Impact Wrestling Report 04-03-2010

Storie sempre più tese tra AJ Styles e Ric Flair da una parte e Abyss e Hulk Hogan dall'altra, e proprio l'Hulkster ha annunciato che questo lunedì lui e Abyss sfideranno proprio il Nature Boy e il campione mondiale TNA, e dopo le aggressioni verbali e anche fisiche quali sviluppi attendono i diretti interessati? E vedremo anche D'Angelo Dinero, #1 contender al titolo mondiale TNA detenuto da “The Phenomenal”? Io sono Lino “Befed Best Memories” Basso è questo è il TNA Impact Report in HD!!!

Dopo un video che ricapitola l'intera faida che vede coinvolti, in una maniera e nell'altra, Abyss, Hulk Hogan, Ric Flair ed AJ Styles, è proprio quest'ultimo a fare il suo ingresso accompagnato come sempre dal “Nature Boy” e da una schiera di bellezze da capogiro. Ric Flair prende in mano il microfono e dice che ha avuto una settimana per pensare a quanto successo sette giorni fa con Hulk Hogan e Abyss, e Flair chiama proprio Hogan sul ring in quanto lui e AJ Styles intendono scusarsi per i loro comportamenti!! Hulk Hogan non si fa attendere ed è accompagnato da Abyss, e una volta che i due hanno raggiunto il ring, Ric Flair dice che intende sostenere una conversazione pacifica e di fronte ad Hulk Hogan, il “Nature Boy” offre una delle sue ragazze che porta con se per ottenere il perdono ma Abyss non avrà un bel niente. Hogan risponde che non accetta nulla della patetica offerta di Ric Flair e dice che aveva promesso a Dixie Carter, alla sua famiglia e a se stesso che non avrebbe più rimesso gli stivali per lottare, ma per colpa di AJ Styles e dello stesso Ric Flair si è visto costretto a fare un'eccezione, e la farà lunedì 8 marzo quando Impact si collocherà definitivamente al lunedì, dove lo stesso Hulkster e Abyss saranno impegnati in un tag team match proprio contro Ric Flair e AJ Styles, e l'Hulkster ha solo una domanda da fare….WHAT YOU GONNA DO….e prende la parola Abyss: “WHEN HULK HOGAN E ABYSSMANIA RUN WILD ON YOU?!” Il “Nature Boy” risponde che anche lui si è ritirato da tempo ma desidera ardentemente lottare contro Hulk Hogan e dovrà aspettare solamente 4 giorni, in quanto Flair non ha mai battuto Hogan in diretta TV. Interviene AJ Styles dicendo a Hulk Hogan che dopo anni e anni dove lui ha sconfitto chiunque, lui fu il re, ma ora il re ce l'ha davanti ai suoi occhi, il TNA World Heavyweight Champion, AJ Styles! Quest'ultimo e Ric Flair lasciano il ring insieme alla schiera di bellezze ma si presenta Eric Bischoff sullo stage e dice che la serata di AJ non è ancora arrivata alla conclusione, perchè “The Phenomenal” difenderà il suo titolo mondiale in un Four Corners match dove i suoi avversari saranno Desmond Wolfe, “The Pope” D'Angelo Dinero e Abyss!!!! AJ e Ric Flair protestano ma il main event è stato sancito!!!!

Jeremy Borash è insieme a Desmond Wolfe e alla sua Chelsea, e il wrestler londinese dice che farà di tutto pur di vincere il Four Corners match e sarà molto più che motivato con il titolo mondiale TNA in palio. Wolfe ricorda come Ric Flair abbia detto più volte che per essere il migliore bisogna battere il migliore, e ammette che ora il migliore in TNA è AJ Styles, ma questa sera Desmond Wolfe non deve per forza battere il migliore per essere il migliore, in quanto può schienare Abyss o D'Angelo Dinero. Chelsea interviene dicendo che vuole l'anello che Abyss ha ricevuto da Hulk Hogan, in quanto al termine della serata potranno entrambi andarsene con oggetti di valore, e Wolfe assicura che quello che Chelsea vuole, Chelsea lo ottiene!

Eric Bischoff è nel suo ufficio e sta parlando al telefono quando sopraggiunge Jeff Jarrett che gli ridà indietro gli strumenti del catering e dice che la scorsa settimana ha servito i migliori hamburger che la TNA abbia mai visto. Bischoff risponde che ha un altro impiego per lui per la serata ma Jarrett ribatte che vorrebbe tornare al vero business, ma “Easy E” si impone e gli dice che stasera è ufficialmente il custode per la TNA. Jarrett risponde, seppur deluso, che sarà il miglior custode che la TNA abbia mai avuto.

Si va finalmente sul ring per il primo match della serata che sarà un 4-Way non-title tag team match dove i campioni in carica, Hernandez e Matt Morgan, se la vedranno contro i Motor City Machine Guns, la Generation Me e i Beer Money!! Partono per primi Chris Sabin e Jeremy con il membro dei MCMG che mette in mostra le sue doti e da già il tag ad Alex Shelley che proprio insieme a Chris Sabin mette a segno un paio di double team moves. Jeremy però evita l'offensiva del solo Alex Shelley e da subito il tag a Max che esegue un moonsault pregievole lavorando prettamente sul braccio sinistro di Alex Shelley, cosa che fa anche Jeremy una volta ripresosi il tag da Max. Jeremy tenta sempre di indebolire ancora di più il braccio sinistro di Alex Shelley che però reagisce e da il tag a Chris Sabin che viene subito colpito da una gomitata di Jeremy, ma nulla impedisce a Sabin di colpire Max sull'apron ring, Jeremy però si avventa subito su Chris Sabin e con l'aiuto di Max lo stende con un'altra double team move. I MCMG e la Generation Me la fanno da padroni in questo 4-way tag team match ma Hernandez si prende il tag e inizia a sollevare, manco fosse un peso da palestra, Max sulle sue spalle e lo lascia cadere a peso morto! Hernandez si posiziona sull'apron ring per uno springboard ma Matt Morgan si prende il tag!!! Hernandez è incredulo e Matt Morgan afferra Max per il collo per una chokeslam, e subito dopo fa lo stesso con Jeremy che tentava di salvare Max abbattendo anche James Storm che tentava di inserirsi nella contesa!! STEREO CHOKESLAM SULLA GENERATION ME!!! Matt Morgan però parlotta con Hernandez che si lamenta ancora del suo gesto e ne approfittano i Beer Money con James Storm che colpisce “The Blueprint” con un superkick e Robert Roode va per il roll-up!!! 1,2,3!!!! I Beer Money vincono la contesa e sentono odore di titoli mondiali di coppia TNA, Hernandez se la prende con Matt Morgan che non si capacita della sconfitta, l'intesa dei TNA World Tag Team Champions inizia a scricchiolare….

Eric Bischoff è nel suo ufficio in compagnia di Sean Morley e dell'arbitro Mark “Slick” Johnson e “Easy E” dice che ha intenzione di distruggere Jeff Jarrett e decreta un No DQ Falls Count Anywhere match proprio tra Jeff Jarrett e Sean Morley, e Bischoff dice a Morley che può trovare il King Of The Mountain nel bagno degli uomini e Morley inizia a dare la caccia a Jarrett!!!

Sempre nell'ufficio di Bischoff troviamo Hulk Hogan che viene raggiunto da Kurt Angle, e quest'ultimo chiede all'Hulkster se può prendersi cura personalmente di AJ Styles, Hogan risponde che preferisce affrontare questo problema da solo ma Angle insiste dicendo come Hulk Hogan sia importante per la TNA e soprattutto come sia importante all'interno del suo ufficio, anzi, Hulk Hogan è fondamentale nel suo ufficio. L'Hulkster è lusingato da tutto ciò ma rifiuta la proposta di Kurt Angle dicendo che vuole occuparsi personalmente di Ric Flair e di AJ Styles per ottenere il rispetto che merita.

Un video ci mostra Mick Foley in quello che sembra una prima lezione di bon ton, in quanto l'Hardcore Legend è impegnato a togliere correttamente la giacca a una signora, a camminare in maniera corretta e disinvolta e a essere più cordiale e gentile verso le altre persone.

Sean Morley è di fronte al bagno dei uomini e chiede all'arbitro Mark “Slick” Johnson cosa stia aspettando, Johnson non capisce e Morley gli dice di far suonare la campanella che Johnson fa suonare a modo suo, Sean Morley trova Jeff Jarrett e l'aggressione ha inizio!!! Sean Morley è padrone del Falls Count Anywhere match ma il suo primo schienamento è interrotto al 2. Jeff Jarrett trova ancora la forza di chiedere cosa stia succedendo e l'arbitro “Slick” Johnson gli dice che è nel mezzo di un No DQ Falls Count Anywhere match, ma Sean Morley continua a malmenare Jeff Jarrett sballottandolo da una parte e dall'altra e va per un altro schienamento!! 1,2,3!!! Sean Morley vince questo Falls Count Anywhere match e si precipita a chiamare Eric Bischoff!!

Nel backstage Christy Hemme è insieme a D'Angelo Dinero, che ricorda come “Dick” Flair e AJ Styles abbiano tentato di metterlo KO una volta per tutte, procurandogli un infortunio alla caviglia ma “The Pope” è ancora qui presente a Impact e sicuramente “Dick” Flair e AJ Styles non saranno contenti di ciò. “The Pope” conclude dicendo che ha dei grossi piani per Lockdown, dove affronterà proprio AJ Styles per il TNA World Heavyweight Championship, ma garantisce che stasera lascierà la Impact Zone da nuovo campione del mondo TNA!!!

Un video ci mostra l'intera storia della British Invasion, con Brutus Magnus e Doug Williams, grazie anche al contributo di “Big Rob” Rob Terry, di vincere prima gli IWGP Tag Team Titles e poi i TNA World Tag Team Titles, ora Rob Terry si è ufficialmente distaccato dai restanti due membri, ma è riuscito comunque a farsi temere vincendo prima il TNA Global Title e mettendo in guardia Brutus Magnus, che più volte lo aveva schiaffeggiato sul ring.

E proprio Doug Williams, ex alleato di Rob Terry nonchè TNA X-Division Champion, l'avversario di “Big Rob” che non si fa attendere e arriva velocemente sul ring, e dopo aver ricevuto uno schiaffo ancora prima di iniziare il match, prende per il collo Doug Williams e lo solleva con tutta la sua forza stendendolo per poi riabbrancarlo per il bear hug, Williams però reagisce e si lancia sulle corde ma Rob Terry lo colpisce con un calcione!! “Big Rob” tenta di concludere il match ma Doug Williams tenta un improbabile roll-up, data la notevole differenza fisica rispetto a Rob Terry, e il TNA Global Champion connette con una powerbomb!! 1,2,3!!! Rob Terry mette in archivio la pratica Doug Williams ma arriva Brutus Magnus ad attaccarlo da dietro!!! Brutus Magnus colpisce ripetutamente “Big Rob” e con l'aiuto di Doug Williams lo abbatte con un big boot!!! L'ultima parola, per questa settimana, è della British Invasion!

Jeff Jarrett si sta facendo visitare dopo il brutale assalto subito nel Falls Count Anywhere match ma sopraggiunge Eric Bischoff che prima infierisce sulla sua spalla dolorante e poi lo provoca intimandogli di colpirlo se ne ha il coraggio. Il founder della TNA dice che è stufo di questi giochetti da parte di Bischoff e inizia a spaccare qualsiasi cosa si trovi davanti a se, e Eric Bischoff risponde che gli darà un altro match, questa volta sul ring, ma sempre questa sera!! “Easy E” se ne va, mentre Jarrett gli da della testa di c***o!!

La seconda parte della prima lezione di bon ton con protagonista Mick Foley ci viene mostrata, e vediamo Foley impegnato nella corretta postura della camminata con un libro sopra la sua testa, dopodichè aiuta la sua insegnante a sedersi prima che essa gli mostri come mangiare a tavola. (…)

Ci viene mostrata la faida tra Mr.Anderson e Kurt Angle a partire da quanto successo ad Against All Odds, e subito dopo è proprio Mr.Anderson a fare il suo ingresso ma travestito da Kurt Angle con una versione maxi della catenina di Angle, dove nel mezzo c'è scritto perdente. Mr.Anderson dopo aver scimmiottato le movenze di Angle prende sempre in giro l'Olympic Gold Medalist dicendo come sia il wrestler più forte al mondo e di come sia allo stesso tempo il wrestler più infortunato al mondo, una presa in giro in piena regola che termina quando è il vero Kurt Angle ad arrivare sul ring senza theme music e in abiti civili e ben presto si passa alle mani con Angle che in un primo momento ha la meglio ma Mr.Anderson getta con violenza un drink in faccia a Kurt Angle!!! Angle rientra sul ring accecato dal drink che Mr.Anderson ha preso da qualcuno del pubblico e infligge la Angle Slam proprio su Kurt Angle!!! Un altro smacco per l'eroe olimpico, che viene privato anche della catenina regalatagli da un soldato americano, e che ora è al collo di Mr.Anderson sommerso dai fischi della Impact Zone!!!

Nel backstage Abyss incrocia Hulk Hogan e gli dice che nonostante la sua difficilissima infanzia, un giorno è riuscito ad accendere un televisore in bianco e nero e seguire le gesta di Hogan mentre lottava a Cleveland, e dopo che sono passati diversi anni da allora, Abyss è felice del “potere” conferitogli da Hogan e che permette a “The Monster” di prendersi cura di AJ Styles e Ric Flair, e Hulk Hogan risponde che Abyss non temerà più niente e nessuno, e Hogan sa benissimo che Abyss potrà proteggerlo e viceversa, e i due finiscono con il scambiarsi un abbraccio fraterno!!

Ci viene mostrata l'intera vicenda riguardante le Beautiful People dopo che Angelina Love non faceva più parte della TNA, arrivando velocemente poi al ritorno di Angelina, che tra il pubblico abbracciava prima Velvet Sky e Madison Rayne dopo (scambiando poi uno sguardo un po' gelido verso Lacey Von Erich NDR) per poi attaccarle a fine match e da lì Angelina Love ha iniziato la sua guerra contro le sue ex amiche ed alleate, e un video registrato ci mostra Angelina Love impegnata in un servizio fotografico venendo poi attaccata dalle B.P!!! Angelina poi viene messa vicino a una transenna con Lacey Von Erich che gli immobilizza le braccia permettendo a Velvet Sky di colpirla con una cintura, e dopo un paio di “frustate” Lacey Von Erich dice che è abbastanza ma improvvisamente scatena la reazione di Velvet Sky che le urla che non è ancora abbastanza, e dopo un'altra violenta frustata, Velvet Sky urla che adesso è stato fatto abbastanza, con Madison Rayne e la stessa Lacey Von Erich stupite dalla violenza e soprattutto dall'ira di Velvet Sky.

Ed è proprio Angelina Love che sale velocemente sul ring e altrettanto velocemente prende in mano il microfono e urla a Velvet Sky di salire sul ring immediatamente!!! Velvet Sky non si fa attendere e mostra ad Angelina Love la cintura con la quale l'ha malmenata e ben presto Angelina esce fuori dal ring e assale Velvet Sky!!! Angelina Love è fuori di se e colpisce ripetutamente Velvet Sky facendola salire sul ring e colpirla ancora. Velvet Sky è esanime sul ring e Angelina Love prende in mano la cintura ma in extremis arrivano Madison Rayne e Lacey Von Erich!!! Madison Rayne viene colpita con la cintura ma Lacey Von Erich mette KO Angelina Love con l'Ugly Stick ed è il preludio al beatdown delle Beautiful People e Velvet Sky colpisce ancora Angelina Love con la cintura!!! Angelina Love è ancora a terra, e le B.P soddisfatte festeggiano le loro malefatte!!!

Bubba The Love Sponge raggiunge Hulk Hogan nel suo ufficio e gli intima di non combattere lunedì contro AJ Styles e Ric Flair, e gli intima anche di pensare alle persone a lui più vicine e più care, come lo stesso Bubba e i loro figli Nick e Brooke, e di pensare alla promessa fatta dallo stesso Hulkster, perchè se decidesse di combattere potrebbe finire sul serio su una sedia a rotelle. Hogan risponde che ha bisogno di lottare un'ultima volta per poi ritornare alle sue mansioni in TNA, ma Bubba gli consiglia di pensarci bene al riguardo.

Terza e ultima parte della prima lezione di bon ton, chiamata etiquette school, con Mick Foley protagonista, dove questa volta l'Hardcore Legend si cimenta nel come stringere la mano a una donna.

Un video ricapitola la faida tra Kevin Nash ed Eric Young da una parte e tra Scott Hall e “Syxx-Pac” Sean Waltman dall'altra, e la grafica ci mostra che Nash e Young avranno qualcosa da dire circa la “band” e l'aggressione subita sette giorni fa questo lunedì a Impact!!!

Tomko fa il suo ingresso per il prossimo match in programma che lo vedrà opposto a….JEFF JARRETT! Il King Of The Mountain entra senza theme music e senza pyros e a match cominciato subisce l'offensiva di Tomko che lancia poi il King Of The Mountain all'angolo, Tomko si prepara e prende la rincorsa ma Jarrett schiva l'attacco di Tomko che però colpisce ugualmente Jeff Jarrett e infierisce sulla spalla infortunata di Jarrett, ma con quest'ultimo che non si da per vinto e colpisce Tomko mandandolo fuori dal ring, il Problem Solver rinviene e Jarrett va a segno con un enzuigiri kick e Tomko finisce sulle corde, il King Of The Mountain si lancia ma viene asfaltato dalla clothesline di Tomko. Quest'ultimo continua a infierire sulla spalla infortunata di Jeff Jarrett ma il founder della TNA è vivo più che mai e rifila un calcio all'addome e una ddt su Tomko che finisce all'angolo per essere preda della serie di pugni di Jeff Jarrett che però si interrompe bruscamente perchè il Problem Solver infligge un inverted atomic drop e una serie di shoulder blocks una volta che Jarrett è all'angolo, roll-up improvviso di Jeff Jarrett!! 1,2,3!!!! Il King Of The Mountain si aggiudica la vittoria ed Eric Bischoff che seguiva la contesa è visibilmente contrariato!!!

Dopo la pausa pubblicitaria Eric Bischoff è in compagnia di Hulk Hogan, il quale gli consiglia di riconsiderare l'idea di lottare tra 4 giorni in quanto può essere sia rischioso per lo stesso Hulk Hogan, sia per la stessa TNA, in quanto dietro al proprio marchio c'è proprio lo stesso Hulk Hogan, ma Hogan risponde che capisce la preoccupazione di tutti quelli che si stanno interessando al riguardo, ma è stato sfidato e provocato, quindi non può più tirarsi indietro, e non intende più discuterne. Bischoff capisce il pensiero di Hogan e gli dice di aver cura di se stesso, lasciando poi Hogan da solo a riflettere nell'ufficio.

GET READY FOR THE MAAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIINNNNNNNNNN EVENT!!! Four Corners match valevole per il TNA World Heavyweight Championship, dove il campione AJ Styles dovrà guardarsi le spalle da ben tre avversari, ovvero Desmond Wolfe, D'Angelo Dinero e Abyss!!! Iniziano il match AJ Styles e D'Angelo Dinero con “The Phenomenal” che rifila subito alcune chop a “The Pope” che però reagisce con una clothesline, “The Pope” però da il tag ad Abyss e lo stesso fa AJ con Desmond Wolfe, e “The Monster” casca a peso morto sul corpo di Desmond Wolfe che tentava un improbabile roll-up. Abyss afferra Desmond Wolfe per il collo e subito dopo fa lo stesso con AJ Styles che si era lanciato su “The Monster”, i due heel però evitano la doppia chokeslam ma in tutta risposta subiscono la devastante clothesline di Abyss. Quest'ultimo afferra Desmond Wolfe per un sidewalk slam ma sopraggiunge anche D'Angelo Dinero che colpisce AJ Styles con un pugno, e sia AJ che Desmond Wolfe sono sulle corde, e Abyss e D'Angelo Dinero li colpiscono spedendoli entrambi fuori dal ring!! Si lotta fuori dal ring con Abyss vs Desmond Wolfe da una parte e AJ Styles vs D'Angelo Dinero dall'altra, e sono proprio il campione in carica TNA e il suo primo sfidante coloro che rientrano sul ring, e AJ stende D'Angelo Dinero che è visibilmente dolorante, e se ciò non bastasse, AJ distrae l'arbitro Mike Posey per consentire a Ric Flair di infierire sulla caviglia di D'Angelo Dinero con l'ausilio della sedia!!! Diverse sediate ben assestate da parte del Nature Boy e AJ può applicare la figure four leg lock!!! D'Angelo Dinero è in preda al dolore più estremo ma non vuole cedere, ma l'arbitro Mike Posey si vede costretto a fermare il match e decretare la vittoria ad AJ Styles che mantiene così il TNA World Heavyweight Championship!!! Ric Flair però inizia subito il beatdown su D'Angelo Dinero e ben presto si aggiunge anche Desmond Wolfe ad aiutare i due heel, Abyss però rinviene sul ring e fa piazza pulita ma Ric Flair estrae da sotto il ring la famigerata mazza avvolta nel filo spinato e con essa colpisce Abyss alla schiena!!!! Abyss è a terra e Ric Flair da un'altro colpo di mazza su Abyss e Desmond Wolfe tenta di bloccarlo ma sta arrivando Hulk Hogan!!! Ric Flair va per colpire l'Hulkster con la mazza spinata ma Hogan evita e colpisce Flair proprio con la mazza spinata e il Nature Boy inizia a sanguinare vistosamente!!! Altro colpo con la mazza spinata e il sangue di Flair è sempre più zampillante!!! Arriva di corsa anche la security ma sul ring scoppia il caos in quanto Hogan e Abyss colpiscono uno dopo l'altro tutti i membri della security e devono intervenire anche diversi road agents!!! Hogan fa in tempo a prendere in mano il microfono e dire che quello che ha fatto a Ric Flair è solo un assaggio di quello che lo aspetta lunedì!!! D'Angelo Dinero interviene e dice che non vuole aspettare quattro giorni e vuole che i c**i di AJ Styles e Desmond Wolfe lo raggiungano ora sul ring!!! Sembra scoppiare un'altra rissa ma la security e i road agents blocca i contendenti e su questo caos quest'ultima puntata di Impact del giovedì termina qui!! Buon Monday Night Impact a tutti!!! LET THE MONDAY NIGHT WAR II BEGIN!!!!

14,815FansLike
2,609FollowersFollow

Ultime Notizie

Note e classifica dei dieci programmi più visti in settimana sul WWE Network

Nuova top 10 degli show più visti sul WWE Network che questa settimana, come prevedibile, vede in testa l'ultima edizione di Hell in a Cell.

Nata una partnership tra Tuttowrestling e Discovery Italia

Nella giornata di oggi è nata una nuova partnership che legherà Tuttowrestling e Discovery Italia, la casa della WWE in Italia.

Annunciato un match titolato per SmackDown 06/11

La WWE ha annunciato che nella prossima puntata di SmacDkwon Sasha Banks difenderà il titolo femminile dall'assalto di Bayley

Articoli Correlati