Impact Wrestling Report 03-06-2010

La scorsa settimana Sting si è presentato a modo suo al face to face chiesto da Rob Van Dam, e fra i due sarà battaglia vera a Slammiversary: avremo oggi una ulteriore anticipazione? Lo scopriremo subito, perché siamo pronti ad una nuova puntata di Impact!
GP eccezionalmente alla tastiera per sostituire Demetrio Marino e il suo polso dolorante (niente facili battute..), e nemmeno il tempo di aprire la puntata con un video deciato a Mister Anderson prima e Sting poi che i commentatori ci annunziano per la serata AJ Styles vs Kazarian vs Jay Lethal.

Un breve flashback della stretta di mano fra Anderson e Jeff Hardy che è proprio Sting a presentarsi sul quadrato! Discorso particolarmente enigmatico quello dell'Icon, che inizia dicendo che non tutto è come sembra, e che tutto sta andando come in un film, ovvero ciò che sembra nero in realtà è bianco e viceversa, e questo è ok per lui. Sting continua dicendo non soltanto di non dovere nessuna spiegazione a chicchessia sul perché delle sue azioni nelle ultime settimane (dove ha mandato all'ospedale Eric Bischoff e Jeff Jarrett, tanto per citarne due), ma anzi saranno proprio le sue azioni a spiegare, e lo faranno molto presto. Dixie Carter, Bischoff e Hogan vogliono un cambio? Bene lo avranno a Slammiversary! Sting passa poi a parlare di RVD.. nulla di personale con lui, che anzi conosce anche poco, ma si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato. Conclusione del discorso ancora per Slammiversary.. dove i veri colori di ognuno saranno finalmente rivelati!

Nemmeno il tempo di capire questa diabolico sasso nello stagno che parte un video dei suoi assalti delle scorse settimane, seguito dall'ingresso sullo stage di Eric Bischoff, costretto a camminare su una stampella. Easy E chiede di puntare i riflettori su Sting, così ognuno potrà vederlo per quello che è. A lui piace parlare di situazioni fumose e verità che verranno rivelate, ma lui lo conosce da vent'anni e gli dispiace per ciò che sta per dire, ma lui non è l'uomo che pensava che fosse! Lui prova a convincere la gente di essere un supereroe, ma in realtà è solo un uomo che si nasconde dietro ad una maschera e cerca di evitare la verità! E la verità è che lui non è stato onesto.. i supereoi non assalgono le persone a tradimento, e dunque qualunque problema lui abbia è un suo problema, non della TNA., e soprattutto né lui né Hogan sono il suo problema! Il problema è che lui si è voluto mettere contro la compagnia e tutti i suoi talenti, ovvero proprio il contrario di quello che hanno fatto lui e Hogan! Bischoff conclude informando Sting che per lui è previsto un match questa sera, che inizierà subito! Ed il suo avversario è… ma Samoa Joe compare alle spalle di Sting! E' lui il suo avversario!!!!! Joe parte subito in quarta, ma dopo nemmeno un minuto arriva Matt Morgan ad assalirlo! Joe subisce questo due contro uno.. ma arriva Rob Van Dam! Piazza pulita di RVD, mentre subito dopo Bischoff riprende la parola per dire che il match deve continuare, e sarà un incontro di coppia: Joe e RVD contro Sting e Matt Morgan, ma RVD prende la parola e chiede di trasformare l'incontro in un four way! Bischoff dice di non poterlo fare senza consultare anche Hogan, ma è proprio l'Hulkster a presentarsi sullo stage! E Hulk è d'accordo!! Avremo dunque un four way questa sera!

Torniamo nel backstage per un'intervista con AJ Styles, che non far misterio di essere davvero arrabbiato a causa del match di questa sera. Arriva Flair, ed AJ si lamenta con lui di essere stato informato solo ora del match, ma pochi secondi dopo arriva anche Kazarian. Flair lo elogia ed AJ è sempre più perplesso, dopodiché Kazarian ringrazia il Nature Boy per il fantastico orologio che gli ha regalato.. e la faccia di AJ è indescrivibile..

E' il momento del primo incontro della serata, che vede Rosie Lotta Love affrontare Roxxi. Evidente differenza di peso fra le due che si fa subito sentire, prima di una timida reazione di Roxxi, interrotta da una interferenza esterna di Madison Rayne. Rosie non ne sembra felicissima, in ogni caso va per chiudere.. ma si fa sorprendere da Roxxi che mette a segno lo schienamento ! la Rayne è arrabbiatissima, ma per tutta risposta viene scaraventata a terra da Rosie, che subito dopo viene intervistata da Jeremy Borash; parole di fuoco contro le Beautiful People.. perché Rosie è grande è cattiva ed è anche sicuramente bellissima.. e parte un bacio per Borash, che resta sconvolto!

E' il momento del già annunciato match a tre! Entra per primo AJ Styles, e dopo un breve flashback entrano Kazarian ed a chiudere Jay Lethal. Parte il match ed AJ subito esce dal ring, mentre Lethal assume il controllo. AJ rientra però e lo colpisce, salvo poi sbagliare uno splash e subire anche lui da Lethal. E' sostanzialmente un due contro uno, ma non manca una certa ruggine fra i due pupilli di Flair, che cercano di dimostrare a Flair di essere più bravi dell'altro. I due provano anche qualche mossa coordinata ma proprio non riescono a trovare la chimica.. anzi AJ prova a saltare sulle corde ma cade proprio a causa di Kazarian! Ne approfitta Lethal, che afferra alle spalle SJ e lo capovolge per il conto di tre che chiude la contesa! Lethal festeggia fuori ring, mentre Flair entra sul quadrato e prendere il microfono, e si arrabbia con AJ! Style prova a spiegare ma Flair non vuole sentire ragioni.. ha perso contro Jay Lethal, è una delusione, ed è tempo di andaresene! AJ viene allontanato da Flair! AJ fa per andaresene.. ma arriva Kurt Angle!! AJ lo guarda ma poi decide di andare via lo stesso, mentre l'olympic hero sale sul quadrato!

Angle si congratula con Kazarian per aver conquistato il decimo posto del ranking.. ma questo significa anche essere la sua prima vittima! A Slammiversary dunque sarà il suo avversario! Kaz sembra un po' spaventato, ma interviene Flair, che chiede, anzi pretende da Angle più rispetto verso di lui. Anche il più grande wrestler amatoriale della storia e vincitore dell'oro olimpico non è nella stessa lega degli Hulk Hogan, degli Shan Michaels, degli Sting..e dei Ric Flair! La sua medaglia d'oro sono riconoscimenti come l'anello che porta e l'orologio d'oro, e nella sua carriera è stato più volte campione del mondo delle donne che Angle è riuscito a portarsi a letto.. dunque è il momento di fare esattamente come AJ Styles ed andarsene! Spettacolare promo di Flair.. Angle fa per andarsene ma Flair lo ferma dicendo che ha un'idea migliore: invece di andarsene deve aprirgli le corde, e solo allora che avrà dimostrato così il suo rispetto potrà essere paragonato a lui! E Angle apre le corde! Flair esce da ring, ma l'eroe olimpico lo segue e lo assale da dietro, lanciandolo fuori dalla rampa! Kazarian interviene in difesa di flair e rilancia Angle nel ring, dove però l'eroe olimpico lo convince ben presto a scappare via! Flair è una furia.. ma è Angle a conquistare questo primo round!
Torniamo nel backstagem dove Matt Morgan chiede a Sting di allearsi in vista del four way di stasera.. ma l'Icon si allontana senza dare risposta.

Still to Come: Matt Morgan vs Sting vs Samoa Joe vs Rob Van Dam

AJ è arrabbiatissimo nel backstage, si auto convince di essere il miglior wrestler del mondo, e di dover chiedere a Eric Bischoff un match contro Jay Lethal per Slammiversary!

Preceduto da un video di flashback, è ora Mister Andersonn a salire sul ring, per una intervista con Christy Hemme. Andresonn vorrebbe fare un importante annuncio ma è distratto dalle grazie della sua intervistatrice, che non gradisce.. Andersonn chiede se questo atteggiamento da farfallone lo rende un… asshole, ed ovviamente la risposta della Hemme è affermativa! Passando alle cose importanti Anderson sa di avere un match a Slammiversary contro i beer Money, tuttavia non può affrontarli da solo, ed il suo compagno sarà dunque Jeff Hardy! Hardy entra a sua volta nel ring e prende la parola, per spiegarci perché ha scelto Anderson come suo compagno di coppia.. perché è il più divertente e pazzo stronzo (ovviamente è sempre asshole il termine usato), a parte lui ovviamente. Intervengono però i Beer Money!

E' Roode a parlare.. che chiede ai due cosa pensano di sapere del wrestling di coppia;certo Jeff ha esperienza di tag team, ma era in realtà il fratello Matt a tirare la carretta! Il wrestling in coppia non è sembrare cool o essere amici dentro e fuori del ring, bensì essere come fratelli, ovvero esattamente come lui e James Storm!, e mettere da parte il proprio ego! Loro due invece sono come olio e acqua.. uno è uno stronzo e l'altro un fallito! Un po' come Lacey Von Erich ed il suo amante midget!

Anderson risponde scusandosi per l'offtopic e chiedendo a Roode perché si ostini a bagnare così tanto i capelli, e perché Storm porti gli occhiali da sole al chiuso come i ciechi o gli idioti. Stomr fa finta di ridere ma poi parte all'assalto.. e scatta la rissa! Arriva la security a interrompere il tutto o almeno a provarci.. e quando torna la calma è il momento di un incontro fra James Storm e Jeff Hardy.
L'incontro dopo la pausa pubblicitaria è già cominciato ed i due atleti sono fuori dal ring, hip toss di Hardy dopo aver rimosso il tappetino di gomma a protezione del suolo! Si rientra nel ring e finalmente suona il gong, James Storm reagisce con una ddt e prova lo schienamento, ottenendo però solo un conto di due. E' però il cowboy ad essere in deciso controllo, pur senza riuscire ad ottenere il conto di tre. Storm esce dal ring per armarsi di una sedia, ma Brian Hebner riesce a togliergliela di mano.. Hardy ne approfitta per una reazione con un jawbreaker! Scambio di pugni fra i due prima di una serie di clothesline di Hardy! Jeff posiziona la sedia, e la usa come trampolino per colpire l'avversario per poi provare lo schienamento, ma anche in questo caso il conto si ferma a due. Face-first suplex di Hardy che sale poi sulle corde, ma Storm si rialza e lo colpisce. Tutti e due gli atleti solo sul paletto.. ma è Hardy ad avere la meglio con una spettacolare manovra aerea, che però vale un altro conto di due. Storm è sulle corde..l'arbitro chiama il break e lo stesso Storm ne approfitta per riempirsi la bocca di birra, per poi sputarla in faccia all'avversario! Hardy è accecato e subisce una rolling crucifix powerbomb.. ma anche stavolta vale solo un conto di due! Storm riprende la sedia, ma Hardy evita e Storm colpisce le corde facendosi male da solo, per poi subire la twist of fate e successivamente la swanton bomb che valgono lo schienamento! Jeff Hardy vince questo match!

La sfida incrociata fra le due coppie si completa con un secondo incontro, che vede Robert Roode affrontare Mister Anderson! E' quest'ultimo a prendere il comando, obbligando Roode ad una precipitosa fuga fuori ring. Al momento di rientrare Roode ne approfitta e colpisce Anderson alle parti basse, non visto dall'arbitro. L'inerzia del match è cambiata, ed è ora Roode ad avere il controllo. Solo dopo qualche minuto Andereson reagisce con un back body drop, ma Roode riprende il controllo poco dopo con una mossa sleale agli occhi. Anderson prova una nuova reazione.. tentativo di sunset flip, ma Roode si aggrappa alle corde ed ottiene uno schienamento irregolare! Siamo dunque 1-1! Roode si allontana facendo chiari gesti su chi è bravo solo a parlare e chi invece è intelligente, ma Anderson prende il microfono e dice di essere stato battuto di nuovo.. da Bobby Roode stavolte, ma anche stavolta barando (come AJ settimana scorsa – ndR)! Anderson conclude con la sua catchprase (anzi facendola dire al pubblico), mentre Roode continua ad ampi gesti a fargli capire che sa solo fare chiacchiere.

Nel backstage Doug Williams con un marcato accento inglese ci fa capire che il suo stile di lotta è lontano da quello acrobatico degli altri membri della X division…

E' il momento ora di un incontro di coppia, che vede Abyss, accompagnato dalla donna della vita di chi vi scrive, insieme a Rob Terry contro Orlando Jordan e Desmond Wolfe. Iniziano bene gli heel grazie ad un colpo scorretto di Jordan, e Wolfe non fa mistero di volersi accanire sul braccio infortunato di Abyss, tocco legale (grazie di esistere, Dan!) ed anche Jordan va per la stessa tattica; il monster però reagisce e scaraventa l'avversario fuori ring senza troppi complimenti. Jordan cade proprio ai piedi di Chelsea e cerca di provarci con lei, salvo ricevere da lei uno schiaffone! Arriva Wolfe che prima se la prende con Jordan poi con la stessa Chelsea, prima di finire vittima di Abyss Nel frattempo Terry lancia Jordan nel ring e lo colpisce con la Freakbuster! Jordan viene schiantato al tappeto, e subisce lo schienamento! Vittoria veloce e facile per Abyss e Rob Terry!

Torniamo nel backstage, dove Jesse Neal è tramortito al suolo con una carta da gioco sulla schiena! Per la seconda settimana consecutiva qualcuno finisce vittima di un aggressore misterioso che si firma mediante una carta.. chi sarà mai?

E' arrivato il momento del main event! In ordine di entrata Matt Morgan, Sting, Samoa Joe e Rob Van Dam per un four way! Si inizia con RVD e Sting a duellare fuori ring, Morgan e Joe all'interno. Sting e Joe sembrano avere rispettivamente la meglio, salvo poi scambiarsi le posizioni: ora sono Sting e RVD dentro il ring, e RVD accenna una reazione con un atomic drop ed una serie di calci! Sting ripiega fuori ring mente Joe rientra.. i due si rispettano, ma sono pronti a menare le mani! Sting e Morgan però rientrano sul ring e colpiscono i loro avversari.. sembra dunque evidente una alleanza fra i due! Joe e Morgan tornano a duellare fuori ring mentre RVD prova a reagire, prima con un calcio dalle corde e poi con il rolling thunder! Sting è al tappeto e Van Dam prova lo schienamento, ma Morgan interrompe il conteggio. Ora è Morgan a colpire Sting e provare a chiudere, ma interviene Joe e ferma tutto. E' il turno di Joe.. anche lui colpi a Sting e tentativo di schienamento, ma anche lui viene interrotto, dal Blueprint. Sideslam di Morgan su Joe, RVD prova a colpirlo, ma Morgan lo abbranca al volo e lo schianta al tappeto! Un uomo solo in piedi.. The Blueprint, che posiziona RVD all'angolo e lo colpisce con delle gomitate.. Morgan però si distrae vedendo il lontananza qualcuno nel pubblico! Canottiera bianca e jeans.. sembra un attyre simile a quello che aveva Sandman ai tempi della ECW.. di chi si tratta? Probabilmente è Hernandez, o almeno così pare in lontananza prima che lo stesso si nasconda dietro altri spettatori.. ma nel frattempo Joe colpisce Morgan alle spalle! Joe posiziona Morgan sul paletto.. muscle buster! Il samoano viene però colpito da Van Dam e finisce fuori ring, mentre lo stesso RVD sale sulle corde e colpisce Morgan con la five star frog splash che gli vale la vittoria! Lo show si conclude con Joe che rientra nel ring e fronteggia il campione della TNA a muso duro.. RVD dunque sconfigge tre avversari, ma non senza un misterioso protagonista nel pubblico! Chi sarà mai? E cosa avrà voluto dire Sting nel suo discorso di apertura? Forse qualcuno è dalla sua parte e lo dimostrerà a Slammiversary?

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Giovanni Pantalone
Super appassionato di wresting dagli inizi degli anni 90, al punto da vedersi, tra WWE e Impact, una trentina di Pay Per View e show televisivi dal vivo in giro per il mondo. Si occupa da sempre di tutta la parte tecnica del sito, compresa la App e la gestione del Forum, ma non disegna sporadici editoriali e comparsate nei podcast.
14,886FansLike
2,622FollowersFollow

Ultime Notizie

Shanna tornerà in azione a Dark

Ecco la card ufficiale per il prossimo episodio di Dark.

La WWE non ha piani per Lars Sullivan

Lars Sullivan è letteralmente sparito dagli schermi televisivi. Il motivo sarebbe la totale assenza di idee per il suo personaggio

Risultati della sesta giornata della World Tag League

Agli archivi la sesta giornata di un'equilibrata World Tag League.

Aggiunto un segmento alla card di Raw

A Moment Of Bliss con Randy Orton come ospite aggiunto a Raw.

Articoli Correlati