Ufficiale la conferma di NXT TakeOver: Chicago 2018

Con un comunicato rilasciato sul proprio sito ufficiale, la WWE ha confermato anche per quest'anno lo svolgersi di NXT TakeOver: Chicago, evento andato in scena per la prima volta lo scorso anno il 20 maggio 2017 alla Allstate Arena e in cui erano spiccati il match per il WWE UK Championship tra Pete Dunne e Tyler Bate ed il ladder match per i titoli di coppia tra gli The Authors of Pain e i #DIY, con conseguente turn di Ciampa su Gargano.

L'evento quest'anno si terrà sabato 16 giugno, il giorno prima di WWE Money in the Bank, sempre alla Allstate Arena di Chicago. I biglietti per lo show saranno disponibili dal 14 aprile, ma da mercoledì 7 marzo come annunciato da Triple H sarà possibile acquistare insieme sia il biglietto per NXT TakeOver che per Money in the Bank.

Viene così confermata, nonostante il cambio nella modalità dei pay-per-view dopo WrestleMania 34, l'anticipazione che vi avevamo riportato lo scorso dicembre e diffusa da Dave Meltzer che voleva, anche nel 2018, lo svolgersi di cinque NXT TakeOver.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,801FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

I membri della RETRIBUTION dovranno restare in quarantena per due settimane

Anche i cinque membri della RETRIBUTION saranno lontani dalle scene per un paio di settimane a causa del COVID-19.

Rob Van Dam ha ufficialmente lasciato Impact Wrestling

Dopo le anticipazioni di ieri, in giornata è arrivata la conferma che Rob Van Dam e Katie Forbes hanno ufficialmente lasciato Impact Wrestling.

TW2Night! – Post-Clash Of Champions con Romeo Agresti

Stasera torna il classico appuntamento con il TW2Night! con ospite speciale Romeo Agresti di Goal.com e il focus principale su Clash Of Champions.

Aggiornamenti sulle assenze a Clash of Champions

Indiscrezioni aggiuntive sulle assenze di ieri, oltre a due tweet ironici delle campionesse Nia Jax e Shayna Baszler

Articoli Correlati