WWE Raw Report 19/12/2022 – Bloodline is coming to town

La puntata si apre con un’introduzione di Paul Heyman che presenta Roman Reigns in una stanza. Reigns dice che Raw è la casa di Kevin Owens e visto che Owens è venuto a disturbarli sull’Isola della Rilevanza, oggi ricambieranno il favore per mettere in chiaro le cose. Renderanno la vita di Owens un inferno e tutti a Rawdovranno riconoscere la Bloodline.

Gli Usos hanno in mano una telecamera e si riprendono mentre malmenano Mustafa Ali e un altro malcapitato della sicurezza insieme a Sami Zayn e Solo Sikoa.

Corey Graves e Kevin Patrick al commento stasera da Des Moines, IA. Nell’arena presente un pubblico che risulterà parecchio assente per tutta la serata.

THE STREET PROFITS (W/AKIRA TOZAWA) SCONFIGGONO THE JUDGEMENT DAY (W/RHEA RIPLEY & DOMINIK MYSTERIO) PER SCHIENAMENTO

Match discreto con un buon ritmo, anche se nulla di eclatante. Nel finale, dopo l’hot tag per Montez Ford, Finn Bálor prende il controllo ma fuori dal ring Tozawa ha da ridire con le interferenze tentate da Ripley e Mysterio. Tozawa scaglia la bevanda dentro al bicchiere di Ford verso Ripley, che si abbassa, e finisce per accecare Mysterio. Bálor si distrae e Ford lo beffa con uno Schoolboy Pin. Anche durante questo incontro, vediamo i 4 della Bloodline, senza Reigns, con la loro telecamera mentre assaltano altri due tizi nel backstage.

Dopo l’incontro, Ripley infuriata va verso Tozawa sullo stage e gli rifila un pugno, sfidandolo da un match. Tozawa si prende l’intera pausa pubblicitaria per decidere e alla fine, pur riluttante, entra sul quadrato.

RHEA RIPLEY (W/THE JUDGEMENT DAY) SCONFIGGE AKIRA TOZAWA (W/THE STREET PROFITS) PER SCHIENAMENTO

Il match ruota attorno all’essere recalcitrante di Tozawa che si limita a schivare Ripley ma senza colpirla. Dopo un po’ di mosse subite, Tozawa contrattacca ma mai con colpi diretti, solo con manovre in reverse, come una Hurricanrana su un tentativo di Powerbomb di Ripley. Con Ripley fuori ring, Tozawa viene sgambettato da Bálor e allora i Profits intervengono con una Somersault Senton a testa su Bálor e Priest. Tozawa si occupa dell’interferenza di Dominik ma questo gli costa l‘andare a vuoto con la Back Senton. Ripley chiude con la RipTide.

Cathy Kelly cerca di intervistare Adam Pearce, che tenta di chiamare Paul Heyman al telefono, riguardo alla situazione con Bobby Lashley ma Pearce si limita a dire che lui e Lashley risolveranno in privato. Poi viene interrotto da MVP che a sua volta viene interrotto da Chad Patton che dice a Pearce di accorrere perché è successa una cosa. Poco lontano ci sono Cedric Alexander, Dolph Ziggler e Shelton Benjamin che sono a terra e doloranti. Arriva anche Kelley che chiede a Ziggler cosa sia successo e lui risponde che è stata la Bloodline prima che Pearce la cacci via.

THE GOOD BROTHERS (W/THE O.C.) SCONFIGGONO L’ALPHA ACADEMY PER SCHIENAMENTO

Altro tag team match con un buon ritmo. Solita ottima performance di Chad Gable e c’è anche un momento in cui si scambia gli “shoosh/nerd” con Luke Gallows, oltre al momento prove di forza tra i big man Otis e Gallows. Nel finale Karl Anderson interrompe uno schienamento, manda a vuoto Otis contro il ring post e viene spedito fuori ring da Gable. Gable manca il Moonsault su Gallows, atterra in piedi, riceve un Thrust Kick di Gallows che poi trova il tag per Anderson e la Magic Killer vincente.

Daniele La Spina
Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,678FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati