Tyson Kidd parla del suo team, NXT e molto altro

Tyson Kidd ha recentemente effettuato un'intervista su Slam! durante una promozione dell'evento live WWE di questo fine settimana a Calgary.

Di seguito le dichiarazioni rilasciate dall'ex WWE Tag Team champion:

– Viktor degli Ascension è arrivato nel main roster, come ti sembra la loro storia?
“Significa molto specie perché so della sua carriera in passato un po simile alla mia. Entrambi siamo stati in posti buoni ma non molto pubblicizzati e quindi anche se eri li, la gente ne sa poco. Anche lui ha continuato a crescere e crescere divenendo un'immagine sempre più grande. Purtroppo per lui anche io sono in un team e quindi sarà meglio che le nostre strade non si incrocino.”

– Com'è lavorare ad NXT?
“Ad NXT siamo sempre nella Full Sail, è un po' come giocare giocare in casa. Il roster principale invece viaggia molto, oggi sei Hartford per Smackdown, poi a Edmonton o Calgary o Denver, si tratta di viaggiare viaggiare e viaggiare mentre con NXT ti stabilizzi. Avere la possibilità di lavorare con Dusty Rhodes che mi ha aiutato così tanto è un onore. La prima volta che l'ho visto in televisione durante uno show non avrei mai pensato che oggi avrebbe influenzato così tanto sulla mia carriera.”

– Riguardo i talenti di NXT?
“Quei ragazzi sono ricchi di talento. Basta guardare il mio match contro Adrian Neville di questa settimana per capirlo meglio, quel ragazzo è fenomenale. Aggiungerei anche Tyler Breeze in una lista dei ragazzi da tenere d'occhio se ben costruito.”

-Riguardo il tag team con Cesaro?
“Siamo due ragazzi ricchi di talento, abbiamo deciso di farci un nome per noi stessi perché vogliamo fare la storia e poi Cesaro è incredibile, lui è un mostro nel vero senso della parola.”

Commenti sul pensiero più volte espresso da Vince McMahon?
“Penso che sia riuscito a creare e far crescere diversi talenti Abbiamo uno spogliatoio super talentuoso e possiamo solo continuare a spingere per una crescita. Ogni giorno qui è diverso, un giorno ero a Phoenix durante un Axxess con i Cryme Tyme, 48 ore dopo Vince mi chiama ed ero davanti a 58.000 persone a Wrestlemania. Le cose possono cambiare in fretta qui. “

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
15,039FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati