WWE Smackdown Report 21/03/2017

Dopo aver parlato con Daniel Bryan AJ Styles va sul ring e dice che ha riflettuto su quel che ha fatto e ha deciso di accettare la sfida di Shane McMahon per WrestleMania. E dice che sapeva che non sarebbe stato licenziato visto che senza di lui lo show non andrebbe avanti.

Gli Uso sconfiggono gli American Alpha per schienamento conquistato gli SmackDown Tag Team Championships.

Randy Orton sconfigge per schienamento Baron Corbin con la distrazione di Dean Ambrose. A fine match Ambrose accetta la sfida lanciatagli da Corbin e lo attacca con la Dirty Deeds.

Randy Orton viene aggredito nel backstage da una quindicina di “Erick Rowan” e poi Bray Wyatt lo ringrazia di quel che ha fatto perché, a suo dire, l'ha reso ancora più forte.

John Cena sconfigge Fandango per sottomissione.

Carmella sconfigge Becky Lynch per squalifica quando viene attaccata da Natalya. Dopodiché parte una rissa generale che coinvolge anche Alexa Bliss e Mickie James dove Bliss è l'unica a rimanere in piedi.

AJ Styles aspetta Shane McMahon nel parcheggio ma non arriva. Shane in realtà fa il suo ingresso sul ring e chiama fuori AJ Styles. Styles arriva e dice che vuole salire sul ring ma solo per scusarsi per quello che ha fatto. McMahon lo attacca e scatta la rissa che si chiude con il Leap Of Faith di McMahon su AJ Styles sul tavolo dei commentatori.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,653FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati