TNA ReAction 28/10 Highlights

La puntata si apre con l'arrivo di Matt Morgan sul ring, dove “The Blueprint” prende di fatto il posto dell'infortunato Mr.Anderson finendo con il perdere il Chain match contro Jeff Jarrett e con l'essere strozzato dalla catena per via della Fortune e dello stesso Jeff Jarrett.

Jeff Hardy dice che stava per autodistruggersi per i fans mentre ora è quel tipo di persona che vuole essere oggi, mentre Eric Bischoff dice che, mentre era in tour in Australia con Hulk Hogan, aveva rispetto per Mr.Anderson ma ciò non significa che il lottatore di Greenbay abbia il potenziale per essere al livello di Jeff Hardy.

Viene fatto rivedere il finale del main event della scorsa settimana dove Mr.Anderson è dovuto poi ricorrere alle cure dei medici, con Jeff Hardy che sostiene di non essere così sorpreso se Mr.Anderson non dovesse arrivare a Turning Point mentre Eric Bischoff dice che ci sono troppe persone paranoiche in TNA.

Jeff Hardy fa notare come i suoi fans abbiano riso quando disse che lui è un asshole, ma in realtà dice che a nessuno gli importa se si infortuni seriamente e la sediata che gli ha rifilato non era finta. Eric Bischoff poi prende in giro Mr.Anderson nell'aver subito una commozione cerebrale e si prende il merito di aver fatto strisciare Hulk Hogan fuori dal letto d'ospedale riuscendo a superare lo stress fisico.

Tara parla del fatto che aveva ancora due anni di contratto con la WWE ma si sente più felice in TNA, e la prima volta che ha visto Mickie James fu sorpresa e pensa che Mickie sia stereotipata come la tipica diva mentre lei si ritiene una lottatrice. Mickie James dal canto suo sostiene che ha degli affari in sospeso con Tara, dopodichè parte il video che mostra la rissa tra Mickie James e Tara che ha aperto la puntata di Impact. Tara rincara la dose dicendo che Mickie James sta cercando di prendere il suo posto e che sta cercando di autopromuoversi, e per quanto riguarda il loro match di Turning Point, Tara dice che ha del background da lottatrice MMA da poter utilizzare e che sarà una vera e propria rissa dove lei ha intenzione di dominare.

Viene mostrato Jeff Jarrett che sembra non voler parlare mentre AJ Styles dice che Matt Morgan è diventato un cancro e lui insieme al resto della Fortune si son presi cura di lui. James Storm sostiene che Matt Morgan ha provato ad agire al di fuori della Fortune, e lo stesso Matt Morgan dice che ogni lottatore sa quali sono i propri limiti e i propri sentimenti nei traumi, è una questione importante e ogni professionista che si rispetti deve dettare la propria sicurezza fisica.

Sempre Matt Morgan dice che alcune persone sono fin troppo preoccupate per il loro posto in TNA, mentre Robert Roode dice che Morgan ha commesso un errore e Kazarian rivela che The Blueprint era una sorta di polizza di assicurazione mentre ora, come punte di diamante, ci sono lui, AJ Styles e i Beer Money.

Douglas Williams ammette di provare della ammirazione per Matt Morgan e per la posizione che ha preso, dopodichè sostiene che non gli è stata concessa l'opportunità di mettersi in mostra, lui vuole solo avere la possibilità di mostrare ciò che sa fare e solo il tempo gli dirà se avrà un opportunità sotto i riflettori.

Subito dopo Impact, Matt Morgan ha detto che la Fortune capirà che lui era il perno principale della stable e che Ric Flair lo aveva scelto per primo. Lui non ha deciso di intervenire per avere un match con Jeff Jarrett ma voleva solo parlare e lottare per ciò che era giusto, ricordando poi come lui gode del rispetto di diversi lottatori nel backstage.

L'Impact Player Of The Week è Mickie James che racconta di essere cresciuta guardando la Georgia Championship Wrestling con suo papà e suo fratello minore, il suo cammino dopo il periodo militato nelle indies fu proprio la TNA, federazione che è cambiata radicalmente da quando ci mise piede per la prima volta. Mickie si dichiara determinata a conquistare il TNA Knockouts Championship, motivo per il quale è tornata in TNA, e ammette che la divisione femminile TNA è una forza da non sottovalutare.

Robbie E è insieme a Cookie e dice che non esiste alcun motivo per il quale J-Woww torni in TNA, le immagini poi si spostano su Jay Lethal che si dice disposto a giocare sporco se è ciò che serve per mantenere il titolo X-Division, e attende di sapere da Robbie E con quali regole si affronteranno a Turning Point.

Jeff Jarrett dice che la Fortune è colei che fa vendere i biglietti e fa girare i soldi, roba che Samoa Joe non può nemmeno pensare di fare e AJ Styles dice che la Fortune è il cavallo di battaglia della TNA. Jarrett poi parla di Kazarian ricordando come “salì al nord” (ovvero militò per un breve periodo in WWE) per scoprire come la politica sia peggiore di quella che c'è in TNA e dichiarare come Robert Roode sia un futuro campione del mondo e che James Storm ha fatto parte di due dei migliori tag team TNA di sempre.

Rob Van Dam dice che non è proprio fiero della TNA ma allo stesso tempo è la migliore federazione nel settore del wrestling, affermando poi come Jeff Hardy non solo aveva quasi concluso la sua carriera ma aveva quasi concluso anche la sua vita, e la questione con l'attuale TNA World Heavyweight Champion è diventata molto personale. Jeff Hardy dal canto suo dice che non gli importa di nessuno al di fuori di lui e che questi sono probabilmente gli ultimi anni della sua carriera da wrestler.

In conclusione Eric Bischoff tessa le lodi di Hulk Hogan e Ric Flair rivelando poi che non ha bisogno di nessun altro negli Immortal, ma allo stesso tempo può sempre trovare qualcuno che possa portare qualcosa di più moderno o vibrante nella stable. Bischoff poi sostiene che i loro cellulari hanno squillato tantissimo perchè un sacco di persone gli han chiesto di far parte degli Immortal.

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Pillole statistiche su Hell In A Cell

Ecco riportate alcune statistiche e curiosità da Hell In A Cell, tra cui i record di Orton, la sfortuna di McIntyre e i traguardi di Banks

Giudizi positivi sul protocollo anti-COVID della MLW

Le voci dal backstage della MLW, che ha registrato i primi tapings post-pandemia, hanno elogiato il protocollo sanitario della compagnia.

Cambio di ring name per Matt Riddle

Anche l'ex superstar di NXT Matt Riddle, passato a Raw durante il draft, si è visto essere modificato il proprio ring name.

Halloween Havoc ha battuto Dynamite negli ascolti

La puntata speciale di Halloween Havoc permette a NXT di tornare alla vittoria nella Wednesday Night War.

Articoli Correlati