AEW Dynamite Report 12/10/2022 – Jericho and Danielson Fight for the ROH Title!

Tony Schiavone sul ring introduce Jon Moxley, che fa il suo ingresso. Una volta terminata la sua entrata, Schiavone dice a Moxley che tra sei giorni lui e Hangman Page si affronteranno per l’AEW World Title. Moxley dice che dopo tre anni finalmente accadrà. E per buona parte di quei tre anni lui è stato AEW World Champion. Tutti hanno provato a buttarlo giù dalla cima ma nessuno ci è riuscito.

Moxley dice che essere campione non è facile, con un target sulla schiena e con tutti che vogliono qualcosa da te. Alcuni riescono a farcela, altri crollano sotto la pressione. Il campione non ha il lusso di crollare sotto l’ansia o di dubitare se stessi. Essere campione è un lavoro duro e bisogna essere spietati e senza alcuna remora. Questo lo porta dritto dritto ad Hangman Page… che puntuale fa il suo ingresso!

Page si porta sul ring e chiede il microfono a Moxley che glielo dà con riluttanza. Page dice che qualsiasi cosa abbia da dire su di lui vuole che gliela dica in faccia. Anzi no, Moxley ha già detto tutto la settimana scorsa. Che lo rispetta sul ring e fuori dal ring. E mentirebbe se dicesse che quello che ha detto non ha significato moltissimo per lui. Perché lui ha guardato Moxley per questi tre anni e lo rispetta dentro e fuori dal ring.

È un ottimo campione, un ottimo padre e un ottimo marito. Lui lo ha guardato in questi tre anni e ha desiderato essere come lui. Intanto, MJF guarda dagli spalti. Hangman dice che Moxley ha spezzato l’illusione la settimana scorsa quando lo ha chiamato “ragazzo”, è davvero quello che pensa di lui? Moxley conferma e dice che è tutto quello che pensa di lui.

Lui non è la stessa persona che l’ha buttato giù da una scala un anno fa. La settimana prossima se Page avrà la possibilità di farlo fuori secondo Moxley non avrà il fegato di farlo fuori. Hangman dice che ha ragione, a maggio ha esitato e questo gli ha fatto perdere il titolo. Ha lottato per i Trios Titles con i suoi migliori amici e hanno fallito e li ha visti sparire settimana dopo settimana. I suoi vecchi amici sono spariti davvero invece.

Hangman dice che è furibondo, frustrato, ansioso, depresso, le medicine non funzionano ma lui è ancora qui. Ha 31 anni, è un ex campione di coppia, un ex campione mondiale. Ha avuto un figlio, proprio come Moxley. È un marito, è un figlio ed è stato calciato e fatto a pezzi ripetutamente. Ma continua a tornare perché lui è un uomo. Per cui lo sa quello che deve fare a Cincinnati. Non gli interessa se la famiglia di Moxley sarà lì, farà qualsiasi cosa per riprendersi il titolo che non avrebbe mai dovuto perdere.

Hangman dice che non ha niente, ha solo una possibilità e la sua parola. Martedì si prenderà la sua possibilità mentre stanotte gli dà la sua parola: lui sarà il prossimo AEW World Champion. Al contrario di MJF lui voleva dirgli queste parole faccia a faccia, uomo a uomo. Hangman fa per andarsene ma si accorge che Moxley freme per menare le mani. Hangman se ne va e Moxley resta sul ring.

Promo dedicato al match che ci attende tra Chris Jericho e Brian Danielson… UP NEXT!

ROH World Championship match:
Chris Jericho w/Angelo Parker & Matt Menard © vs Bryan Danielson

Jericho offre una stretta di mano a Danielson che però la calcia via e prova un Roll Up, 1…2…NO. Scambio di chop tra i due, Danielson va con una serie di Headbutt, poi pugni e ginocchiate all’addome. Irish Whip ribaltato da Danielson che prende al volo un Dropkick di Jericho e lo lancia fuori ring con una Catapult. Poi Suicide Dive fuori ring! Danielson va con una Body Slam sulla rampa, poi torna sul ring e si scrolla una chop di dosso per tornare all’attacco.

Pugni e calci di Danielson che monta su Jericho all’angolo per i dieci pugni. Serie di chop di Jericho ora che vuole a sua volta i dieci pugni e li manda a segno. E ora è Danielson che reagisce con una serie di chop e di calci. Altre chop di Jericho che ora issa Danielson a uno degli angoli. Vuole la top rope Rana? Forse, intanto va con i dieci pugni… e poi sì, Top Rope Rana! Jericho va a prendere Danielson che però lo atterra e va con delle ginocchiate nella gamba sinistra di Jericho.

Irish Whip di Danielson che va con dei colpi all’addome e poi alla schiena. Serie di calci di Jericho all’addome, poi alla schiena. E poi calcio alla testa! Schiena Jericho che però abbranca immediatamente le corde. Danielson continua a prendere di mira addome e schiena di Jericho, poi posa per il pubblico. Jericho reagisce con una serie di chop ma Danielson va con chop e calci a sua volta. Spinning Back Kick di Danielson che va ora con una Body Slam, 1…2…NO.

Waistlock di Danielson che ora tiene Jericho a terra. Lo rialza ora e va con un Headbutt alla schiena. Poi gomitata alla schiena, alla quale Jericho reagisce con una serie di pugni. Danielson prova poi il Back Body Drop ma Jericho lo sorprende con un DDT. E poi Springboard Dropkick di Jericho seguito da uno Springboard Crossbody! Jericho va a prendere Danielson fuori ring, va con delle chop e poi lancia Danielson contro le barriere per poi rilanciarlo sul ring.

Jericho rilancia Danielson sul ring e sale sul paletto ma Danielson lo fa cadere. Danielson inizia a prendere Jericho a pugni e poi sale sul paletto con lui… Top Rope Butterfly Suplex! E DANIELSON CHIUDE LA LEBELL LOCK! I due sono a centro ring e Jericho non sa dove andare! Cerca di resistere e di trovare le corde, alla fine riesce a liberarsi a suon di pugni. Poi gira Danielson sullo stomaco… Walls of Jericho! Ma Danielson ferma la presa e va con una serie di pugni al petto e al volto.

E ora Danielson chiude la Walls of Jericho sul suo creatore! Cosa sensata considerati i danni alla schiena di Jericho che però trova un Roll Up, 1…2…NO! Danielson si rialza, Roundhouse Kick alla testa! 1…2…NO! Danielson va con la sua patentata serie di gomitate al collo ma Jericho blocca Danielson e va con una Death Valley Driver! 1…2…NO! Calcio di Jericho che prova il Lionsault ma va a vuoto. Danielson sale sul paletto, Leaping Knee Strike! E poi ripete la manovra!

Danielson ne vuole un altro ma Jericho lo sorprende con una Codebreaker! Jericho schiena, 1…2…E NO! NO! Serie di pugni e testate a centoring tra i due ora, Jericho va con un Corner Irish Whip, Floatover di Danielson che non riesce a connettere la Clothesline, cerca un Roundhouse Kick ma lo manca… Jericho spinge Danielson fuori ring che però va a scontrarsi contro l’arbitro mettendolo KO! Parker e Menard passano il titolo a Danielson che aspetta che Danielson si rialzi per colpirlo.

Arriva Danny Garcia però, che strappa di mano il titolo a Jericho e i due litigano… BUSAIKU KNEE DI DANIELSON SU JERICHO! MA GARCIA PRENDE IL ROH WORLD TITLE E STENDE DANIELSON CON ESSO! Jericho lentamente schiena Danielson, 1…2…E 3.
VINCITORE E ANCORA ROH WORLD CHAMPION: CHRIS JERICHO

Dopo il match la Jericho Appreciation Society festeggia con il figliol prodigo ma arrivano Regal, Castagnoli e Yuta a metterli in fuga.

Renee Paquette è nel backstage con Nyla Rose che si autoproclama TBS Champion solo perché ha rubato il titolo a Jade Cargill. Arriva Anna Jay ad avere un match con lei venerdì a Rampage così che possa mostrarle cosa sia una vera campionessa. Nyla Rose accetta la sfida.

Women’s Tag Team match:
Toni Storm & Hikaru Shida vs Britt Baker & Jamie Hayter w/Rebel

Iniziano Jamie e Hikaru, Hikaru lancia Jamie a terra verso il suo angolo perché vuole Britt Baker. Jamie però contrattacca, va con una chop ma Hikaru si lancia alle corde e connette un Dropkick. Hikaru fa entrare Toni, Uppercut a segno e ora serie di colpi alla schiena. Si lancia alle corde, Back Kick ai danni di Jamie. E ora Corner Irish Whip, Corner Uppercut… Toni prova l’Hip Attack ma Britt la blocca all’angolo. Jamie ne approfitta e stende Toni.

Serie di colpi ai danni di Toni, Snap Suplex. 1…2…NO. Jamie porta Toni al proprio angolo, tag per Britt che la strozza. E ora la tira con le braccia all’angolo con Aubrey Edwards che arriva a contarla e a intimarle di smetterla. Tag per Jamie che va con una serie di pestoni. Jamie va ad attaccare Hikaru all’angolo e poi torna ad attaccare Toni. Irish Whip, Shoulderblock ai danni di Toni. Pestoni ora, seguiti da una Side Headlock che tiene Toni a terra.

Toni è in difficoltà, cerca di rialzarsi, ce la fa e prova a liberarsi a suon di gomitate ma viene schiantata a terra. Le due ora si prendono a pugni al centro del ring, Jamie manca una Clothesline e Toni va con un Neckbreaker. Doppio tag, entrano Britt e Hikaru con quest’ultima che blocca un Elbow Strike e va con una serie di Short-arm Clothesline su Britt. E poi Irish Whip e Jumping Knee Strike.

Serie di dieci pugni di Hikaru, arriva Jamie a distrarre Hikaru che però va con un Suplex. Britt però ne approfitta, cerca lo Swinging Neckbreaker ma Hikaru va con un Suplex su Britt che atterra su Hikaru. Hikaru sale a cavallo della terza corda… Meteora su Britt! Che cerca una Katana ma viene bloccata da Britt e Jamie la stende con un Backbreaker on the knee. Bulldog di Toni su Jamie, Britt stende Toni con lo Swinging Neckbreaker.

E ora Britt vuole la Lockjaw, si fa mettere il guanto da Rebel. Ma Hikaru attacca sia lei che Jamie… si lancia alle corde e si prende una Double Clothesline. Lariat di Jamie, Stomp di Britt! Che schiena Hikaru, 1…2…NO, Toni interrompe! Arriva Jamie a lanciarla fuori ring ma è Toni che lancia Jamie fuori. E ora attacca Britt, Tornado DDT su di lei! Elbow Strike di Hikaru, poi Toni connette la Storm Zero! 1…2…NO, Jamie interrompe!

Jamie va a prendere Toni che la stende con un Headbutt, poi Springboard Enziguri e poi Tornado DDT fuori ring di Toni! Britt prova un Roll Up su Hikaru… vuole la Lockjaw! La chiude ma Hikaru si gira subito in un Roll Up! 1…2…NO! Elbow Strike di Hikaru! Che ora stende Britt… Roll Up di Hikaru! Britt prova a ribaltare… Hikaru ribalta di nuovo! 1…2…E 3! Toni Storm e Hikaru Shida vincono il match!
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: TONI STORM & HIKARU SHIDA

A Rampage vedremo Jon Moxley & Claudio Castagnoli vs Butcher and Blade. I due in un promo avvisano i loro avversari. Intanto manca ancora il main event di stasera, PAC vs Orange Cassidy per l’All-Atlantic Title… THAT IS NEXT!

AEW All-Atlantic Championship match:
PAC © vs Orange Cassidy

Bryce Reinsburg alza la cintura e Cassidy parte immediatamente con un tentativo di Orange Punch! PAC va con una serie di calci, seguita da un Single Leg Dropkick. Cassidy riparte all’assalto con una serie di pugni, Corner Uppercut di PAC però che poi va con un Running Facewash all’angolo. PAC rialza Cassidy, gli mette le mani in tasca e poi lo schernisce imitando i suoi calcetti. Ma si prende uno Shotgun Dropkick dritto in faccia!

Cassidy prova un Suicide Dive ma PAC riesce a prenderlo al volo e chiude una Falcon Arrow incredibile. L’inglese lo prende e lo schianta contro le barriere ripetutamente. Poi lo rilancia sul ring, seguendolo subito dopo. Calci alla testa di PAC, il pubblico canta “you’re a bastard” e la cosa rende felice PAC. Altro calcio alla testa, poi PAC trascina Cassidy fuori ring e sulla rampa d’ingresso. Anzi, lo trascina fin sopra allo stage.

Reinsburg intima a PAC di tornare sul ring ma PAC prende Cassidy, vuole il Piledriver sulla rampa! E lo connette! Poi PAC prende Reinsburg e lo riporta sul ring perché vuole che conti fuori Cassidy. Cassidy cerca di rialzarsi ma è in difficoltà. Allora non si rialza… semplicemente rotola giù dalla rampa. Poi cerca di trascinarsi verso il ring… riesce a rientrare al 9! PAC chiude immediatamente la Brutalizer! Cassidy è in difficoltà ma non si arrende, trova la prima corda.

PAC esce fuori dal ring e cerca di andare a prendere il martello del timekeeper ma Reinsburg lo ha capito e lo anticipa impedendogli di prenderlo. Cassidy ne approfitta, Suicide Dive! E poi Spike DDT fuori ring! E un altro Spike DDT sul ring… Orange Punch! ED È 1…2…E NO! NO! PAC c’è ancora, incredibilmente. Cassidy sale sulla terza corda, prende le misure a PAC che rotola sull’apron.

PAC si rialza… Cassidy si lancia sull’apron ma PAC lo accoglie con un calcio all’addome. PAC prova la Canadian Destroyer… CASSIDY BLOCCA CON LA BEACH BREAK! E ora vuole chiudere, vuole un altro Orange Punch! Ma PAC se lo carica in spalla… Bridging Suplex! E poi chiude la Brutalizer! Cassidy è al centro del ring e in difficoltà ma si gira e con una capriola riesce ad abbrancare le corde con le gambe.

Intanto PAC si è ferito gravemente all’orecchio. PAC esce fuori ring per andare a prendere il martello ma viene bloccato da… Danhausen! Danhausen lo maledice ma PAC lo colpisce e lo stende! Reinsburg si accorge nuovamente del tentativo di PAC di ricorrere al martello e glielo confisca… PAC ne tira fuori un altro da sotto al ring, non visto! Fa per colpire Cassidy… che però lo colpisce al volto!

Cassidy si impossessa del martello, Reinsburg gli intima di buttarlo via. Cassidy lo dà a Reinsburg, Roll Up di PAC! 1…2…NO, ORANGE PUNCH! E UN ALTRO ORANGE PUNCH! SCHIENA, 1…2…E 3, ORANGE CASSIDY È IL NUOVO ALL-ATLANTIC CHAMPION!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E NUOVO ALL-ATLANTIC CHAMPION: ORANGE CASSIDY

Bryce Reinsburg consegna la cintura a Cassidy mentre sul ring arrivano i Best Friends e Danhausen a festeggiare con lui. E con questa nota positiva si chiude l’AEW Dynamite Report di questa settimana, a tra SEI giorni!

Lorenzo Pierleoni
Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,941FansLike
2,679FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati