WWE NXT HALLOWEEN HAVOC 2022 REPORT

E’ la sera più spaventosa dell’anno ad NXT. Halloween Havoc ci offre una serie di match a tema che vedono la riassegnazione del North American Title in un Ladder Match, due ex migliori amiche distruggersi a vicenda in un Weapons Wild Match, l’impero delle Toxic Attraction a rischio estinzione e Bron Breakker difendere il titolo contro due formidabili avversari. Questo è Halloween Havoc, Captain Phenomenal 1 pronto come sempre, report a seguire … HERE WE GO!!

Chucky ci fa una rapida carrellata di quello che vedremo stasera prima di lasciare spazio ai due co host della serata: Shotzi e Quincy Elliott che ci danno il benvenuto ufficiale ad Halloween Havoc. L’opener è il ladder match. 5 wrestler, un solo titolo da conquistare.

STAIRWAY TO HELL LADDER MATCH FOR THE NORTH AMERICAN TITLE

CARMELO HAYES w/Trick Williams VS ORO MENSAH VS WES LEE VS NATHAN FRAZER VS VON WAGNER w/Mr Stone

Hayes va già con nonchalance verso la scala ma Wes e il suo superkick gli dicono di no. Von cerca di imporre la sua potenza su Mensah e Frazer e ci riesce per un attimo ma i due lavorano insieme e anche Von finisce fuori ring, Frazer e Mensah poi combattono tra di loro e la spunta l’inglese con un flying forearm, andandosi poi a lanciare fuori ring su Von. La scala fa la sua comparsa ed è subito massima confusione e a farne maggiormente le spese e Melo con una flatliner a opera di Frazer.

Nathan è il primo a provarci seriamente per il titolo, Oro lo tira giù e lo stende con un exploder, arriva Wes con una seconda scala, rolling kick su di lui, ci prova ora lui, Hayes lo tira a terra ma Oro lo manda sulla scala portata da Wes con un back body drop!! Shotgun dropkick di Lee su Mensah, Von torna di prepotenza nel match dimostrando che con una scala a disposizione può far davvero male. Prova a salire, arriva Hayes che connette la sua tilt a whirl facebuster.

L’ex campione sale, springboard missile dropkick di Frazer, Lee arriva su di lui con una scala con una seated senton di scuola Jeff Hardy, Wes prende la scala e non si accorge del scissor kick di Mensah che ce lo fa finire sopra, springboard moonsault di Oro su Wes sdraiato sulla scala!! Rientra in scena Hayes, corner enziguri sul ghanese e poi fade away anche lui sulla scala per amplificare il danno.

Hayes colpisce Frazer e gli sistema la scala vicino, salta sulle corde per la springboard clothesline, Frazer però lo segue e CONNETTE LUI UNA INVERTED SPANISH FLY SULLA SCALA AI DANNI DI HAYES!! Von prova ad approfittarne, chokeslam su Frazer, pure su Wes, no, enziguri di Lee, Melo si lancia su Hayes e sono in quattro ad essere fuori ring. Oro prova a vincerla di rapina ma viene fermato da Trick che cerca di farlo cadere dalla scala … E INVECE ORO SI LANCIA FUORI RING SUL MUCCHIO CON UN CROSSBODY!!

Trick allora sale lui a prendere la cintura ma viene fermato da Stone e la sua scarpa, nonostante ciò riesce a spingere la scala e Stone cade malamente fuori ring. Von si libera il campo nuovamente poi appoggia una nuova scala tra apron e pubblico, altro enziguri di Wes che fa finire Von sulla scala, Frazer sale sulle corde … FROG SPLASH SU VON!! Flying knee di Mensah su Wes, Melo usa le barricate per connettere la springboard clothesline su Oro.

Non è finita qui, Wes usa le scale per lanciarsi su Hayes e poi sale sulla scala a centro ring ma viene fermato da Von che lo solleva … E LO LANCIA DAL RING SUL TAVOLO DI COMMENTO … OMG!! Von ha strada libera, all’ultimo secondo arriva Frazer che lo costringe a scendere e lo porta fuori ring. Wagner reagisce lanciandolo contro le barricate, running spinning heel kick di Mensah che insieme a Frazer si assicura di mettere Von fuori gioco usando una mini scala.

I due si lanciano sul ring e salgono la scala, Melo si mette di mezzo riuscendo a sgombrare la strada ma Wes ha ancora benzina e si lancia per fermare l’ex campione. Lui e Melo combattono su una scala appoggiata tra le corde e la scala centrale, Wes sembra avere un leggero vantaggio ma Melo non molla allora Lee connette una meteora su Hayes contro la scala che finisce per sbilanciarlo a sua volta. Tutto da rifare per Lee, ma stavolta non ci sono ostacoli e Wes stacca la cintura.

VINCITORE E NUOVO NXT NORTH AMERICAN CHAMPION: WES LEE

JD McDonagh si sta preparando per il main event.

Il prossimo match è stato deciso (nel pre show) essere un casket match tra Apollo Crews e Grayson Waller.

Alba Fyre invita Mandy a raggiungerla nella Haunted House of Horrors. La campionessa è decisa ad andare ma Gigi e Jacy non sono molto convinte. Le tre ragazze arrivano alla casa degli orrori e Gigi inizia a trovare la cosa divertente, non si può dire lo stesso per Jacy. Mandy suggerisce al gruppo di dividersi per trovare prima la scozzese, Jacy si rifiuta categoricamente affermando che questo è l’errore classico dei gruppi in tutti i film horror.

Alla fine deve capitolare ma di fatto ha ragione: lei è la prima a venir messa fuori gioco, Gigi arriva in una grande sala dove trova Chucky e altri zombie seduti a tavola, la ragazza si unisce e viene attaccata da Alba. Al contrario di Jacy, Gigi è più ostica da mettere fuori gioco ma alla fine Alba ci riesce grazie all’aiuto delle creature della casa. Stesso discorso vale per Mandy.

Gigi e Jacy provano un ultimo disperato salvataggio di Mandy, ma Alba la carica in macchina e si allontana verso l’arena solo con lei. Torniamo sul ring dove i druidi hanno sistemato la bara vicino al ring, il match sta per iniziare.

CASKET MATCH

APOLLO CREWS VS GRAYSON WALLER

Crews mette subito all’angolo l’avversario ma Waller risponde bene con un leg lariat e un diving elbow drop dalla seconda corda. Waller imita il “wake up” alla Taker, Apollo fa lo stesso e lo spinge fuori ring. Il match si sposta sulla rampa d’ingresso, Waller prova un suplex ma è Apollo ad andare a segno con la mossa, l’australiano torna sul ring e riesce a colpire Apollo con una combinazione di calci che gli consente di respirare.

Grayson torna ad usare la tattica, alla base del feud, di accecare Apollo e lo fa in maniera ripetuta tanto che riesce a gettare Crews nella bara che si rompe per l’impatto. L’australiano crede di aver vinto ma le luci si spengono, Crews è in piedi e i druidi compaiono con una nuova bara, intanto che lui lancia Waller contro le scale. Waller evita di finire schiacciato tra le scale, cortesia di Crews ma non evita la successiva fallaway slam e un moonsault dai gradoni al lato opposto del ring.

I due salgono sopra nuovamente, corner clothesline di Crews a ripetizione, double knee gutbuster. La nuova bara è decisamente più grande e rinforzata della precedente, Apollo ci spinge dentro l’avversario ma non riesce a chiudere il coperchio, per un attimo i due combattono all’interno della bara fino a quando Apollo decide di lanciare Grayson fuori e gettarsi su di lui con una frog splash.

Crews riprova a metterlo nella bara, Grayson si attacca alle corde disperatamente, Apollo allora prende la rincorsa ma subisce la Stunner dell’australiano!! Waller imita Taker col gesto del tagliagole, tentativo di Tombstone, Apollo rovescia in un altro gutbuster e lo spinge dentro la bara, Waller riesce a fermare all’ultimo secondo la chiusura del coperchio, prova la sua Stunner sull’apron, Apollo lo spinge contro il paletto e lo scaraventa dentro la bara chiudendo il coperchio completamente!!

VINCITORE: APOLLO CREWS

Alla Chase U, Mr Chase sta “correggendo” i compiti assegnati sulla storia di Halloween Havoc. Tra lodi e rimproveri scopriamo che Duke Hudson è un nuovo studente dell’università, per di più anche molto preparato sulla storia di Halloween Havoc. Bodhi confida al prof i suoi timori e seppur Mr Chase capisce il suo punto di vista dice che Duke merita una possibilità.

Alba sta tornando in arena e nota che Mandy si sta risvegliando. Un pugnetto e la campionessa torna a dormire.

I Pretty Deadly sono convinti di mantenere i loro titoli settimana prossima, Kayden e Katana non né sono del tutto convinte. Entrambi i campioni dovranno difendere le proprie cinture da Blade ed Enofe e da Nikkita Lyons e Zoey Stark.

Andiamo avanti con la rivincita tra le due ex migliori amiche, Roxanne avrà trovato il suo killer instinct? Il match la obbliga ad avercelo da quel punto di vista.

WEAPONS WILD MATCH

CORA JADE VS ROXANNE PEREZ

Roxanne si presenta sul ring con lo skate, arma simbolica usata dalla Jade per mettere fine alla loro amicizia. La scelta paga e Cora è costretta a subire la furia di Roxanne che usa lo skate a suo vantaggio e poi va a segno con un suicide dive, Cora cerca rifugio sotto al ring e trova uno spray che usa per accecare l’avversaria, la prende per le gambe e la sbatte contro le barricate svariate volte.

Cora porta sul ring alcune sedie e un bidone, lo mette in testa a Roxanne e lo colpisce con calci e lo springboard stomp, poi usa il coperchio del bidone per colpire l’avversaria alla schiena. Roxanne è in seria difficoltà, Cora si arma di catena ma manca il bersaglio, running european uppercut della Perez che trova la reazione aiutata anche dalla mazza della Jade. Mazzate su mazzate ai fianchi e alla schiena di Cora, side russian leg sweep di Roxanne …1…2…

Roxanne tenta la Pop Rox, Cora evita e risponde con un corner high knee …1…2…sale sulle corde, ma Roxanne la ferma in tempo sale e connette una Super Hurracanrana …1…2…La Jade ne ha abbastanza e cerca di fuggire tra il pubblico finendo sulla balconata. Lì Cora riesce a difendersi dalla Perez, connette una body slam e poi toglie una parte delle ringhiere.

Roxanne si rialza, pugni, Cora barcolla e sta per cadere e chiede pietà, Roxanne sembra esitare … MA POI SI LANCIA CON CORA SU UN TAVOLO!! Le due tornano sul ring, Cora vuole finire l’avversaria col double underhook ddt sulle sedie, Roxanne si libera con un back body drop … POP ROX SULLE SEDIE …1…2…3…

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: ROXANNE PEREZ

Roxanne si vendica ed arriva fino in fondo pareggiando i conti con la sua nemica. A Deadline la definitiva resa dei conti?

Vediamo un video dai toni molto cupi dove una figura mette una maschera a bruciare all’interno di un braciere.

Ilja Dragunov si scalda sotto gli occhi di Chucky.

Shotzi prima e Quincy poi salgono sul ring a caricare il pubblico per il resto dello show. Lash Legend arriva a criticare i due host della serata sicura che lei avrebbe fatto un lavoro migliore, Shotzi risolve tutto con un ddt ai danni della Legend facendo poi continuare la festa.

Lo Schism lancia un nuovo messaggio: ad Halloween tutti indossano le maschere, ma lo fanno anche nella vita reale e lo negano. Per mesi hanno cercato di combattere quest’ipocrisia con la calma e col sorriso, ma ora basta, il loro messaggio passerà in ogni caso e stavolta useranno la forza. La figura mascherata che per settimane ha mostrato interesse al messaggio dello Schism si avvicina ai tre e Gacy annuncia che settimana prossima l’identità di questa persona verrà rivelata.

Video recap sulla storia della Diamond Mine fino al tradimento di Kemp.

Con Roddy fuori gioco tocca a Julius mantenere unita la Diamond Mine, ma se perderà suo fratello Brutus sarà costretto a lasciare NXT.

AMBULANCE MATCH

JULIUS CREED VS DAMON KEMP

Damon si presenta con una sedia con scritto il nome di Julius, quest’ultimo non si fa intimorire e anzi parte subito all’attacco con uno springboard missile dropkick. Classici suplex di Julius dentro e fuori ring, non esistono limiti, a suon di uppercut e pugni Julius porta l’avversario fino a dentro l’ambulanza ma Damon riesce ad evitare la chiusura delle porte usando una stampella.

Con la stampella Damon colpisce Julius al corpo, trova un estintore ed usa pure quello, Julius reagisce e usa lui l’estintore spruzzandone il contenuto addosso a Kemp. Julius prende di nuovo la via per l’ambulanza, back suplex di Kemp che stacca i gradoni e li scaraventa addosso a Julius. Ormai crede di aver la vittoria in pugno, porta Julius fino all’ambulanza e appoggia la testa di Julius all’interno della vettura … E POI SBATTE CON VIOLENZA LO SPORTELLO!!

Damon spinge dentro il resto del corpo e va per la chiusura, Julius usa i piedi per evitare la sconfitta ed esce dall’ambulanza tornando sul ring insieme all’avversario. Kemp trova una uranage sui gradoni, poi cerca di mettere Julius su una sedia a rotelle ma fallisce e ci finisce lui stesso. Julius lo blocca con una stampella e poi lo lancia “face first” contro la parte dei gradoni che sporgeva sull’apron.

La contesa si accende con i due che arrivano a lanciarsi contro sedie e gong, qualsiasi cosa gli capiti tra le mani, Julius finisce in un cassone e Damon lo porta dentro l’ambulanza. Va per chiudere gli sportelli … MA JULIUS CI METTE LA MANO IN MEZZO … PIU’ VOLTE!! Ad un certo punto Julius ha uno scatto d’orgoglio e reagisce con veemenza colpendo Damon con tutto ciò che trova, lanciandolo su sedie e su un tavolo.

Afferra la sedia “Julius “e colpisce Damon con 11 sediate, powerbomb sulla barella mobile!! Gli posiziona la sedia addosso e poi la colpisce con un lariat!! Julius se lo carica in spalla e poi lo va a scaricare nell’ambulanza e CHIUDE LE PORTE!! La carriera di Brutus è salva.

VINCITORE: JULIUS CREED

Julius, Ivy e Brutus festeggiano la vittoria. Con l’ambulanza che si allontana, un’altra macchina invece arriva: sono Mandy e Alba Fyre!! Le due arrivano sul ring dove dovranno completare il loro match.

HAUNTED HOUSE OF TERROR FOR THE NXT WOMEN’S TITLE MATCH

MANDY ROSE © VS ALBA FYRE

Alba è una furia con chop, forearm e calci, drop toe hold di Mandy che la ripaga con la stessa moneta, tornado ddt della scozzese …1…2…che va per la Fyre Bomb ma la campionessa si riprende in tempo e la fa cadere dalle corde. Doppia violentissima spallata di Mandy all’addome di Alba, fallaway slam a seguire …1…2…La campionessa ha completamente rovesciato il match a suo favore, irish whip, Alba blocca, superkick, si tira a sé Mandy, front face suplex con kicks al petto a seguire.

Mandy indietreggia all’angolo, Alba arriva, la Rose si toglie dalla posizione e connette la spinebuster …1…2…La campionessa va per la Bed of Roses, Alba si libera e connette la fireman’s carry slam, va sulle corde … FYRE BOMB CONNESSA!!…1…2…NOOO GIGI E JACY TIRANO VIA L’ARBITRO. Superkick di Alba su Jacy, la ragazza crolla dall’apron su Gigi e l’arbitro … GLASGOW KISS INTANTO DI ALBA … GORY BOMB SU MANDY!!

Sarebbe 3 ed oltre ma l’arbitro è KO!! Alba va a recuperare l’arbitro … MA SUBISCE FUORI RING LA TOXIC SHOCK DI GIGI E JACY!! Le due la spingono sul ring … KISS BY THE ROSE DI MANDY …1…2…3…

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO ED ANCORA NXT WOMEN’S CHAMPION: MANDY ROSE

Alba aveva il match vinto non 1 ma 2 volte ma Mandy trova il modo di scamparla e con questa vittoria raggiungerà l’anno esatto di regno.

Anche Bron Breakker è pronto per il Main Event.

Gli sfidanti per i titoli di coppia maschili e femminili sono pronti anche loro ed ottimisti in una loro vittoria per martedì.

Ci rimane solo il MAAAIN EVENT!! Bron ha una sfida impegnativa davanti a sé, l’inquietante ma spietato JD McDonagh e lo zar di Russia Ilja Dragunov. Triple threat match non porta bene storicamente a Bron, mentre JD punta a fare colui che gode tra i due litiganti. Tutti e tre si giocano tanto stasera, ma uno solo può uscire vincitore.

TRIPLE THREAT MATCH FOR THE NXT TITLE

BRON BREAKKER © VS JD McDONAGH VS ILJA DRAGUNOV

Sia Bron, sia Ilja hanno come bersaglio l’irlandese e questo causa già le prime incomprensioni. JD tiene fede al suo piano e ne approfitta concentrandosi su Bron, dropkick basso alla gamba, running leg drop e snap suplex …1…2…Ilja torna alla carica ma JD si sposta e il russo finisce contro Bron, northen lights bridge dell’ace irlandese su Ilja …1…2…uranage, standing moonsault, ancora un conto di 2 per JD, per ora il suo piano sembra funzionare.

JD tenta la Devil Inside, Ilja lo blocca e cerca di applicare una octopus stretch. Bron rientra in partita colpendo entrambi con una double clothesline, suplex prima a JD poi ad Ilja, il russo prova a reagire ma finisce steso da una powerslam …1…2…McDonagh ferma tutto. L’irlandese cerca di applicare sempre la tattica del mordi e fuggi ma lo zar non lo lascia scappare e lo martella con violente gomitate al petto.

Corner high knee su Bron, diving knee drop a seguire, JD prova ancora la Devil Inside a sorpresa ma il russo se lo carica in spalla e lo schiaccia contro Bron all’angolo con una Death Valley Driver. Ilja sale sulle corde … COAST TO COAST!! Bron e Ilja si scambiano pugni, McDonagh se la ride fino a che ad un certo punto i due suoi avversari si stancano e si concentrano su di lui riempendolo di botte scaricandolo poi fuori ring. Ilja e Bron tornano poi a concentrarsi uno sull’altro.

Gomitate a non finire di Ilja, poi clothesline, Bron reagisce con una sua clothesline e poi va per la powerslam, testata di JD che si trascina sulle corde, Bron si rialza e lo blocca, va per la frankensteiner, ci riesce … E ILJA PRENDE MCDONAGH AL VOLO ESEGUENDO UNA POWERBOMB!! Tutti e tre sono di nuovo a terra, si rialzano, scambio di pugni, Bron carica Ilja e finisce fuori ring insieme a lui, baseball slide di JD su entrambi gli avversari, PK su Ilja.

Stupendo Asai Moonsault di JD che stende entrambi gli avversari, prende Bron e lo riporta sul ring, sale sulle corde, Bron lo ferma ma viene preso a sua volta da Ilja che lo stende con una powerbomb …1…2…non appena Ilja si sposta, JD si lancia su di lui con un 450°Splash!!…1…2…L’Irish Ace prende Bron … BRAINBUSTER …1…2…NO! L’irlandese ritorna su Ilja ma il russo non vuole proprio subire la Devil Inside, anzi risponde con un doppio german suplex.

Al terzo arriva Bron che solleva entrambi!! German suplex a catena. Bron va sulle corde, diving bulldog su Dragunov e poi GORILLA PRESS POWERSLAM!! JD prova a rubare la vittoria al campione …1…2…NOOO! Segni di frustrazione evidenti da parte dell’irlandese che però viene scaraventato fuori ring da Bron, il campione carica la Spear su Ilja … JUMPING KNEE D’ISTINTO DEL RUSSO … DIVING SENTON … Il russo punta il mirino … TORPEDO MOSCOW!!!

L’arbitro conta …1…2…NOOOO!! SAREBBE 3 MA JD FERMA LA MANO DELL’ARBITRO!! McDonagh se la ride ma Dragunov vede rosso come un toro, lo carica fuori ring ma l’irlandese lo stende con una standing spanish fly, gli sistema la gamba sui gradini, prende una sedia ma il russo si salva dal trovarsi una caviglia a pezzi. Ilja si rialza, usa i gradini per lanciarsi e CONNETTE LA TORPEDO MOSCOW SU McDONAGH!!

Con la solita volontà incrollabile lo zar torna sul ring e ha ancora la forza per stendere Bron a suon di clothesline, torna all’angolo … UN…BE…SIEG…SPEEEEEAR DI BRON …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO ED ANCORA NXT CHAMPION: BRON BREAKKER

Bron sistema la sua debolezza nei triple threat match e si porta ancora a casa la cintura ma Ilja ha molto da recriminare per un match praticamente vinto. Qualcosa mi dice che non è finita qui. Halloween Havoc però lo è. Grazie a tutti per la lettura, da Captain Phenomenal 1 è tutto. Ciao!!

15,941FansLike
2,678FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati