Triple H ospite di una partita di Playoff NBA

Ospitata molto speciale per Triple H ieri pomeriggio. Il Vicepresidente esecutivo della WWE, vero nome Paul Levesque, è infatti stato ospite dei Philadelphia 76ers.

Triple H ha introdotto la parita di Playoff NBA contro gli Atlanta Hawks, gara uno delle semifinali di conference. The game è entrato nell’arena con la musica della D-X, e non ha disegnato diversi gesti tipici della stable che lo ha visto tra i suoi protagonisti. Insieme a lui c’era il centro dei 76ers Joel Embiid, un fan di lunga data della WWE.

Triple H ha avuto l’onore di suonare la campana prima dell’inizio della partita. Si tratta di un rito di tutte le partite dei 76ers, che simboleggia una delle principali icone della città di Philadelphia. Ovviamente non lo ha fatto con un martello “normale”, bensì con. il suo tipico martellone, che lo ha accompagnato tante volte in WWE.

Ecco il video del suo ingresso e del rito della campana. Come potrete sentire, i fan hanno reagito molto positivamente alla sua presenza a sorpresa. Lo stesso Embiid si è calato molto nella parte, adeguandosi anche lui alle tipiche movenze della D-X

Per la cronaca, la presenza di Triple H non ha portato particolare fortuna ai Philadelphia 76ers. La partita, infatti, è terminata con il punteggio di 128 a 124 in favore degli Atlanta Hawks, che dunque sono ora 1-0 nella serie e soprattutto hanno ribaltato il vantaggio del fattore campo.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,945FansLike
2,611FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati