Triple H: “L’Undisputed Era mi ricorda la DX”

Intervistato da Ryan Satin per promuovere NXT TakeOver: War Games, Triple H ha paragonato l’Undisputed Era alla D-Generation X, celebre stable che imperversava nella WWE durante gli anni 90′, della quale Trips fu membro ed in seguito leader.

The Game ha spiegato che il segreto del successo di entrambe le fazioni è il legame nella vita reale, che aggiunge un tocco di autenticità: “Quando si ha quel legame, è lì che si crea la magia che ti porta al livello successivo. Loro hanno quella magia, è una cosa vera per loro, non hanno bisogno di recitare. Ed è la stessa cosa che ha portato in alto la DX, eravamo noi stessi ed andavamo d’accordo, ci divertivamo e divertivamo.”

“Sono veramente uniti. Li filmiamo al ristorante e non serve fare nulla, portiamo le camere e al resto ci pensano loro. Per me sono le cose che funzionano meglio, un gruppo di persone dello stesso livello che hanno una connessione reale, il che porta lo spettatore ad identificarsi con loro, a pensare ‘cavolo, mi piacerebbe essere parte del gruppo, uscire con loro’, perchè per loro è naturale.”

I membri dell’Undisputed Era si conoscono da tantissimi anni, essendo tutti ex stelle della ROH, specialmente Cole, O’Reilly e Strong, tutti e tre vincitori del titolo mondiale nella compagnia di Philadelphia. O’Reilly è stato in tag team con Adam Cole (Future Shock) e Bobby Fish (reDragon), e tutti e quattro hanno combattuto tantissime volte prima di approdare in WWE, creando un legame indissolubile che si è manifestato con prepotenza in quel di NXT.

14,923FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati