Impact Wrestling Report 01-07-2010

Abyss e Hulk Hogan sono ai ferri corti: il primo è una furia incontrastabile e incontrollabile, mentre il secondo le ha tentate tutte per fermarlo ma senza riuscirci, quali sviluppi attendono i due con il main event di Victory Road distante solamente 10 giorni? Riusciranno Jeff Hardy, Mr.Anderson e il TNA World Heavyweight Champion Rob Van Dam a dare man forte all'Hulkster? Chi avrà la meglio tra AJ Styles e Samoa Joe in un Top 10 Contenders match valevole per il ranking TNA? E quali saranno i pensieri di “The Pope” D'Angelo Dinero al suo ritorno ufficiale dopo poco più di due mesi dal suo infortunio? Io sono Lino “Holidays plans” Basso e live dalla Impact Zone questo è il TNA Impact Report in HD!!!

Viene mostrato un video dove viene ricapitolata l'intera storia tra Abyss e Hulk Hogan, da un intenso legame d'amicizia a un'improvvisa e indomabile scia di violenza dove lo stesso Hogan ne è rimasto coinvolto insieme a RVD e Mr.Anderson, finito sopra ad alcuni tavoli al termine del main event della scorsa settimana dove lottava proprio con Abyss.

La puntata si apre con Abyss che lancia delle sedie sul ring e va in direzione di Socal Val per poi andare violentemente in direzione delle transenne per prendere delle sedie dal pubblico e lanciarle verso il quadrato, Abyss poi si sposta ancora verso una Socal Val spaventatissima ma ecco arrivare Hulk Hogan!!! L'Hulkster sale sul ring e allontana le sedie rimaste sul ring e invita Abyss a raggiungerlo sul ring! Ma sta arrivando anche Eric Bischoff!!! “Easy E” tenta di dissuadere Hogan per evitare che Hogan possa essere vittima della violenza di Abyss, quest'ultimo si leva la sua felpa e va quasi a muso duro con Hogan e prontamente sale sul ring la security per evitare guai peggiori ma dinanzi ad Abyss si para Eric Bischoff che in un primo momento sembra volerlo far ragionare ma poi gli da del figlio di p****** e loschiaffeggia!!!! “The Monster” subisce il colpo e lo restituisce al mittente con Bischoff che rotola per terra!!! Bischoff si rialza e si rifugia all'angolo con Abyss che gli urla “You!” ma dietro di lui c'è Hulk Hogan che lo colpisce con due sediate!!! Abyss però rimane in piedi!!!! Risuona anche la theme di Jeff Hardy!!!! Il Charismatic Enigma si lancia verso Abyss e lo colpisce con la Twist Of Fate!!! Abyss ora è a terra e Jeff Hardy sale subito sulle corde per colpire ancora Abyss con la Swanton Bomb!!! Hogan è pienamente soddisfatto e si allontana con lo stesso Hardy ed Eric Bischoff, ma lo sguardo di Abyss sul ring è tutto un programma!!!

Mike Tenay e Taz ci accolgono dal tavolo di commento e la grafica ci mostra che più tardi assisteremo al match tra AJ Styles e Samoa Joe in un Top 10 Contenders match, dove AJ è al quarto posto e Samoa Joe al sesto!! I due commentatori però si alzano fulmineamente dalla loro postazione perchè sta arrivando Abyss!!! “The Monster” è sempre più incontrollabile e punta il dito verso Tenay e Taz con quest'ultimo che getta via le cuffie quasi come se volesse opporsi ad Abyss ma arriva la security ad allontare l'ex protetto di Hogan e riportarlo nel backstage!!!

Ci viene mostrato un replay che mostra le gesta di Abyss viste poco fa e vediamo anche che durante la pubblicità Abyss sta letteralmente spaccando ogni cosa gli capiti a tiro nel backstage!!!! THE MONSTER IS UNLEASHED!!!!!

Sempre nel backstage Hulk Hogan, Eric Bischoff e Jeff Hardy discutono animatamente su quanto accaduto con Abyss e sono tutti d'accordo nel sostenere che “The Monster” deve essere fermato, Jeff Hardy vuole ardentemente Abyss e lo vuole stasera, Hogan è d'accordo e gli concede il match ma non gli basterà la vittoria, vuole che Hardy metta KO Abyss!! Eric Bischoff ufficializza il match con Abyss, ma avverte Jeff Hardy che sia lui che Hogan gli guarderanno le spalle!!

Torniamo sul ring per l'opening match della serata con gli Ink Inc. già sul ring per affrontare i Motor City Machine Guns!!! Iniziano la contesa per i rispettivi tag team Shannon Moore e Alex Shelley, posizione di clinch iniziale con Shannon Moore che lavora sul braccio sinistro di Shelley e lo colpisce con diversi calci all'addome, armdrag di Moore che poi da il tag a Jesse Neal per eseguire una double team move che però vale solo un conto di 2, altro tag per Shannon Moore che lancia Alex Shelley sulle corde e lo colpisce con un springboard armdrag che spedisce Alex Shelley fuori dal ring e la stessa sorte tocca anche a Chris Sabin, vittima di una headscissors di Shannon Moore!! Intanto Brother Devon si unisce a Mike Tenay e a Taz al tavolo di commento e nel frattempo Jesse Neal finisce fuori dal ring colpito da uno springboard dropkick e con Chris Sabin che tenta di schienare Shannon Moore senza riuscirci. Tag per Alex Shelley che subisce però il ritorno di Moore, altro tag per Chris Sabin che colpisce Shannon Moore con un leapfrog splash ma a sua volta “The Reject” colpisce Chris Sabin con un lionsault!!! Entrambi i wrestlers sono a terra e vanno per dare il tag ai rispettivi compagni di team e Jesse Neal è colui che ha la meglio sia su Shelley che su Sabin , Springboard Crossbody su Chris Sabin e Spear su Alex Shelley ma il conteggio dell'arbitro si ferma al 2 grazie all'intervento provvidenziale di Chris Sabin, entrambi i tag team sono sul ring contemporaneamente e Chris Sabin spedisce Shannon Moore fuori dal ring, Jesse Neal intanto posiziona Alex Shelley sulla seconda corda ma viene distratto da Brother Ray!!!! E Brother Devon abbandona subito il broadcast table per fermare il suo storico compagno di tag team!!! Il Team 3D discute ancora animatamente sulla rampa mentre Jesse Neal perde l'attimo propizio e subisce la Sliced Bread #2!!! 1,2,3!!!! Buona affermazione per i Motor City Machine Guns in vista di Victory Road dove i titoli di coppia saranno in palio contro i Beer Money, ma ancora una volta c'è stato l'intervento di Brother Ray ai danni di Jesse Neal!!!

La grafica ci mostra che “The Pope” D'Angelo Dinero tornerà questa sera in TNA ma la theme music di Eric Bischoff interrompe tutto perchè “Easy E” ha un annuncio da fare, ovvero che il main event della serata vedrà proprio Abyss affrontare Jeff Hardy, e in più ci sarà anche un arbitro speciale, nientemeno che il TNA World Heavyweight Champion, ROB-VAN-DAM!!!

La presidentessa TNA Dixie Carter è arrivata alla Impact Zone e sta parlando al cellulare, avrà qualcosa da annunciare o avrà altro in mente?

Dopo il break pubblicitario vediamo proprio Dixie Carter dirigersi velocemente da qualche parte e il cameramen gli chiede dove stia andando, ma Dixie non risponde!!! Sta per succedere qualcosa di imprevedibile?

GET READY TO FLY!!! AJ Styles fa il suo ingresso per il prossimo match che lo vedrà opposto a Samoa Joe, Top 10 Contenders match valevole per il ranking TNA, ed è accompagnato per l'occasione da Ric Flair e da Kazarian!!! Subito dopo è il turno di Samoa Joe che entrato sul ring getta il suo asciugamano verso Ric Flair!!! Il “Nature Boy” non accenna una reazione e il match può cominciare con gli incessanti cori “Joe! Joe!”. Samoa Joe finisce all'angolo colpito dalle chop di AJ Styles che però non lo urtano e Joe spintona a terra AJ che si rifugia subito fuori dal ring!! AJ rientra sul ring e Samoa Joe lo abbranca per riempirlo di pugni e calci all'angolo, Samoa Joe gli rifila ancora una chop e un running knee drop, ancora tanti cori per Samoa Joe che continua a inferire su AJ Styles che però mette due dita nell'occhio di Joe e lo stende con un dropkick!! Joe è sulle corde e AJ lo strozza per pochi secondi colpendolo poi con una serie di pugni all'angolo e sollevando la Samoan Submission Machine stendendolo, AJ infierisce su Samoa Joe all'angolo e tenta di nuovo di sollevare Samoa Joe ma questa volta non ci riesce, Samoa Joe va in direzione di AJ Styles ma quest'ultimo è lesto a colpirlo con un low dropkick e bloccarlo in una chinlock, Samoa Joe però si rialza e si libera colpendo AJ con un gran pugno e una serie di clothesline, AJ Styles però non molla e va per colpire Joe che però ribatte con un running boot! Joe porta AJ all'angolo e lo fa sedere sulla seconda corda per colpirlo con una chop e tentare la Muscle Buster che però non va a segno, AJ infierisce sulla gamba destra di Samoa Joe che però trasforma subito la Figure Four Leglock nella Coquina Clutch!!!! E AJ Styles cede immediatamente!!!!!! Vittoria per Samoa Joe che sale così al quarto posto nel ranking TNA mentre Ric Flair non è affatto contento dell'esito finale del match e si para dinanzi a AJ assieme a Kazarian!!! Il “Nature Boy” e AJ Styles discutono animatamente e si intromette poi Kazarian che abbozza un sorriso beffardo verso AJ che non gradisce rimanendo solo sul ring e con il microfono alla mano chiede a Kazarian se trova tutto questo divertente, e nel caso la risposta è affermativa, gli piacerebbe proprio sconfiggere Kazarian come se fosse una bambina e lancia la sfida all'ex TNA X-Division Champion!!! AJ Styles chiede a Ric Flair se per lui ci sono problemi al riguardo, il “Nature Boy” sorride all'idea e da un cenno di consenso e quindi la prossima settimana Kazarian se la vedrà proprio con AJ Styles!!!! I due litiganti pupilli di Ric Flair si affronteranno tra sette giorni!!!

Dixie Carter è a colloquio con Hulk Hogan ed Eric Bischoff, e quest'ultimo discute il problema legato a Sting e si lamenta delle sue azioni, sia di quanto fatto allo stesso Eric Bischoff e sia di quanto fatto a Jeff Jarrett, e Hogan chiede a Dixie Carter come mai sono entrambi in TNA. Dixie risponde che è qui per aiutare la TNA e lo stesso Hulk Hogan e l'Hulkster la ringrazia, rincarando poi la dose riguardo a Sting dicendo che lo scorpione è diventato come un cancro per la TNA, e se non ci si sbarazzerà di lui tutti quanti se ne andranno dalla TNA. Eric Bischoff sostiene che Dixie Carter deve fare qualcosa riguardo Sting, la presidentessa TNA chiede ai due cosa si può fare al riguardo, e Bischoff risponde di sospendere Sting!!!! La Carter afferma che ci penserà su e comunicherà più tardi a Hulk Hogan ed Eric Bischoff la decisione presa.

Desmond Wolfe è sul ring pronto per il suo match con Chelsea che però non ha alcuna intenzione di assistere il britannico, ma ecco arrivare il suo avversario, il #1 contender all'X-Division Title, Brian Kendrick!!! Il match inizia subito con Desmond Wolfe che prende a calci Brian Kendrick che però reagisce con una serie di dropkick ma intanto il TNA X-Division Champion Douglas Williams si unisce al broadcast table!!! Intanto Brian Kendrick è fuori dal ring e viene colpito da Desmond Wolfe che intanto discute ancora con Chelsea, Wolfe rifila un calcio da dietro a Kendrick che finisce ancora fuori dal quadrato e infierisce ancora sul primo sfidante al titolo X-Division discutendo ancora con Chelsea, Brian Kendrick però reagisce seppur Desmond Wolfe rinviene subito ma intanto Chelsea se ne va!!! Chelsea lascia Desmond Wolfe da solo e intanto Brian Kendrick applica la Cobra Clutch!!!! Desmond Wolfe tenta di liberarsi ma finisce col cedere!!!!! Bella vittoria di Brian Kendrick che sposta il suo sguardo verso Douglas Williams, l'Ultimate X di Victory Road per l'X-Division Title si avvicina!!!

La grafica ci ricorda il main event della serata che vedrà Abyss opposto a Jeff Hardy, con il campione del mondo TNA Rob Van Dam in vesti di special referee!!!

“The Pope” D'Angelo Dinero procede verso il ring, il suo ritorno ufficiale is next!!!

Un video ci mostra Jeremy Borash, non inquadrato dalla telecamera, che tenta di strappare una dichiarazione da parte di Tommy Dreamer, rintracciato a Yonkers, vicino a New York, chiedendogli cosa stia facendo in TNA, ma l'Innovator of Violence risponde che non è il momento di parlarne!! Il mistero si infittisce…..

Un video, accompagnato da una canzone di sottofondo, ci mostra i momenti salienti della carriera di D'Angelo Dinero in TNA, dopodichè “The Pope” in persona ritorna alla Impact Zone!!! THE POPE IS BACK!!!! Cori “alleluia alleluia” verso “The Pope” che con la voce strozzata dall'emozione e da qualche lacrima dice che sono proprio momenti come questi che gli fa capire che vale sempre la pena di rompersi il c**o sul ring, e non avrebbe potuto farlo senza l'appoggio della sua intera congregazione, non ha dimenticato ciò che Mr.Anderson gli fece circa due mesi fa, ma se Mr.Anderson pensa anche solo per un minuto che “The Pope” non sappia ora uscirne da questa situazione, farà riferimento a una sola persona, ovvero Suicide!!! D'Angelo Dinero è all'80% della condizione fisica ma sta scaldando i motori perchè è la Cadillac del pro wrestling, ed è tornato per una sola ragione, ovvero riprendersi lo status di #1 contender e battere il campione TNA per fare la storia perchè tutti sanno che The Pope is pimpin'!!!! Risuona però la theme music di Kurt Angle!!!! L'Olympic Gold Medalist fa il suo ingresso verso il ring accolto molto bene dal pubblico e microfono alla mano da il suo bentornato a D'Angelo Dinero affermando che lui e la sua congregazione stavano iniziando ad annoiarsi senza di lui, Kurt Angle si dichiara un fan di D'Angelo Dinero e in lui vede il futuro della TNA, ma c'è un qualcosa che li sta accomunando, ovvero la scalata al ranking TNA, Angle non può fermarsi di fronte ai sogni di gloria di “The Pope”, perciò a Victory Road Kurt Angle affronterà proprio D'Angelo Dinero per guadagnare l'ottava posizione nel ranking TNA!!! Dopodichè Kurt Angle stringe la mano a “The Pope” augurando che vinca il migliore, ma D'Angelo Dinero deve ricordarsi una cosa in vista di Victory Road, ovvero che lo stesso Angle deve vincere il match ad ogni costo!!!

Ci viene mostrata l'intera faida nata tra Jay Lethal e Ric Flair, comprese le immagini della scorsa settimana dove il fratello di Lethal viene malmenato dal “Nature Boy” e da AJ Styles!!

Ed è proprio Jay Lethal a entrare sul ring visibilmente arrabbiato per quanto accaduto sette giorni fa, e preso il microfono dice che la scorsa settimana mentre affrontava Kazarian, AJ Styles e Ric Flair hanno attaccato suo fratello minore, ora Jay Lethal non rispetta più Ric Flair e non intende abbandonare il ring finchè il “Nature Boy” o AJ Styles gli avranno dato spiegazioni su quanto hanno fatto a suo fratello!!! Risuona però la theme music di Matt Morgan!!! “The Blueprint” ricorda come Ric Flair due settimane fa ha annunciato che ha intenzione di formare una stable denominata “Fortune”, e Matt Morgan è stato il primo a sentirsi chiedere da parte dello stesso Ric Flair di unirsi alla stable, “The Blueprint” è lusingato dalla richiesta di Flair, ma non ha ancora deciso niente, seppur ci sia una cosa nel quale Matt Morgan e Ric Flair sono d'accordo….e Matt Morgan attacca subito Jay Lethal!!! Il match inizia ufficialmente e colpisce Lethal con la sua serie di gomitate all'angolo, per poi infierire con un violento braccio teso più una sidewalk slam! Jay Lethal è dolorante e Matt Morgan infierisce sull'ex Black Machismo usando diverse scorrettezze, Jay Lethal però reagisce con una serie di pugni all'addome per poi lanciarsi per un high crossbody verso “The Blueprint”, quest'ultimo però lo blocca e lo atterra senza problemi, Matt Morgan porta Jay Lethal all'angolo e infierisce ancora sull'ex campione X-Division, Jay Lethal sta accusando i colpi ricevuti mentre Matt Morgan è pronto per porre fine al match con il Carbon Footprint ma Jay Lethal si scansa all'ultimo secondo!! Chops di Jay Lethal seguite da una serie di calci e da un enzuigiri kick! Lethal si lancia sulle corde e mette a segno un dropkick che però gli vale il conteggio di 2, Lethal va per uno Springboard che però viene bloccato da Matt Morgan che getta Jay Lethal fuori dal ring ma sta accorrendo Hernandez!!! “Supermex” colpisce Matt Morgan con un lowblow!!!!! Jay Lethal rinviene, Springboard Missile Dropkick!!!! 1,2,3!!!!! Jay Lethal ottiene un'altra importante vittoria, fatale distrazione per Matt Morgan a causa di Hernandez, sempre più ai ferri corti con “The Blueprint”!!!

Abyss è nel backstage che sta battendo dei chiodi con un martello nell'intento di costruirsi una micidiale spranga chiodata, e sostiene che ogni chiodo che sta perforando la spranga equivale al tempo che manca per far sì che “loro” arrivino in TNA, e impugnando la spranga, dice che questa sera qualcuno si farà molto male!!!

Gnockouts, ehm, KNOCKOUTS TIME!!! Taylor Wilde se la vedrà con la TNA Knockouts Champion, Madison Rayne!!! Clinch iniziale risolto in favore di Taylor Wilde che però viene presa per i capelli da Madison Rayne che subisce un pugno ma si lancia di gran carriera verso Taylor Wilde portandola sulle corde e strozzandola con esse, Taylor Wilde porta Madison Rayne sulle corde e la colpisce ma la campionessa in carica ha una reazione , Taylor Wilde è sull'apron ring e va per colpire Madison Rayne e le due knockouts finiscono a terra!!! Ma intanto tra il pubblico stanno arrivando ancora Tommy Dreamer, Raven, Dr.Stevie e questa volta con loro c'è anche Rhino!!!! Nel frattempo Taylor Wilde colpisce ancora Madison Rayne e si lancia dalla seconda corda ma manca il bersaglio e Madison Ray ne approfitta per mettere a segno la Rayne Drop!! 1,2,3!!!! Madison Rayne si aggiudica il match ma viene attaccata da Angelina Love!!! Angelina mette la sedia sul ring e va per la Ddt che ha messo fuorigioco il resto delle Beautiful People ma Madison Rayne è lesta a scappare fuori dal ring ed evitare il peggio!!! Angelina Love posiziona la sedia e si siede sopra di essa fissando maliziosamente Madison Rayne, Angelina vuole il titolo femminile TNA e vendetta a Victory Road!!!

Dixie Carter sta salendo la rampa di scale che conduce al tetto della Impact Zone dove solitamente è posizionato Sting, che decisione avrà preso la presidentessa TNA?

Di ritorno nel backstage vediamo Taylor Wilde che subisce un vero e proprio pestaggio da una misteriosa ragazza!!!! Taylor Wilde però abbozza una reazione che però si dimostra un fuoco di paglia e continua a essere assalita da……SARITA!!!!! E' Sarita!!!!! Le ex campionesse di coppia TNA se le danno di santa ragione!!!! Arriva però la security ad allontanare le due knockouts, incredibile turn heel di Sarita!!!

Mike Tenay e Taz ci ricapitolano la card provvisoria di Victory Road, pay per view in programma a Orlando il prossimo 10 luglio:

TNA Knockouts Championship: Madison Rayne © vs Angelina Love

Tag Team match for the TNA World Tag Team Championships: Motor City Machine Guns vs Beer Money

Kurt Angle vs D'Angelo Dinero

Challenge Match: Jay Lethal vs Ric Flair

4-Way match for the TNA World Heavyweight Championship: Rob Van Dam © vs Abyss vs Jeff Hardy vs Mr.Anderson

Dixie Carter raggiunge Sting e lo scorpione non perde tempo e chiede alla presidentessa TNA se riesce a vedere cosa sta succedendo da un po' di tempo ad oggi in TNA, Dixie replica che non ha la più pallida idea di cosa sia saltato in mente a Sting, ma non può continuare così, e a partire da stasera, STING E' SOSPESO PER 30 GIORNI SENZA PAGA!!!! Sting risponde che ha provato a farglielo capire in tutti i modi a Dixie Carter ma lei non lo ha mai ascoltato, subentra poi Eric Bischoff che chiede subito l'intervento della security per allontanare Sting che dice ancora che questa storia non è ancora conclusa, mentre Bischoff consiglia a Dixie Carter di ingaggiare una guardia del corpo in quanto Sting è pericoloso e potrebbe optare per delle ripercussioni al termine della sua sospensione.

IT'S TIME FOR THE MAAAAAAAAAAIIIIIIIIINNNNNNNNNN EVENT!!!! Il TNA World Heavyweight Champion fa il suo ingresso come arbitro speciale del match che vedrà Abyss, che arriva con una spranga ricoperta da chiodi, affrontare Jeff Hardy!!! Quest'ultimo inizia subito a riempire di pugni Abyss che tenta immediatamente di mettere KO Jeff Hardy con la spranga ma senza riuscirci, Jeff Hardy colpisce poi Abyss con un dropkick!! Jeff si lancia sulle corde ma Abyss lo getta fuori dal ring!! Jeff Hardy tenta subito la Twist Of Fate fuori dal quadrato ma Abyss evita e stende Jeff Hardy!! Abyss prende Jeff Hardy e lo fa impattare contro i gradoni d'acciaio!!! Entrambi i wrestlers ritornano sul ring con Jeff Hardy che sembra già esanime sul ring, Abyss lancia Hardy contro l'angolo!! Jeff Hardy è a terra ma reagisce con dei pugni all'addome e si lancia sulle corde ma Abyss lo abbranca per una sideslam!!! Abyss va a prendere una sedia tra il pubblico e la porta sul ring, Rob Van Dam però gliela toglie dalle mani e Jeff Hardy ne approfitta per un veloce roll-up che però si interrompe al 2, Jeff colpisce ancora Abyss e prende la sedia fuori dal ring per usarla come trampolino per colpire “The Monster”!! Whisper in the wind di Jeff Hardy che però gli vale solo il conteggio di 2, Hardy si lancia ancora sulle corde ma viene abbattuto da Abyss che si lancia a sua volta e lo colpisce con uno splash!! La Impact Zone è tutta con Jeff Hardy che evita lo Shock Treatment e connette con la Twist Of Fate!!! Jeff Hardy sale sulle corde per eseguire la Swanton Bomb ma viene interrotto da Abyss che sale anche lui sulle corde e prende Jeff per la gola per una chokeslam che farebbe finire Jeff Hardy fuori dal ring ma Jeff evita facendo cadere Abyss e mette a segno la Swanton Bomb!!! 1,2,3!!!! Jeff Hardy batte Abyss!!!!! Quest'ultimo però non ci sta e scatena la sua furia attaccando subito Jeff Hardy, si intromette RVD che viene steso senza troppi problemi da Abyss con la Black Hole Slam!!! Abyss riprende in mano la sua spranga ma sta arrivando Mr.Anderson!!!!! Mr.Anderson ha una sedia e la usa per colpire Abyss che però rimane in piedi, il wrestler di Greenbay va ancora per una sediata ma Abyss si sposta e Mr.Anderson colpisce Jeff Hardy!!!! Errore di Mr.Anderson che fa in tempo a girarsi per subire lo Shock Treatment!!!! Entrambi gli sfidanti di Victory Road, Rob Van Dam compreso sono a terra, e con Abyss l'unico a rimanere in piedi questa caotica e violenta puntata di Impact finisce agli archivi!!!

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,815FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Zelina Vega riceve il supporto da un sindacato

Zelina Vega ha ricevuto la solidarietà di un sindacato dopo il licenziamento. E la presidentessa del suddetto è un volto noto anche nel nostro paese

Chelsea Green è stata operata

Chelsea Green è stata operata, dopo il grave infortunio subito ieri a Smackdown proprio nel suo match di debutto

Non tutti sono rimasti sorpresi dal licenziamento di Zelina Vega?

Il licenziamento di Zelina Vega è stato davvero un fulmine a ciel sereno? Non secondo alcune voci, che parlano addirittura di decisione che era nell'aria

Zelina Vega torna su Twitch e ringrazia tutti i fan

Zelina Vega, dopo il licenziamento dalla WWE, è tornata sul suo canale Twitch, ed è stata letteralmente sommersa dall'affetto dei fan

Articoli Correlati