Titan Tower Massacre: licenziato anche Hardcore Holly

L'ondata di licenziamenti non accenna a fermarsi, e stavolta fa una vittima illustre: è stata appena confermata la notizia del licenziamento di Hardcore Holly, uno vero veterano della World Wrestling Entertainment dato che faceva parte della promotion dei McMahon dal 1995. La WWE ha rilasciato uno scarno comunicato nel suo sito ufficiale (visibile premendo qui) riguardo il licenziamento.

Robert William Howard, questo il vero nome dell'atleta, ha debuttato nell'allora WWF nel 1995, con una gimmick da pilota NASCAR, e allora si faceva chiamare Thurmann “Sparky” Plugg (il nome poi divenne Bob Holly, ed infine Hardcore Holly). Durante la sua lunga permanenza in WWE ha conquistato per sei volte il titolo Hardcore, e per tre volte i World Tag Team Titles (con tre partners differenti: 1-2-3 Kid nel 1995, con Crash Holly nel 2000, e infine con Cody Rhodes nel dicembre 2007).

Appartenente al roster di RAW, Hardcore Holly ha fatto la sua ultima apparizione on-screen durante il PPV di Night of Champions, il 29 giugno 2008, dove Cody Rhodes lo tradì per vincere i World Tag Team Titles con Ted DiBiase Jr.

Fonte: WWE.com; Tuttowrestling.com

14,783FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Nessun adeguamento contrattuale per i nuovi del main roster

Quasi nessun atleta chiamato recentemente da NXT nel main roster ha ricevuto un adeguamento contrattuale: vale anche per la Retribution e Keith Lee.

Late Night Dynamite 22/09/2020, risultati dello show

Risultati di "Late Night Dynamite 22/09/2020". Brandi Rhodes cerca vendetta su Anna Jay, Matt Sydal vs Shawn Spears nel main event.

Tenille Dashwood: «Sono felice di restare ad IMPACT»

Tenille Dashwood ha rivelato di essere felice e di non voler lasciare IMPACT Wrestling, con cui ha un contratto d'esclusiva e ancora lontano dalla scadenza.

La WWE ha dei piani per Aalyah Mysterio

Quali potrebbero essere i piani futuri che la WWE ha in serbo per Aalyah Mysterio

Articoli Correlati