WWE e NBCUniversal cercano di attrarre nuovi sponsor

Il sito Adage.com ha pubblicato un articolo su come la WWE e NBC Universal hanno trascorso gli ultimi mesi cercando di cambiare l'immagine della compagnia agli occhi degli inserzionisti pubblicitari dato che USA Network si prepara a portare nel 2016 nel proprio palinsesto dopo Raw anche WWE SmackDown, aumentando il suo contenuto WWE annuale a 263 ore. Questo sforzo ha portato 37 nuovi inserzionisti ad accettare di far trasmettere i loro spot nel corso degli show TV della WWE su USA.

Il Vice Presidente delle vendite pubblicitarie di NBC Universal, Dan Lovinger ha commentato:

“In passato, la WWE non è stata associata con l'essere ideale per le famiglie. Abbiamo dovuto ridefinire questa immagine sia per gli inserzionisti che per i consumatori.”

Mentre la WWE è più facile da vendere ora, vi è ancora un problema con i bassi ratings e alcuni inserzionisti si tengono ancora a distanza dal prodotto a causa del contenuto.

L'articolo rileva inoltre che SmackDown servirà come traino per le nuove serie originali di USA. Colony sarà il primo a iniziare a gennaio e poi USA farà debuttare una nuova serie nella fascia oraria successiva a Smackdown in ogni trimestre. Il primo sponsor per SmackDown su USA sarà il film Hateful Eight, il prossimo film di Quentin Tarantino che esce a Natale.

15,656FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati