WWE NXT REPORT 30/11/2022 – SURVIVOR MODE

Stasera scopriremo qualcosa in più su Deadline e nello specifico su chi prenderà parte al nuovo concept che vedremo all’evento: Iron Survivor Challenge. Dijak ha fatto ritorno ad NXT ed ha puntato chiaramente il North American Title, le Toxic Attraction rivogliono i titoli di coppia ma le campionesse possono contare su una Nikkita Lyons in più. Benvenuti ad un nuovo report di NXT, io sono Captain Phenomenal 1 … andiamo a cominciare … LEEET’S GOOOO!

Partiamo subito col primo match.

ONE FALL MATCH

ROXANNE PEREZ VS INDI HARTWELL

Indi rifiuta una stretta di mano e applica una chiave articolare al braccio di Roxanne la quale viene fatta correre e riesce a mettere a segno una headscissor, va sulle corde ma Indi la fa cadere, se la carica in spalla e la lancia sulle corde. La Hartwell sbaglia una diagonale, Roxanne le salta in groppa ed applica una sleeper senza grossi risultati, si sistema nuovamente sulle corde ma stavolta in maniera molto più aggressiva di prima Indi la spinge fuori dal ring.

Roxanne riesce a tornare sul ring battendo il count out dell’arbitro ma subisce una doppia body slam ed un elbow drop …1…2…Indi alza i giri dell’aggressività e stende l’avversaria con una serie di violente clothesline e un side slam ma ottiene sempre un conto di 2. La Perez cerca di reagire e riesce a concatenare una buona offensiva fino a che Indi blocca un corner uppercut e stende Roxanne con un back suplex.

Indi vorrebbe finirla ma Roxanne la fa finire fuori ring, connette un dive, la ributta sul ring, diving crossbody, no, Indi si rialza con la ragazza in braccio ma non riesce a capitalizzare, inside cradle di Roxanne …1…2…violento big boot di Indi che carica lo sliding forearm ma Roxanne l’anticipa con un calcio, back kick allo stomaco e POP ROX …1…2…3…

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: ROXANNE PEREZ

Un panel di leggende si sta riunendo per decidere i partecipanti dei due Iron Survivor Match.

Duke Hudson cerca di scusarsi con Chase per le incomprensioni del tag team match di settimana scorsa. Grayson Waller compare sulla scena sottolineando che Duke è il cattivo di sempre, Chase vuole quindi impartirgli una lezione ma Duke chiede e ottiene l’onore di farlo al posto suo.

ONE FALL MATCH

DIJAK VS DANTE CHEN

Classico match di riscaldamento per il rientrante Dijak, Dante ci prova a farsi valere ma Dijak mette fine a tutto con un big boot e una crossface chickenwing che apre alla Feast your Eyes per il conto di 3.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DIJAK

Dijak prende il microfono e dice che non è tornato ad NXT per riscoprirsi o reinventarsi. Quello che abbiamo visto è solo un esempio della sua giustizia che infliggerà a chiunque si trovi sulla sua strada.

JD McDonagh si è intrufolato nel dojo della Diamond Mine e mette in dubbio le reali possibilità dei fratelli contro i due colossi indiani Veer e Sanga. Brutus e Julius rimangono convinti del contrario e scacciano l’irlandese dalla palestra.

Torniamo dal panel delle leggende. Shawn chiede a tutti i presenti di fare un nome che non sia legato solo al dato statistico di vittorie e sconfitte ma principalmente alla qualità e alla crescita che il soggetto ha avuto durante l’anno. Road Dogg sceglie Carmelo Hayes, Alundra Blayze sceglie Tony D, X Pac va con JD McDonagh e Molly Holly con Gacy. Ci sono tuttavia indecisioni per il quinto nome e Shawn chiede a tutti di compilare la propria lista con 5 nomi prima di decidere ufficialmente.

Waller entra sul ring per il prossimo match.

ONE FALL MATCH

GRAYSON WALLER VS DUKE HUDSON w/Mr Chase & Thea Hail

Waller provoca l’avversario per far in modo che questo imbrogli mentre fuori dal ring Chase gli ordina di seguire le regole, irish whip, clothesline di prepotenza di Duke che poi connette un sidewalk slam …1…2…La continua indecisione tra bene e male mette sempre Duke in una posizione di svantaggio, Grayson va per il suo tipico elbow drop dalle corde ma non trova il bersaglio perché Duke si sposta.

L’australiano si carica alla Hulk Hogan, pugni, body slam, corner clothesline e belly to back suplex, Waller scivola fuori ring vicino a Chase e Thea, per poco Duke non fa un disastro rischiando di colpire Thea con un big boot, il pericolo viene evitato ma Waller coglie l’occasione per piazzare la Stunner …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: GRAYSON WALLER

Javier Bernal continua nella sua campagna di raccolta di estimatori lanciando stavolta una serie di merchandising piuttosto ridicolo e comico tra cui una mazza da baseball, un cuscino con la sua faccia e un profumo che, a giudicare dalla reazione di McKenzie, tanto buono non è. Axiom arriva sulla scena e avverte Javi che è clean e può finalmente combattere. Javi cerca di trovare una scusa ma è ormai troppo tardi.

Prossimo match.

ONE FALL MATCH

FALLON HENLEY VS KIANA JAMES

Le fasi iniziali non sono proprio il massimo della tecnica ma si percepisce l’odio tra le due distintamente. Il match inizia a cambiare quando Kiana sfrutta le corde per danneggiare il braccio di Fallon, l’assalto è ripetuto e costringe Fallon a diversi minuti di sofferenza prima che riesca a reagire con una facebuster. La Henley ormai combatte solo ad istinto e connette un backbreaker e una clothesline a seguire.

Ciò costringe Kiana a cambiare approccio al match ed usa la borsa come distrazione per colpire Fallon alle ginocchia, la getta contro il paletto di sostegno e la finisce con la 401K.

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: KIANA JAMES

Malik Blade vuole vendetta per quello che Von Wagner ha fatto all’amata felpa del padre.

Il panel parla già delle donne. Roxanne Perez è il primo nome che mette d’accordo tutti, Road Dogg menziona come Zoey Stark si adatti perfettamente al tipo di match che è l’Iron Survivor, Molly Holly mette Indi sul piatto anche se Shawn e Alundra pensano che la ragazza debba credere di più in se’ stessa per sfondare, altri nomi fatti sono quelli di Fallon, Kiana e Alba Fyre. Come prima HBK chiede a tutti di stilare una lista definitiva e poi lui deciderà.

Il 6 women tag team match viene sabotato da Zoey Stark la quale attacca Nikkita Lyons durante il suo ingresso. Nikkita viene scortata in infermeria mentre le Toxic Attraction se la ridono sullo stage.

Lyra Valkyria, l’ex Aoife Valkyrie di NXT UK, sta per arrivare ad NXT.

Elektra Lopez, al microfono di McKenzie, dice di voler eliminare Indi dalla scena per via della sua connessione col pubblico. E’ il cuore della divisione femminile, ed una volta estirpato il cuore sarà più facile per lei creare il suo impero ad NXT.

Il desiderio di Bernal è stato esaudito. Axiom è pronto ad affrontarlo.

ONE FALL MATCH

AXIOM VS JAVIER BERNAL

Clinch, arm drag acrobatica di Axiom, dropkick, Bernal è già fuori ring ma il supereroe accusa un dolore alla gamba da cui dovrebbe essere guarito. Nonostante ciò Bernal continua a subire fino a che non riesce a sorprendere Axiom calciando la corda da cui stava tentando una mossa in springboard, chiaramente Javi inizia ad attaccare la gamba di Axiom con una certa insistenza ma finisce bloccato in una triangle choke.

Javier resiste e solleva Axiom di peso schiantandolo a terra con una sit down powerbomb …1…2…Bernal sfrutta la posizione per una figure 4, Axiom riesce a girarla rovesciando la pressione sull’avversario che, impegnandosi, raggiunge le corde. L’eroe cerca di sfruttare il momento, corner enziguri, springboard clothesline, tutto pronto per la Golden Ration, Javi evita e piazza un DDT …1…2…

Javi va sulle corde ma ci mette troppo, altro corner enziguri di Axiom che prende l’avversario e connette un superplex dalla seconda corda, Golden Ratio n°2 e la vittoria va al supereroe.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: AXIOM

Nikkita Lyons viene controllata alla gamba in infermeria ma non sembra nulla di grave, probabile che il match si farà ancora in serata.

I Pretty Deadly annunciano di voler raccontare una “storia di Natale” al pubblico settimana prossima, ovviamente col loro stile.

JD McDonagh arriva sul ring.

Vediamo Apollo, seduto come di consueto alla tavola calda, intento a scrivere nel suo diario. Si trova davanti Bron Breakker il quale si accomoda e chiede una tazza di caffè. I due iniziano a discutere, in maniera piuttosto amichevole, sul match di Deadline, entrambi sentono di dover dare il massimo e sono sicuri di vincere. Bron promette che questa volta le visioni di Apollo non diventeranno realtà.

ONE FALL MATCH

JD McDONAGH VS JULIUS CREED w/Brutus Creed

L’irlandese impone il suo dominio con una prolungata side headlock che non si rompe neanche dopo un back drop di Julius. Il secondo tentativo va a segno, così come diversi suplex di Julius che però casca in una trappola dell’Ace e si fa sgambettare sull’apron ring e poi lanciare fuori ring dopo un running dropkick. McDonagh sfrutta l’esterno ring e i paletti per provocare il più dolore possibile all’avversario.

Durante il break la musica non cambia, suplex di JD che poi continua a lavorare alla zona addominale del ragazzo, ad un tratto gli Indus Sher compaiono sulla rampa d’ingresso, ciò confonde JD che allenta la presa permettendo a Julius di liberarsi e poi di reagire. Powerslam di Julius, suplex, ginocchiate di JD, Julius finisce in ginocchio ma con una forza straordinaria si rialza e connette comunque la mossa!!

Julius prepara lo sliding lariat ma JD scivola fuori ring, poco importa, lo insegue e lo stende con una clothesline. I due tornano sul ring, doppio belly to back suplex di Julius, diagonale a vuoto, l’irlandese connette uno stupendo Asai Moonsault fuori ring su Julius e poi cerca la stessa sottomissione con cui ha infortunato Axiom alla gamba. Julius ne esce e questo infuria JD che si arma di sedia.

Sta per sferrare il colpo contro Julius appoggiato al paletto … MA INTERVIENE SANGA CHE LO SPINGE VIA E SI PRENDE LA SEDIATA!! Arriva la squalifica per l’Irish Ace.

VINCITORE VIA DQ: JULIUS CREED

McDonagh scappa via dalla scena per evitare le ire di Sanga, Veer si avvicina ai Creed e urla loro che li vogliono al 100% per quando si sfideranno.

Alba Fyre promette vendetta ad Isla Dawn.

Vediamo Dijak uscire dall’arena. Tony D cerca di portare dalla sua parte il gigante o meglio di avere la sicurezza di non trovarselo davanti una volta che sarà diventato campione. Dijak non dà risposte definitive ma dice di aver capito il messaggio.

ONE FALL MATCH

MALIK BLADE VS VON WAGNER w/Mr Stone

Blade è super aggressivo e con pugni e dropkick mette in difficoltà il gigante. Basta però una ginocchiata di Von a sistemare il tutto, Blade dà fondo alle ultime energie con una body slam, tenta la frog splash ma la mossa è troppo telefonata, ginocchia alzate di Von formano la difesa perfetta, l’Elevated Death Valley Driver conclude l’opera.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: VON WAGNER

Von attacca nuovamente Blade a fine match, Enofe arriva ad aiutare ma viene steso da un big boot, si unisce anche Odyssey Jones il quale ha più fortuna e riesce a scacciare Von.

HBK finalmente ci annuncia i partecipanti per gli Iron Survivor Match. Per quello maschile abbiamo: Carmelo Hayes, Joe Gacy, Waller e McDonagh. Per quello femminile: Roxanne, Cora, Zoey Stark e Kiana James. In entrambi i match manca un nome, questo verrà deciso settimana prossima in un Wildcard Match.

La grafica ce li rivela subito, sono due triple threat: Von Wagner, Axiom e Andre Chase per gli uomini. Wendy Choo, Indi Hartwell e Fallon Henley per le donne.

Ci riproviamo e stavolta siamo al MAAAAAIN EVENT. 6 Women Tag Team Match.

MAIN EVENT MATCH

KAYDEN CARTER, KATANA CHANCE & NIKKITA LYONS VS TOXIC ATTRACTION (Mandy Rose, Gigi Dolin & Jacy Jayne)

Il match parte ma le regole faticano ad essere rispettate, tutte entrano già sul ring a litigare fino a che le face connettono un triplo superkick sulle Toxic Attraction. Crossbody a seguire di Kayden, pescado di Katana che riporta Jacy sul ring, forearm della Jayne che fa entrare la leader Mandy, jawbreaker di Katana e le campionesse di coppia connettono una delle loro innumerevoli combinazioni sulla Rose.

Gigi e Jacy da fuori ring distraggono Kayden e Mandy può approfittarne, tag, snapmare, low kick di Gigi. Cambi veloci per le heel che isolano Kayden dalle compagne, al primo tentativo di reazione arriva la spinebuster di Mandy …1…2…Kayden ci riprova e facendo un po’ di slalom arriva a dare il tag a Katana. C’è il doppio tag, leg sweep su Gigi, facebuster , chop, corner clothesline, diving crossbody che finisce però bloccato e convertito in un backbreaker da Gigi.

Nikkita salva Katana, arriva Jacy che colpisce la Lyons con un enziguri, Kayden colpisce la Jayne con un superkick. L’attenzione torna su Gigi e Katana, STO della Dolin …1…2…Kayden si prende un blind tag, back kick su Gigi che cade a terra, Katana si fa lanciare su di lei con uno splash, altro superkick di Kayden, finisher in arrivo e invece no, Jacy ha già visto questo film troppe volte e tira la Carter fuori dal ring.

Gigi lancia Katana sul ring, tag Mandy manca la Kiss by the Rose, school girl di Katana …1…2…codebreaker connessa, tag per Nikkita, violento roundhouse kick su Jacy, poi suplex, già tempo del Roar …1…2…superkick di Gigi!! Gigi e Kayden lottano fuori ring, Kayden finisce contro i gradoni mentre Katana viene travolta dalla Kiss by the Rose. Jacy prova a chiudere su Nikkita ma subisce un german suplex.

In 3 contro 1 si fa dura per Nikkita, la gamba (quella che Zoey aveva colpito) le cede, gioco da ragazzi per le Toxic Attraction connettere la Toxic Shock e vincere il match …1…2…3…

VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: TOXIC ATTRACTION

Le Toxic Attraction si allontanano soddisfatte così come soddisfatta è Zoey Stark dalla balconata che osserva Nikkita e le campionesse di coppia deluse dal risultato del match.

La puntata finisce qua, appuntamento a settimana prossima per scoprire chi completerà i due Iron Survivor Challenge. Da Captain Phenomenal 1 è tutto, un saluto. Ciao!!

15,941FansLike
2,678FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati