Triple H:”Abbiamo considerato di cancellare WM”

Triple H, intervistato da ESPN, ha ammesso che la WWE ha preso in considerazione l'idea di cancellare o posticipare WrestleMania 36 a causa del coronavirus.

“Stavamo valutando le cose minuto per minuto a seconda di quello che accadeva. È stupefacente quanto velocemente tutto questo è accaduto. Mercoledì 11 marzo stavamo facendo un evento al Performance Center di Orlando che in realtà aveva dei fan. E avevo detto a Vince “Forse dovremmo lasciare un po' di questa roba registrata nel caso ci servisse, sembra che le cose stiano andando in una direzione strana molto velocemente.” Nel giro di 24 ore dopo ciò tutto si stava spegnendo. E come se tutti stessero aspettando di vedere come si sviluppava la cosa. Possiamo farlo anche da un punto di vista dell'intrattenimento, da un punto di vista hollywoodiano e da un punto di vista fittizio, possiamo controllare l'ambiente e farlo in un modo in cui nessun altro può farlo. Ed è quello che siamo riusciti a fare con WrestleMania. Siamo stati in grado di continuare il prodotto, continuare a mettere l'evento su, farlo nel modo più sicuro possibile, con il personale essenziale, senza nessun fan, ma riteniamo che sia necessario.

Abbiamo considerato di posticipare o cancellare l'evento, ma ci siamo sentiti come se fossimo in obbligo. I nostri fan sono stati lì per noi per anni e anni e vogliamo essere lì per loro in questo periodo in cui tutti stanno facendo del loro meglio per superare questa situazione, stando a casa, e il mondo ha bisogno di intrattenimento in questo momento. Ci sentiamo in dovere di darglielo. Non sara esattamente quello che avremmo voluto che fosse o che i fan avrebbero voluto che fosse, ma sarà una versione di quello. Faremo in modo che sia lo spettacolo che deve essere e che possiamo mettere su al meglio delle nostre capacità e daremo ai tifosi qualcosa per essere intrattenuti. A volte le persone sono molto prese da quello che facciamo, dalle discussioni su cosa sta succedendo, e sul perché avremmo dovuto fare questo o quello, ma in fine dei conti se non la prendi troppo sul serio e ti piace la WWE per quello che è, una fonte di intrattenimento, speriamo di poter fare quello che è nostra intenzione cioè mettere un sorriso sul volto delle persone. Se riesci a dimenticare tutto questo e lo metti da parte e ti siedi davanti al tuo alla tua TV e ti diverti con quello che facciamo, allora ci siamo riusciti.”

14,780FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Spoiler sul ritorno di un’ex Divas Champion in WWE

Un'ex campionessa femminile, cercata dalla WWE già ad inizio anno, è prossima a fare il suo ritorno nella compagnia di Stamford.

Ivar è stato operato al collo

A causa del grave infortunio al collo subito due settimane fa, Ivar è stato costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico che lo terrà lontano dal ring per diverso tempo.

Ufficiali i primi due partecipanti del gauntlet eliminator match di NXT

La WWE ha rivelato i primi due partecipanti dell'incontro che mercoledì prossimo decreterà lo sfidante di Finn Bàlor a TakeOver.

Episodio speciale di Dynamite in onda martedì prossimo

La AEW ha annunciato una puntata speciale di Late Night Dynamite per martedì 22 settembre, rivelando anche i tre match della card.

Articoli Correlati