Test soffriva degli stessi danni al cervello di Chris Benoit

Il sito web della ESPN, uno dei leader negli Stati Uniti d'America nel settore sportivo, riporta alcuni dettagli sulla prematura morte di Andrew Martin, wrestler canadese meglio conosciuto con il nome di Test, scomparso il 13 Marzo 2009 a causa di una overdose di ossicodone.

ESPN rivela, secondo le parole del dottore Dr. Bennet Omalu, che Test soffriva di encefalopatia traumatica cronica, meglio conosciuta come “demenza pugilistica”, e che i danni al cervello erano vicini a quelli dei malati di Alzheimer. Tra l'altro, la stessa malattia cronica era stata rilevata durante analisi approfondite sulla morte di Chris Benoit, autore del caso di suicidio-omicidio nel 2007.

Fonte: ESPN.com; Tuttowrestling.com

15,656FansLike
2,635FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati