WWE-Varie su WWE Network, nuovo show

Secondo diverse fonti, il lavoro sul WWE Network è rallentato enormemente nelle ultime settimane e la sensazione comune è che la data di debutto sia stata rimandata ancora una volta. Originariamente la compagnia mirava ad un lancio pieno, ma ora sembra altamente improbabile che il debutto del Network avvenga nel corso del 2012. Ultimamente c'erano state alcune discussioni riguardo al lancio del network in maniera simile a come fa l'HBO (celebre canale televisivo via cavo americano – ndr), ovvero facendo pagare ai fan una tariffa mensile per avere accesso al canale. Il piano originale della WWE prevedeva che il network fosse lanciato con opzioni via cavo espanse, sul modello di Animal Planet o Discovery Channel. Lanciare un canale a pagamento sarebbe molto più simile al modello dell'attuale WWE Classics on Demand, che ha visto i propri introiti diminuire di anno in anno. Una fonte ha ammesso che a questo punto, non importa cosa dicono i numeri, la verità è che da quel punto di vista non ci sia mai stato un ritorno soddisfacente. Allo stato attuale, sembra che la divisione al lavoro sul Network stia passando il proprio tempo a lavorare per digitalizzare vecchi nastri.

È stato evidenziato che la WWE sembra riuscire molto meglio nel firmare contratti come quello annunciato la settimana scorsa con ION Television. I costi dei diritti di quello show sembrano stanziarsi tra i tre ed i sette milioni di dollari. Sicuramente non si tratta di un accordo che porterà ad una perdita da parte della compagnia, dato che i costi di produzione dello show saranno minimi: la maggior parte dei costi dei tapings sono già fissati dato che lo staff e le Superstars dovranno comunque essere lì per i tapings principali.

Lo show probabilmente totalizzerà dei ratings che si riveleranno migliori di quanto Superstars stesse facendo a suo tempo su WGN America. ION ha in media dei ratings di 0.7 durante la prima serata, ma solo di 0.3 nella fascia demografica 18-49 e 1,1 milioni di telespettatori. Tra i network dedicati alle trasmissioni, ION è l'ottavo più popolare degli Stati Uniti.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,891FansLike
2,620FollowersFollow

Ultime Notizie

Ascolti dell’ultima puntata di SmackDown

Lieve calo di ascolti per la puntata di Friday Night SmackDown post WWE Survivor Series.

Ritornano i WWE Slammy Awards

La WWE riproporrà in questo mese di dicembre gli Slammy Awards. Un riconoscimento nato nella seconda metà degli anni 90

Bruce Prichard avrebbe un enorme potere nel backstage

Bruce Prichard avrebbe assunto un grosso potere nel backstage, si dice sia addirittura il nome più importante dopo la famiglia McMahon

Chelsea Green ha iniziato la riabilitazione

Chelsea Green ha iniziato la riabilitazione dopo la frattura del polso subita nel corso del suo debutto a Smackdown

Articoli Correlati