WWE Raw Report 21/01/2013

Quello che segue è un riassunto di quanto successo nella puntata di Raw del 21/01 andata in onda da San Jose, California. Per il report completo dello show cliccare QUI.

Promo di Vickie Guerrero e Paul Heyman decisamente contrariati dopo le parole di The Rock della scorsa settimana. Il Managing Supervisor dice che The Rock è bandito dall'arena stasera e se vi entrerà sarà arrestato. The Rock ha una discussione con i poliziotti dicendo che nessuno potrà impedirgli di salire sul ring stasera.

Viene annunciata una Beat The Clock Challenge tra sei Superstar che parteciperanno alla Royal Rumble. Chi vincerà nel minor tempo possibile potrà decidere il proprio numero di ingresso alla rissa.

Randy Orton batte lo U.S. Champion Antonio Cesaro in un non-title match via pinfall grazie alla RKO. Il match è valido per il Beat The Clock Challenge. Orton vince in 11:36 minuti.

Big Show batte Zack Ryder via pinfall in pochissimi minuti grazie alla W.M.D.

Segmento nel backstage con Paul Heyman che decide di diventare il manager di Brad Maddox.

Ryback batte Heath Slater via pinfall grazie alla Shell Shocked.

Rocky continua a discutere con gli agenti di polizia. Vickie gli dice che entrerà nell'arena solo per chiederle scusa ma The Rock risponde alla richiesta rievocando la canzone della scorsa settimana.

Promo di CM Punk nel quale si scaglia contro The Rock ed il suo titolo di People's Champion dicendo che non permetterà mai a Rocky di strappargli il WWE Championship che è l'unica cosa che conta per lui.

Dolph Ziggler batte The Miz via pinfall grazie alla Zig Zag in un match della Beat The Clock Challenge. Ziggler batte il tempo di Randy Orton vincendo in 10:56 minuti.

Il Dotto Shelby presiede la cerimonia di laurea per Kane e Daniel Bryan che hanno superato il corso di gestione della rabbia. Il segmento si conclude con i tre che fanno abbracciare tutto il pubblico.

La Divas Champion Kaitlyn batte Alicia Fox via pin grazie alla Spear in un non-title match.

Paul Heyman annuncia a CM Punk che è pronto a rispondere a The Rock con una “Paulbomb”.

Paul Heyman, sul ring, si lancia in un promo contro The Rock esaltando CM Punk. Rocky sale sul ring e, dopo aver cacciato Heyman, si rivolge a Punk (nello Skybox) promettendogli di batterlo alla Royal Rumble. The Shield attacca il People's Champion e lo stende con la Triple Powerbomb. Punk commenta dicendo che non batterà mail il Best In The World.

Sheamus non riesce a battere Wade Barrett nell'ultimo match della Beat The Clock Challenge a causa dell'interferenza di Dolph Ziggler, AJ Lee e Big E Langston. Show-Off vince il mini-torneo.

Dolph Ziggler, AJ Lee e Big E Langston si esaltano con Vickie per la vittoria del Beat The Clock Challenge. Il Managing Supervisor spegne l'entusiasmo dei tre dicendo che in realtà Dolph potrà scegliere se entrare come primo o secondo alla Rumble.

Vince McMahon comunica a CM Punk e Paul Heyman che se The Shield interferirà nel match di domenica, priverà lo Straight Edge del titolo.

Il World Heavyweight Champion Alberto Del Rio batte Tensai via pinfall in un non-title match grazie ad un Moonsault. Dopo il match il messicano promette la vittoria del match di domenica in spagnolo.

Viene annunciato Bob Backlund come secondo Hall Of Famer 2013.

John Cena, dopo aver scherzato un po' con il WWE Universe sulle varie abitudini domenicali, promette di vincere la Royal Rumble. Tutto il resto del roster entra in serie sul ring promettendo la propria vittoria nel match di questa domenica. La puntata si chiude con una mega rissa sul quadrato.

Adriano Paduano
Appassionato di wrestling dagli inizi del 2000, negli ultimi anni ho vissuto a Londra dove ho coltivato la passione per il wrestling indipendente e la scena UK. Collaboro con Tuttowrestling da oltre dieci anni dove ho ricoperto il ruolo di Raw Reporter (occasionalmente anche ppv), redattore del WWE Planet ed attualmente scrivo il bi-settimanale Bet On Him con qualche comparsata nei vari podcast del sito.
15,037FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati