Titus O'Neil parla della sua amicizia con Batista

Titus O'Neil ha parlato con il Miami Herald della sua amicizia con Batista, che si è unito a lui per il 30º Annual Muster and Music Festival Weekend al Navy UDT-SEAL Museum.

Titus ha affermato: “Quando i Navy SEALs mi hanno chiesto di partecipare ho condiviso la grande notizia con le persone più vicine a me e Dave [Batista] mi ha risposto immediatamente chiedendomi 'Quand'è?'. Era lì per me anche a Chicago quando ho ricevuto un premio umanitario da Jesse Jackson [ai Rainbow PUSH Sports Awards nel 2014]. Vuole sempre essere lì per me nei grandi momenti. È lo stesso per me. Voglio essere lì quando prende parte alle premiere dei film o a eventi del genere. È stato in un tour mediatico devastante. È tornato a casa il venerdì sera tardi e poi mi ha raggiunto lì sabato mattina presto. È tornato a casa a Tampa e poi un mio amico lo ha accompagnato in macchina, in modo che potesse dormire e riposare in auto. Ha appena finito di promuovere il suo nuovo film di 007 'Spectre'. È stato oltreoceano, ovunque. Per questo è fantastico che lui sia stato lì per me. È uno degli amici più cari che ho. È come un fratello per me, un fratello maggiore, e lo è sempre stato, anche prima che io entrassi in WWE. Sono stato molto orgoglioso di averlo lì e molta altra gente era entusiasta di averlo lì”.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,656FansLike
2,630FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati