Tyler Breeze commenta il suo licenziamento

Durante una diretta sul canale Twitch “The Sweetz Live”, l’ex superstar della WWE Tyler Breeze ha parlato del suo licenziamento da parte della WWE e dei suoi piani futuri. Breeze è stato licenziato lo scorso 25 giugno, insieme a diversi altri atleti; si è trattato della terza massiccia ondata di licenziamenti in casa WWE a partire da aprile, per contenere i costi.

“Non so se la mia carriera continuerà”

Sono stato con l’azienda per undici anni“, ha detto Tyler Breeze. “Una corsa di undici anni nella più grande compagnia di wrestling del mondo è incredibile, è una cosa enorme. La maggior parte delle persone sta lì tre o quattro anni. Il fatto che io fossi lì per 11 è una cosa fantastica, molto di più di quanto potessi chiedere“.

Mentre parlava del suo futuro, Breeze ha detto che trasmetterà in streaming e configurerà di nuovo il suo account cameo. Quando gli è stato chiesto se la sua carriera da wrester sarebbe continuata, la sua risposta è stata ancora interlocutoria:

Sarò in streaming e abbiamo un sacco di cose da capire“, ha detto. “Molte cose sono ancora in lavorazione. Sì, sto configurando di nuovo il mio cameo, sto solo aspettando che lo approvino. Ci sono un sacco di cose nell’aria che stiamo lentamente scoprendo. Ragazzi, lo saprete come lo saprò io. Stiamo cercando di capire tante cose“.

“Continuerò la mia carriera di wrestler? Non lo so, dovremo vedere, non ho ancora deciso.”

Breeze ha anche confermato di essere soggetto alla clausola di non concorrenza di 90 giorni. Un suo eventuale ritorno nel mondo del wrestling, dunque, non potrà avvenire prima del 25 settembre.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati