Tucker: “Vince McMahon non crede molto nei Tag Team”

Vince McMahon, nel suo ruolo di principale proprietario della WWE, ha da sempre l’ultima parola su tutte le strategie creative ed il prodotto che la Compagnia offre ai proprio fan. Questo ha spesso generato diverse critiche da parte dei suddetti fan nei suoi confronti. Tra le principali, c’è senza dubbio quella di avere una scarsa attenzione al wrestling di coppia.

Vince McMahon è stato infatti spesso criticato per la sua mancanza di interesse per la divisione tag team, e per la sua scarsa disponibilità nel volerla sviluppare. Questo nonostante il fatto che la compagnia abbia alcuni dei migliori tag team al mondo, come gli Usos, il New Day e altri ancora.

L’opinione di Tucker

Parlando con The OTR Show, l’ex superstar della WWE Tucker ha detto che a suo parere Vince McMahon non sia dell’opinione che la divisione tag team della compagnia possa effettivamente meritare una importanza maggiore:

“Non credo, no. Basandomi solo sul mio pensiero, mi sento come se Vince non pensasse che la divisione tag possa davvero attirare soldi. Almeno questo sembra essere il modo in cui gestiscono il booking. Anche quando hanno una storia super emotiva, potrebbero ottenere venti minuti al massimo. Non hanno mai quaranta minuti, non durano mai.

Tucker formava con Otis il tag team degli Heavy Machinery. Dopo un buon impatto a NXT, i due sono stati divisi poco dopo l’approdo nel Main Roster, principalmente per favorire la carriera di Otis come singolo. A lungo andare la scelta ha penalizzato entrambi. Tucker senza il suo partner di fatto non ha trovato alcuno sbocco ed è stato licenziato, ma anche Otis dopo la storyline con Mandy Rose e la vittoria del Money in The Bank ha subito un grosso de-push e oggi è sostanzialmente nel midcarding di Smackdown.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,941FansLike
2,589FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati