TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank8.4 Natural Selection
blank
 bulletblank7.4 WWE Raw Report
blank
 bulletblank6.4 WRESTLEMANIA 36 PART 2 REPORT
blank
 bulletblank6.4 WWE Main Event Report
blank
 bulletblank5.4 WRESTLEMANIA 36 PART 1 REPORT
blank
 bulletblank5.4 Impact Wrestling Report
blank
 bulletblank4.4 The Whole Damn Show
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

WWE On Fox smentisce Brad Shepard sul coronavirus


08/03/2020 23:55:48 by Daniele La Spina
 
[Indietro]

WWE
Nelle scorse ore è circolata un'indiscrezione rilanciata da Brad Shepard di Ringsidenews riguardo al possibile contagio da Covid-19 (coronavirus) di un impiegato della WWE. Tuttavia WWE On Fox pare abbia smentito la cosa.







Brad Shepard ha rilanciato la presunta indiscrezione sul proprio profilo Twitter parlando di un impiegato della WWE di uffici non centrali della compagnia che sarebbe entrato a contatto con una persona risultata positiva al virus. Visto lo scetticismo riscontrato dagli utenti, Shepard ha pubblicato anche i presunti estratti della mail inviata dalla compagnia di Stamford a tutti i loro dipendenti in seguito alla questione. Nel momento in cui scriviamo, però, nessuno dei colleghi di Shepard ha confermato la notizia, nemmeno parzialmente. Come molti utenti hanno fatto, inoltre, è facile notare come gli stralci pubblicati siano molto vaghi e non confermino appieno la storia, non risultando inoltre in nessun modo associabili ad una comunicazione ufficiale. Le comunicazioni potrebbero essere di carattere generico e preventivo, visto il progressivo allargarsi anche negli Stati Uniti dell'epidemia. La presunta fonte non viene ovviamente mai citata da Shepard o dal sito, che naturalmente ha rilanciato le affermazioni a firma di Shepard stesso.

Le fumose affermazioni di Shepard e di Ringsidenews, non nuovi alla pubblicazione di notizie poi non confermate, largamente ingigantite e talvolta inventate, sono invece state seguite da una secca smentita da parte di uno dei profili social della WWE, WWE On Fox. Pare che tramite Facebook - in un post che però adesso non sembra più visibile - WWE On Fox avrebbe preso fortemente posizione, invitando a non credere alle invenzioni di Shepard e di fidarsi di organi di informazione veramente affidabili.



Per quanto al momento sia più verosimile che Shepard abbia sparato un po' nel mucchio dopo qualche voce, vi invitiamo a rimanere sintonizzati con la nostra newsboard per ulteriori chiarimenti sulla faccenda.