Triple H: “La guerra con la AEW era solo immaginaria”

Il recente passaggio di NXT al martedì, ha di fatto messo fine alla competizione televisiva del mercoledì sera tra lo stesso show e la AEW. A partire da allora, in molti hanno evocato una sorta di guerra degli ascolti, una competizione che, a parere di Triple H, è esistita solo nell’immaginazione di qualcuno.

Parlando a Cheap Heat con Peter Rosenberg, Triple H ha spiegato che NXT è stato spostato al martedì da USA Network, per motivi legati alla coerenza del palinsesto . Ha poi continuato a parlare, o meglio a riconfermare come la rivalità tra la All Elite Wrestling e NXT sia soltanto presunta.


“Abbiamo una opportunità promozionale migliore il martedì, anche perchè viene a mancare una narrazione dei fatti che parla solo di questa guerra immaginaria. Le persone possono dire quello che vogliono, ma la realtà è che la competizione è contro qualsiasi cosa”

La competizione è contro ogni cosa

“Se stai creando un prodotto o un contenuto televisivo, nel mondo in cui viviamo oggi il tuo avversario non è solo la televisione, e non è solo internet. È tutto. Sei costantemente in competizione ottenere gli occhi e l’attenzione contro tutto ciò che c’è sotto il sole. Questo include il sonno, il tempo per dedicarsi ad altre cose , i videogiochi, TikTok, qualsiasi cosa ci sia là fuori, insomma.

“Quindi avere il tuo spazio dove non devi avere un’ulteriore battaglia immaginaria accumulata contro di esso, è piuttosto bello. La cosa migliore è il vantaggio che possiamo avere passando da un mercoledì a un martedì. Quando abbiamo iniziato, NXT era di mercoledì per gli spettatori del Network.

“Il passaggio su USA Network ci portò inizialmente a voler mantenere quella programmazione, per restare coerenti con tutti i precedenti spettatori sul Network. Questo consentiva loro di sapere quando trovare lo show anche nella sua nuova casa, senza confondersi magari con fatto che il martedì, prima che si spostasse al venerdì, c’era Smackdown.”

“Da allora però è passato del tempo, e dunque ora questa per noi è una grande opportunità Avere il vantaggio del traino di Monday Night RAW, ottenere degli spazi promozionali a Raw, arrivare il giorno dopo e proporre il nostro prodotto in continuità.”

Al momento, lo spostamento al martedì ha giovato sia agli ascolti di NXT (800 mila persone la scorsa settimana) sia a quelli di Dynamite (oltre un milione nella puntata di sette giorni fa)

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,696FansLike
2,635FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati