TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank20.2 Impact Planet
blank
 bulletblank21.2 AEW Dynamite Report
blank
 bulletblank19.2 TW Risponde
blank
 bulletblank3.2 We Want You!
blank
 bulletblank18.2 WWE Raw Report
blank
 bulletblank17.2 NXT TAKEOVER PORTLAND REPORT
blank
 bulletblank17.2 A Gomiti Alti
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

Grosso nome sarà coinvolto nello show WWE in Arabia?


26/01/2020 19:31:47 by Stefano Tateo
 
[Indietro]

Super Showdown
La WWE, come vi abbiamo riportato nelle scorse settimane in newsboard, tornerà in Arabia Saudita con un nuovo show giovedì 20 o 27 febbraio, il quale quest'anno sostituirà Fastlane.

In attesa che la WWE ufficializzi la data dell'evento il giornalista di PWInsider Mike Johnson, che aveva anticipato la notizia del ritorno in Arabia, ha fornito nel pomeriggio un importante aggiornamento sullo show, che potrebbe vedere coinvolto un grande nome.

Nella sezione Elite del sito, l'affidabile giornalista ha dichiarato che, nelle ultime 24 ore, varie fonti interne alla compagnia gli hanno rivelato che il WWE Hall of Famer Sting dovrebbe ricoprire un ruolo di grande rilievo in Arabia Saudita. Oltre a ciò, la notizia più importante emersa dal report è che le stesse fonti non hanno escluso a Mike Johnson la sorprendente possibilità che Sting torni sul ring in Arabia per un match. I piani attuali inoltre escludono che Undertaker sia coinvolto nella stessa storyline.

Non è noto se Sting, ritiratosi ufficialmente nel 2016 in seguito all'infortunio al collo subito nel match di Night of Champions 2015 contro Seth Rollins, possa apparire questa notte durante la Royal Rumble per iniziare a costruire il suo coinvolgimento nel prossimo pay-per-view.

La sua ultima apparizione nei programmi televisivi della WWE risale alla puntata di Raw del 25 febbraio 2019, dove fu presente per celebrare il 70° compleanno di Ric Flair. I festeggiamenti non ebbero poi luogo poichè, come ricorderete, Flair fu attaccato nel backstage dal rientrante Batista.