WWE Smackdown Report 18/12/2018

La puntata si apre con Shane McMahon che ha ad adunata tutto il roster e annuncia il cambiamento della nuova era. Il primo è che Paige resterà ma non sarà più la General Manager di SDL.

Becky Lynch esce e dice che l'unica cosa che le interessa è vendicarsi di Rousey e poi riprendersi il suo Titolo. Charlotte Flair esce e le dice di mettersi in fila, perché c'è prima lei. Asuka le interrompe e dice che l'unica cosa che conta è che lei sia Campionessa ora. Vince McMahon ferma tutte e tre e dice che se vogliono vendetta, che la cerchino ma non trovino scuse. E dice di mettere in palio il Titolo stasera.

Asuka sconfigge Naomi per sottomissione e mantiene lo SmackDown Women's Championship.

Miz chiede a Vince McMahon la benedizione per fare coppia con Shane ma Vince dice che gli darà un compagno di coppia e una sfida per dimostrare che lo merita.

Jeff Hardy è pronto a ricevere le scuse di Samoa Joe. Questi esce ma in realtà dice di voler aiutare Hardy perché rischia di ricaderci. Hardy stuzzica Joe che lo attacca ma Hardy lo atterra con una Twist Of Fate.

The Miz e Mandy Rose sconfiggono R-Truth e Carmella per schienamento.

Gli Usos sconfiggono Luke Gallows e Karl Anderson per squalifica dopo l'attacco della SAni†Y. La SAni†Y attacca tutti e quattro. Poi lo fa anche il Bar lanciando un segnale ai tre folli.

Mustafa Ali ed AJ Styles sconfiggono Daniel Bryan e Andrade “Cien” Almas per schienamento.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,656FansLike
2,630FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati