Ulteriori commenti su Sammartino e la HOF

Il sito della WWE ha riportato un articolo dove diverse Star hanno commentato l'introduzione di Bruno Sammartino nella WWE Hall Of Fame. Ecco qualche estratto:

Tommy Dreamer: “E' una gran cosa che Bruno venga introdotto nella Hall Of Fame; avrebbe dovuto entrarci già da parecchio. La cosa fantastica è stato vedere il suo cambio di atteggiamento verso la WWE. Personalmente, il merito di ciò io lo voglio dare a Triple H. Sono davvero felice che lui (Sammartino, ndr.) sia tornato a far parte della famiglia WWE.

Trish Stratus: “Bruno avrebbe dovuto essere introdotto nella Hall Of Fame già da parecchio tempo. E' come se la Hockey Hall Of Fame fosse incompleta se non ci fosse Wayne Gretzky. L'introduzione di Bruno rende completa la WWE Hall Of Fame. Io sono estremamente onorata di essere introdotta nella stessa annata di uno dei più grandi del business.”

JBL: “Non so cosa sia successo in passato tra lui e lo sport-entertainment, ma Bruno Sammartino appartiene alla Hall Of Fame. Ha fatto registrare il tutto esaurito al Garden per 187 sere. La maggior parte della gente trascorre tutta una carriera senza nemmeno totalizzare 187 presenze al Garden. Ciò che Sammartino ha fatto, è un record fenomenale.

Shawn Michaels: “Da Hall Of Famer, io penso che, con tutto il rispetto, con Bruno al suo interno, la Hall Of Fame raggiunga un livello di importanza e legittimità che non si era mai avuto prima. L'introduzione di Bruno è un esempio dell'esclusività, del prestigio e dell'onore che ogni Hall Of Fame dovrebbe rappresentare.”

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati