasera, Samoa Joe sfida ancora una volta Kevin Nash in un Six Sides of Steel Match (con le Lethal Lockdown Rules).

Dal backstage Lauren intervista Shane Douglas. Douglas si presenta a Lauren, poi dice che deve andare perché deve lasciare il segno in TNA.. un segno indelebile. Lauren non capisce, mentre le immagini vanno via, per lasciar posto alla sigla di iMPACT.

Mike Tenay e Don West ci salutano, e si va subito sul ring per il primo match della serata: Kiyoshi è il primo ad entrare sul ring, assieme a Sheik Abdul Bashir. I due saranno protagonisti di un Tag Team Match che li vedrà opposti a Daniels e Suicide. Don West ci ricorda che a Slammiversary ci sarà un King of the Mountain Match anche per il titolo della X Division: Suicide se la vedrà con Lethal, Creed, Sabin e Shelley. Intanto sul ring, Daniels e Bashir iniziano sul ring, con Daniels a far valere la sua esperienza e la sua bravura con un calcio al volo, conto di 2. Gut-wrench di Daniels, che dà il tag a Suicide che attacca Bashir con un Legdrop dalla terza corda. Kiyoshi attacca Suicide alle corde, permettendo così a Bashir di recuperare qualche secondo ed attaccare Suicide. Tag per il giapponese Kiyoshi, che lancia Suicide per aria per poi farlo cadere al tappeto e colpirlo infine con un Superkick. Cambio per Bashir che attacca Suicide con pugni. Suicide reagisce, ma Bashir lo attacca con un Bodyslam, conto di 1. Tag per Kiyoshi, che prova un back suplex, ma Suicide cade in piedi, per poi colpire Kiyoshi con un suplex. I due atleti sono a terra, e Daniels riceve poco dopo il tag. Daniels attacca Kiyoshi con un Spinning Wheel Kick prima, e poco dopo con una STO. Interviene Bashir sul ring, che porta Daniels all'angolo. Poi con Kiyoshi provano una serie di splash all'angolo. Ma Daniels evita e colpisce Kiyoshi e Bashir con una combo Bulldog – Clothesline. Lavoro di squadra di Daniels e Suicide, con Suicide che colpisce Kiyoshi con un Fireman's Carry Slam, quindi Daniels colpisce con un Lionsault…1….2.. Bashir interrompe il tutto! Suicide colpisce Bashir con un dropkick, e Bashir cade fuori ring. Suicide vola addosso allo sceicco con un Crossbody dalla terza corda. Intanto arrivano i Lethal Consequences e i Guns ad attaccare Suicide, e la sfida continua nel backstage. Intanto sembra che Bashir si sia fatto male a una gamba, mentre Daniels colpisce Kiyoshi con un Front Slam.. Douglas torna sul ring per attaccare Daniels, colpendolo con un colpo di catena in pieno volto!! Intanto Bashir si rirpende dal finto infortunio per mandare l'arbitro sul ring a contare lo schienamento di Kiyoshi su Daniels…1…2… 3!!! Vittoria per Bashir e Kiyoshi, che vengono subito complimentati dalla British Invasion.

Al ritorno dal break, Douglas è sul ring,professandosi un grande fan della TNA. Douglas chiede a Daniels di non prenderla sul personale, poi dice che Jarrett aveva riammesso Daniels in TNA, dandogli una seconda chance. Ma per lui, per il Franchise Shane Douglas, non c'è stata una seconda chance, poi si chiede dove sia la sua seconda chance. Forse qualcuno lì nel backstage non lo ama, ma lui adesso è qui e domanda la sua seconda chance in TNA. E continuerà a rendere la vita difficile a Daniels, alla TNA, e a tutti i fans, finchè non otterrà la sua seconda chance.

Piccolo video dedicato a Slammiversary, che segnerà il settimo anniversario della federazione TNA, poi andiamo nel backstage di Foley, con Borash. Foley conferma che se difenderà con successo il suo titolo a Slammiversary, difenderà il suo titolo una volta all'anno. Poi fa l'esempio del basket, del baseball, tennis, dove i titoli assoluti vengono difesi una volta l'anno. Interviene Kip James, che invoca l'aiuto di Foley, perché gli serve lavoro. Foley sembra glissare, mentre Kip insiste. Foley gli dice che farà quel che potrà. Kip si allontana.. e arrivano Kevin Nash e Jenna Morasca. Nash si lamenta del fatto che stasera dovrà combattere in un Lethal Lockdown. Foley dice di pensare ai ratings, mentre Nash ribatte che non gliene frega niente dei ratings, lui vuole solamente i soldi, e che vuole essere pagato per il Lethal Lockdown. Foley si dichiara d'accordo, e i due si stringono la mano prima che Nash se ne vada con Jenna. Foley poi continua a scherzare con Borash, mentre le immagini vanno in pubblicità.

Webography dedicata a Velvet Sky, poi Lauren intervista i Lethal Consequences e i Guns. Sabin inizia a tessere le lodi del loro tag team, poi parlano del loro obiettivo, ovvero quello di mascherare Suicide a Slammiversary, dove combatteranno anche per conquistare il titolo X Division. Creed prende la parola caricando lui in vista del suo tag team match con Chris Sabin contro i Beer Money, Inc.

E si va sul ring: Consequences Creed (accompagnato da “Black Machismo” Jay Lethal) e Chris Sabin (accompagnato da Alex Shelley) se la vedranno con i BeerMoney, Inc, freschi di vittoria del Team 3D tournament e prossimi sfidanti ai titoli di coppia TNA. Iniziano sul ring Chris Sabin e Robert Roode. Sabin soffre inizialmente le prese di Roode, poi Sabin si libera e mette due dita negli occhi di Robert. Roode reagisce con una Shoulderblock e un Armdrag. Chop di Roode, che rischia un DDT, ma entra Storm e aiuta Roode ad eseguire il BeerMoney suplex. Sabin torna al suo angolo e dà il tag a Creed, che subisce l'iniziativa di Storm, con una combo Gutbuster – Mat Slam per un conto di 2. Scambio di pugni, ma Sabin prende Storm per i capelli e lo fa cadere al tappeto. Creed se la prende con Sabin, che poi riceve il tag. Pugni di Sabin all'addome di Storm, poi sputa addosso a Roode che cerca di entrare sul ring, ma viene bloccato dall'arbitro. Tag per Creed, che attacca Storm con una Irish Whip e la Somersault Clothesline, conto di 1. Side Headlock di Creed, con seguente tag per Sabin. Sabin colpisce Storm con un Knee Drop. Tag per Creed, che assieme a Sabin attacca Storm con una serie di splash all'angolo e una doppia Springboard.. ma i due sbattono l'uno con l'altro. La distrazione permette a Roode di ottenere il tag!! Clotheslines sui due, Back Body Drop su Sabin e Spinebuster su Creed!! 1….2…. Sabin salva il compagno. Storm colpisce in volto Sabin con un pugno, mandandolo fuori ring, mentre dentro il ring Creed e Roode sbattono l'uno contro l'altro e cadono al tappeto. Intanto arrivano i British Invasion!! Arriva anche il Team 3D, e scatta la rissa tra gli inglesi e i campioni di coppia!! Intanto sul ring entra Sabin che prova uno calcio su Roode.. ma colpisce Lethal!! Last Call Superkick di Storm su Sabin, e D.W.I. dei BeerMoney, Inc. su Creed!! 1….2…. 3!!

Fuori dalla Impact Zone, intanto, le Beautiful People cercano qualcuno.. Lauren chiede loro chi stiano cercando, ma non ottiene risposta.

Vediamo un video dedicato ai migliori momenti del passato PPV, Sacrifice, poi le immagini ritornano all'esterno della Impact Zone, dove le Beautiful People picchiano Tara.. ma la ex-Victoria si libera, e lancia Velvet Sky contro un muretto, poi prende un bidone e lo usa per colpire Madison Rayne!! Poi si trova faccia a faccia con Angelina Love. Love scappa via, evitando l'ira di Tara.

Parte quindi un nuovo Rough Cut, dedicato ai passati momenti di Slammiversary: si parla dell'edizione del 2006, e la sfida tra gli America's Most Wanted (James Storm e Chris Harris) e l'accoppiata AJ Styles / Daniels. Con i due campioni della X Division che, in quell'occasione, riuscirono a conquistare i titoli di coppia, tra il tripudio del pubblico! AJ, Daniels e Storm ricordano quel momento.

Dopo la pubblicità, Lauren intervista Daffney. Daffney dice che le persone pazze non seguono la logica. Daffney dice di non sapere dove si trova. Lei è qui, ma in realtà non è qui. Lei dice che Taylor non le è stata vicina nel momento del bisogno, Lauren ribatte dicendo che Taylor è sua amica e la discussione si conclude con qualche altra frase sconclusionata di Daffney, prima che si allontani.

Vediamo una intervista registrata di Mike Tenay con i Main Event Mafia. Il primo a parlare è Nash, dicendo che il loro primo pensiero è far tornare il World Title all'interno dei Mafia. Nash prosegue che non combatterà gratuitamente per il Lethal Lockdown, prosegue dicendo che ha rischiato moltissime volte, ma né è sempre uscito in piedi. E ce la farà anche stasera. Booker T prende la parola, parlando di Joe, pensando alla sua Indipendent Nation. Steiner prende la parola iniziando a urlare, prima di essere fermato da Angle. Angle dice che distruggeranno Samoa Joe, finchè Sting lo calma. Sting dice che è dispiaciuto di quanto sta vedendo. Sting dice che si prenderanno cura di Samoa Joe, ma lo faranno a tempo debito.

Rivediamo un video dedicato al passato tra Taylor Wilde e Daffney, sin da quando quest'ultima interpretava la parte della Governatrice Sarah Palin. Poi la parola passa al ring, dove Daffney e Taylor Wilde sono pronte in un one-on-one match. Parte il match con Taylor che fa cadere Daffney dall'apron ring, per poi raggiungerla fuori ring e iniziare a colpirla con pugni e una Irish Whip contro la scaletta d'acciaio. Le due rientrano sul ring e Taylor prova uno schienamento, ma ottiene solo un 2. Arrivano intanto Dr. Stevie e Raven. Daffney intanto attacca Taylor poggiandola all'angolo e graffiandole la schiena. Forearm all'angolo di Daffney su Taylor. Daffney prova un Elbow Drop, ma Taylor evita e colpisce a sua volta Daffney con un Missile Dropkick, poi prova un roll-up, ma ottiene un conto di 2. Body Slam di Taylor su Daffney. Stevie distrae Taylor, permette a Daffney di colpire Taylor alle spalle, prima di finirla con la sua finisher move, la Lobotomy!! 1…2…. 3!! Ma Daffney non ne ha abbastanza, e continua a picchiare Taylor, mentre Stevie e Raven entrano dentro il ring.. arriva anche Lauren! Raven prende la parola, elogiando il ritorno di Stevie e Raven.. contro Abyss. Perché contro Abyss? Perché Abyss si è ribellato alle ricette e alle cure di Stevie. Per questo è momento di passare alle medicine di Raven.. medicine più dure, meno digeribili, ma di sicuro effetto.. Quote the Raven: Nevermore!

Dopo la pubblicità, rivediamo un video dedicato agli ultimi avvenimenti tra Eric Young e Jeff Jarrett, poi vediamo l'arrivo sul ring di Jeff Jarrett. Il king of the Mountain si presenta sul ring vestito in jeans, e armato di microfono. Jarrett invita sul ring il suo buon amico Eric Young sul ring. Risuona la musica di Eric, che si porta tranquillamente sul ring. Jarrett dice che loro due sono andati un po' oltre. Lui ha tanti problemi, e forse per questo si è comportato male con lui. Ma sette giorni fa, Eric ha ottenuto la chance di andare nel main event di Slammiversary combattendo contro Jeff. Eric è un grande atleta, ha mostrato grandi cose, ma alla fine ha perso contro Jeff. Ma Eric ha deciso di non rispettare il fatto che Jeff si era dimostrato migliore, per poi attaccarlo alle spalle. Jeff Jarrett dice a Eric che se vogliono possono chiudere il discorso qui, e riappacificarsi, oppure portarla avanti fino alla fine. Eric prende la parola dicendo che dovrebbe scusarsi, ma la cosa non cambierebbe tanto. Eric chiede se sta ricevendo dei consigli fraterni, poi spiega il fatto che lui non ha mai avuto un padre, essendo questo scappato a Cuba prima che Eric potesse avere ricordi di lui. Ma quando era arrivato in TNA, Eric Young invidiava Jarrett, per tutti i titoli vinti, tutta l'esperienza, per aver fondato con i suoi soldi una federazione. Eric però gli domanda della sua vita privata: aveva una bella moglie, fantastiche figlie e una bellissima villa. Poi dice che se loro sono diventati amici così in fretta, è perché hanno condiviso lo stesso destino: un padre che non si interessava di loro. Eric Young parla di Jerry Jarrett, che metteva il suo lavoro da wrestling promoter in primo piano, e Jeff e la famiglia veniva dopo. Adesso, Eric continua, Jeff sta perdendo al suo stesso gioco, diventando sempre più simile a suo padre. Ogni cosa in TNA si sta rivoltando con Jeff, che dedica tutto il suo tempo alla TNA, e neanche un po' alla sua vita privata. Eric Young pensa alle tre piccole figlie di Jeff, che stanno in secondo piano rispetto a tutto il resto.. ma Jeff schiaffeggia Eric Young!! Scatta la rissa tra i due, subito sedata dagli arbitri. I due cercano comunque di colpirsi.. Jeff colpisce un arbitro, per poi tentare ancora di colpire Eric Young, mentre interviene anche la Security.

Foley, dal backstage, con Borash, commenta quanto sta accadendo sul ring, mentre arrivano Sal e Rocco. Borash si chiede cosa loro due ci facciano qui, mentre Foley se la ride e le immagini vanno via.

Webography dedicata a Rhino, poi si passa a un video dedicato a Jesse Neal, ufficiale di marina che è oramai pronto per debuttare sui ring TNA. Dopo quest'altro video, Rhino e Jesse Neal vengono intervistati da Lauren. Jesse dice che si è preparato duro, e combatterà contro Matt Morgan con tutte le sue forze, per il suo sogno, e per ricordare il suo amico Mark Nieto, perso anni fa, che gli ha donato la passione del wrestling. Rhino prende la parola solo per chiedergli se Jesse si sente pronto. Jesse risponde affertivamente, e i due si congedano da Lauren.

E si va sul ring per l'appena ricordato match tra Jesse Neal e Matt Morgan. Parte bene Neal con un calcio all'addome e una headlock. Morgan si libera, ma Jesse è lesto a liberarsi continuamente e chiudere sempre l'avversario in headlock. Jesse prova anche un roll-up, ma è solo 2. Nuova headlock di Jesse, ma Morgan si libera con un Back suplex. Morgan porta Jesse all'angolo per colpirlo con le sue gomitate, poi lo colpisce con uno splash e un Side Slam. Schiaffetti di Morgan alla nuca di Jesse Neal, che viene poi lanciato contro l'angolo. Standing Dropkick di Matt Morgan su Jesse Neal…1….2… Morgan interrompe il conteggio, per infierire sull'avversario!! Morgan istiga anche Rhino, finchè Neal non si riprende e prova una reazione con dei pugni.. ma Neal viene colpito duro dal Footprint!! 1….2…. 3!!! Matt Morgan si porta a casa il match, mentre Jesse Neal è nel mondo dei sogni: il tutto sotto gli occhi, non allegri, di Rhino.

Nel backstage Rocco e Sal, accompagnano Mick Foley, che si dirige verso il ring.

Rivediamo, dopo il break pubblicitario, ODB e Cody Deaner andare a bordo di Quod e arrivare in una campagna, dove ODB si allenava i primi tempi. E qui iniziano gli allenamenti di Cody, che non se la cava così bene, a dir la verità.

Si va quindi sul ring: risuona la musica di Mick Foley, che ci dice che la settimana prossima settimana Samoa Joe se la vedrà contro Booker T e Scott Steiner in un Gauntlet First Blood Match. Inoltre, ci sarà l'ultimo Qualifying Match: Sting vs. Kurt Angle! Foley ci ricorda come Sting licenziò Rocco e Sal, e lui ne ha approfittato, per averli vicino proprio nel momento in cui ne aveva più bisogno. Foley poi si rivolge a Jeff Jarrett, per tutto quel che è accaduto nei scorsi mesi, ma anche per il fatto che poco fa Jeff Jarrett ha colpito Earl Hebner, l'uomo a cui Mick aveva promesso lavoro a lungo, e che forse non sarà più in grado di arbitrare di nuovo. Foley dice che ad ogni azione si sussegue una reazione, e la settimana prossima Foley mostrerà perché la sua reazione sarà molto.. hardcore!

Borash intervista Sting, riguardo il match tra lui e Angle che si terrà la settimana prossima. Sting è solo interessato alla direzione che la loro famiglia sta prendendo. Lui e Angle sono professionali sul ring.. ma arriva Matt Morgan a urlare a Sting se lo ha visto, e dove si trova il suo contratto. Sting dice che i Mafia significano rispetto, e Morgan non ha il benché minimo rispetto, per poi dirgli di tornare da lui quando l'avrà trovato.

Dopo la pubblicità, Borash intervista Steiner e Booker T, protagonisti fra sette giorni in un First Blood Match entrambi contro Samoa Joe. Booker sembra scioccato, lamentandosi del comportamento di Joe che minaccia tutti. Ma Nash farà il lavoro e lo farà sanguinare già stanotte. Prende la parola anche Steiner, dicendo che loro non sono dei sacconi da allenamento, e promette che l'unico sangue che si vedrà la settimana prossima sarà fra sette giorni. Arriva Sharmell lamentandosi con Booker, ancora riguardo Jenna Morasca. Booker porta con sé la sua donna, mentre le immagini si spostano velocemente sul ring: scende il tetto della gabbia d'acciaio, pronti per il Lethal Lockdown Rules Match (un match dentro la gabbia, senza squalifiche, con le armi appese al soffitto della gabbia) che sarà anche il nostro Main Event della Serata. Kevin Nash vs. Samoa Joe. Joe ritarda molto ad arrivare perché, a quanto vediamo dal backstage, sembra che Joe si sia attardato a parlare con qualcuno. Joe prende subito un bastone da Kendo, e lo stesso fa Nash. Partono i colpi, Joe colpisce subito un coperchio che Nash usava da scudo, e poco dopo parte l'assalto di Joe con diversi colpi di bastone sulla schiena. Nash però riesce bloccare Joe all'angolo e colpirlo con ginocchiate e pugni, per poi tentare di strozzarlo con il bastone. Joe reagisce però ad una gomitata, evitando il colpo e colpendo Nash con dei pugni. Al ritorno dal break, Joe usa un coperchio di latta per colpire Nash, poi parte con una nuova serie di pugni che atterrano Nash. Nash ottiene un break colpendo Joe co un Low Blow, poi prende un coperchio di latta.. per schiantarlo contro il volto di Joe. Altro colpo in piena fronte.. e infine un terzo colpo! 1…2… Joe si libera!! Nash ci riprova altre due volte a schienare Joe, ma ottiene sempre un 2!! Nash continua l'assalto,finchè Joe evita una bastonata e colpisce con un calcio in volto, una Back Splash e un Knee Drop, conto di 2. Presa al collo di Joe su Nash, che rimane seduto sul ring.. poi Joe molla la presa per prendere un bastone da Hockey.. e lo usa per colpire violentemente la schiena di Nash!! Il bastone si spezza, mentre Joe tenta lo schienamento…1…..2…. 3!!! Joe vince il match e si qualifica al King of the Mountain Match. Joe dice solamente “Fatto!”, rivolgendosi a Nash, mentre già pensi agli altri membri dei Mafia da annientare, mentre la puntata finisce qui.

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Daga ha lasciato Impact Wrestling

Dopo sua moglie Tessa Blanchard, anche Daga ha deciso di lasciare Impact Wrestling, ottenendo il rilascio dalla compagnia.

La WWE potrebbe essere sotto investigazione per problemi relativi al COVID-19

Come parte di un'indagine più ampia sugli hotspot COVID-19, tre location utilizzate negli ultimi mesi dalla WWE sono attualmente sotto la lente d'ingrandimento.

Nuovo match annunciato dalla WWE per NXT

Terzo match annunciato dalla WWE per l'odierna puntata di NXT, che vedrà in azione i Legado del Fantasma in un six-man tag team match.

Sheamus: “Big E dovrebbe essere campione del mondo”

L'atleta irlandese ha elogiato in un'intervista Big E, atleta con il quale ha avuto la sua ultima faida a SmackDown prima di passare a Raw.

Articoli Correlati