WWE NXT REPORT 28/12/2022 – END OF THE YEAR

E’ l’ultimo NXT del 2022 e c’è l’intenzione di chiudere alla grande. Non solo il titolo nord americano in palio stasera, ma anche il bar dei genitori di Fallon Henley. Wendy Choo cerca finalmente di vendicarsi di Cora Jade mentre Julius vuole testare la sua forma affrontando McDonagh. Prima di lanciarci di nuovo nei festeggiamenti, benvenuti ad una nuova puntata di NXT da Captain Phenomenal 1. HERE WE GO!!

I Creed sono pronti a tornare alla solita vita di NXT dopo i pranzi e le cene di Natale, McDonagh si sente generoso ed è pronto a donare in regalo a Julius una sconfitta nel loro match.

JULIUS CREED w/Brutus Creed SCONFIGGE JD McDONAGH VIA SCHIENAMENTO

L’irlandese cerca di innervosire l’avversario ma Julius non ci casca, tuttavia JD gioca d’astuzia e lo fa finire fuori ring, va per il suo classico PK, Julius lo blocca e se lo mette in spalla lanciandolo sul tavolo di commento. Durante il break però JD trova la sua apertura prendendo di mira la spalla sinistra di Julius, ma quest’ultimo riesce a reagire prendendolo dopo un volo dalle corde esefuendo un backbreaker.

Calcio al ginocchio da parte di JD, Devil Insi…NO…Jumping knee di Julius, running enziguri in risposta e poi brainbuster. L’Ace va sulle corde, Julius con uno scatto lo raggiunge, l’irlandese riesce a spingerlo a terra, moonsault … a vuoto, Julius ne approfitta per eseguire la sua rolling powerslam e a concludere con lo sliding lariat …1…2…3…

Gli Indus Sher compaiono sull’apron e si dicono soddisfatti della prova di Julius e lanciano la loro sfida ai Creed tra due settimane a New Years Evil.

Tony D è molto sicuro di sé e sulla possibilità di vincere il North American Title ma McKenzie porta alla luce la potenziale minaccia di Dijak sul match. Stacks rassicura Tony e McKenzie dicendo di essersene occupato.

Lo Schism lancia un messaggio a Blade, Enofe e Jones. Il loro tentativo di mostrarsi felici è solo un patetico trucco per nascondere il loro vuoto spirituale. La vera felicità non la si cerca nella socialità di feste o in beni di consumo ma nei legami personali, legame alla base dello Schism.

WENDY CHOO SCONFIGGE CORA JADE VIA SCHIENAMENTO

Wendy parte subito all’attacco, Cora regge l’urto e colpisce non appena la cinese sbaglia un corner kick con un backbreaker. Running elbow alla schiena, tentativo di suplex, Wendy evita ma poi si fa sorprendere dal high knee della Jade. Seconda ginocchiata, stavolta Wendy blocca e connette una sit down powerbomb …1…2…La cinese si carica e prova il comeback, andando vicino alla vittoria. Cora cerca il DDT, Wendy la spinge verso il turnbuckle e vince con la Vader Bomb.

Jiro parla di come la sua giacca gli desse un’identità e lo rendesse felice. Stasera batterà Scrypts

Fallon si scalda per il suo importante match con accanto a lei Briggs che cerca di motivarla. Jensen invece sembra più concentrato a farsi elegante.

SCRYPTS SCONFIGGE IKEMEN JIRO VIA SCHIENAMENTO

Pochi sorrisi e tanta aggressività per Jiro che attacca il suo avversario con manovre aeree, palm strike e un violento running knee. Jiro mette Scrypts sulla terza corda e lo stordisce con diversi corner enziguri, tenta il superplex, Scrypts lo spinge a terra, Jiro atterra in piedi ma viene travolto dalla flipping senton del suo avversario …1…2…3…

Jiro si riprende la sua giacca ma solo perché Scrypts la usa per coprirgli il corpo steso sul ring.

Video su Oro Mensah.

Alba Fyre ne ha abbastanza di Isla Dawn e delle sue magie e la vuol finire una volta per tutte la prossima settimana.

Wes Lee è concentratissimo nel suo spogliatoio in attesa del Main Event.

LYRA VALKYRIA SCONFIGGE LASH LEGEND VIA SCHIENAMENTO

Lyra alza il grado di difficoltà dopo Amari Miller. Match dimenticabile, Lash ovviamente sfrutta il suo strapotere fisico ma come spesso le capita pecca di arroganza. Tornado DDT non uscito benissimo, violento spin kick e Lyra fa 2 su 2 con lo splash dalla terza corda.

Le Toxic Attraction promettono di ricostruire il loro impero partendo dal distruggere la causa della sua caduta: Roxanne Perez.

Lo Schism fa il suo ingresso.

Bron Breakker ha tutta l’intenzione di vendicarsi della figuraccia rimediata ai danni di Waller ma McKenzie gli fa notare che l’australiano non è in arena stasera. Parte un video messaggio proprio di Grayson che dà appuntamento al campione settimana prossima nel suo Grayson Waller Effect per firmare il contratto del loro imminente match titolato.

SCHISM (Joe Gacy, Rip Fowler & Jagger Reid) w/Ava Raine SCONFIGGONO MALIK BLADE, EDRIS ENOFE & ODYSSEY JONES VIA SCHIENAMENTO

L’inizio match favorisce il team face ma poi la Dyad trova il modo di pareggiare i conti rallentando i ritmi portando il match ad uno stallo. L’ingresso di Jones sposta di nuovo tutto sia dal punto di vista fisico, sia per supporto al team aiutando Blade a connettere un elevated splash. Dopo il break vediamo Gacy rimettere le cose a posto per lo Schism con la sua uranage, Blade lotta e alla fine esce da una situazione complicata.

Tag, entra Jones e subito semina distruzione ovunque passi, doppio side slam sulla Dyad, tag, diving elbow di Enofe …1…2…Jones cerca di sistemare ancora la situazione ma viene tirato fuori ring da Gacy e Reid e steso da una serie infinita di suicide dive da parte dell’intero Schism. Enofe prova a concentrarsi su Reid, ma Gacy lo solleva sulle spalle, Fowler fa lo stesso con Blade … DOUBLE DOOMSDAY DEVICE!! Doppia Codebreaker su Enofe e UPSIDE-DOWN DI GACY …1…2…3…

Kiana e Fallon si avvicinano verso il ring.

Intervistati da McKenzie, Melo e Trick promettono di battere Axiom e Apollo Crews, loro prossimi avversari. Hayes punta chiaramente al NXT Title ma Apollo è un ostacolo sulla sua strada.

FALLON HENLEY w/Briggs & Jensen SCONFIGGE KIANA JAMES VIA SCHIENAMENTO IN UNA BATTLE FOR THE BAR

Fallon sa di dover difendere la sua proprietà e parte subito forte, Kiana però riesce a bloccare l’avversaria e sbatterla a terra mentre tentava una manovra aerea. Kiana lavora sulla respirazione dell’avversaria con una waist lock, Fallon si libera e reagisce spinta dall’eccessivo trash talking della James connettendo una running facebuster …1…2…Le due si rialzano, Kiana connette un gutbuster e prova la finisher, Fallon evita e la fa cadere, shining wizard …1…2…3…

Fallon si tiene il bar ma con la caduta Kiana sembra essersi fatta male alla caviglia e questo preoccupa Jensen quasi più dall’essere felice per la vittoria della Henley.

La nuova campionessa Roxanne Perez viene intervistata da McKenzie. La ragazza è ancora al settimo cielo ma capisce anche che il titolo porta pressione e responsabilità e capisce che deve sempre farsi trovare pronta.

Isla Dawn accetta l’Extreme Resolution match a cui Alba Fyre l’ha sfidata.

Ha luogo l’invitational di Drew Gulak con ospite Hank Walker. Drew mostra alcune prese di wrestling con tre studenti di esperienza diversa, il terzo, più abile ed esperto, mette leggermente in difficoltà Gulak e lui va oltre il suo ruolo di allenatore mantenendo per qualche secondo extra la GU Lock anche se con le persone precedenti ha ordinato a Walker di mollare la presa non appena avviene il tap out.

Charlie Dempsey si fa avanti a fine esibizione sfidando Gulak ad un confronto più elevato. Drew vorrebbe accettare ma Hank lo fa desistere, allora Charlie cambia le sue mire proprio su Hank. Gulak accetta per lui assicurando all’inglese che Hank sarà pronto.

Wes Lee, Tony D e Stacks camminano verso il ring.

E siamo al MAAAAIN EVENT!! Tony D può chiudere l’anno alla grande vincendo il suo primo titolo ad NXT, dall’altra parte Wes non ha nessuna intenzione di far sì che questo accada.

WES LEE SCONFIGGE TONY D’ANGELO w/Stacks VIA SCHIENAMENTO E RIMANE NXT NORTH AMERICAN CHAMPION

Lo sfidante mette subito a segno un paio di suplex e pensa di essersi già portato a casa la contesa, al terzo suplex Wes atterra in piedi e risponde con una headscissor. Tony punta allora alla gamba di Wes per vendicarsi dell’infortunio ma il campione tiene a bada il Don con una headlock prolungata. Il Don riesce a uscire dalla situazione complicata con un exploder suplex, connette un backbreaker e prosegue con una clothesline ed un elbow drop …1…2….

Tony torna al piano iniziale e riesce a danneggiare seriamente la gamba di Wes e a lanciarlo perfino sul tavolo di commento, lo rigetta sul ring ma il conto si ferma a 2, prova allora il fisherman neckbreaker ma Wes trova un ddt dal nulla che gli concede secondi importanti per respirare. Parte la reazione del campione con una scarica di pugni, Tony risponde con una powerbomb e poi sale sulle corde per il colpo definitivo alla gamba di Lee.

DIJAK APPARE ALLE SPALLE DI STACKS E LO TRASCINA VIA!! Il Don è distratto, corner enziguri di Wes e Pele’ Kick connesso…1…2…3…

E’ Wes a chiudere il 2022 da campione. Sulle immagini di lui che alza la cintura e il pubblico in festa la puntata finisce qui. Un grazie personale da Captain Phenomenal 1 per aver passato il 2022 in compagnia di questi report. Buon anno e l’appuntamento è per il 2023. Ciao!!

15,941FansLike
2,678FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati