AEW Dynamite Report 11/06/21 – Cracks

Buonasera a tutti e bentrovati ad una nuova puntata di Dynamite!!

Matt Hardy ed i TH2 sono sul ring, con Hardy che si lamenta di come Christian sia stato geloso di lui per anni: Angelico gli terminerà la carriera stasera e non si riprenderà mai finanziariamente da questo colpo!

SINGLE MATCH:

CHRISTIAN vs ANGELICO

I due partono con un po’ di scambi di prese al braccio, quindi Christian manda Angelico all’angolo e lo colpisce con i pugni al volto, ma questi lo fa cadere dalle corde e guadagna il controllo del match. Tentativo di finisher per Angelico, che poi colpisce al petto con un calcio l’avversario: Arm Bar applicata! Christian con fatica arriva alle corde e si libera. Reverse DDT dalla seconda corta per l’ex Captain Charisma, che adesso manda Angelico a terra e si lancia in Missile Dropkick per 1..2…NO!! Ghigliottina alle corde, Diving Headbutt per 1..2….NO!! Angelico reagisce e prova ad infierire sul braccio dell’avversario, ma manca un volo dalla terza corda; Inside Cradle di Christian! Solo 2. Enziguri da terra e ancora 2 per Angelico! I due poi si scontrano e finiscono a terra. Pendulum Kick per Christian, cui segue il Diving Uppercut! Killswitch a segno!!! 1..2….3!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: CHRISTIAN

Jack Evans prova subito ad attaccare Christian, ma questi si libera, finendo però vittima della Twist Of Fate di Matt Hardy!! Tentativo di Leech, ma gli heel vengono messi in fuga da Jungle Boy.

Tony Schiavone annuncia che Aaron Solow e QT Marshall affronteranno settimana prossima Cody Rhodes ed il debuttante Brock Anderson, figlio di Arn Anderson! Cody arriva proprio con Arn e Brock e dice che quest’ultimo mostrerà di che pasta è fatto, quindi si congratula con lui. Aggiunge inoltre che non gli dispiacerebbe prendersi la sua vendetta dopo essere stato battuto da Anthony Ogogo la scorsa settimana.. ma arriva QT Marshall ad interrompere il discorso! Rivendica di aver battuto Cody da solo, e si dice stanco di questo nepotismo nella compagnia; Cody ha ignorato ragazzi come Comoroto e Solow sin dall’inizio, e dice che ciò che rende Cody quello che è sono i fan, anzi, i paganti. Vuole il tutto esaurito quando la AEW tornerà a girare per gli States, in modo che tutti possano vederlo letteralmente fargli il c**o in un South Beach Strap Match. Cody allora si dichiara pronto già da adesso, e QT scivola fuori dal ring, quindi tira fuori la cintura dai pantaloni e colpisce alle spalle Arn! Brock ovviamente difende il padre ed attacca QT fino all’arrivo degli arbitri.

6-MEN TAG TEAM MATCH:

PAC, PENTA EL ZERO MIEDO & EDDIE KINGSTON vs THE YOUNG BUCKS & BRANDON CUTLER

Pac attacca subito violentemente Cutler all’angolo, quindi Eddie chiede il tag, ma l’inglese preferisce darlo a Penta, che prende a calci e Chop il malcapitato. Tag a Kingston, Double Stomp per 1…2…NO! Delayed Vertical Suplex ancora per un conto di 2. Tag a Pac, altra serie di calci su Cutler, che viene mandato nell’angolo dei Bucks così da far entrare Matt. Questi si prende un Dropkick da terra e viene preso in giro da Pac, che viene attirato fuori ring da Nick: la distrazione consente a Matt di andare a segno con un Baseball Slide, e noi andiamo in pubblicità.

Torniamo con Pac che si libera dalla morsa dei Bucks per dare il tag a Kingston, che entra a fare piazza pulita con i suoi Suplex; i Bucks per sbaglio travolgono Cutler con uno Stereo Superkick, e Penta ne approfitta per connettere la Destroyer su Matt! Backstabber sull’apron ai danni di Nick! Pentagon Driver per 1..2…NO!! Pac prova la Black Arrow, ma viene interrotto, mentre sul ring i due team vanno a colpirsi senza interruzioni: Penta manda i due fuori ring e si lancia sopra in Tope Con Hilo! Pac connette la 450 Splash into Brutalizer su Matt! E lascia la presa per lanciarsi con Eddie sui rivali fuori ring! Si torna sul ring e Matt connette una Buckle Bomb su Pac, quindi Cutler prova uno Springboard Elbow Drop, ma l’inglese si scansa! Kingston quindi travolge Cutler con la Hurricane e Pac copre per 1..2….3!!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: PAC, PENTA EL ZERO MIEDO & EDDIE KINGSTON

Nemmeno il tempo di suonare la campanella, che i Bucks attaccano Penta e Kingston! Arrivano anche i Good Brothers ad unirsi alla festa, però vanno in difficoltà quando giunge Kazarian a riequilibrare la situazione! Enorme Clothesline su Cutler e gli heel vanno via dal ring.

E’ il momento del Pinnacle! Dax dice che lo Stadium Stampede non è andato come pensavano, ma durante il match è scattato qualcosa in loro, e su come siano simili a Santana e Ortiz. Dax ha moglie, famiglia, figli e conto in banca da riempire, mentre Cash dice di non avere una famiglia e non gliene frega niente di Santana e Ortiz. Sono lì da due anni e non hanno ancora vinto i titoli, la differenza infatti è che gli FTR si stanno costruendo una reputazione, mentre Santana e Ortiz sono una nota a piè di pagina nella storia di altre persone. Spears si fa avanti e ne ha per Guevara, dicendo che non è un eroe come sosteneva Jericho; sono loro del Pinnacle ad avere l’aspetto che hanno i professionisti e gli eroi. Wardlow aggiunge che Hager è ossessionato da lui perché ogni volta che si confrontano, tira fuori il meglio da Hager: lo ha invitato nel suo mondo delle MMA perché non può batterlo sul ring. Beh, tra una settimana Hager scoprirà che ovunque si trovi, è sempre nel mondo di Wardlow. MJF infine dice che tutti sono arrabbiati, lui è un po’ stanco: è stancante essere il miglior giovane come lui; è cresciuto idolatrando Jericho e ha letto ogni suo libro, ha visto ogni suo match. Era eccitato all’idea di lavorare con Jericho e avrebbe dovuto essere un sogno diventato realtà, ma non lo è stato; si è reso presto conto che stava idolatrando un falso dio e che Jericho è come tutti gli altri, nemmeno lontanamente al suo livello. Rifiuta la proposta di Jericho perché lui non ha nulla da dimostrare! E non è sorpreso che Jericho abbia parlato al posto di Guevara, perché questi non sa parlare: che non lo nomini più, perché MJF è migliore, e lui lo sa.

Dal titantron appare Jericho che si rivolge al Pinnacle, e notiamo che si trovi all’esterno del Daily’s Place con una mazza. Dice a MJF che sa cosa succede quando non si dà all’Inner Circle ciò che vogliono, quindi il gruppo parte a distruggere la limousine del Pinnacle! MJF invoca l’arrivo della polizia mentre la limousine viene demolita: Hager è in un carrello elevatore e si scontra con l’auto, lasciandola completamente a pezzi. Guevara dice alla telecamera che combatterà contro MJF in qualsiasi giorno della settimana, e l’Inner Circle può finalmente lasciare la scena.

In un video registrato, Darby e Sting danno la loro risposta a Ethan Page e Scorpio Sky; Darby dice che non sostituirà Sting e vuole affrontare Page e Sky in un handicap match! Sting non apprezza particolarmente, ma Darby dice che non è stupido; sa di cosa sono capaci. Ma vuole dimostrare di potercela fare. Chiede a Sting di restare a casa, a cui non resta altro che accettare la cosa e dargli manforte da lontano.

Promo sulla relazione tra Evil Uno e Brodie Lee, dove il membro del Dark Order promette di renderlo orgoglioso vincendo il titolo TNT.

TNT CHAMPIONSHIP MATCH:

MIRO © vs EVIL UNO

Miro con dei colpi al corpo, Uno prova una timida reazione, manda Miro fuori ring ed il bulgaro per errore da un pugno nel ringpost! Senton per Uno! Che torna nel ring, ma viene travolto da un Saito Suplex! Pubblicità.

Torniamo con Uno che viene incoraggiato dai compagni di stable fuori ring e torna dentro a combattere; Miro non sembra apprezzare e scende dal quadrato per abbattere il Dark Order! Uno connette una Jawbreaker, quindi dei pugni ed una Head Scissors! Splash all’angolo, Running Boot! Swanton a segno!! 1…NO!! Miro prova un Rollup, ma viene spinto nell’angolo sprovvisto di fibbia! Uno copre per 1…2….NO!!! Discus Lariat!!! Ma Miro non cade nemmeno!!! Clothesline! Game Over applicata! Uno cede!!!

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE ED ANCORA CAMPIONE: MIRO

Tony Schiavone è sul ring per parlare del match per il titolo AEW che si disputerà tra un paio di settimane, quindi introduce Kenny Omega e Don Callis! Quest’ultimo dice che Jungle Boy potrebbe aver “superato” 20 uomini nella Battle Royal, ma dimostreranno che è solo un fuoco di paglia. Omega dice che dovrebbe vendere il match come se Jungle Boy sia una specie di pericoloso sfidante per il titolo, ma non riesce a dire nulla di intimidatorio su Jungle Boy. Certo, gli ricorda un giovane lui e potrebbe essere un campione oggi, ma gli manca ancora qualcosa. Arriva quindi Jungle Boy! Omega dice di essere sorpreso che Jungle Boy sia qui, e scommette che non ha niente da dire perché non ne ha il coraggio. Gli dà cinque secondi per dire qualcosa, e Jungle Boy prende il microfono e pronuncia solo “Amico, parli davvero troppo!”: parte quindi la rissa, che vede prevalere Jungle Boy, che per un attimo riesce anche a chiudere Omega nella Snare Trap! Poi arrivano i Bucks e la rissa si dissolve.

Breve promo per Jade Cargill ed il suo rappresentante Mark Sterling, che annunciano che i ricavi del marketing di Jade sono aumentati del 43% grazie alla sua presenza da star sui social media.

Abbiamo anche delle brevi dichiarazioni di Scorpio Sky ed Ethan Page, che promettono a Darby che si pentirà della sua scelta.

SINGLE MATCH:

LANCE ARCHER vs CHANDLER HOPKINS

Chokeslam e Blackout in meno di un minuto, 1..2..3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: LANCE ARCHER

Nel backstage, Nick Nemeth e i Wingmen offrono a Orange Cassidy un posto tra i Wingmen. Bononi lo avvisa che gli conviene accettare, altrimenti ci saranno conseguenze.

SINGLE MATCH:

NYLA ROSE vs LEYLA HIRSCH

Serie di Body Slam per Nyla per cominciare, quindi Leyla prova subito la sua finisher, ma si arriva al Rope Break; Dropkick a mandare Nyla fuori ring, che però la aggancia al volo nel tentativo di Suicide Dive! Leyla riprova la Cross Armbreaker, ma viene schiantata nelle transenne. Si torna sul ring e Nyla connette una Diving Knee per 1..2…NO! Pubblicità.

Torniamo con Leyla che connette un German Suplex! Ginocchiata in corsa e Moonsault per 1..2…NO!! Cross Armbreaker di nuovo applicata, ma Nyla si libera alzandola e schiantandola al suolo. La appende quindi alle corde e sale sulla terza corda, ma Leyla la raggiunge: le due lottano per la posizione e Leyla prova una Hurricanrana, ma Nyla la blocca e connette una Avalanche Beast Bomb per 1..2..3!!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: NYLA ROSE

Tony è nel backstage con Britt Baker e lei si dice furiosa con Nyla per aver rovinato la festa di settimana scorsa. Anche se poi si è presa una settimana di relax e si è resa conto che Rose sembrava piuttosto a suo agio a girare gli hamburger. E’ già la più grande campionessa femminile AEW di sempre, mentre Rose è una gelosa e basta.

TAG TEAM MATCH:

BRIAN CAGE & POWERHOUSE HOBBS vs HANGMAN PAGE & #10

Cage subito porta Page all’angolo e lo colpisce con delle spallate. Hangman reagisce con dei Forearm, e connette la sua Standing Shooting Star Press per un conto di 2. Backbreaker per Cage, che adesso si trova contro Ten in seguito ad un Blind tag. Il membro del Dark Order però va subito in difficoltà e si prende una doppia Powerbomb assistita per 1..2…NO!! Hobbs è ora in controllo nel ring, e atterra Ten con una ginocchiata all’addome. Pubblicità.

Torniamo con una serie di Pump Kick di Ten su Hobbs e Cage, quindi entra Page, che con un Boot manda Cage giù dall’apron. Si lancia sul rivale in Crossbody ma viene abbrancato dal big-man! Riesce tuttavia a lanciarlo nel ringpost con una Head Scissors! Moonsault Press su Hobbs per 1…2…..NO!! Crossbody per Hobbs per un conto di 2. Intanto Cage connette la 619 su Ten! Ma Page lo manda nuovamente fuori ring! Duri Forearm su Hobbs, quindi tag a Ten che connette una Spinebuster! Reazione di Cage con un German Suplex ed una combo Running Uppercut+Chop Block per 1..2….NO!! Ricky Starks lancia a Cage il titolo FTW, ma questi rifiuta ancora l’aiuto, guadagnandosi uno schiaffo da Starks! I due si urlano contro fino al backstage, mentre sul ring Hobbs connette una Spinebuster su Ten per 1..2….NO!! Cutter per Ten improvvisa! Buckshot a segno!!! 1..2…3!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: HANGMAN PAGE & #10

I vincitori festeggiano con il Dark Order al completo sulla rampa e lo show si conclude qui.

À bientôt!!

Antonio Flagiello
Fan del wrestling sin da ragazzino; accantonato per qualche anno da quel fatidico 2007, sono poi ritornato anni dopo a seguirlo, in quella da molti definita la peggiore era del nostro sport-entertainment preferito..ma d'altronde al cuore non si comanda, giusto? Mark di Brock Lesnar.
15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati