Voci sui tre possibili main event di Wrestlemania 37

Wrestlevotes ha lanciato una indiscrezione in merito ai tre main event per Wrestlemania 37 ai quali la WWE starebbe pensando. I tre incontri chiaramente non sono nè ufficiali nè ipotizzati con un certo stato di certezza, considerato come manchino ancora diversi mesi a Wrestlemania e diversi altri fattori (infortuni, presenza del pubblico, disponibilità di stelle part-time ecc.) possono naturalmente influenzare in ogni momento le decisioni.

I tre match indicati da Wrestlevotes sono:

  • Il WWE Hall of Famer dovrebbe affrontare l’attuale Universal Champion Roman Reigns
  • Randy Orton dovrebbe affrontare il WWE Hall of Famer Edge
  • Triple Threat match per il WWE Title tra Drew McIntyre, Brock Lesnar e Keith Lee (si tratterebbe del debutto di quest’ultimo a Wrestlemania)

La nostra analisi

Pur con tutta la cautela del caso, ecco la nostra analisi su ciascun match descritto da queste indiscrezioni:

La sfida tra Goldberg e Reigns è stata “rilanciata” dalla WWE proprio questa settimana. Il match è saltato nella scorsa edizione per l’assenza di Reigns, in una edizione di Wrestlemania pesantemente condizionata dal Covid. Ci sono tutti gli elementi, dunque, per poter considerare attendibile questa voce. Probabilmente i piani potrebbero cambiare solo in caso di una clamorosa disponibilità di The Rock ad affrontare lo stesso Roman Reigns. Appare però improbabile che Rocky possa rischiare di lottare un match, mettendo potenzialmente a rischio tutti i suoi numerosi impegni cinematografici in corso e futuri.

Randi Orton vs Edge è un match che sappiamo essere già “pronto” da mesi. I due si sono affrontati la prima volta nella scorsa Wrestlemania, hanno disputato un secondo match ed avevano praticamente già pronto il terzo e decisivo scontro della sfida. Tuttavia il grave infortunio subito da Edge, che tiene l’Hall of Famer ancora lontano dal ring, ha di fatto spostato questa sfida. Tutto lascia ipotizzare, dunque, che la stessa si disputerà proprio a Wrestlemania 37.

Decisamente più incerta l’analisi sul terzo match ipotizzato da Wrestlevotes. E’ chiaro, infatti, che per arrivare ad un simile scenario si dovrà procedere ad un consistente push di Keith Lee, magari con la vittoria della Royal Rumble. Difficile, dunque, ipotizzare se la WWE abbia davvero in mente di elevare Lee in questi mesi. Da ricordare poi come Brock Lesnar attualmente non sia sotto contratto con la WWE: le parti sono in ottimi rapporti e dunque sarebbe facile trovare un’intesa, ma sarà uno sforzo economico che la WWE vorrà sostenere, qualora non fosse possibile disputare Wrestlemania con un pubblico consistente? In sintesi ci sono diversi fattori di incertezza, che ci portano a considerare questo terzo match come quello al momento più incerto rispetto a quelli indicati da queste indiscrezioni.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,920FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati