Tino Sabbatelli ha firmato un nuovo contratto con la WWE

L’ex wrestler di NXT Tino Sabbatelli, licenziato lo scorso aprile dalla compagnia a causa dei tagli imposti per far fronte alla pandemia di COVID-19, è tornato in WWE.

A darne la notizia è Mike Johnson di PWInsider, il quale ha riferito che l’atleta ha siglato nei giorni scorsi un nuovo contratto con NXT, roster dove aveva debuttato nell’ottobre del 2016 facendo coppia con Riddick Moss nella seconda edizione del Dusty Rhodes Tag Team Classic.

Durante questi mesi lontano dalla WWE, Tino Sabbatelli ha anche debuttato in AEW: nel 43° episodio di Dark, trasmesso su YouTube il 21 luglio, aveva lottato un tag team match, assieme a Brady Pierce, contro i Best Friends (Chuck Taylor & Trent). Per tale incontro, che rimane la sua unica apparizione su un ring AEW, aveva scelto di utilizzare il ring name Sabby.

Ad aprile la WWE aveva messo in aspettativa molti dirigenti, allenatori, producer e membri dello staff. Tra coloro che recentemente sono tornati a lavorare nella compagnia figura anche Chris Guy (aka Ace Steel). Quest’ultimo, come segnalato da Johnson, è ritornato a ricoprire il ruolo di allenatore a NXT ed è stato presente al Performance Center in occasione degli ultimi tryout tenuti dalla WWE. Tra i nomi degli atleti che hanno partecipato a questa sessione sono da segnalare le presenze di Colby Corino e delle ex star della EVOLVE Anthony Henry e Blake Christian.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati