TNA ReAction 23/09 Highlights

La puntata comincia sul finale di Impact con l'arrivo degli Ink Inc che corrono in soccorso di Rob Van Dam e Jeff Hardy, Abyss poi ripete la data del 10 ottobre 2010 dicendo che è la stessa data dove Dixie Carter diventerà una disoccupata.

Un video ricapitola quanto accaduto a Rob Van Dam da The Whole F'n Show dove fu massacrato da Abyss, e quest'ultimo sta parlando con se stesso chiedendosi cosa sia andato storto quando brutalizzò RVD dicendo poi che correggerà quell'errore il 10 ottobre 2010.

Rob Van Dam spiega che nessun dottore l'aveva autorizzato a tornare sul ring, dopodichè Shannon Moore dice che quando ha visto Abyss portare in spalla Jeff Hardy privo di sensi non ha resistito più e per questo è intervenuto con Jesse Neal, e quest'ultimo dice che han fatto ciò che era giusto fare, mentre RVD conclude il tutto dicendo che lui è Mr.TNA e Abyss si ricorderà a lungo di lui.

Eric Bischoff dice che era sotto shock quando ha visto ritornare Rob Van Dam e quando lo stesso RVD gli ha chiesto un match contro Abyss per Bound For Glory. Bischoff dice di ammirare Rob Van Dam e lo vede molto determinato nel vendicarsi di Abyss, mentre si dice sconcertato di quanto detto da D'Angelo Dinero durante Impact, e che lo stesso “The Pope” non è più quello che si conosceva qualche mese fa.

Sempre Eric Bischoff disprezza il fatto che D'Angelo Dinero si sia alleato con Kevin Nash e Sting, e “The Pope” dice che il messaggio che voleva far capire a Bischoff era il fatto che lui sente puzza di strane questioni interne in TNA e vuole pulirsi per evitare di rimanerci immischiato.

Viene mostrato un video riguardante i Generation Me e Chris Sabin dice che i fratelli Buck hanno cercato di fare in modo che lui e Alex Shelley non fossero abili da difendere i titoli di coppia per renderli poi vacanti mentre la risposta dei Generation Me è che loro sono i prossimi sfidanti dei Motor City Machine Guns e hanno aspettato per quattro anni la loro occasione e vogliono sfruttarla alla loro maniera.

Un video di recap ricapitola la storia della EV 2.0 e Mick Foley parla del suo infortunio alla caviglia e di come si senta inutile nel non poter dar man forte ai propri compagni. Foley poi parla di Ric Flair e di come Foley stia cercando di ottenere un dialogo con lo stesso Nature Boy sul ring.

La Fortune e più nello specifico i Beer Money affermano che la EV 2.0 verrà dimezzata ancora una volta in quanto nella Fortune non esistono punti deboli e rincara la dose verso la EV 2.0 dicendo che sono riusciti ad affossare uno come Brian Kendrick che solo poche settimane fa sembrava il salvatore della fazione estrema.

Samoa Joe parla di come chiudere la bocca a diversa gente e ha intenzione di farlo con Kevin Nash e Sting, e ciò potrebbe scaturire un possibile match per Bound For Glory. Kevin Nash dice di essersi alleato con Sting perchè sa che entrambi stanno lottando per una giusta causa mentre Jeff Jarrett dice che è una questione di non cosa si è fatto nel passato ma di cosa si può fare per il futuro, per aiutare i promoters, i dirigenti TV e il merchandising. Samoa Joe poi conclude il suo discorso dicendo che penserà solamente ai risultati ottenuti per poter scalare la vetta che porta al titolo mondiale TNA.

Shannon Moore parla della sua carriera da lottatore e di come sia amico di Jeff e Matt Hardy sin da quando era bambino. Shannon Moore poi parla del suo periodo nei circuiti indipendenti e di come la sua carriera sia stata vicinissima all'essere conclusa nel 2005 quando ebbe un brutto incidente in auto. Un video riguardante Shannon Moore si concentra sul tag team formato con Jesse Neal, e Shannon Moore ricorda come quando approdò in TNA mise il TNA X-Division Championship nel suo mirino ma poi incontrò Jesse Neal e formarono gli Ink Inc. In conclusione Moore dice che le persone devono essere se stesse e devono fare ciò che vogliono fare, e non ciò che altre persone si aspettano che loro facciano.

Kurt Angle, Mr.Anderson e Jeff Hardy dicono la loro riguardo se stessi: Mr.Anderson dice che si senta una persona diversa rispetto a un po' di mesi fa e dice di sentire il rispetto da parte di Kurt Angle sin dalla loro battaglia di Lockdown, e l'Olympic Gold Medalist dice che parleranno tanto e si punzecchieranno tanto ma probabilmente non verranno alle mani sino al giorno di Bound For Glory.

Sempre i tre lottatori impegnati nel main event di Bound For Glory esprimono il loro parere su Rob Van Dam che fu privato del TNA World Heavyweight Championship: Mr.Anderson dice di capire le ragioni di RVD e Kurt Angle ammette che si comporterebbe alla stessa maniera di Rob Van Dam se fosse nella sua situazione ricordando come RVD in effetti non ha mai perso di fatto il titolo mondiale TNA. RVD dal canto suo dice che sa bene che chiunque di loro uscirà da nuovo campione TNA da Bound For Glory gli concederanno la prima title shot perchè sanno benissimo che non saranno dei veri campioni senza prima averlo battuto.

In conclusione di puntata ci viene mostrata un anteprima di Impact della prossima settimana dove Tommy Dreamer parla di un lumberjack match e di come ha degli amici che lo tireranno su dopo le batoste che l'EV 2.0 ha subito, Mick Foley dice che si sente veramente indispettito di non poter far nulla per l'infortunio alla caviglia e di conseguenza non può essere l'uomo che tutti hanno visto in passato, ricordando poi come stia cercando un confronto faccia a faccia con Ric Flair e che presto lo otterrà.

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiornamenti sul focolaio Covid al WWE Performance Center

Emergono ulteriori dettagli circa il nuovo focolaio Covid scoppiato nel WWE Performance Center alcuni giorni fa

Matt Riddle ha cambiato nome a causa delle recenti accuse?

Riddle potrebbe aver cambiato nome per una precisa strategia della WWE, legata alle poco edificanti vicende personali che hanno coinvolto il wrestler

Ufficiale il ritorno di PAC in AEW

PAC tornerà la prossima settimana a Dynamite.

I voti di Dave Meltzer ai match di WWE Hell in a Cell

Nell'odierna Wrestling Observer Newsletter Dave Meltzer ha valutato non solo i match del ppv, ma anche vari incontri degli show settimanali.

Articoli Correlati