Update sullo status di due tag team WWE

Come già riportato qui qualche giorno fa, continuano ad arrivare conferme dal Wrestling Observer sulla possibilità che sia i Revival che il team composto da Luke Gallows e Karl Anderson possano lasciare la WWE alla scadenza dei loro contratti.

Gli ultimi aggiornamenti riferiscono tuttavia di come la compagnia voglia utilizzare un atteggiamento diverso nei confronti dei due team. I Revival attualmente sono stati pushati vincendo i Raw Tag Team Titles ed inoltre gli viene data la possibilità di lottare match di venti-trenta minuti negli house show. L'idea è che potendo sfruttare questo push, oltre che lasciarli liberi di lottare di più, possa migliorare il loro umore, sapendo anche che il loro contratto avrà ancora durata di oltre un anno.

Diversa la situazione dei Good Brothers, sempre più convinti di andarsene quando il loro contratto scadrà a settembre di questo anno. Su di loro la convinzione è che, sebbene la decisione non sia definitiva, la dirigenza preferisca tenerli fuori dagli show televisivi e lasciare semplicemente che il pubblico si dimentichi di loro. Questo perchè preferirebbero evitare di dargli esposizione se poi andranno davvero a lottare da qualche altra parte.

14,561FansLike
2,608FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiunto un ulteriore match titolato alla card di WWE Backlash

A meno di cinque ore dall'inizio di Backlash la WWE, attraverso il proprio sito, ha ufficializzato un ulteriore match per la card...

La NJPW ha registrato ieri in segreto uno show televisivo con un nuovo debutto

Sebbene la NJPW abbia ufficializzato la ripresa degli eventi in Giappione a partire dalla giornata di domani con Together Project (la cui...

AJ Styles è passato a Smackdown per contrasti con Heyman?

Dave Metzer ha riferito una voce di corridoio in merito al recente passaggio di AJ Styles da Raw a Smackdwon. Secondo Meltzer...

Come mai Shayna Baszler è assente da Raw?

Shayna Baszler non è apparsa nelle ultime puntate di Raw, ma contrariamente a quanto si potrebbe pensare il motivo non è legato...

Articoli Correlati