WWE NEW YEAR’S EVIL REPORT 10/01/2023

NXT dà il via al nuovo anno ma lo fa con un tocco EVIL. Già uno speciale del nostro show colmo di match fino a scoppiare, spiccano una sfida molto interessante tra Tony D e Dijak, una battle royal a 20 donne per trovare la prima sfidante a Roxanne Perez e Bron ha la complicata difesa titolata contro Grayson Waller a cui pensare. Benvenuti a New Year’s Evil, io sono Captain Phenomenal 1 … report in the making …. HERE WE GO!!

La Chase U ci introduce a quello che vedremo durante l’evento.

DIJAK SCONFIGGE TONY D’ANGELO w/Stacks VIA SCHIENAMENTO

Il match assume da subito le connotazioni di una rissa da strada dove Tony inizialmente la fa da padrone, Dijak trova un attimo di respiro riuscendo a lanciarlo contro le corde dopo qualche minuto. Durante il break Stacks finisce coinvolto nel match e subisce una violentissima chokeslam sull’apron, non soddisfatto Dijak lo ammanetta anche alle corde. Tony prova a reagire ma subisce un hanging swinging neckbreaker …1…2…

Il Don si libera da una cravate e riemerge con clothesline e un belly to back suplex, poi connette una spinebuster …1…2…Tony prova la finisher, Dijak evita, kick allo stomaco e High Justice connessa …1…2…Tony striscia verso Stacks che anche da incatenato vuole sacrificarsi per il suo capo, ma Tony gli urla che non è il suo capo ma la sua famiglia e lo spinge via per subire il Cyclone Kick di Dijak …1…2…3…

A fine match sguardi di fuoco tra Dijak e Wes Lee che era al tavolo di commento.

McKenzie intervista le Toxic Attraction sulla Battle Royal. Le ragazze trovano l’intera situazione perfetta per la title shot a Vengeance Day, così da potersi effettivamente vendicare per quello che Roxanne ha fatto a loro. L’intervistatrice chiede cosa succederebbe se rimanessero Gigi e Jacy come ultime, loro rispondono che tutti sentiranno “Toxic Attraction” come vincitrici del match.

Il prossimo match vedrebbe i Creed Brothers contro gli Indus Sher ma Sanga dice che Veer non è presente in arena stasera. I due fratelli vengono però attaccati alle spalle da JINDER MAHAL che va a sancire la sua alleanza con Sanga e torna ad NXT. Brutus finisce schiantato contro i gradoni mentre Julius subisce la Khallas di Mahal. Jinder prende il microfono e dice che Veer e Sanga lottano per il rispetto, a lui non interessa.

I Pretty Deadly si stanno preparando per il loro match, il New Day li informa che è stato anticipato per l’esito inaspettato del match dei Creed.

Jinder e Sanga camminano nel backstage quando quest’ultimo viene fermato da Valentina Feroz che si lamenta per il recente atteggiamento egoistico dell’indiano. Sanga le risponde che ora combatte per sé stesso e per Veer e si allontana, Elektra Lopez si avvicina alla ragazza e le suggerisce di fare lo stesso nella Battle Royal.

I Pretty Deadly salgono sul ring e tengono un breve promo in cui si dicono pronti a dimostrare di meritare la title shot per i titoli del New Day. Alla comparsa del primo team, formato da due jobber, diventa chiaro che i due vogliono chiudere la pratica alla loro maniera. Ci pensano quindi Kofi e Xavier a riportarli sulla retta via.

IL GALLUS SCONFIGGE MALIK BLADE & EDRIS ENFOFE e PRETTY DEADLY (Elton Prince & Kit Wilson) VIA SCHIENAMENTO

Blade ed Enofe sono i primi ad affrontare i Deadly e nella sorpresa generale i due fanno piazza pulita con una doppia suicide senton. Durante il break gli ex campioni giocano sporco e riescono a tenere gli avversari meglio sotto controllo. Blade riesce ad arrivare ad Enofe, tag, doppia spinebuster sui Deadly, running knee su Wilson …1…2…Un blind tag rovescia la situazione, assisted gutbuster dei Deadly …1…2…

Prince porta Enofe sulle corde, blind tag di Blade, superplex di Prince … FROG SPLASH DI BLADE SU PRINCE …1…2…Blade la vuol chiudere, tag … SAMOAN DROP – ROLLING NECKBREAKER combinati …1…2…Wilson blocca tutto, Blade lo placca e i due finiscono fuori ring. Prince solleva Enofe ma viene chiuso in un inside cradle, da fuori ring Wilson lo rovescia …1…2…3…

Il New Day chiama il prossimo team: Briggs e Jensen ma i due sono fuori gioco nel backstage. Al loro posto entra il Gallus che distrugge i loro avversari di lunga data. I Deadly non riescono a far nulla, il Gallus chiude con la loro powerslam-enziguri combinati e vincono il gauntlet.

Julius Creed vuole affrontare a tutti i costi Jinder Mahal ma Ivy gli consiglia di pensare a suo fratello. Il ragazzo non vuol sentir ragioni e farà in modo di avere il match.

Melo e Trick tengono un promo nello stile di Apollo, ossia dalla tavola calda e scrivendo su un diario. Trick nello specifico prende in giro Axiom mentre Melo conclude che Apollo può scrivere sul diario i suoi desideri quanto vuole, solo lui ha il potere di rendere vero ciò che vuole.

Dopo 5 mesi torna Tiffany Stratton. La ragazza prende il microfono e afferma che in 9 mesi nessuno ha avuto un impatto come il suo ad NXT, nei restanti 5 mesi in cui è stata assente nessuno è stata in grado di sostituirla. Ma ora il problema è risolto mentre per il locker room è appena iniziato perché il centro dell’universo di NXT è tornato.

Video reckap della rivalità tra Bron e Grayson Waller

Katana e Kayden Carter sono le campionesse di coppa più longeve di NXT e hanno in mente di festeggiare.

BRON BREAKKER © SCONFIGGE GRAYSON WALLER VIA COUNT OUT E RIMANE NXT CHAMPION

Grayson non perde tempo e cerca di provocare il campione che però mantiene la calma e lo stende con un vertical suplex. Waller subisce e si appoggia alle corde, blocca una diagonale di Bron e lo stende con un tornado DDT. L’australiano cerca di lavorare sulla resistenza di Bron ma finisce scaraventato da una parte all’altra a suon di suplex, irish whip, Waller rovescia e poi insiste spingendolo contro il turnbuckle … E LA SECONDA CORDA SI SFILA DA TUTTO IL RING!!

Il match continua durante il break mentre si cerca di sistemare il problema. Waller fa buona guardia sul campione impedendogli di costruire un’offensiva convincente, single leg crab dell’australiano, Bron rovescia in un’armbar ma per sua fortuna Waller è vicino alle corde. Come da sua solita presunzione Waller va ad applicare la Steiner Recliner su Bron ma il ragazzo sa bene come uscire dalla mossa.

Parte il comeback di Bron che già sente odore di spear, Waller si porta fuori ring, jawbreaker sulle corde, stunner in arrivo ma Bron sembra pronto ad intercettarlo e ne esce una specie di ginocchiata volante da parte di Grayson che stende il campione…1…2…Grayson decide di provare il suo elbow drop dalla seconda corda … MA DI NUOVO LA CORDA CEDE!! Waller cade fuori ring e finisce contato fuori.

Roxanne è impaziente di osservare la battle royal. Ogni ragazza è una potenziale minaccia ma personalmente spera che non sia Cora Jade a vincere.

Apollo e Axiom decidono di occuparsi dei loro problemi verso Melo e Hayes in coppia. Probabile tag team match in arrivo nelle prossime puntate.

CHARLIE DEMPSEY SCONFIGGE HANK WALKER w/Drew Gulak VIA SOTTOMISSIONE

Walker dimostra di star imparando da Gulak visto che riesce a difendersi meglio dagli attacchi di Dempsey andando molto vicino alla vittoria con una cross armbreaker, ma Charlie è ancora un passo avanti, il suo stile senza fronzoli che usa spesso il ring e le corde a suo vantaggio alla fine fa la differenza. Charlie rovescia l’armbar nella sua versione della Regal Stretch che gli fa vincere il match.

Alba Fyre trova Sol Ruca nel backstage. La scozzese si sente in dovere di ripagare la ragazza con un match visto che Isla ha rovinato il loro incontro. Sol ringrazia ma non vuole che Alba si disturbi, questo provoca un violento scatto d’ira subito poi contenuto affermando che un match con lei è una bella opportunità. Sol accetta mentre Alba prova a scusarsi giustificandosi come stressata dagli ultimi avvenimenti.

NEXT WEEK: Tyler Bate Returns!!

Un nuovo stalker anonimo stavolta prende di mira Oro Mensah, presumibilmente lo stesso di Katana e Kayden di qualche settimana fa.

JINDER MAHAL w/Sanga SCONFIGGE JULIUS CREED VIA SCHIENAMENTO

Per larghi tratti Julius domina completamente l’avversario non lasciandogli respiro fino al momento in cui Mahal lo lancia contro le corde. Da qui l’inerzia del match cambia ed è Jinder in controllo, con un ritmo lento ma molto metodico, Julius prova a reagire ma subisce un jumping knee. Julius blocca una corner clothesline e connette una serie di suplex che terminano con la powerslam pre lariat, ma invece del lariat Julius sale sulle corde.

Sanga lo distrae per qualche secondo e la distrazione paga per far andare a vuoto Julius con lo shooting star press e permettere a Mahal di connettere la Khallas.

Briggs e Jensen si leccano le ferite dopo l’attacco del Gallus discutendo dei motivi delle azioni degli scozzesi. Sorprendentemente c’è anche Kiana che mostra una apparente e sincera preoccupazione per Jensen, cosa che disgusta Fallon e Briggs.

Promo di Stevie Turner. Ragazza proveniente da NXT UK che si unirà presto al roster.

Siamo al MAAAAIN EVENT che è una Battle Royal a 20 ragazze con in palio una title shot per Vengeance Day per il titolo femminile.

GIGI DOLIN & JACY JAYNE VINCONO UNA 20 WOMEN’S BATTLE ROYAL

Incredibilmente Cora Jade ci saluta dopo appena 5 secondi di match. Anche Fallon rischia grosso ma Kiana la salva, Sol Ruca si prende lo spot Kofi salvandosi dall’eliminazione camminando sulle mani e tornando dentro al ring. Amari Miller e Valentina Feroz vengono eliminate nel frattempo, segue Lash Legend dopo un bicicle kick sbagliato.

Cora Jade che di sua iniziativa torna dentro al ring per vendicarsi di Aoife che l’aveva eliminata poco fa, ma all’irlandese basta abbassare le corde che Cora è di nuovo fuori. Durante il break le Toxic Attraction salgono in cattedra lavorando in coppia e portando a casa una doppia eliminazione, anche Zoey si fa notare eliminando Nikkita ma non si accorge di Sol Ruca alle sue spalle e anche lei fa una brutta fine.

I 5 minuti di gloria di Sol finiscono grazie ad un superkick di Alba. Siamo alle ultime 4, Toxic Attraction, Aoife Valkyrie e proprio la Fyre. Alba viene eliminata dalla Valkyrie via headscissor, Cora Jade torna una terza volta a disturbare la irlandese e stavolta Gigi e Jacy riescono a buttarla fuori. Rimangono le Toxic Attraction, per loro sarebbe finita qui ma non per le regole del match. Jacy sembra volersi sacrificare … MA ALLA FINE ATTACCA GIGI!!

INCREDIBILE!! IMPLOSIONE TOTALE DELLE ATTRACTION? Le due combattono tra di loro senza trattenersi e finiscono sulla terza corda, scambio di pugni e alla fine entrambe crollano fuori ring. Gli arbitri e il replay non riescono a definire una vincitrice quindi VENGONO NOMINATE VINCITRICI ENTRAMBE!!

Roxanne esce dallo stage e alza la cintura verso le sue prossime avversarie. Da quanto visto il triple threat potrebbe essere meno prevedibile di quel che sembri.

Passiamo ora nell’ufficio di HBK dove viene sancito uno steel cage per Vengeance Day tra Bron e Waller in modo da avere un vincitore netto tra i due. I due iniziano subito a minacciarsi ma le immagini staccano e la puntata finisce qui.

Grazie a tutti voi per aver seguito New Year’s Evil. Da Captain Phenomenal 1 è tutto, appuntamento a settimana prossima. Ciao!

15,941FansLike
2,678FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati