Vistoso incidente per Cesaro a Smackdown

Cesaro ha subito un vistoso taglio al capo nel corso del suo match contro Daniel Bryan a Smackdown.

Il match tra i due, giunto al culmine di una rivalità che va avanti da qualche settimana, è stato caratterizzato da qualche elemento più “stiff” del normale. In particolare, la sequenza che con ogni probabilità ha dato origine al taglio è stata una serie di calci ala testa dello stesso Bryan al suo avversario al tappeto. Da quel momento, infatti, il capo di Cesaro ha iniziato a sanguinare in modo copioso.

Evento inusuale in era TVPG

In passato, con un prodotto meno orientato al TVPG, non era insolito vedere wrestler combattere pur in autentiche maschere di sangue, per quello che era addirittura un effetto scenico voluto. Oggi un simile effetto non è compatibile con uno show per tutta la famiglia, dunque la pratica è stata assolutamente vietata dalla WWE. Questo però non può ovviamente impedire che accidentalmente un atleta non possa ferirsi durante un match, e dunque sanguinare; ed è naturalmente ciò che è accaduto in questo caso. Non a caso, tipicamente quando l’evento era intenzionale a sanguinare era il volto, mentre come vedremo in questo caso la zona è leggermente più laterale

L’esito del match

Cesaro ha terminato il match vincendo grazie alla Sharpshooter, e non è parso nemmeno minimamente interessato al taglio e conseguente fuoriuscita di sangue. Come si può vedere dalle immagini, il taglio ha interessato la zona laterale del capo:

Le conseguenze del taglio sono chiaramente visibili anche al termine del match, dove c’è stato lo sportivo saluto tra i due contendenti:

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati