TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank22.2 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank23.2 WWE NXT UK Report
blank
 bulletblank3.2 We Want You!
blank
 bulletblank21.2 Pro Wrestling Culture
blank
 bulletblank22.2 WWE NXT Report
blank
 bulletblank21.2 AEW Dynamite Report
blank
 bulletblank20.2 Impact Planet
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

Primo Colon spiega perché è stato sospeso dalla WWE


16/12/2019 19:28:51 by Pasquale Pirozzi
 
[Indietro]

The Colons
Come vi abbiamo riportato nei giorni scorso Primo Colon e Robert Roode sono stati sospesi per trenta giorni dalla WWE per la prima violazione del Wellness Program.

Primo in un intervista a Primera Hora ha spiegato che è stato sospeso perché non ha avuto modo di poter fare il test.

Non ero in viaggio, non avevo in programma nessun evento a breve termine. Sono a Porto Rico quando all'improvviso mi chiamano, non perché devo combattere, ma per un test anti doping. Ero pronto a farlo, ma ho detto loro che ero a Puerto Rico e che ero disposto ad andare in un posto che potevano scegliere loro e fare il test senza alcun problema. Non avevo intenzione di pagarmi un viaggio solo per fare il test per anti doping.

Poi non ho sentito più nulla dalla società riguardo il test e ho pensato che avrebbero chiamato quando trovavano un posto per fare il test. Passano quasi due mesi e mi arriva la lettera che sono stato sospeso, secondo loro, perché ho rifiutato di fare il test. E questo non è corretto. Mi hanno chiamato a fare il test mentre ero fuori dal paese (e non disponibile ndr.), ma ero disponibile.

Non voglio che dicano che ho fallito il test perché è totalmente falso e sbagliato. Di solito fanno il loro test anti doping agli eventi; qualcuno arriva a raccogliere l'urina di wrestler, dipendenti, arbitri e fanno la valutazione una volta al mese. Ero a Puerto Rico. Devo chiarirlo perché la mia reputazione vale più di qualsiasi assegno."


Primo ha anche rivelato che il suo attuale contratto scadrà nell'ottobre del 2020. Anche se è raramente utilizzato dalla WWE in TV o per i live event.

"Ho un contratto con loro fino a ottobre 2020. Possono chiamarmi e usarmi se vogliono. Se non vogliono usarmi, devono ancora pagarmi. Stanno usando nuovi talenti e così è per il resto dell'industria."