TNA Impact Tapings del 13/01

Quello che segue è un breve riassunto della puntata di Impact registrata martedì sera e che verrà mandata in onda giovedì 20 gennaio. Chiunque non voglia anticipazioni è pregato di non andare avanti con la lettura.

La puntata si apre con Kurt Angle sul ring a difendersi dalle accuse che la settimana prima gli aveva rivolto l’ex moglie Karen. Angle sostiene di essere stato un buon marito ed un buon padre, ma se Karen vuole la guerra con lui, allora Kurt è pronto a rivelare tutti gli scheletri nell’armadio di Karen. Entra così Jeff Jarrett che tenta di attaccare Kurt Angle, fallendo però nel suo tentativo. Eric Bischoff e Ric Flair chiamano così la security che porta Kurt Angle fuori dal ring usando la forza.

4 Way Match: Mickie James sconfigge Madison Rayne, Tara e Sarita, schienando la Rayne. A fine match ci sono delle evidenti incomprensioni tra Madison e Tara.

Promo di Ric Flair.

Matt Morgan sconfigge Rob Terry in circa 5 secondi. Entra Abyss che inizia a battagliare con Matt Morgan.

Little Red annuncia ad AJ Styles che i suoi “they” stanno arrivando e saranno nella TNA in 2 settimane. E nessun Immortals sarà più al sicuro.

Kaz sconfigge Jay Lethal e conserva il TNA X-Division Title.

Kurt Angle riesce a tornare dentro gli Orlando Studios.

Jeff Jarrett e Karen Angle sono sul ring quando vengono attaccati da Kurt Angle. Ma Karen colpisce Kurt con un colpo basso che manda ko Angle.

Jeff Hardy sconfigge Tommy Dreamer. Nuovo video d’ingresso per Jeff Hardy.

Kurt Angle è nel backstage ed attende la coppia Jarrett-Karen con una mazza da baseball.

AJ Styles e Ric Flair parlano dei nuovi “they” che stanno arrivando. Styles è preoccupato mentre Ric Flair no, sostenendo che gli Immortals non possono essere abbattuti e che comunque Hulk Hogan tornerà proprio ad Against All Odds. Styles non è convinto delle spiegazioni di Flair e tra i due sembra proprio esserci della maretta. Fa irruzione però Kurt Angle che consiglia a Flair di far si che Jeff Jarrett si presenti la prossima settimana.

Beer Money sconfiggono Mr. Anderson & Rob Van Dam grazie all’interferenza degli Hardy Boyz.

Si sono anche svolti i seguenti match che con ogni probabilità andranno in onda giovedì 27 gennaio.

Bubba Ray manda ko Brian Kendrick al termine di un segmento.

Ric Flair ed Eric Bischoff urlano a Jeff Jarrett di prepararsi.

Ennesima rissa tra Devon e Ray che vede coinvolto anche Brian Kendrick. Alla fine tuttavia l’unico a restare in piedi è Ray.

Kurt Angle e Jeff Jarrett si ritrovano finalmente sul ring per un confronto. Ma Angle è subito attaccato da Gunner & Murphy. Sbarazzatosi dei due, Angle inizia a strozzare Jarrett. Karen entra nel ring e supplica Angle di finirsela. Angle non vuole sentire ragioni e così tutti gli Immortals fanno irruzione sul ring pestando Kurt Angle. Abyss è però messo ko e la sua spranga chiodata, Janice, è impiantata nella sua schiena. Il segmento termina quindi con Angle che fa piazza pulita degli Immortals e Red che continua a ripetere che “They” stanno arrivando…

XPlosion:
Rob Terry sconfigge Eric Young.
The Ink Inc. sconfiggono The Generatione Me.

Dark Match: Angelina Love sconfigge Divina Fly.

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Jim Ross parla dell’eccessiva durata dei match

Secondo Jim Ross, i match nel wrestling attuale tendono ad essere troppo lunghi.

Risultati delle registrazioni della prossima puntata di Dynamite

Sono emersi online i risultati dei tapings del prossimo episodio di Dynamite, registrato dalla AEW due giorni fa a Jacksonville.

Shorty G torna ufficialmente al suo vecchio ring name

Ritorno al passato per Shorty G, che nell'ultima puntata di SmackDown ha deciso di tornare a riutilizzare il suo vecchio ring name.

Eric Bischoff: “Al wrestling attuale mancano storie”

Eric Bischoff discute della mancanza di storyline di livello nel wrestling attuale.

Articoli Correlati