TNA ReAction 16/09 Highlights

La puntata comincia con Kurt Angle e Jeff Hardy che si stanno ancora affrontando nel main event di Impact che non ha avuto un vincitore ed entrambi i lottatori affronteranno Mr.Anderson a Bound For Glory con il titolo mondiale TNA in palio.

Vengono mostrati alcuni highlights del torneo indetto dalla TNA per riassegnare il titolo mondiale dei pesi massimi e D'Angelo Dinero critica Mr.Anderson dicendo che l'avrà pure sconfitto a No Surrender ma è una persona che ha ingannato tutti tranne lui, Kevin Nash e Sting, e conclude dicendo che si sente un po' bistrattato.

Jeff Jarrett commenta la dichiarazione di D'Angelo Dinero dicendo che fa fatica a credere che “The Pope” abbia detto una cosa del genere, dopodichè lo sprona invitandolo a sfornare prestazioni sul ring come han fatto Kurt Angle e Jeff Hardy e solo così otterrà il rispetto e il calore dei fans.

Jeff Hardy e Kurt Angle parlano del loro match disputato a No Surrender, con Angle che sostiene che avrebbe meritato la vittoria e non riesce ancora a crederci che il match non abbia avuto un vero vincitore. Viene poi mostrato un video che ricapitola il main event di Impact e viene ufficializzato il 3-way di Bound For Glory tra Mr.Anderson, Kurt Angle e Jeff Hardy, un main event che lascia dubbi e domande per molte persone in TNA, Dixie Carter in primis.

Eric Bischoff spiega la sua decisione per il main event di Bound For Glory dicendo che era di fronte a una sfida e ha dovuto prendere una decisione difficile a prescindere dalle conseguenze, una decisione che serve a decretare un meritevole nuovo campione TNA. Dixie Carter però non commenta la decisione presa da Bischoff.

Alcuni membri del roster TNA parlano del main event di Bound For Glory, Samoa Joe dice che la TNA ha deciso di piazzarci i lottatori più “famosi” ma alla fine dovranno comunque affrontarlo. Viene poi riproposta la telefonata di Rob Van Dam che tornerà a Impact la prossima settimana.

Viene mostrata la seconda parte dell'intervista a Jesse Neal che dice che si sentiva perso nel suo periodo di permanenza nella Marina e non stava vivendo la vita che voleva vivere, lui non prende le cose per scontate e sfrutta ogni occasione che gli si presenta. Una volta uscito dalla Marina aveva sentito dell'accademia del Team 3D che era situata vicino a casa sua e fu così che si iscrisse ed è stato allenato da due persone che l'hanno visto crescere.

Si prosegue con l'intervista a Jesse Neal che ora parla dell'essere membro degli Ink Inc. insieme a Shannon Moore. Jesse Neal dice che era davvero folle fare tag team con Shannon Moore ma allo stesso tempo è fiero di essersi unito a lui, e che era felice per davvero sin dall'attacco terroristico e ora è arrivato a un punto di svolta nel far parte degli Ink Inc. , e suo papà gli ha detto che il suo amico scomparso durante l'attacco terroristico sarebbe fiero di tutto ciò che ha fatto nella sua carriera di lottatore.

Le immagini si spostano su Kevin Nash e Sting in cui Nash dice che Hulk Hogan è il miglior worker di questo business e che ha procurato un sacco di soldi per il pro wrestling e ricorda poi come Samoa Joe fu sospeso per aver avuto una accesa discussione nel camion della produzione. Kevin Nash poi sostiene che secondo lui è Hulk Hogan che prende le decisioni in TNA e non Dixie Carter, e sente che lui e Sting stanno combattendo una giusta lotta e la gente finirà per scoprire che loro sono dalla parte della ragione.

Jeff Jarrett parla di Kevin Nash e Sting definendoli due persone che hanno ancora successo nel business non a causa delle loro abilità sul ring ma perchè sanno come gestirsi. Poi il founder della TNA parla di Samoa Joe definendolo un ragazzo di gran talento ma che deve imparare ancora molto su come gestire se stesso, e inoltre ritiene che Dixie Carter prenda le decisioni giuste per la TNA.

Jay Lethal è al telefono con sua mamma e gli riferisce che ha vinto nuovamente il TNA X-Division Championship. Lethal poi promette a sua mamma di portare la cintura con se quando andrà a trovarla.

Tommy Dreamer parla di quanto sia stato difficile dire “I Quit” durante il match di No Surrender contro AJ Styles e che pensava di poter far ragionare la Fourtune e che non prende nulla per scontato.

Kazarian parla di ciò che ha detto Tommy Dreamer sul ring e dice che loro sapevano già tutto ciò che ha detto l'Innovator of Violence, e AJ Styles dice che Dreamer ha detto un sacco di schifezze e loro hanno intenzione di fare soldi, e su Brian Kendrick dice che è solo un uomo che sta cercando di adattarsi da qualche parte e che cerca di trovare le luci della ribalta.

Viene poi mostrata un anteprima della prossima puntata di Impact dove Samoa Joe dice di essere il futuro della federazione e D'Angelo Dinero si proclama uno di quelli che salverà la TNA assieme a Kevin Nash e Sting. La puntata poi si conclude con Eric Bischoff che crede che la posta in palio a Bound For Glory sia alta abbastanza e sostiene che il futuro della TNA dipenderà proprio dal suo pay per view più importante.

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Come mai NXT non sarà a Survivor Series?

NXT non parteciperà quest'anno a Survivor Series. Ecco, secondo alcune voci, il perchè di questa assenza

Il Thunderdome resterà ad Orlando?

Ulteriori aggiornamenti in merito alla permanenza ad Orlando del Thunderdome, e quindi della WW

Aggiornamento sul brand di Tucker

È stata fatta chiarezza sul roster di appartenenza dell'ex membro degli Heavy Machinery.

Articoli Correlati