Triple H su Takeover, ritorni a NXT, altro

Triple H nella giornata di oggi, ha partecipato ad una conference call con vari media per promuovere l'imminente NXT Takeover. 411 Media ha riportato vari highlights.

– Ha detto che vuole rendere questo evento di NXT più memorabile degli altri, e che è difficile credere che siano già arrivati al venticinquesimo Takeover. In particolare si aspetta molto dai match con Shayna Baszler vs. Io Shirai e Johnny Gargano vs. Adam Cole.

– Ha detto che non ci sarà qualcosa di diverso per il fatto che questo Takeover non anticiperà un PPV del main roster come di solito accadeva. Possono gestire tutto con più calma e sono anche più vicini alla sede con gli uffici. Nemmeno per i talenti cambia molto, sono giovani ed affamati, pronti a mettersi alla prova.

– Sullo status di Tyler Breeze ha apprezzato come si sia rimesso in gioco e che ora è un componente ufficiale di NXT ed è contento di riaverlo nel brand. Ha aggiunto che Velveteen Dream è una versione più attuale proprio del personaggio di Breeze e che il loro match potenzialmente può rubare la scena. Hanno chiesto se possano esserci strade simili con ritorni a NXT anche per altri talenti, come Chad Gable e Luke Harper, e ha replicato che è questione di sensazioni e che queste guidano decisioni simili, anche se potrebbero esserci troppi atleti che potrebbero fare un passo indietro. In questi casi lui è disposto a riaccoglierli e a lavorare con loro, non vuole che però questi passaggi siano troppo numerosi.

– Sul cosa ha imparato con tutte queste edizioni di Takeover ha risposto che ha realizzato come NXT possa essere un brand a parte, che può camminare sulle sue gambe. La sfida era fare in modo che il roster potesse avere una propria identità e non la brutta copia di qualcos'altro. Voleva che i diversi stili di lotta e la presentazione fossero unici. Ha aggiunto che ha imparato molto anche dagli stessi talenti e dai diversi percorsi che li hanno portati fin lì ad NXT, qualunque fosse la loro compagnia o Paese di provenienza. E' di ispirazione vedere atleti con diversi backgrounds che poi imparano e hanno successo in quel contesto.

– Sul rendere vacanti i Tag Team Titles ha spiegato che pensava fosse la decisione giusta, piuttosto che vedere i Viking Raiders perdere contro qualcun altro. Ha aggiunto che è questione di raggiungere compromessi su come si vorrebbero gestire queste situazioni e il fatto che i talenti possono essere promossi nel main roster e riflettere sul fatto che a quel punto potrebbero avere un ultimo match, ma che i fan saprebbero già che perderanno. Spera poi che nessuno si lamenterà per il Ladder match in cui saranno riassegnate le cinture.

-Su quanto pensa sia il tempo ideale di permanenza di una Superstar a NXT e se c'è la possibilità che qualche atleti lotti solo lì, per poi concludervi la carriera, ha detto che con la crescita del brand, è possibile che si possano avere casi del genere, soprattutto con alcuni talenti a cui sperano di poter dare una carriera significativa e remunerativa anche senza lasciare il roster.

– Sull'interesse della FOX per NXT ha detto che c'è, ma che stanno valutando quali decisioni prendere, considerando che lo show potrebbe essere trasmesso direttamente dal WWE Network. Comunque valuteranno ogni opzione possibile.

14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Prosegue il processo per il rapimento di Sonya Deville

Prosegue il processo per il tentato rapimento ai danni di Sonia Deville

Botta e risposta al veleno tra Roman Reigns e Braun Strowman

Parole al veleno tra Braun Strowman e Roman Reigns poco prima del loro match di questa sera a Smackdown

Annunciati per SmackDown il ritorno di Daniel Bryan e un secondo match titolato

La puntata della season premiere di SmackDown si arricchisce del ritorno di Daniel Bryan e della difesa dei WWE SmackDown Tag Team titles.

Perchè Andrade non è stato draftato?

Secondo alcune voci, il mancato draft di Andrade sarebbe dovuto ad una sua imminente assenza dalle scene a causa di un intervento chirurgico.

Articoli Correlati