TNA Impact Tapings dell'01/07

Quello che segue è un breve riassunto della puntata di Impact registrata lunedì sera e che verrà messa in onda giovedì 1 luglio. Chiunque non voglia anticipazioni è pregato di non andare avanti con la lettura.

La puntata si apre con Abyss che in mezzo al ring inizia ad insultare Hulk Hogan. Hogan fa così capolino nello stage e a nulla valgono i tentativi di Eric Bischoff di fermarlo. Hogan attacca così Abyss, ma Abyss non si muove e non prova dolore. Hogan procede così con tre sediate ma anche queste non sortiscono alcun effetto. Entra così Jeff Hardy che colpisce Abyss con una twist of fate ed una swanton bomb.

Motor City Machine Guns sconfiggono The Ink Inc. Ad essere schienato è Jesse Neal. Nel corso del match Brother Ray ha tentato di interferire contro lo stesso Neal ma è stato fermato da Devon. Alla fine lo stesso Devon aiuta Jesse Neal a rialzarsi.

Eric Bischoff annuncia il main event della serata: Abyss Vs Jeff Hardy. Arbitro speciale: Rob Van Dam!

Samoa Joe sconfigge AJ Styles. A fine match Styles inizia a battagliare contro Kaz e Ric Flair. Nella prossima puntata AJ e Kaz si affronteranno in un One On One Match.

The Pope D'Angelo Dinero fa il suo ritorno nella Impact Zone dopo qualche settimana di assenza dovuta ad infortunio. Dopo qualche minuto passato al microfono The Pope dice che non vede l'ora di poter sfidare Rob Van Dam. Ma ecco uscire fuori Kurt Angle che sfida The Pope a Victory Road. Il match è deciso: Kurt Angle Vs The Pope al prossimo PPV.

Brian Kendrick sconfigge Desmond Wolfe. Douglas Williams ha commentato il match assieme a Mike Tenay e Taz. A metà match, Chelsea ha abbandonato Wolfe, tornando nel backstage.

Jay Lethal chiede spiegazioni ad AJ Styles e Ric Flair su quanto accaduto la settimana precedente. Ma ecco che dal locker room esce Matt Morgan che a quanto pare è il nuovo membro del Fortune su invito dello stesso Flair. E questa sera Lethal dovrà vedersela proprio con lui!

Jay Lethal sconfigge Matt Morgan. La vittoria di Lethal arriva quando Hernandez colpisce Morgan con un low blow ad arbitro girato.

Madison Rayne sconfigge Taylor Wilde. A fine match Madison è attaccata da Angelina Love. L'attenzione del pubblico durante il match è però tutta rivolta verso gli ex ECW: Tommy Dreamer, Raven, Rhino e Dr. Stevie.

Taylor Wilde nel backstage è messa ko da una “nuova” Knockout Girl…

Dixie Carter sale fino al tetto per parlare con Sting. Dixie si dice d'accordo con Hogan e Bischoff quando sostengono che Sting è un cancro per la TNA e quindi Sting è sospeso per 30 giorni. Sting inizia ad insultare Dixie e la security deve intervenire, su richiesta di Bischoff, per scortare fuori dall'arena l'ex campione. Eric Bischoff suggerisce a Dixie Carter di ingaggiare una security 24/7 per prevenire eventuali ritorsioni di Sting.

Jeff Hardy sconfigge Abyss. A fine incontro Abyss diventa una furia e manda ko sia Jeff Hardy che RVD. Abyss tenta quindi di colpire Jeff Hardy con una spranga 2X4. Ma ecco arrivare Mr. Anderson che con una sediata allontana Abyss, prima di sbagliare mira e colpire con la stessa sedia Jeff Hardy. Abyss può così stendere il distratto Anderson con un Torture Device Slam.

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Reazioni del backstage al cambio di Titolo di Hell In A Cell

La decisione di dare il WWE Championship a Randy Orton in quel di Hell In A Cell ha sollevato qualche perplessità all'interno del backstage.

Annunciati due segmenti e tre match per Raw

Questa notte avrà il via a Raw la costruzione di WWE Survivor Series, con tre match di qualificazione per un posto nel team Raw annunciati per lo show.

Dato degli ascolti della puntata di SmackDown su FS1

La puntata di SmackDown pre Hell in a Cell, trasmessa venerdì su FS1, è stata vista da meno di 900,000 telespettatori.

Vari debutti nel prossimo episodio di AEW Dark

Quindici match annunciati per la card del 58° episodio di AEW Dark, dove faranno il loro debutto vari atleti.

Articoli Correlati