Impact Wrestling Report 04-02-2010

In casa TNA tengono banco le questioni relative a Mick Foley e a Jeff Jarrett: per l'Hardcore Legend c'è da risolvere la forzata “convivenza” con Eric Bischoff, mentre il King of The Mountain, dopo diversi mesi, è ritornato sul ring contro Mr.Anderson ma è uscito sconfitto anche se in maniera non proprio pulita. Quali sviluppi ci saranno tra la premiata ditta Hogan & Bischoff e tra l'ex campione hardcore e il founder della TNA? E Kurt Angle riuscirà a venire a contatto con AJ Styles e qualificarsi per il match di Against All Odds dove si decreterà il nuovo sfidante di “The Phenomenal” ? E per quali motivi è stato assalito sette giorni fa da Sean Waltman e Scott Hall? Io sono Lino “A lots of snow folks!” Basso e questo è il TNA Impact Report in HD!!!

Vediamo un lungo recap che riassume quanto accaduto la scorsa settimana, e una volta terminato la sigla e i pyros ci introducono subito a un match del torneo 8 Card Stud, dove Brutus Magnus e Mr.Anderson si giocano l'accesso ad Against All Odds!!! Mr.Anderson però prima di entrare sul ring ci dice che il suo ingresso era il momento che tutti stavano aspettando e che lui è il futuro del ring a quattro lati, e se l'ha detto Hulk Hogan c'è da fidarsi. Il match comincia ufficialmente con Mr.Anderson che rifila una ginocchiata all'addome di Brutus Magnus ma il membro della British Invasion reagisce prontamente con una serie di pugni portando Mr.Anderson all'angolo, ma il wrestler di Greenbay torna in corsa con un low dropkick e un irish whip dove Brutus Magnus impatta malamente nelle protezioni delle corde. Scambio di pugni tra i due ma Brutus Magnus tenta lo schienamento dopo una serie di attacchi ma il conteggio arriva a 2. Brutus Magnus si carica Mr.Anderson sulle spalle ma Mr.Anderson infila le dita negli occhi di Brutus Magnus e connette con la Mic Check!!! 1,2,3!!!!! Mr.Anderson è il terzo qualificato per Against All Odds insieme a Desmond Wolfe e Hernandez!!!

Arriva un auto nell'arena ed è l'auto di Mick Foley che si sta dirigendo alla Impact Zone!!!

Christy Hemme è nel locker room di Kurt Angle a cui gli chiede una considerazione sul suo match di qualificazione per Against All Odds contro Tomko ma Angle risponde subito dicendo che non è affatto preoccupato del suo match contro Tomko, ma è molto arrabbiato con Hulk Hogan, l'Olympic Gold Medalist infatti crede che sia stata opera dell'Hulkster l'assalto subito settimana scorsa da Sean Waltman e Scott Hall e promette che tutta questa storia finirà subito stasera, per poi avvertire Hogan dicendo che avrà una visita nel suo ufficio da parte dello stesso Kurt Angle in carne ed ossa!!!

Mike Tenay e Taz ci salutano dal broadcast table e come sempre ci annunciano i match a cui assisteremo più tardi, ovvero due match validi per il TNA Knockouts Championship e per i TNA World Tag Team Titles dove Tara difenderà la sua cintura contro Angelina Love, mentre Matt Morgan e Hernandez tenteranno di impedire al Team 3D di diventare campioni di coppia per la 24° volta in carriera!!! E in più “The Pope” D'Angelo Dinero affronterà niente e popo di meno che il TNA World Heavyweight Champion AJ Styles in un non-title match!!!

“Easy E” Eric Bischoff entra sul ring e microfono alla mano ci dice che è stupendo essere su un ring TNA ancora una volta, e la scorsa settimana Hulk Hogan ha detto chiaramente a Mick Foley che lui e l'Hardcore Legend devono coesistere in federazione, ma sembra che a Foley tutto ciò non interessa, e Bischoff è sicuro che Foley pagherà cara la sua insolenza!! BANG BANG!!! Neanche il tempo di proseguire che Mick Foley raggiunge Eric Bischoff e rivela che solitamente in questo business lui va d'accordo con tutti ed è ciò che ha sempre cercato di fare ovunque sia andato a lottare, ma Eric Bischoff rappresenta l'unica eccezione alla regola. Foley non ha mai sopportato Bischoff e non lo sopporta tutt'ora, “Easy E” può scompigliare la sua vita ma non quella dei suoi amici che Foley ha scritto sul palmo della mano, ovvero Jeremy Borash e Abyss. Mick Foley è un fiume in piena e continua dicendo che Eric Bischoff non dovrebbe avere alcun potere in TNA, e a quanto pare non ha imparato la lezione visti i suoi fallimenti in WCW, l'ex Executive Shareholder non se ne starà con le mani in mano a guardare Bischoff in TNA, ma mentre Mick Foley lascia il ring, Eric Bischoff dice che il futuro di Jeremy Borash e Abyss è nelle sue mani e che se Mick Foley non ha alcuna intenzione di trovare un punto d'incontro con lui non c'è problema, è una decisione di Foley che rispetta, ma visto che Hulk Hogan era stato chiaro al riguardo la settimana scorsa, Bischoff decreta un No Disqualification match tra lo stesso Mick Foley e Kevin Nash, visto che “Big Sexy” ha delle storie tese con Foley!!

Le telecamere si spostano subito nel backstage per mostrarci Abyss, un Abyss che definire preoccupato è un eufemismo, subito dopo però sopraggiunge anche Jeremy Borash con un'espressione che è tutta un programma, Abyss sempre più terrorizzato chiede se andrà tutto bene, ma JB risponde che se c'è una persona come Eric Bischoff nei paraggi, non c'è nulla che vada bene!!!

Rimaniamo nel backstage perchè Christy Hemme è in compagnia della campionessa femminile TNA Tara, che affronterà Angelina Love per la sua cintura. Tara ricorda le vicende passate con Angelina Love, colei che gli aveva reso la vita davvero dura e che la torturava di settimana in settimana sin da quando era arrivata in TNA e da quando aveva conquistato per la prima il titolo femminile TNA, adesso Angelina Love, da quando è ritornata, sembra un'altra persona e si è guadagnata il suo rispetto quando la settimana scorsa ha salvato Tara dal beatdown delle Beautiful People ma c'è una cosa che Angelina non si guadagnerà stasera, ovvero il TNA Knockouts Title!!!

Ci siamo, i titoli di coppia TNA sono on the line!!! “The Blueprint” Matt Morgan e “Supermex” Hernandez difenderanno le proprie cinture contro Brother Ray e Brother Devon, il temibilissimo Team 3D!!! Iniziano il match Brother Ray e Hernandez con una presa di clinch e con Hernandez che, dopo una fase iniziale equilibrata, colpisce Brother Ray ma quest'ultimo che riesce a lanciare “Supermex” all'angolo e colpirlo di conseguenza, Hernandez si trova in una brutta posizione essendo sulla seconda corda e Brother Ray ne approfitta per gettarlo all'interno del ring, il wrestler messicano si trova in difficoltà e intanto Brother Ray da il tag a Brother Devon, ma Hernandez riesce a non farsi sopraffarre da Brother Devon e da il tag a Matt Morgan che inizialmente subisce una serie di pugni più una clothesline e un legdrop, ma dopo riesce a infliggere una clothesine a Brother Devon e a dare il tag a Hernandez. “Supermex” lavora sul collo di Brother Devon e mentre quest'ultimo si lancia sulle corde, Hernandez riesce a metterlo giù con la sola forza della sua stazza fisica. Hernandez porta Brother Devon all'angolo e sale sulla seconda corda ma Brother Devon reagisce colpendo il messicano con una serie di pugni spingendo via Hernandez e dalla terza corda Brother Devon va a segno con il flying headbutt. Sia Brother Devon che Hernandez sono a terra ma riescono a dare il tag ai rispettivi tag team partner, Matt Morgan sembra avere la meglio ma fallisce il carbon footprint e subisce un suplex da parte di Brother Ray, interviene Hernandez che però non ha miglior sorte ed è vittima della samoan drop. Brother Ray insieme a Brother Devon colpiscono nuovamente Matt Morgan ma il conteggio dell'arbitro si interrompe solo al 2, Hernandez tenta una reazione ma è vittima della superiorità numerica sul ring, Brother Ray tiene fermo Hernandez per permettere a Brother Devon di colpirlo con la whassup ma intervengono i Nasty Boys a buttar giù dalla terza corda Brother Devon!!! Il Team 3D viene distratto dai Nasty Boys e Hernandez ne approfitta per colpire Brother Ray in modo che Matt Morgan gli infligga il carbon footprint!! 1,2,3!!! Il Team 3D paga a caro prezzo l'interferenza dei Nasty Boys, Hernandez e Matt Morgan rimangono campioni di coppia TNA!!! Morgan e Hernandez lasciano il ring e i Nasty Boys ne approfittano per poter infierire su Brother Ray e Brother Devon ma proprio Matt Morgan ed Hernandez rientrano prontamente sul ring per evitare che Jerry Sags e Brian Knobs infieriscano sul Team 3D. I Nasty Boys rientrano nel backstage ma inizialmente Brother Ray reagisce bruscamente al buon proposito di Matt Morgan di farlo rialzare, i TNA World Tag Team Champions spiegano brevemente quale fosse la situazione e il Team 3D fa cenno di aver apprezzato il loro gesto!! E come se non bastasse mentre Matt Morgan e Hernandez festeggiano sul ring, Brother Ray torna indietro a restituirgli le cinture di coppia!!! Grande sportività tra i due tag teams, ma Hernandez e Matt Morgan sono ancora i campioni di coppia TNA!!!

Jesse Neal fa il suo ingresso per il prossimo match, e il suo avversario è nientemeno che Samoa Joe!!! Il samoano viene subito attaccato da dietro prima che il match cominci ma il possessore della valigetta del Feast or Fired contentente una title shot al titolo mondiale TNA non è il tipo da farsi sopraffarre e rifila un t-bone suplex a Jesse Neal portandolo poi all'angolo per infliggerli una sana dose di pugni e chops, Jesse Neal è in evidente difficoltà sotto i potenti attacchi di Samoa Joe che viene supportato da tutta la Impact Zone, Neal però esegue una scorrettezza che gli permette di colpire diverse volte Samoa Joe, Neal sale sulla seconda corda ma Joe aveva già previsto il tutto e Jesse Neal fa un volo nel nulla facendo anche una figura barbina!! Samoa Joe è una furia e rifila una ginocchiata all'addome di Jesse Neal all'angolo che è il preludio per la muscle buster!!! 1,2,3!!!! Samoa Joe è carico più che mai, e il suo dito puntato a fine match fa capire che vuole AJ Styles e il suo titolo mondiale TNA!!!

Christy Hemme cerca di raggiungere Hulk Hogan nel backstage e gli chiede un suo parere sulle dichiarazioni di Kurt Angle, Hulk Hogan casca dalle nuvole e la Hemme gli racconta come Angle pensi che l'Hulkster sia coinvolto nell'attacco subito dallo stesso ex campione TNA da parte di Sean Waltman e Scott Hall, e di come Angle sia intenzionato più che mai a parlargli faccia a faccia, Hogan risponde che non è assolutamente coinvolto in ciò che è successo sette giorni fa e non è difficile da trovare per concludere affermando che ascolterà attentamente ciò che avrà da dire Kurt Angle!!

Altro match in programma, “The Pope” D'Angelo Dinero se la vedrà con il nuovo pupillo del “Nature Boy” Ric Flair nonchè TNA World Heavyweight Champion, “The Phenomenal” AJ Styles!!! AJ porta D'Angelo Dinero all'angolo colpendolo con delle chops ma basta che AJ si volti verso Ric Flair per subire un ceffone da parte di “The Pope” che rifila delle gomitate alla fronte di AJ Styles lanciandolo poi sulle corde per un backbody drop. AJ esce dal ring per riordinare le idee e soprattutto le energie e di ritorno dal break pubblicitario AJ Styles colpisce ancora con delle chops e con un notevole dropkick! AJ tenta di sottomettere Dinero ma “The Pope” raggiunge le corde, ma riesce comunque a infliggere ulteriore danno a D'Angelo Dinero con un suplex, ma quest'ultimo riesce a evitare l'impatto con AJ Styles dopo un irish whip e va per un roll-up veloce ma AJ Styles esce dal conteggio dell'arbitro Mark “Slick” Johnson, AJ tenta di nuovo la sottomissione su “The Pope” ma quest'ultimo resiste e colpisce AJ con dei calci e con una serie di pugni, per poi andare a segno anche con un atomic drop e un shoulder block. AJ però spezza il buon momento di “The Pope” con una scorrettezza ma fallisce lo splash all'angolo, D'Angelo Dinero sembra avere il match in pugno ma fallisce il suo attacco sulle corde in quanto AJ si sposta all'ultimo momento, AJ Styles tenta un suplex ma D'Angelo Dinero all'improvviso va per un small package!!! 1,2,3!!!!!! D'ANGELO DINERO HA SCONFITTO AJ STYLES!!!!! Incredibile epilogo del match che però vede subito Ric Flair attaccare D'Angelo Dinero e lo stesso fa anche AJ Styles ma risuona la theme music di Samoa Joe!!!! SAMOA JOE!!!!! Samoa Joe attacca violentemente AJ Styles, Ric Flair però lo colpisce con una chop ma Samoa Joe non è minimamente danneggiato e intimidisce Ric Flair ma rinviene AJ Styles che colpisce Samoa Joe con un chop block!! Preludio di beatdown sia su Joe che su D'Angelo Dinero ma proprio quest'ultimo rinviene e colpisce sia AJ che Ric Flair e lo stesos fa Samoa Joe che con una clothesline spedisce Ric Flair fuori dal ring!!!! Il Nature Boy però non ci sta e prende in mano il microfono per avvertire Samoa Joe dicendogli che questa è la nuova TNA e il suo sedere sarà preso sonoramente a calci, ma Samoa Joe ha gli occhi puntati solo su AJ Styles definendolo un sacco di m***a e che ha smesso di essere un guerriero e un campione in cambio di alcune giacche eleganti e costose e di un paio di prostitute!!! E non è tutto, Samoa Joe intende incassare la sua title shot ad Against All Odds!!!! Joe ha un'idea, e chiede a D'Angelo Dinero se ha voglia di aiutarlo a dare una preview di quello che accadrà ad AJ a Against All Odds!!! “The Pope” è ovviamente d'accordo e colpisce diversi membri della security per raggiungere AJ Styles e Ric Flair ma la security li blocca sulla rampa!!! THE WAR IS JUST BEGUN!!!!

Nel backstage Christy Hemme è insieme ad Angelina Love che dice di aspettarsi una “visita” delle Beautiful People nel suo match titolato contro Tara ma preferisce guardare avanti per vincere il suo terzo titolo femminile TNA, e riuscendo a battere Tara questa sera, sarebbe un ulteriore e grossa rivincita contro le Beautiful People!

Kevin Nash è a colloquio con Eric Young ma sopraggiunge subito Eric Bischoff, ed Eric Young si presenta a lui come leader della World Elite ma Bischoff gli chiede se può lasciarlo solo con Kevin Nash. Young se ne va e Bischoff chiede a Nash un grosso favore, ovvero distruggere Mick Foley nel No DQ match, Nash sembra accettare ma in cambio chiede dei contratti per i suoi amici Scott Hall e “Syxx-Pac” Sean Waltman, ma “Easy E” è di parere contrario al riguardo e avverte Kevin Nash che in TNA si seguono le sue regole e quelle di Hulk Hogan, perciò “Big Sexy” è a un bivio, o sceglie di fare di testa sua con tutti i rischi che ne susseguono, oppure decidere di asfaltare Mick Foley per lui!! Eric Bischoff lascia il locker room di Kevin Nash che rimane dubbioso e pensieroso.

Siamo ancora nel backstage con Christy Hemme che questa volta è in compagnia di Mick Foley, e l'Hardcore Legend dice che ha un sacco di conti in sospeso con Kevin Nash e che la sua rabbia verso “Big Sexy” è nata da quando Nash iniziò a parlare di Hulk Hogan e del suo arrivo in TNA, nel frattempo un Abyss terrorizzato come non mai si pone davanti a Mick Foley chiedendogli che ne sarà del suo futuro, ma l'ex campione hardcore promette ad Abyss che si occuperà personalmente di questa storia sul ring e che Abyss può stare tranquillo, Foley però chiede un favore a “The Monster”, ovvero di non interferire nel suo match contro Kevin Nash, Abyss dovrà rimanere nel backstage! Abyss sembra un po' riluttante ma alla fine promette a Mick Foley di rimanere nel backstage, qualunque cosa accada!

Secondo match della serata per l'8 Card Stud Tournament, Tomko tenta l'impresa contro Kurt Angle!!! L'Olympic Hero parte a mille con un suplex ma immediatamente Tomko colpisce Angle con un big boot!!! I due vanno subito faccia a faccia e Angle rifila una testata a Tomko che poi finisce fuori dal ring con una clothesline!!! Kurt Angle è carichissimo e una volta colpito il volto di Tomko sui gradoni d'acciaio riporta il “Problem Solver” sul ring che però ha una reazione portando Kurt Angle all'angolo colpendolo con una clothesline e gettandolo letteralmente sempre contro l'angolo facendolo finire contro le protezioni delle corde. Powerslam di Tomko che poi lavora sul collo di Angle che però non cede ma subisce un two handed chokeslam. Tomko va sull'apron ring e sale sulle corde ma Angle lo raggiunge prontamente e lo fa cadere malamente sul ring per poi eseguire solamente due german suplex perchè Tomko reagisce con delle gomitate ma Angle è in controllo del match perchè abbranca Tomko per l'Angle Slam ma il conteggio dell'arbitro è solo di 2. Tomko non molla e rifila una sonora clothesline su Angle che però vuole assolutamente qualificarsi per Against All Odds e finalmente riesce a eseguire la triplice serie di german suplex e l'Olympic Hero riesce ad applicare la ankle lock!!! Tomko cerca di resistere in ogni modo ma cede!!!!! Tomko ha ceduto e Kurt Angle si qualifica per Against All Odds per l'8 Card Stud Tournament, nel quale si troverà di fronte Mr.Anderson, Desmond Wolfe, Hernandez e altri quattro avversari ancora da definire!!!

Ci vengono mostrate delle immagini relative al recente tour della TNA in Europa, dove il roster TNA ha lottato in Francia a Parigi, in Galles a Cardiff, e in Inghilterra a Coventry, Manchester e Londra, e la capitale inglese ha potuto assistere anche a un spettacolare Ultimate X, e il messaggio finale è chiaro, la TNA ringrazia tutti i suoi fans per la grande affluenza di pubblico ricevuta e per il loro supporto.

Un video ci ricapitola la faida tra Kevin Nash e Mick Foley, dove Foley andò a parlare personalmente con Hulk Hogan quando finì in una palestra di fronte a Lou Ferrigno, attore che interpretò l'Incredibile Hulk in una pellicola cinematografica con la conseguente ira di Mick Foley che malmenò Kevin Nash per avergli fatto perdere tempo e con Kevin Nash che aveva intimato a gran voce a Foley che il 4 gennaio Hulk Hogan non sarebbe arrivato da solo e che Foley sarebbe diventato un disoccupato, e con Hulk Hogan che in effetti debuttò ufficialmente il 4 gennaio assieme a Eric Bischoff, con Mick Foley che ribadiva la sua promessa di non lavorare per Eric Bischoff per essere poi malmenato da “Syxx-Pac” Sean Waltman, Scott Hall e lo stesso Kevin Nash.

Proprio “Big Sexy” è nell'ufficio di Hulk Hogan chiedendogli gentilmente di dare una seconda possibilità a Scott Hall e Sean Waltman, Hogan però è contrario e dice che i suoi amici hanno avuto più di una possibilità ma l'hanno sempre gettata al vento, e l'Hulkster consiglia a Nash di prendere le distanze da Hall e Waltman, Nash capisce la situazione ma a sua volta dice a Hogan di essere un po' più aperto mentalmente al riguardo.

Un altro video ci ricapitola un'altra faida, stavolta quella tra Angelina Love e le Beautiful People, Angelina Love era una componente fondamentale per le B.P che però la sostituirono con Lacey Von Erich, e si arriva poi velocemente a tre settimane fa, dove Angelina Love mise KO le sue ex amiche compresa Lacey Von Erich per poi sconfiggere Madison Rayne la scorsa settimana e ora ha l'occasione di riconquistare il TNA Knockouts title.

Ed è proprio il match valevole per il titolo femminile TNA il prossimo match a cui assisteremo, clinch iniziale che vede Tara in vantaggio nelle fasi iniziali applicando un headlock su Angelina Love che si libera e che prova un backslide roll-up che però non va a buon fine, match molto equilibrato che però vede Angelina Love portare Tara all'angolo ma la campionessa femminile TNA la getta all'angolo, Angelina Love però non molla e tenta un roll-up ma finisce per essere caricata sulle spalle da Tara evitando però di essere schienata, Tara prova il widow's peak ma Angelina evita la manovra finale della campionessa che però va per un veloce roll-up!!! 1,2,3!!!! Tara difende con successo il titolo femminile TNA e offre una stretta di mano ad Angelina Love che accetta ma arrivano le Beautiful People!!!! Madison Rayne, Velvet Sky e Lacey Von Erich attaccano Angelina Love ma Tara interviene e mette fuori gioco Madison Rayne e Lacey Von Erich, con Velvet Sky che cammina a gattoni e si trova proprio in mezzo ad Angelina Love e a Tara! Le B.P escono dal ring per evitare guai peggiori, Angelina Love non è riuscita a riconquistare il TNA Knockouts title ma ha ancora l'ultima parola con le B.P!!!

Scott Hall e “Syxx-Pac” sono al di fuori della Impact Zone, e stanno archittettando qualcosa!!! Cosa avranno in mente??

Kurt Angle si dirige di corsa verso l'ufficio di Hulk Hogan e gli chiede a gran voce di spiegarli esaustivamente come abbia avuto il coraggio di stringergli la mano sul ring la settimana scorsa per poi essere attaccato dai “suoi” scagnozzi Sean Waltman e Scott Hall, Hogan rifiuta ogni coinvolgimento e accusa Angle del suo temperamento, che sarebbe la vera causa delle tensioni tra i due, Angle però non ci sta e dice di sapere chi sia veramente Hulk Hogan, e avverte l'Hulkster che non sarà fregato come le persone con cui ha avuto a che fare in passato, e può considerarlo come il suo ultimo avvertimento!!! Hogan si alza in piedi minaccioso e chiede a Kurt Angle di uscire dal suo ufficio, l'Olympic Gold Medalist esce dall'ufficio ma letteralmente furente!!!

WHAT'S THE TIME FOLKS?? IT'S MAAAAAAAAAAAIIIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNNNNN EVENT TIME!!!!! No DQ match tra Mick Foley e Kevin Nash, con l'Hardcore Legend che impugna la famigerata mazza avvolta nel filo spinato, e con “Big Sexy” che porta con se un carrello pieno di oggetti contundenti!!! LET THE PARTY STARTED!!!!! Mick Foley va subito all'attacco con la sua mazza col filo spinato e Kevin Nash si ripara con il bidone, un bidone che però diventa utile come riparo ma inutile subito dopo perchè decisamente ammaccato dai ripetuti colpi di mazza di Mick Foley, Nash ora ha in mano una sedia e la usa di nuovo come riparo dai decisi e sostenuti colpi di Mick Foley, “Big Sexy” poi getta via la sedia e prende una mazza da hockey e la usa per colpire Foley prima che quest'ultimo possa urtare Nash con la mazza avvolta nel filo spinato, lo stesso Nash poi tenta di stringere la mazza spinata sul volto di Foley che però desiste e da un colpo nelle parti basse di Kevin Nash!! Entrambi i contendenti vanno fuori dal ring e Foley fa impattare il viso di Nash sulle transenne, entrambi ritornano sul ring e Mick Foley ha in mano un oggetto non meglio definito per colpire Kevin Nash che però evita l'impatto e schiena Mick Foley!!! 1,2,3!!!! Dal nulla Kevin Nash si aggiudica questo No DQ match!!! Ma arrivano “Syxx-Pac” Sean Waltman e Scott Hall!!! I due sembrano voler congratularsi con Kevin Nash e infierire su Mick Foley ma SCOTT HALL COLPISCE KEVIN NASH!!!!! E SUBITO DOPO FA LO STESSO ANCHE SEAN WALTMAN!!!!! Incredibile voltafaccia della “band” !!!! Hall e Waltman poi eseguono il beatdown su Kevin Nash e anche su Mick Foley, e su questo incredibile epilogo finale questa puntata di Impact termina qui!!!

14,815FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Shayna Baszler parla dell’impatto delle arene vuote sul suo stile

Shayna Baszler è stata ospite di Corey Graves nel podcast After the Bell, dove ha toccato vari argomenti tra cui l'attuale situazione in WWE.

Speculazioni sulla presenza di Undertaker e John Cena a WrestleMania 37

Malgrado si sappia ancora poco riguardo i piani della WWE per WM 37, Dave Meltzer ha discusso della possibile presenza di Cena e Taker al ppv

La WWE non tornerà al classico calendario di eventi fino al 2022 ?

La WWE stando a quanto riferito da Wrestlevotes non dovrebbe tornare al classico calendario di eventi fino al 2022.

Paul Heyman fornisce un aggiornamento su Brock Lesnar

Paul Heyman ha fornito un aggiornamento circa Brock Lesnar, affermando che non ha ancora ricevuto un giusta offerta dalla WWE per tornare.

Articoli Correlati