AEW Dynamite Report 22-04-2020

Ed eccoci pronti per una nuova puntata di AEW Dynamite, iniziamo subito!

TNT CHAMPIONSHIP TOURNAMENT MATCH: DARBY ALLIN vs SAMMY GUEVARA
Bella contesa tra i due dove l'agilità ne fa da padrone, vediamo poi il match scaldarsi grazie a un volo dalla terza corda di Allin, ma successivamente Guevara finisce all'esterno del ring e Allin tenta un suicide dive che però Sammy schiva. Guevara afferra il suo avversario e lo lancia sul ring per poi connettere una 630 splash, ma Allin è in piedi e procede con una over the top stunner, poi tenta una springboard, ma Guevara ribalta il tutto per poi procedere con un big knee, ma Allin vriesce a sfuggire e centrare il pin da lui utlizzato di recente che gli vale la vittoria della contesa.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DARBY ALLIN

Va in onda un video promo di Matt Hardy direttamente dalla sua casa con il leader del “Broken Universe” che dice di voler mettere le mani sull'intera Inner Circle e che inizierà proprio dal prediletto di Chris Jericho, ovvero Sammy Guevara. Hardy aggiunge che l'obiettivo è poi quello di arrivare proprio a Jericho.
Tornando con le telecamere allo show e quindi con Jericho al tavolo di commento, l'ex campione AEW consiglia a Matt di fare silenzio prima che si ritrovi la casa circondata dai membri della Inner Circle.

KENNY OMEGA vs ALAN ANGELS
Al commento Jericho ricorda di aver sempre battuto Omega ogni volta che si sono affrontati, ma in realtà Tony gli parla del loro scontro al Tokyo Dome e di come avrebbe dovuto vincerlo. Inizia la contesa con un dominio iniziale di Kenny, Angels prova a rispondere e lo fa abilmente, ma il canadese riesce a ribaltare alcune manovre per poi tornare in controllo del match.
Braccio teso di Omega, reazione di Angels con uno springboard dropkick seguito da uno spinning kick… altra risposta di Kenny che una volta in piedi procede con una serie di calci per poi procedere con un snap dragon suplex. V-trigger di Omega… 1… 2… niente da fare, ancora una v-trigger… 1… 2… 3!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KENNY OMEGA

Viene mostrato un video promo di Scorpio Sky che ringrazia i suoi amici della SCU i quali gli hanno dato la possibilità di rinnovare la sua carriera ed evitargli così un ritiro alle porte.

La regia ora ci ricorda che Dustin Rhodes ha messo in palio la sua carriera e il match di questa sera contro Kip Sabian sarà davvero molto interessante da seguire.

Vediamo ora una clip proveniente da Being The Elite, episodio numero 200 in cui si sono affrontati Matt e Nick Jackson.

ORANGE CASSIDY vs JIMMY HAVOC
Cassidy ribalta una manovra di Havoc per poi portarsi sulla terza corda insieme al suo avversario che cerca di ribaltare il tutto, ma alla fine è lui a cadere mentre Cassidy si lancia per andare a segno con un lazy splash che lo porta al conto di due.
Serie di colpi da parte di Havoc, ma Cassidy sembra non averne per nessuno e connette con un big superman punch, ma arriva sullo stage Penelope Ford con Chuck Taylor che poi cerca di portarla via, ma Penelope lo colpisce e così arriva anche Kip Sabian che va in conflitto con i Best Friends.
Intanto sul ring Cassidy va per un roll up su Havoc che gli vale la vittoria della contesa.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ORANGE CASSIDY

Nel post match Orange viene attaccato da Sabian e Havoc per poi essere tratto in salvo dagli SCU.

Promo di MJF direttamente da casa sua con l'atleta che parla di questi giorni depressi che sicuramente lo sono a causa della sua assenza dalle programmazioni di Dynamite. Allo stesso tempo MJF avverte tutti dicendo che una volta che sarà nuovamente pronto e avrà recuperato dal suo infortunio, tornerà per prendersi il titolo AEW.

LEE JOHNSON vs WARDLOW
Calcione di Wardlow con Johnson che poi prova a colpire il suo avversario, ma sembra non avere la ben che minima speranza. Suplex di Wardlow, un altro e ancora un altro, ma al terzo Johnson riesce ad uscirne ed esegue una serie di pugni che portano Wardlow all'angolo, ma l'alleato di MJF afferra il suo avversario e lo porta sulle corde per poi lanciarlo e connettere con un high knee. Wardlow afferra Johnson, F-5… 1… 2… 3.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: WARDLOW

Segmento di Brodie Lee che mostra un dialogo con un posisbile nuovo membro del Dark Order e infatti Brodie con questo faccia a faccia offre proprio a questo nuovo volto (con il viso oscurato) la posisbilità di unirsi ai leoni della AEW dicendogli che ora è a casa e che è uno di loro. Poi Lee gli consegna una maschera che la persona in questione afferra e quindi fa ben capire di essersi unito alla stable.

JUSTIN LAW vs BRODIE LEE
Big chop e big boot di Lee nei confronti del suo avversario, doppio suplex e serie di copi all'angolo tra chop, gomitate e spinning slam, poi Lee guarda Marko Stunt che è a bordo ring e successivamente va a segno con la sua discus lariat che gli vale il pin vincente.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRODIE LEE

Segmento backstage con i Best Friends e Cassidy che parlando di Sabian e la Ford. Il trio sembra molto arrabbiati e infatti Chuk e Trent vogliono presto affrontarli in un tag team match.

La compagnia annuncia alcuni match per la prossima settimana ovvero, Marko Stunt vs Brodie Lee, le due semifinali per il torneo TNT e un promo dell'AEW World Champion, Jon Moxley.

Nuova edizione del Bubbly Bunch con Jericho che propone di dare vita a una Flim Flam Dance con il vincitore che ricevera una piccola bottiglia di bubbly.
A vincere la contesa è Sammy Guevara nonostante la disapprovazione di Jericho che lo definisce uno “Show off”.

TNT CHAMPIONSHIP TOURNAMENT MATCH: DUSTIN RHODES w/BRANDI RHODES vs KIP SABIAN w/PENELOPE FORD
Prima fase di lota molto intesna tra i due, d'altronde la carriera di Dustin potrebbe chiudersi qui, ma nonostante il peso delle condizioni, Rhdoes lotta come un giovane leone risucendo a rispondere anche alle scorrettezze del suo avversario.
Spinning powerslam di Dustin… 1… 2… niente da fare, si prosegue con Sabian che prova a tornare in controllo del match, ma non ci riesce e sembra che la frustrazione nei suoi confronti stia prendendo il sopravvento.
Ancora Sabian con una serie di pugni al volto dell'avversario fin quando l'arbitro non lo ferma mentre la Ford prova l'ennesima interferenza della serata, ma questa volta viene fermata per tempo da Brandi, stufa di quanto visto finora. Ford sale sul ring e fa lo stesso anche Brandi che la colpisce con una SPEAR!! il tutto mentre l'arbitro è distratto… Sabian torna da Dustin che però lo colpisce per tempo con la code red… 1… 2… 3! Dustin vince, salva la sua carriera e avanza nelle semifinali del torneo!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DUSTIN RHODES

Subito dopo il match Tony Shiavone annuncia che la prossima settimana Kip Sabian e Jimmy Havoc affronteranno i Best Friends in un Tag Team No DQ match.

Appuntamento alla prossima settimana sempre in mia compagnia su Tuttowrestling.com per il report ufficiale di AEW Dynamite!

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Importante avvenimento ieri a NXT

Importanti colpi di scena nel main event titolato dell'ultima puntata di NXT.

Charly Caruso afferma che la storyline con Angel Garza si è conclusa

Charly Caruso conferma le voci della fine della sua storyline con Angel Garza

Dexter Lumis e Cameron Grimes si affronteranno ad Halloween Havoc

Incontro a stipulazione speciale per i due atleti, con il match che si aggiunge ai tre già ufficializzati per la card di Halloween Havoc.

Elias: “Avrei dovuto affrontare Undertaker e John Cena”

Elias ha confermato in una recente intervista come la WWE avesse per lui in programma due match contro Undertaker e John Cena, poi saltati per un cambio di piani.

Articoli Correlati