Update sull'infortunio di CM Punk

Tempo fa vi avevamo riportato di come il debutto di CM Punk in UFC sarebbe probabilmente avvenuto all'inizio del 2016, ma adesso con altrettanta probabilità, questo sarà rinviato. Alcune settimane fa, infatti, Punk ha subito un infortunio alla spalla in allenamento, e da allora non si sta più allenando. L'atleta di Chicago dovrebbe consultare un fisiatra mercoledì prossimo, e dopo il consulto con lo specialista si potrà stabilire se Punk potrà tornare in palestra.

Ricordiamo che Brooks si sta allenando con alcuni dei migliori fighter MMA e con uno degli allenatori più quotati, Duke Roufus alla sua accademia di MMA di Milwaukee.

Lo stesso Roufus ha confermato la cosa parlando a ESPN:

“E' successo durante l'allenamento, e adesso si sta riposando un po'. Prima che questo accadesse stava andando molto bene, ha fatto buoni progressi. E' un gran lavoratore ed ha un grande atteggiamento. Ha una casa a Milwaukee in cui resta tutta la settimana ogni volta che viene qui ad allenarsi, quindi vuole fare sul serio.

Il nostro obiettivo è quello di averlo al 101 percento prima di tornare ad allenarsi. Non abbiamo ancora una data precisa per il suo combattimento, quindi non abbiamo fretta di recuperarlo, quindi sarebbe possibile aspettare fino a quando non sarà completamente guarito.”

In passato, sia Punk che Roufus hanno detto che l'atleta di Chicago avrebbe aspettato di essere al 100% prima di lottare, quando ancora ci si aspettava debuttasse ad inizio 2016. Roufus ha detto che Punk era solo al 50% quando è avvenuto l'infortunio.

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,685FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati