WWE Money In The Bank 2020 non si terrà a Baltimore

Come prevedibile la Royal Farms Arena di Baltimore nel Maryland ha annunciato, attraverso il proprio profilo Twitter, che l'undicesima edizione di WWE Money In The Bank non si svolgerà come inizialmente previsto nella suddetta arena a causa dell'emergenza legata al Coronavirus.

Money In The Bank dovrebbe andare in scena domenica 10 maggio e, come emerso dalle voci delle ultimi giorni, è probabile che la WWE deciderà di registrarlo al Performance Center come sta facendo con tutti i suoi show.

Attualmente il sito della WWE non fa menzione del PPV tra i suoi prossimi eventi.

Pasquale Pirozzi
Appassionato di wrestling sin da bambino che coincide con il periodo in cui SmackDown raggiunge la notorietà andando in chiaro su Italia1. Faccio parte del sito, che ho da sempre seguito come lettore, da poco più di un anno e mi occupo della newsboard.
14,788FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Jon Moxley difenderà l’AEW World title oggi a Dynamite

Annunciato un importante cambio alla card di Dynamite: questa notte Jon Moxley difenderà l'AEW World Championship contro Eddie Kingston.

Lance Archer positivo al COVID-19

Il #1 contender al titolo mondiale della AEW Lance Archer ha comunicato su Twitter di essere risultato positivo al COVID-19.

Annunciato il terzo match della card di NXT TakeOver

Il General Manager di NXT William Regal ha ufficializzato in serata il terzo match titolato della card del prossimo TakeOver.

Risultati della terza giornata del G1 Climax 30

Dopo alcuni giorni di pausa è ripresa questa mattina la trentesima edizione del G1 Climax: ecco i risultati della terza giornata del torneo.

Articoli Correlati