Tutti i dettagli della conferenza di stampa di Impact

Dopo aver intervistato in esclusiva mondiale il TNA World Heavyweight Champion Moose attraverso il Pro Wrestling Culture (episodio disponibile qui), Tuttowrestling.com sempre attraverso il profilo di “The REAL Messiah” Aldo Fiadone, ha preso parte alla conferenza stampa di Impact Wrestling volta a presentare in via ufficiale il PPV di questa notte, Hard To Kill.

L’evento, che vedrà partecipare anche l’AEW World Champion, Kenny Omega, è uno degli show più discussi del momento e questa conferenza ci ha dato l’occasione di interagire con personaggi del calibro di:
– Impact World Champion, Rich Swann;
– Impact Knockouts Champion, Deonna Purrazzo w/Kimber Lee;
– TNA World Heavyweight Champion, Moose;
– Chris Sabin;
– Kiera Hogan & Tasha Steelz;
– Eric Young;
– Rohit Raju;
– Il vincitore della Super X Cup 2021, Ace Austin;
– Cousin Jake;
– The Good Brothers

La CELL-ebration (così denominata dalla compagnia) si è aperta con la nostra domanda al campione mondiale di Impact Rich Swann al quale è stato chiesto cosa prova ad essere l’uomo di punta della federazione dopo i grandi successi raggiunti con essa, a partire dall’ottimo regno da campione X-Division.

Rich ha risposto di essere fiero di questo aspetto, di aver detenuto (secondo lui) in modo dignitoso il titolo X-Division e di essere parte della storia scritta in passato da elementi ora più semplicemente noti come TNA Originals.
Subito dopo il campione del mondo si è concentrato sulla nuova cintura che ora riempie la sua vita, definendo il titolo mondiale di Impact come l’apice e il traguardo che tanto desiderava raggiungere dopo un intensa rivalità contro Eric Young culminata in quel di Bound For Glory 2020.

La successiva domanda è per Kiera Hogan e Tasha Steelz alle quali è stato chiesto cosa dovrebbe aspettarsi il pubblico da una loro eventuale vittoria nel PPV e quindi con la possibilità di laurearsi come nuove campionesse femminili.

Le due hanno prima dato vita a un divertente siparietto come spesso accade anche nei segmenti backstage di Impact, per poi rispondere al tutto dichiarando che i fan dovranno aspettarsi il meglio perché loro rappresentano il top dell’intera categoria e infine hanno concluso con la tipica frase “That’s on Period”.

Dopo altre brevi interazioni avute con ulteriori membri della conferenza, ci è stato comunicato che Don Callis non ha potuto più presenziare a causa di un ritardo del suo aereo e quindi sito in quel momento nell’aeroporto di Nashville assieme a Kenny Omega.

Contiamo di poter condividere con voi tutti anche il formato video della conference call così da potervi mostrare anche le “domande e risposte” delle altre testate giornalistiche e dei fan ai protagonisti della chiamata.

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati